Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] The Disappointments Room di D.J. Caruso

4/10 su 227 voti. Titolo originale: The Disappointments Room, uscita: 09-09-2016. Budget: $15,000,000. Regista: D.J. Caruso.

[recensione] The Disappointments Room di D.J. Caruso

di Alessandro Gamma

Dopo due anni di oblio la ghost story con Kate Beckinsale vede la luce, purtroppo

Ci vuole fegato per inserire la parola “delusione (disappointment)” nel titolo di un film, ma nel caso dell’aspirante thriller soprannaturale diretto da D.J. Caruso (Disturbia), essa rappresenta semplicemente una forma di rispetto della realtà. Girato nel 2014, l’uscita di The Disappointments Room è stata ritardata dal fallimento della Relativity Media, ma alla fine ce l’ha fatta a far capolino in qualche sala americana e in VOD e mietere qualche ignara vittima.

The Disappointments RoomNell’incipit troviamo la coppia newyorkese composta da Dana (Kate Beckinsale) e David (Mel Raido), insieme al loro adorabile figlioletto Lucas (Duncan Joiner), in fuga dalla Grande Mela dopo una terribile tragedia familiare alla volta di un nuovo inizio in un palazzo fatiscente ubicato nelle zone rurali del North Carolina. Dana, un architetto, metterà a posto l’edificio, mentre David svolgerà la sua attività dal computer, prendendosi al contempo cura del piccolo. Poco dopo il loro arrivo, assumono l’avvenente tuttofare locale Ben (Lucas Till) per sistemare un buco nel tetto.

Dana, come si scopre, soffre ancora di un trauma scatenato della morte del suo secondo figlio, una bambina, a pochi mesi dalla nascita. La sua condizione non è certo aiutata dalla scoperta nella torretta della casa di una stanza segreta nascosta dietro un armadio, in cui Dana crede di percepire alcune presenze spettrali, in particolare del rigido Giudice Blacker (Gerald McRaney), che aveva edificato la casa nel XIX secolo, della moglie (Jennifer Leigh Mann) e della loro figlia deforme Laura (Ella Jones), tenuta celata al mondo esterno per l’imbarazzo suscitato dal suo aspetto. Dana apprende così dall’eccentrica storica/bibliotecaria locale Miz Judy (Marcia de Rousse), che quella occultata è invero una “stanza delle delusioni”, dove questi bambini indesiderati venivano confinati fino alla morte.

Il Giudice Blacker si dimostra una presenza maligna che, insieme al suo famelico cane nero, minaccia non solo la sanità mentale di Dana, ma anche Lucas e tutti quelli che potrebbero sconfinare nei suoi segreti. Anche il gatto randagio che Lucas adotta non è al sicuro. E’ lapalissiano dove tutta la vicenda andrà a parare, anche se per essere assolutamente sicuri Caruso e il co-sceneggiatore Wentworth Miller cercano di rendere le cose un po’ più speziate attraverso allucinazioni e incubi che non sono altro se non false piste standard che permettono al regista di mettere in scena alcuni momenti da salto sulla sedia che risultano solo pateticamente inefficaci.

the-disappointments-room-2Nel complesso non si salva praticamente nulla, nemmeno per i fan del genere più devoti, nei soli 76 minuti di durata. La Beckinsale – qui in insolita versione bionda – prova a sembrare preoccupata e sconvolta nei panni dell’eroina (dis)turbata, ma il personaggio è tratteggiato in maniera talmente sottile che è difficile provare un qualche tipo di preoccupazione per lei. Lo spettatore è probabile si mostri più ansioso di ciò che potrebbe accadere a Lucas e al suo gatto, semplicemente perché i bambini e gli animali sono carini e in genere si deplora qualsiasi trama che li metta gratuitamente in pericolo. Raido, d’altro canto, è semplicemente apatico, mentre Till non fa nulla se non provare a essere il classico para-adolescente attraente per casalinghe disperate (è anche oggetto di uno colpo di scena che rimane in sospeso, per così dire …, alla fine). McRaney si sforza di apparire minaccioso, ma fallisce miseramente anche quando stringe in mano un martello intriso di sangue, con Michael Landes e Michaela Conlin (Bones) che cercano giustamente di apparire imbarazzati durante la sequenza di una cena in cui un’ubriaca Dana esplode in un parossismo di disperazione per la sua bambina morta. Dal punto di vista tecnico della progettazione della produzione, Tom Southwell riesce però a ricreare l’atmosfera di un’ambientazione decadente, che il direttore della fotografia Rogier Stoffers cattura piuttosto bene nelle sue immagini widescreen.

Ma tutti gli sforzi artigianali sono inutili. Quando le circostanze che circondano la morte della figlia dei protagonisti sono finalmente rivelate – durante uno dei tanti montaggi in flashback che Caruso lancia nel mix così da rendere la trama ragionevolmente coerente – la reazione di David è di definire l’incidente una “terribile disgrazia.” E uno spettatore così sfortunato da aver speso dei soldi per vedere The Disappointments Room potrebbe pensare che si tratti anche di una descrizione convincente del film.

Di seguito il trailer ufficiale di The Disappointments Room:

Fonte: YouTube

Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Piercing di Nicolas Pesce

di
Sabrina Crivelli

Il regista del raggelante The Eyes of My Mother torna dietro alla mdp per dirigere Mia Wasikowska e Christopher Abbott nel perverso e straniante adattamento del romanzo di Ryû Murakami

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di La Llorona – Le lacrime del male, la ‘donna che piange’ va a caccia di bambini

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Michael Chaves debutta sul grande schermo con un film che intende lanciare una nuova icona horror, prodotto da James Wan e interpretato da Linda Cardellini

Leggi
Horror & Thriller

John Carpenter: “Stanno lavorando su sequel e reboot di Essi Vivono, Christine e Il Signore del Male”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista 70enne ha rivelato che - dopo Halloween - gli studi di Hollywood sono intenzionati a 'saccheggiare' ancora la sua fortunata produzione degli anni '80

Leggi
Horror & Thriller

Esclusivo | Abbiamo visto i primi 20′ di Glass + incontro carriera con M. Night Shyamalan ricco di aneddoti

di
Alessandro Gamma

Al Festival di Sitges il regista ci ha parlato della sua ultima fatica, ma anche ripensato ad Unbreakable, Split e il Sesto Senso, parlando delle sue paure e del fondamentale bisogno di libertà espressiva a ogni costo

Leggi
Horror & Thriller

Mike Flanagan: “In ogni episodio di Hill House ho nascosto fantasmi in bella vista, ma c’è un motivo”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'adattamento per il piccolo schermo del celebre romanzo horror di Shirley Jackson ha rivelato di aver imbottito la serie originale di Netflix di Easter Egg, anche dei suoi precedenti film, spiegandone la ragione

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Galveston di Mélanie Laurent

di
Sabrina Crivelli

Elle Fanning e Ben Foster sono i protagonisti assai poco adatti di un crime drama dai toni cupi e dal ritmo estenuante, che adatta un romanzo di Nic Pizzolatto

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Under the Silver Lake di David Robert Mitchell

di
Sabrina Crivelli

Il regista di 'It Follows' torna dietro alla mdp un noir moderno ambizioso ma pasticciato e sovraccarico di elementi, in cui Andrew Garfield non brilla nei panni dell'inadeguato protagonista

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Zombie contro Zombie di Shinichiro Ueda

di
William Maga

Il regista giapponese si fa beffe dell'industria cinematografica realizzando un film sui non morti irriverente che racconta con ironia problemi e gioie di una produzione low budget, infilandoci anche un clamoroso piano sequenza di quasi 40 minuti

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di Destroyer, Nicole Kidman è una detective violenta e pronta a tutto

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice australiana completamente trasformata nell'aspetto per il cupo thriller poliziesco diretto da Karyn Kusama

Leggi
Horror & Thriller

John Krasinski su A Quiet Place – Un Posto Tranquillo: “Ero io il mostro del film!”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore e regista dell'horror silenzioso ha rivelato di aver interpretato anche una delle spaventose creature sul set

Leggi
Horror & Thriller

Esclusivo | John Carpenter: “Amo Venezia e Torino; lo script del remake di Fuga da New York mi è piaciuto”

di
Redazione Il Cineocchio

Durante la tappa del tour europeo della sua band, abbiamo incontrato faccia a faccia il maestro dell'horror, che ci ha dato qualche aggiornamento in merito a un paio di progetti molto chiacchierati

Leggi
Horror & Thriller

Il full trailer di Death House con Kane Hodder regala scorci di Inferno

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo mesi di rinvii, il film diretto da B Harrison Smith che raggruppa alcune delle più grandi icone dell'horror della storia è pronto a uscire

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | 7 sconosciuti a El Royale di Drew Goddard

di
Sabrina Crivelli

Il regista dell'arguto 'Quella Casa nel Bosco' torna dietro alla mdp per un thriller alla Tarantino dal sapore 60s, che gioca con gli stereotipi ma finisce per essere troppo derivativo

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Halloween di David Gordon Green

di
William Maga

Dopo 40 anni, la paranoica Jamie Lee Curtis affronta la sua implacabile nemesi Michael Myers in uno scontro finale che soddisfa a metà

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Possession of Hannah Grace una autopsia si trasforma in incubo

di
Redazione Il Cineocchio

Shay Mitchell e Stana Katic sono le protagoniste dell'horror demoniaco diretto da Diederik Van Rooijen

Leggi
Fahrenheit 11/9

Fahrenheit 11/9

T. originale: Fahrenheit 11/9

Data di uscita: 22-10-2018

Voto medio: 6 su 9 voti
In viaggio con Adele

In viaggio con Adele

T. originale: In viaggio con Adele

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Nessuno come noi

Nessuno come noi

T. originale: Nessuno come noi

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Le ereditiere

Le ereditiere

T. originale: Las herederas

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 8 su 2 voti
Searching

Searching

T. originale: Searching

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 269 voti
The Children Act - Il verdetto

The Children Act - Il verdetto

T. originale: The Children Act

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 73 voti
Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

T. originale: Goosebumps 2: Haunted Halloween

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 12 voti
Pupazzi senza gloria

Pupazzi senza gloria

T. originale: The Happytime Murders

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 5 su 54 voti
Soldado

Soldado

T. originale: Sicario: Day of the Soldado

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 552 voti

RECENSIONE

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

T. originale: Salute

Data di uscita: 16-10-2018

Voto medio: 5 su 3 voti
Ville Neuve

Ville Neuve

T. originale: Ville Neuve

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Mirai

Mirai

T. originale: 未来のミライ

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 7 su 11 voti

RECENSIONE

L'apparizione

L'apparizione

T. originale: L'Apparition

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 30 voti
Il complicato mondo di Nathalie

Il complicato mondo di Nathalie

T. originale: Jalouse

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 74 voti
Johnny English colpisce ancora

Johnny English colpisce ancora

T. originale: Johnny English Strikes Again

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 143 voti
Zanna Bianca

Zanna Bianca

T. originale: Croc-Blanc

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 23 voti
Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

T. originale: Le Brio

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 283 voti
A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

T. originale: A.X.L.

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 3 su 23 voti
The Predator

The Predator

T. originale: The Predator

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 5 su 581 voti

RECENSIONE

A Star Is Born

A Star Is Born

T. originale: A Star Is Born

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 653 voti
Il banchiere anarchico

Il banchiere anarchico

T. originale: The Anarchist Banker

Data di uscita: 10-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Non è vero ma ci credo

Non è vero ma ci credo

T. originale: Non è vero ma ci credo

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Un nemico che ti vuole bene

Un nemico che ti vuole bene

T. originale: Un nemico che ti vuole bene

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 5 su 2 voti
Papa Francesco - Un uomo di parola

Papa Francesco - Un uomo di parola

T. originale: Pope Francis: A Man of His Word

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 7 su 11 voti
Smallfoot: Il mio amico delle nevi

Smallfoot: Il mio amico delle nevi

T. originale: Smallfoot

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 6 su 86 voti
The Domestics

The Domestics

T. originale: The Domestics

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 6 su 51 voti

RECENSIONE

Opera senza autore

Opera senza autore

T. originale: Werk ohne Autor

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 8 su 14 voti
L'albero dei frutti selvatici

L'albero dei frutti selvatici

T. originale: Ahlat Ağacı

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 7 su 10 voti
The Wife - Vivere nell'ombra

The Wife - Vivere nell'ombra

T. originale: The Wife

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 7 su 26 voti
Venom

Venom

T. originale: Venom

Data di uscita: 04-10-2018

Voto medio: 6 su 1220 voti

RECENSIONE

Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes