Home » Cinema » Azione & Avventura » Robert Elswit su Protocollo Fantasma: “Vi svelo il primo finale; sorte diversa per Tom Cruise e Ethan Hunt”

Titolo originale: Mission: Impossible - Ghost Protocol , uscita: 07-12-2011. Budget: $145,000,000. Regista: Brad Bird.

Robert Elswit su Protocollo Fantasma: “Vi svelo il primo finale; sorte diversa per Tom Cruise e Ethan Hunt”

14/02/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Il direttore della fotografia del quarto capitolo della saga di Mission: Impossible ha parlato anche di una differente scena conclusiva, delle modifiche in corsa alla sceneggiatura di Christopher McQuarrie e del peso di Jeremy Renner

Tom Cruise Mission Impossible - Protocollo fantasma

Dopo 8 lunghi anni, qualcuno ha finalmente deciso di fare chiarezza sul dietro le quinte della realizzazione di Mission: Impossible – Protocollo fantasma (Ghost Protocol). A quanto si vociferava quando il progetto era ancora in fase di sviluppo, il co-protagonista Jeremy Renner era stato introdotto per raccogliere il testimone della saga da Tom Cruise, e che proprio il quarto film avrebbe portato a chiusura il ciclo di Ethan Hunt. Sappiamo che Christopher McQuarrie – che avrebbe poi scritto e diretto Rogue Nation e il recente Fallout – salì a bordo a metà della produzione e si occupò di alcune riscritture della sceneggiatura, che – come sappiamo – prese una direzione molto diversa da quella inizialmente ventilata.

jeremy renner Mission Impossible - Protocollo fantasmaIn una recente intervista, il direttore della fotografia Robert Elswit (Protocollo Fantasma e Rogue Nation) ha rivelato che nella versione originaria del film, Ethan Hunt sarebbe diventato il Segretario della FISM, lasciando così spazio al nuovo leader della serie action:

La versione originale Mission: Impossible – Protocollo fantasma … la maggior parte delle persone coinvolte probabilmente non ne parlerebbe, ma io posso perché nessuno frega un cazzo di quello che dico. Comunque. La versione originale di questo film vedeva nel finale Tom Cruise smettere di essere Ethan Hunt l’agente e diventare Ethan Hunt il segretario. In sostanza, avrebbero messo in piedi un’altra unità IMF con a capo un altro attore – forse Jeremy Renner, chi lo sa – e avrebbero affrontato questa sequela di eventi folli, e alla fine Tom diventa il segretario e un nuovo agente prende il controllo della saga. Personalmente ritengo sarebbe stata una mossa pazzerella, ma era questo l’ordine dall’alto 

Robert Elswit ha poi proseguito affermando che Mission: Impossible – Protocollo fantasma si sarebbe dovuto concludere con una grande battaglia sulla neve, molto diversa dalla sequenza nel parcheggio che abbiamo poi visto al cinema:

Tutti quanti avevano più o meno firmato per questa cosa. La sceneggiatura era un po’ debole, ma era così. In sostanza, incontriamo questi altri agenti che liberano Tom dalla prigione e affrontano tutte quelle altre cose che succedono, il segretario dell’FMI viene ucciso … e poi ci sarebbe stata una grande battaglia alla fine sulla neve, succedono altre cose e poi Tom ottiene il ruolo di segretario. Non riesco a ricordare chi sarebbe stato il nuovo agente, ma non importa più ora. 

Brad Bird e Paula Patton set Mission Impossible - Protocollo fantasmaQuesti piani sono cambiati quando è stato chiamato Christopher McQuarrie per risolvere i problemi dello script, un’operazione che ha finito per stravolgere i piani Mission: Impossible – Protocollo fantasma:

A un certo punto, quando siamo ritornati a Vancouver e avevamo già girato molti interni – avevamo già girato quel grande stunt nell’edificio e l’evasione dalla prigione in Russia – è arrivato Chris McQuarrie, e Chris McQuarrie e Tom si sono seduti e si sono detti: “Come possiamo aggiustarlo?” … Chris allora l’ha riscritto, l’ultima metà, forse di più, e ha fatto in modo che dovessimo cambiare alcune cose che avevamo girato all’inizio, come aggiungere alcune battute, rigirare alcuni piccole sequenze, in modo che tutto potesse avere un senso. Ha poi legato il tutto insieme e fatto in modo che alla fine del film, Tom non diventasse il Segretario, ma continuasse nel suo percorso di solitudine.

In ogni caso, il film si rivelò un buon successo al box-office, arrivando a incassare quasi 700 milioni di dollari nel mondo a fronte dei 145 milioni di budget e rilanciando in grande stile la saga.

Di seguito il trailer italiano di Mission: Impossible – Protocollo Fantasma:

Fonte: Light the Fuse

Star Trek Lower Decks serie 2020
Azione & Avventura

Trailer per Star Trek: Lower Decks, serie animata che rivisita la saga in chiave comica

di Redazione Il Cineocchio

A capo del progetto per CBS All Access c'è Mike McMahan, già sceneggiatore e produttore di Rick & Morty

Leggi
Azione & Avventura

The Old Guard | La recensione del film Netflix con Luca Marinelli e Charlize Theron

di William Maga

La regista Gina Prince-Bythewood porta sul piccolo schermo il fumetto fanta-action di Greg Rucka, in cui ci sono anche Chiwetel Ejiofor e Matthias Schoenaerts

Leggi
the umbrella academy stagione 2 netflix 2020
Azione & Avventura

Teaser per The Umbrella Academy, stagione 2: dispersi nel passato sull’orlo della fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

I membri dello scombinato gruppo di antieroi guidato Ellen Page e Tom Hopper dovrà ritrovarsi 'nel tempo' e salvare l'umanità dall'estinzione

Leggi
Azione & Avventura

Trailer per Transformers: War For Cybertron Trilogy, inizia l’assedio nella serie animata di Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Gli storici nemici Autobot e i Decepticon si affrontano nella battaglia decisiva in 6 nuovi episodi

Leggi