Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione story | Homecoming di Joe Dante (Masters of Horror)

5/10 su 29 voti. Titolo originale: Homecoming, uscita: 02-12-2005. Regista: Joe Dante.

Recensione story | Homecoming di Joe Dante (Masters of Horror)

13/05/2019 recensione di William Maga

Nel 2005, il regista girava l'episodio più politicamente schierato dell'antologia, mescolando orrore e satira per un risultato caustico

homecoming joe dante film

Presentata agli spettatori italiani in pompa magna al Torino Film Festival nell’autunno del 2005, la prima delle 2 stagioni dell’antologia Masters of Horror (pensata per Showtime da Mick Garris) raccoglieva tutti i nomi più importanti del panorama che conta(va), da Dario Argento, autore dell’episodio Jenifer, fino a John Carpenter, Tobe Hooper, John Landis e Joe Dante. Proprio quest’ultimo però riuscì a rubare – un po’ a sorpresa (ma nemmeno troppo …) – la  scena a tutti col suo Homecoming – Candidato maledetto, vera e propria bomba lanciata nello stagno, già abbastanza agitato all’epoca, della politica americana.

homecoming joe dante masters of horror poster«L’horror è sempre stato il genere più radicale e rivoluzionario, ma quando mi hanno chiesto di pensare a una piccola storia da raccontare in 60 minuti ho voluto fare un horror politico. È stato facile: bastava che i personaggi fossero repubblicani». Già questa battuta pronunciata da Joe Dante la dice lunga sulla portata satirica del suo mini-film. La visione di Homecoming supera però ogni previsione, anche per chi riconosce al regista di Morristown un notevole talento per il grottesco già emerso in quel piccolo capolavoro (anch’esso televisivo …) che era La seconda guerra civile americana del 1997.

Che cos’è Homecoming? Una storia di zombi. Ok, ma chi sono gli zombi? Sono i soldati americani morti in Iraq. E se non vi basta, sentite cosa combinano, questi zombi. L’episodio parte da un talk-show televisivo in cui una testa d’uovo del partito americano, in piena campagna elettorale per la rielezione di George Bush, deve confrontarsi con la madre di un ragazzo morto appunto in Iraq. L’allusione a Cindy Sheehan, la «madre-coraggio» arrestata durante un sit-in davanti alla Casa Bianca, è lampante, ma Joe Dante va subito oltre.

Il giovane braccio di destro di Bush indirizza alla donna una frase orribilmente retorica («Se potessi esprimere un desiderio, vorrei che suo figlio tornasse per dirci quanto è stato orgoglioso di servire il suo paese») e, detto fatto, manco fossimo avesse sfregato la magica lampada di Aladino (che del resto si svolgeva a Baghdad, o giù di lì …), il desiderio si avvera. I morti arrivati dall’Iraq cominciano a uscire dalle bare. Da bravi non morti, hanno l’aspetto putrefatto, si muovono lentamente, non possono essere uccisi. Ma non sono aggressivi. Non vogliono far del male a nessuno. Vogliono fare una sola cosa: votare. Uno per uno, si recano ai seggi, votano contro Bush e poi muoiono, trovando finalmente la pace.

Robert Picardo, Jon Tenney e Daniel Wesley in Homecoming (2005)A questo punto, quella che sembrava una fanta-horror-comedy si fa decisamente realistica … I Repubblicani si domandano che fare. Uno di loro esclama: «Ma insomma, che sarà mai, quanti sono i caduti in Iraq? Mille? Duemila? E quando mai duemila voti hanno deciso un’elezione?». I suoi colleghi gli dicono una sola parola: «Florida». I ‘voti zombi’ vengono annullati. E Bush vince le elezioni. E, a quel punto, i non morti si arrabbiano. Parecchio. Ritornano, molto più numerosi di prima. Stavolta si rialzano anche i caduti delle precedenti guerre, la Corea, il Vietnam … «Hanno fatto quel che fanno sempre i militari: chiamare rinforzi», dice un repubblicano terrorizzato. Ammazzano il protagonista ormai disgustato da Bush e da se stesso, e appena quello diventa a sua volta uno zombi lo eleggono proprio leader e occupano la Casa Bianca. Homecoming finisce con il governo repubblicano in esilio e l’America in mano ai cadaveri rianimati, sicura contro ogni guerra dichiarata nel nome del petrolio e della menzogna.

Joe Dante ha definito la sua opera «l’altra faccia di Fahrenheit 9/11 di Michael Moore». In effetti, è bene che esista una satira anti-Bush (ma potreste tranquillamente metterci Donald Trump oggi e infilarci qualche altra guerra portata avanti dagli Stati Uniti) realizzata con le armi della fantasia e dell’ironia. Homecoming è l’unico degli episodi dei Masters of Horror ad essere così politicamente schierato, anche se tutta la serie è un evidente gesto di ribellione, una sorta di ‘omaggio’ alla forza di La Notte dei morti viventi di George A. Romero, che nel 1968 lo aveva girato proprio come sovversiva reazione al conflitto in Vietnam.

Di seguito il trailer di Homecoming:

Thea Gill
Jon Tenney
Terry David Mulligan
Beverley Breuer
Robert Picardo
Dexter Bell
Jason Diablo
Karen Austin
scuola di mostri hd 1987
Horror & Thriller

Fred Dekker su Scuola di Mostri: “La serie TV vanificata da IT e Stranger Things”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha rivelato la sua idea per un adattamento televisivo del suo classico del 1987, spiegando come il film di Andrés Muschietti e la hit di Netflix gli abbiano messo i bastoni tra le ruote

Leggi
3 from hell film rob zombie
Horror & Thriller

Il full trailer di 3 from Hell di Rob Zombie svela come si sono salvati Baby, Otis e Spaulding

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni da La Casa del Diavolo, i redivivi Sid Haig, Bill Moseley e Sheri Moon tornano sulle scene in un capitolo conclusivo della trilogia imprevedibile e vietatissimo ai minori

Leggi
George Ratliff Welcome Home 11
Horror & Thriller

Welcome Home | La recensione del thriller a tinte erotiche con Riccardo Scamarcio e Emily Ratajkowski

di William Maga

Il regista George Ratliff torna in regia dopo 7 anni per un film - riuscito a metà - che strizza l'occhio ai classici del genere, inscenando un triangolo morboso in cui c'è anche Aaron Paul

Leggi
5 è il numero perfetto film igort servillo
Horror & Thriller

Trailer per 5 è il numero perfetto: Toni Servillo è un gangster nella Napoli degli anni ’70

di Redazione Il Cineocchio

Igort adatta per il grande schermo il suo fumetto del 2002, strizzando l'occhio al cinema di Hong Kong di Johnnie To e a John Woo

Leggi
The Hunt film 2019
Horror & Thriller

Teaser per The Hunt: Emma Roberts e Hilary Swank braccate per sport da milionari spietati

di Redazione Il Cineocchio

C'è Damon Lindelof alla sceneggiatura del film diretto da Craig Zobel e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
l'uomo invisibile film universal
Horror & Thriller

L’uomo Invisibile: trovato il protagonista del reboot; c’è la data di uscita

di Redazione Il Cineocchio

Arriva dalla serie horror Hill House l'attore che affiancherà Elisabeth Moss e Storm Reid nel film diretto da Leigh Whannell prodotto da Blumhouse e Universal

Leggi
Something Else film 2019
Horror & Thriller

Something Else | La recensione della monster dramedy con Brea Grant (NIFFF 2019)

di Sabrina Crivelli

Jeremy Gardner - attore e regista insieme a Christian Stella - è al centro di un horror bizzarro, che gioca con le aspettative dello spettatore e sulla sanità mentale del protagonista

Leggi
Achoura film 2019 nifff
Horror & Thriller

Achoura | La recensione dell’horror di Talal Selhami sul Bougatate (NIFFF 2019)

di Sabrina Crivelli

Il regista franco-marocchino torna sulle scene con una favola dark sulla perdita dell'innocenza un po' debitrice di IT, che ha il pregio di introdurre al pubblico occidentale un boogeyman del folkore arabo che mangia i bambini

Leggi
drag-me-to-hell-raimi
Horror & Thriller

Sam Raimi su Drag Me To Hell: “Vi spiego perché non c’è stato un sequel”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'horror del 2009 ha parlato del banale motivo per cui non ha mai pensato di proseguire la storia che ha visto coinvolta Alison Lohman

Leggi
blair witch woods wingard
Horror & Thriller

Eduardo Sanchez su The Blair Witch Project: “Ho idee per dei film su Rustin Parr ed Elly Kedward”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'horror del 1999 ha rivelato come vorrebbe continuare la saga, adottando un approccio decisamente alternativo e poco tradizionale

Leggi
Dario Argento Netflix Stranger Things
Horror & Thriller

Dario Argento su Stranger Things: “Ci avrei messo più sangue; vi dico come affronterei un Demogorgone”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista 78enne parla della serie fanta-horror di Netflix, rivelando quali cambiamenti avrebbe apportato lui negli anni '80 e le armi più adatte per sconfiggere il terribile mostro

Leggi
Come to Daddy film 2019 2
Horror & Thriller

Come to Daddy | La recensione della horror comedy con Elijah Wood (NIFFF 2019)

di Sabrina Crivelli

Il neozelandese Ant Timpson debutta alla regia con un film intriso di gore e humor nero che racconta un difficile rapporto tra padre e figlio

Leggi
Sylvester Stallone Terminator 2 Deepfake
Horror & Thriller

Video Deepfake | Sylvester Stallone è il T-800 di Terminator 2 al posto di Arnold Schwarzenegger

di Redazione Il Cineocchio

Con la stessa rivoluzionaria e inquietante tecnologia, in altre 3 clip Jim Carrey diventa Jack Torrance in Shining e Bill Murray è il Sergente Maggiore Hartman di Full Metal Jacket

Leggi
bruce campbell la casa 1981
Horror & Thriller

Sam Raimi su La Casa: “Penso a un nuovo film della saga, magari con Bruce Campbell e Fede Alvarez”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista della trilogia originale riaccende la speranza dei fan dopo la cancellazione della serie Ash vs. Evil Dead e il 'ritiro' dal ruolo dell'attore

Leggi
they reach film sylas dall 2019
Horror & Thriller

Trailer per They Reach, horror retrò che ‘rubacchia’ da Stranger Things

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Sylas Dall prova ad attirare un po' l'attenzione del pubblico per il suo film d'esordio 'omaggiando' sfacciatamente l'acclamata serie di Netflix

Leggi
Vita segreta di Maria Capasso

Vita segreta di Maria Capasso

18-07-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

18-07-2019

Birba - Micio Combinaguai

Birba - Micio Combinaguai

18-07-2019

Skate Kitchen

Skate Kitchen

18-07-2019

Serenity - L'Isola dell'Inganno

Serenity - L'Isola dell'Inganno

18-07-2019

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

18-07-2019

Raccolto amaro

Raccolto amaro

18-07-2019

Welcome Home

Welcome Home

11-07-2019

RECENSIONE

Il mostro di St. Pauli

Il mostro di St. Pauli

11-07-2019

Domino

Domino

11-07-2019

RECENSIONE

Powidoki - Il ritratto negato

Powidoki - Il ritratto negato

11-07-2019

G.A.I.A.

G.A.I.A.

10-07-2019

Spider-Man - Far From Home

Spider-Man - Far From Home

10-07-2019

RECENSIONE