Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Recensione | Maze Runner – La rivelazione di Wes Ball

7/10 su 3630 voti. Titolo originale: Maze Runner: The Death Cure, uscita: 10-01-2018. Budget: $62,000,000. Regista: Wes Ball.

Recensione | Maze Runner – La rivelazione di Wes Ball

24/01/2018 di William Maga

Tutto va come deve andare. La trilogia si chiude tra esplosioni e salvataggi impossibili, poco importa se non tutto trova una risposta

I primi due capitoli della trilogia di Maze Runner – ora finalmente completa – sono arrivati nei cinema nel 2014 e 2015, ma mentre ci si mette comodi per La Rivelazione (The Death Cure), ci si sente un po’ come se si stesse facendo un viaggio indietro nel tempo in un’altra era. Solo cinque anni fa infatti, sembrava che ogni mese un nuovo franchise di fantascienza Young Adult ambientato in un futuro distopico dovesse approdare in sala. Il genere si è praticamente estinto oggi, lasciando dietro di sé una serie che è stata un vero successo al botteghino (Hunger Games), una che ha fatto leggermente bene prima di crollare su sé stessa (Divergent), e tutta una serie di franchise mai decollati fermati ai blocchi di partenza (The Giver – Il mondo di Jonas; Shadowhunters; La Quinta Onda). Rispetto ai cugini Hunger Games e Divergent, Maze Runner sembrava dovesse ricevere poca attenzione, ma uno sguardo agli incassi ci dice che i primi due film insieme hanno portato a caso oltre 650 milioni di dollari, un risultato che ben fa comprendere come mai la 20th Century Fox abbia optato per completare la saga basata sui libri di James Dashner.

A differenza della maggior parte delle altre serie affini, il budget è aumentato costantemente per ogni sequel di Maze Runner e, mettendo in bella mostra sullo schermo ogni centesimo dei suoi 80 milioni di dollari, La Rivelazione spazza via in termini di grandiosità la maggior parte dei suoi rivali YA. La prima pellicola era stata un episodio relativamente limitato, con il suo eroe, il Thomas di Dylan O’Brien, che si ritrovava parte di una colonia di adolescenti (più una ragazza, la Teresa di Kaya Scodelario) intrappolati nella misteriosa Radura, l’unica via d’uscita attraverso una gigantesco labirinto custodito da creature note come Grievers. Un cambiamento gradito rispetto alla usuale gestione di questo tipo di racconti, sostenuto da cast di giovani talenti e da una trama capace di tenere in qualche modo col fiato sospeso gli spettatori. Il seguente La Fuga (The Scorch Trials), vedeva Thomas e la sua banda ritrovarsi in balìa di in una società futuristica alla sbando, e a quel punto il franchise è divenuto virtualmente indistinguibile dai suoi rivali. Arrivato un paio d’anni dopo che il genere YA si è silenziosamente spostato verso l’oscurità televisiva, questo senso di “ma non l’abbiamo già visto prima?” viene adesso amplificato con il terzo film, che finisce col rappresentare l’ultimo sussulto della distopia adolescenziale.

Venendo alla trama, il punto cruciale da cui tutto si muove è che la WCKD (sorvoliamo sulla traduzione italiana C.A.T.T.I.V.O.) ha catturato 28 bambini immuni al virus (più Minho, aka Ki Hong Lee) e li ha rinchiusi in un laboratorio da qualche parte in una metropoli luccicante chiamata The Last City (immaginate un incrocio tra il centro di Vancouver e la Midgar di Final Fantasy VII). Thomas e i suoi amici Newt (Thomas Brodie-Sangster), Frypan (Dexter Darden) e Brenda (Rosa Salazar) decidono così di affrontare il deserto e irrompere nella fortezza per liberare i prigionieri dalla grinfie di terribili aguzzini che stanno cercando di … salvare ciò che resta della razza umana dall’estinzione. Che scellerati! Già, La Rivelazione è un film in cui i buoni danno priorità alle vite di 28 millennial rispetto a letteralmente tutti gli altri. Nessuno degli audaci eroi si trova MAI a fare i conti con le implicazioni morali della missione, troppo occupati a correre da uno scenario al successivo per tutti i 142 frenetici minuti di durata.

Maze Runner 3 pesca infatti a piene mani dal sacco fanta-horror degli ultimi decenni, tirandone fuori un po’ di tutto, dagli zombi a Mad Max, passando per Resident Evil. La pellicola diretta da Wes Ball si muove in modo disordinato da un set muscolare all’altro, che – se valutati singolarmente -, appaiono comunque certamente curati: il prologo mette in scena un assalto al treno da brividi, rimando abbastanza palese all’analoga sequenza di Fast & Furious 5; la scena in cui un autobus pieno di ragazzini fugge per la città e viene poi depositato fuori dalle enormi mura con l’ausilio di un’altissima gru è probabilmente la più visivamente impressionante mai apparsa in opere affini; e un ultimo, esplosivo tentativo di salvataggio rimanda al climax di Aliens – Scontro finale di James Cameron. È tutto ampiamente derivativo e sempre assolutamente prevedibile nel risultato (aspettarsi che una qualunque azione impossibile dei protagonisti vada storta è purissima utopia, per niente distopica …) e non importa se non viene data una risposta a tutte le domande sorte lungo il cammino, ma il regista – che ha diretto solo i tre film di questa serie, ricordiamolo – dimostra di padroneggiare il mezzo e sarà quindi curioso vedere di cosa si occuperà nei prossimi anni. Un altro guaio della sceneggiatura è che, nonostante siano interpretati da attori dotati, i personaggi centrali sono in definitiva dei sempliciotti, nei quali è praticamente impossibile investire emotivamente. Questo vale anche per gli adulti, siano essi Aidan Gillen e Patricia Clarkson, bloccati nell’interpretazione di cattivi pochissimo tratteggiati o Giancarlo Esposito, relegato al ruolo di autista e Walton Goggins, due facce abbandonato nel completo mistero.

Se, come sospettabile, Maze Runner – La Rivelazione consegnerà il sottogenere della sci-fi Young Adult alla storia della cultura pop, è difficile guardare indietro al movimento e trovare ricordi davvero memorabili. Con il senno di poi, la serietà di carta velina che ha segnato gran parte delle pellicole del filone non sembra altro che un’affettazione stilistica, un sottoprodotto della nolanizzazione del cinema di genere. Per molti adolescenti che non hanno il lusso di essere ricchi, etero o bianchi, l’inizio del XXI secolo è di per sé una distopia fin troppo reale. Un vero peccato che questo genere non abbia mai riflettuto le loro paure.

Di seguito il full trailer italiano e americano di Maze Runner – La rivelazione, nei nostri cinema dall’1 febbraio:

alien 1979
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Sei esempi di inconoscibile nel cinema di fantascienza – Parte III (Alien e Prometheus)

di Pietro Russo

Il nostro viaggio nell’ignoto alla ricerca di risposte impossibili si conclude con l'analisi dei due film diretti da Ridley Scott nel 1979 e nel 2012

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer della serie Netflix 7Seeds, la Terra del futuro è dominata da piante carnivore e creature ostili

di Redazione Il Cineocchio

Il manga post-apocalittico di Yumi Tamura arriva in streaming sotto la direzione del regista Yukio Takahashi e la supervisione dello Studio Gonzo

Leggi
jiu jitsu fumetto
Sci-Fi & Fantasy

Jiu Jitsu: trama per il film di arti marziali con gli alieni e Nicolas Cage

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Dimitri Logothetis  porta sul grande schermo l'adattamento di un suo fumetto del 2017, in cui comparirà anche Alain Moussi

Leggi
stranger things 3 serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Stranger Things 3: il full trailer ci porta a Hawkins nell’estate del 1985

di Redazione Il Cineocchio

I giovani protagonisti sono ora adolescenti, cambiano i gusti musicali e c'è un nuovissimo centro commerciale in città, ma, soprattutto, il Demogorgone si è drammaticamente evoluto!

Leggi
Love, Death & Robots (2019) serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Love, Death & Robots | Recensione della serie animata per adulti di Netflix (18 episodi)

di William Maga

Analizziamo le inventive creazioni fanta-horror e V. M. 18 di alcuni tra i più interessanti registi del panorama dell'animazione odierna, scelti accuratamente da Tim Miller e David Fincher per il loro stile distintivo

Leggi
neil gaiman sxsw 2019
Sci-Fi & Fantasy

Esclusivo | Neil Gaiman su Good Omens: “Vi svelo perché Terry Gilliam rinunciò all’adattamento TV”

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore britannico ha ricordato un incontro del 2010 a LA e spiegato perché, alla fine, il regista decise di tirarsi indietro

Leggi
Warriors of Future film
Sci-Fi & Fantasy

Warriors of Future: nel trailer Mecha, alieni purificatori e SkyNet

di Redazione Il Cineocchio

L'esperto di effetti speciali Yuen Fai Ng esordisce alla regia di un kolossal sci-fi cinese che vede protagonisti Louis Koo, Carina Lau e Nick Cheung

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Alien: trailer per i 6 cortometraggi che celebrano i 40 anni del primo film della saga

di Redazione Il Cineocchio

Presto online i lavori realizzati da alcuni giovani filmmaker per un contest ufficiale lanciato dalla 20th Century Fox teso a festeggiare il compleanno della seminale opera fanta-horror di Ridley Scott del 1979

Leggi
aladdin film 2019 will smith
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Aladdin: col Genio il live action si colora di magia, canzoni e doppi sensi

di Redazione Il Cineocchio

Nella trasposizione dal vero del classico animato del 1992 diretta da Guy Ritchie, Will Smith sarà la spalla azzurra e comica di Mena Massoud

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Mobile Suit Gundam: Brian K. Vaughan sulla sceneggiatura del film live action americano

di Redazione Il Cineocchio

Legendary Pictures e Sunrise Inc. hanno rivelato di aver affidato al noto fumettista lo script della prima versione per il grande schermo delle avventure del mecha iniziate nel 1979

Leggi
tolkien film 2019 nicholas hoult
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Tolkien: Nicholas Hoult plasma la Terra di Mezzo durante la Grande Guerra

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Dome Karukoski ci porta indietro fino agli anni della giovinezza dello scrittore britannico, futuro autore de Il Signore degli Anelli

Leggi
good omens serie amazon 2019
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Good Omens: l’Armageddon è nelle mani di un angelo e un demone

di Redazione Il Cineocchio

Michael Sheen e David Tennant sono la 'strana coppia' al centro dell'adattamento di Amazon Prime del romanzo fantasy di Neil Gaiman e Terry Pratchett

Leggi
il trono di spade 8
Sci-Fi & Fantasy

Il Trono di Spade 8: nel full trailer tutto Westeros si prepara alla battaglia finale

di Redazione Il Cineocchio

Kit Harington, Sophie Turner, Maisie Williams e tutti gli altri protagonisti impugnano le armi per affrontare il gelido inverno che è infine giunto per abbattersi su di loro

Leggi
ultraman serie netflix 2019
Sci-Fi & Fantasy

Ultraman: full trailer per la serie animata di Netflix

di Redazione Il Cineocchio

L'eroe creato nel lontano 1966 da Eiji Tsuburaya godrà presto di una nuova incarnazione grazie al colosso dello streaming e ai registi Kenji Kamiyama e Shinji Aramaki

Leggi
Predator 1987 set Jean-Claude Van Damme
Sci-Fi & Fantasy

Jean-Claude Van Damme su Predator: “Vi svelo il vero motivo per cui abbandonai il set nel 1987”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo 30 anni, l'attore belga racconta la sua versione dei fatti, più o meno smentendo quanto detto - tra gli altri - dal regista John McTiernan

Leggi
Likemeback

Likemeback

T. originale: Likemeback

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Border - Creature di confine

Border - Creature di confine

T. originale: Gräns

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 6 su 79 voti
Fratelli nemici

Fratelli nemici

T. originale: Frères Ennemis

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 6 su 28 voti
Una Giusta Causa

Una Giusta Causa

T. originale: On the Basis of Sex

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 7 su 82 voti
Dumbo

Dumbo

T. originale: Dumbo

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 4 su 10 voti
My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

T. originale: 僕のヒーローアカデミア THE MOVIE ~2人の英雄

Data di uscita: 23-03-2019

Voto medio: 8 su 81 voti
Captive State

Captive State

T. originale: Captive State

Data di uscita: 23-03-2019

Voto medio: 4 su 25 voti
La notte è piccola per noi

La notte è piccola per noi

T. originale: La notte è piccola per noi

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Ed è subito sera

Ed è subito sera

T. originale: Ed è subito sera

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Scappo a casa

Scappo a casa

T. originale: Scappo a casa

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 4 su 7 voti
L'Eroe

L'Eroe

T. originale: L'eroe

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 8 su 1 voti
Dafne

Dafne

T. originale: Dafne

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 1 voti
Ricordi?

Ricordi?

T. originale: Ricordi?

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 9 su 4 voti
The Prodigy - Il figlio del male

The Prodigy - Il figlio del male

T. originale: The Prodigy

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 41 voti
A un metro da te

A un metro da te

T. originale: Five Feet Apart

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 8 su 53 voti
Instant Family

Instant Family

T. originale: Instant Family

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 465 voti
Peppermint - L'angelo della vendetta

Peppermint - L'angelo della vendetta

T. originale: Peppermint

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 558 voti

RECENSIONE

Il venerabile W.

Il venerabile W.

T. originale: Le vénérable W.

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 5 su 14 voti
Un viaggio indimenticabile

Un viaggio indimenticabile

T. originale: Head Full of Honey

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 4 voti
La conseguenza

La conseguenza

T. originale: The Aftermath

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 4 su 8 voti
Il professore e il pazzo

Il professore e il pazzo

T. originale: The Professor and the Madman

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 13 voti
Peterloo

Peterloo

T. originale: Peterloo

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 10 voti
Momenti di trascurabile felicità

Momenti di trascurabile felicità

T. originale: Momenti di trascurabile felicità

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 19 voti
Escape Room

Escape Room

T. originale: Escape Room

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 516 voti

RECENSIONE

Sofia

Sofia

T. originale: Sofia

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 6 voti
Un viaggio a quattro zampe

Un viaggio a quattro zampe

T. originale: A Dog's Way Home

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 52 voti
Boy Erased - Vite Cancellate

Boy Erased - Vite Cancellate

T. originale: Boy Erased

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 267 voti
Il coraggio della verità - The Hate U Give

Il coraggio della verità - The Hate U Give

T. originale: The Hate U Give

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 8 su 449 voti
La Promessa dell'Alba

La Promessa dell'Alba

T. originale: La Promesse de l'aube

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 225 voti