Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] Goddess of Love di Jon Knautz

6/10 su 11 voti. Titolo originale: Goddess of Love, uscita: 31-08-2015. Regista: Jon Knautz.

[recensione] Goddess of Love di Jon Knautz

di Alessandro Gamma

Alexis Kendra offre un'interpretazione sensuale e disturbata in un'opera che però non colpisce per originalità

Praticamente già dalla comparsa dei titoli di testa di Goddess of Love di Jon Knautz (Jack Brooks: Monster Slayer), possiamo vedere che la nostra protagonista femminile, Venus (Alexis Kendra) è affamata di cultura. Imparare a parlare il francese? Fatto. Balletto? Fatto. Pianoforte, certo; dipendenza da droghe, che rende il suo sguardo spento a intermittenza ma che non toglie del tutto il suo fascino – ci potete scommettere. Eppure, forse perchè deve terminare le scuole serali o, per qualsiasi motivo, faccia utilizzo di sostanza proibite, la donna lavora di notte in uno strip club per sbarcare il lunario. E questo… non sembra essere il suo forte, a essere onesti.

goddess-of-love-jon-knautz-posterLe vengono dati un paio di dritte pratiche su come svuotare i portafogli dei clienti dalla collega ballerina Chanel (Monda Scott) ma, nonostante i saggi consigli, non va per il meglio. Il primo ragazzo che le si avvicina dopo il discorso di incoraggiamento le dice che gli ricorda la moglie morta, ma in qualche modo i due finiscono a cena insieme e sembrano andare d’accordo, tanto che continuano a vedersi, anche se Venus sa cucinare un piatto solo, la pasta. Ma potrebbe essere soltanto l’amore no? E poi, i giovani amanti hanno bisogno di carboidrati.

I mesi passano, e con essi il periodo felice; un giorno, Venus vede il nome di un’altra donna comparire sul cellulare di Brian, una vecchia amica di nome Christine (che ha fatto anche da modella per alcuni suoi scatti fotografici). Lei affronta la questione come mirabilmente farebbe qualsiasi altra donna nervosa, tossicomane e insicura, cioè non facendo nulla. Così quando Brian inizia a sparire e isolarsi del tutto per giorni, non fa che cominciare a dare sui nervi a Venus, che diventa ossessiva e paranoica, con il suo stato mentale sempre più fragile. Brian la sta tradendo? Nell’andare a fondo della questione, Goddess of Love ci offre nudità abbondanti, vino rosso a fiumi, e vomito.

Tutto rose e fiori allora. Non tutto. In realtà, si tratta di un’opera sorprendente, considerando che l’ultima fatica di Knautz era una horror comedy e qui ci troviamo davanti a qualcosa che non è nè horror nè comico. Non è per niente facile trovare a Goddess of Love una collocazione ed è forse questo il motivo per cui è ad oggi ancora così invisibile. Marchiatelo come un horror alla Neighbor e rischiate critiche per la quasi totale assenza di sangue, vendetelo come un thriller psicologico e verrete attaccati perché è semplicemente troppo volgare (per una che non vediamo quasi mai al lavoro, la Kendra passa un sacco di tempo in vari stati di nudità parziale o totale, il che può sembrare un po ‘, beh, strano. Ma se questa informazione ha spinto qualcuno a dare una chance al film in cerca di nudi soltanto, meglio aggiungere che nessuno appare tanto attraente quando sta seduto senza vestiti sul water…).

goddess-of-love-filmNonostante alcuni dubbi riguardo il genere in cui inserirlo però, ci sono molte cose di cui godere ampiamente. In termini del mero aspetto estetico, la pellicola è appagante. I valori della produzione sono evidenti e solidi; è ben fotografata e ben girata, con un occhio attento per le inquadrature più efficaci. Gli attori principali non sembrano totalmente a loro agio in alcuni momenti, ma date alla Kendra qualche motivo adeguato per cui sbroccare su cui lavorare e avrete una reazione impeccabile – come pure a Elizabeth Sandy (che interpreta Christine), che passa in un baleno da indifesa fanciulla ad arpia assetata di sangue. E poi, in un certo senso è piacevole che il film si discosti da uno dei suoi corsi prevedibili. All’inizio si può infatti pensare che questa delicata e ingenua spogliarellista sia perfetta per finire vittima di qualche sadico che per caso frequenta lo strip club. Per fortuna, questo non è il caso. E’ anche vero che Goddess of Love gioca d’altro canto con alcuni dei peggiori stereotipi riguardanti il comportamento femminile (e sì, sappiamo che gli stereotipi hanno un piede nella verità, anche se non si vuole ammetterlo). Fa male e intristisce guardare Venus, con il suo costante invio di messaggini non letti, la perseveranza, la determinazione nel mettere tutta sè stessa in una relazione a breve termine con quello che è, beh, un non così bravo ragazzo. E’ vero che ciò che succede dopo per lei e per la trama è radicato in questo comportamento, ma in ogni caso è qualcosa di frustrante, e il vecchio tema della ”ragazza svitata il cui tentativo di proseguire una relazione funge da miccia per la sua discesa nella follia’ si è visto già svariate volte.

Infatti, a questo proposito, se proprio si vuole fare un paragone, probabilmente il primo film che viene in mente è May di Lucky McGee (2002), la cui tagline recitava ‘Attenzione – Potrebbe facilmente portarvi via il cuore’, e che guarda caso sembra riecheggiare nel ‘Fate attenzione a chi vi affezionate’ della pellicola di Knautz. Tuttavia,  anche se a volte ci si trova a fare il tifo per Venus – difetti e tutto il resto – nello stesso modo in cui ci si ritrovava a tifare per la Bettis di May, alla fine Goddess of Love non offre lo stesso shock e l’empatia di quello. Resta da capire se questo avvenga per colpa della leggerezza con cui viene da subito descritto il personaggio di Venus, pur insistendo nel volere mantenere palese la sua sessualità, o soprattutto per come la vicenda si risolve, un altro passo verso un’esplorazione della psicosi già sperimentata e collaudata.

Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Obbligo o verità (versione estesa) di Jeff Wadlow

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana estesa del film con Lucy Hale e Tyler Posey, che dona un twist horror al noto gioco adolescenziale

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | German Angst di Buttgereit, Kosakowski e Marschall + Excision di R. Bates Jr.

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del film a episodi firmato dai tre maestri dell'underground estremo tedesco e dell'horror con AnnaLynne McCord e Traci Lords, finalmente disponibili per il nostro mercato dopo anni di attesa

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | 7 sconosciuti a El Royale di Drew Goddard

di
Sabrina Crivelli

Il regista dell'arguto 'Quella Casa nel Bosco' torna dietro alla mdp per un thriller alla Tarantino dal sapore 60s, che gioca con gli stereotipi ma finisce per essere troppo derivativo

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Monster Party scatena la furia omicida di Julian McMahon

di
Redazione Il Cineocchio

Una rapina in villa finisce molto male nell'horror diretto da Chris von Hoffmann, in cui a sporcarsi le mani di sangue ci sarà anche Robin Tunney

Leggi
Horror & Thriller

Trama e poster per Between Worlds, revenge movie soprannaturale con Nicolas Cage

di
Redazione Il Cineocchio

La star ha lavorato al fianco di Franka Potente nel film di produzione spagnola diretto dalla regista Maria Pulera

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Clovehitch Killer, Dylan McDermott è un padre perfetto con un lato oscuro

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Duncan Skiles racconta la faccia nascosta dell'America in un thriller che vede tra i protagonisti anche Charlie Plummer e Samantha Mathis

Leggi
Horror & Thriller

John Carpenter su Halloween: “Rendere fratelli Laurie e Michael Myers fu uno sbaglio dettato dall’alcol”

di
Redazione Il Cineocchio

A 40 anni di distanza, il regista ha ripensato allo spiazzante colpo di scena del primo film, inserito controvoglia nella versione destinata alla TV americana e poi formalizzato nel secondo capitolo

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di Escape Room, risolvi enigmi e trova indizi o muori

di
Redazione Il Cineocchio

Logan Miller e Deborah Ann Woll tra gli sconosciuti costretti dal regista Adam Robitel a partecipare a un crudele gioco contro il tempo per salvare le proprie vite

Leggi
Horror & Thriller

John Krasinski su A Quiet Place: “Sto scrivendo il sequel e c’è una data di uscita”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore, regista e produttore del fanta-horror campione di incassi ha anche accennato a quelli che potrebbero essere gli argomenti affrontati

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Piercing di Nicolas Pesce

di
Sabrina Crivelli

Il regista del raggelante The Eyes of My Mother torna dietro alla mdp per dirigere Mia Wasikowska e Christopher Abbott nel perverso e straniante adattamento del romanzo di Ryû Murakami

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di La Llorona – Le lacrime del male, la ‘donna che piange’ va a caccia di bambini

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Michael Chaves debutta sul grande schermo con un film che intende lanciare una nuova icona horror, prodotto da James Wan e interpretato da Linda Cardellini

Leggi
Horror & Thriller

John Carpenter: “Stanno lavorando su sequel e reboot di Essi Vivono, Christine e Il Signore del Male”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista 70enne ha rivelato che - dopo Halloween - gli studi di Hollywood sono intenzionati a 'saccheggiare' ancora la sua fortunata produzione degli anni '80

Leggi
Horror & Thriller

Esclusivo | Abbiamo visto i primi 20′ di Glass + incontro carriera con M. Night Shyamalan ricco di aneddoti

di
Alessandro Gamma

Al Festival di Sitges il regista ci ha parlato della sua ultima fatica, ma anche ripensato ad Unbreakable, Split e il Sesto Senso, parlando delle sue paure e del fondamentale bisogno di libertà espressiva a ogni costo

Leggi
Horror & Thriller

Mike Flanagan: “In ogni episodio di Hill House ho nascosto fantasmi in bella vista, ma c’è un motivo”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'adattamento per il piccolo schermo del celebre romanzo horror di Shirley Jackson ha rivelato di aver imbottito la serie originale di Netflix di Easter Egg, anche dei suoi precedenti film, spiegandone la ragione

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Galveston di Mélanie Laurent

di
Sabrina Crivelli

Elle Fanning e Ben Foster sono i protagonisti assai poco adatti di un crime drama dai toni cupi e dal ritmo estenuante, che adatta un romanzo di Nic Pizzolatto

Leggi
Euforia

Euforia

T. originale: Euforia

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Angel Face

Angel Face

T. originale: Gueule d'ange

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 7 su 20 voti
7 Sconosciuti a El Royale

7 Sconosciuti a El Royale

T. originale: Bad Times at the El Royale

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 88 voti

RECENSIONE

Halloween

Halloween

T. originale: Halloween

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 82 voti

RECENSIONE

Disobedience

Disobedience

T. originale: Disobedience

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 211 voti
Fahrenheit 11/9

Fahrenheit 11/9

T. originale: Fahrenheit 11/9

Data di uscita: 22-10-2018

Voto medio: 6 su 11 voti
In viaggio con Adele

In viaggio con Adele

T. originale: In viaggio con Adele

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Nessuno come noi

Nessuno come noi

T. originale: Nessuno come noi

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 1 voti
Le ereditiere

Le ereditiere

T. originale: Las herederas

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 8 su 2 voti
Searching

Searching

T. originale: Searching

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 294 voti
The Children Act - Il verdetto

The Children Act - Il verdetto

T. originale: The Children Act

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 80 voti
Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

T. originale: Goosebumps 2: Haunted Halloween

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 5 su 26 voti
Pupazzi senza gloria

Pupazzi senza gloria

T. originale: The Happytime Murders

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 5 su 67 voti
Soldado

Soldado

T. originale: Sicario: Day of the Soldado

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 594 voti

RECENSIONE

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

T. originale: Salute

Data di uscita: 16-10-2018

Voto medio: 5 su 3 voti
Ville Neuve

Ville Neuve

T. originale: Ville Neuve

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Mirai

Mirai

T. originale: 未来のミライ

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 6 su 13 voti

RECENSIONE

La fuitina sbagliata

La fuitina sbagliata

T. originale: La fuitina sbagliata

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 12 voti
L'apparizione

L'apparizione

T. originale: L'Apparition

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 30 voti
Il complicato mondo di Nathalie

Il complicato mondo di Nathalie

T. originale: Jalouse

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 75 voti
Johnny English colpisce ancora

Johnny English colpisce ancora

T. originale: Johnny English Strikes Again

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 190 voti
Zanna Bianca

Zanna Bianca

T. originale: Croc-Blanc

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 24 voti
Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

T. originale: Le Brio

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 286 voti
A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

T. originale: A.X.L.

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 4 su 35 voti
The Predator

The Predator

T. originale: The Predator

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 5 su 615 voti

RECENSIONE

A Star Is Born

A Star Is Born

T. originale: A Star Is Born

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 851 voti
Il banchiere anarchico

Il banchiere anarchico

T. originale: The Anarchist Banker

Data di uscita: 10-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes