Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Sigourney Weaver su Alien 5: “Walter Hill mi ha mandato una bozza; ho dubbi su Ripley”

Sigourney Weaver su Alien 5: “Walter Hill mi ha mandato una bozza; ho dubbi su Ripley”

12/06/2020 news di Redazione Il Cineocchio

La protagonista della saga fanta-horror ha rivelato la proposta del filmmaker, mostrando però alcune remore sul personaggio

alien la clonazione film weaver

Mentre Ridley Scott continua a sperare di poter girare prima o poi il terzo prequel di Alien, il produttore Walter Hill ha elaborato un trattamento per un nuovo film della saga fanta-horror di Ripley e gli Xenomorfi. Clamorosa è poi la notizia che la protagonista Sigourney Weaver avrebbe già letto tale bozza di 50 pagine.

Prima di esaltarsi, però, va ricordato che non troppo tempo fa un medesimo progetto, supervisionato dal regista sudafricano Neill Blomkamp era arrivato addirittura alla fase di pre-produzione presso la 20th Century Fox, prima di essere accantonato per far spazio a Prometheus (il dossier) e Alien: Covenant (la recensione) di Ridley Scott. Sigourney Weaver si era mostrata molto favorevole all’idea di tornare a vestire i panni dell’eroina dei primi quattro film, ma non se ne fece nulla.

Per chi non lo sapesse, Walter Hill, che ha diretto titoli come I Guerrieri della notte e Driver l’imprendibile, contribuì a sviluppare la storia di Aliens – Scontro finale (l’approfondimento) e mise mano alla sceneggiatura di Alien 3 di David Fincher, oltre che a figurare tra i produttori e gli sceneggiatori dello storico primo capitolo. Insomma, uno che può dire la sua sulla serie.

Tuttavia, in una nuova intervista, l’attrice 70enne – a sorpresa – si è detta poco convinta che il futuro del franchise di Alien si basi sul ritorno di Ellen Ripley:

Non lo so. Ridley Scott ha preso un’altra direzione. Forse Ripley ha fatto la sua parte ormai. Merita di riposare.

In ogni caso, con l’insuccesso commerciale dell’ultimo film e col passaggio del brand alla Disney, il destino della saga di Alien è più che mai incerto a prescindere dalla volontà degli storici nomi coinvolti.

In attesa di sviluppi, di seguito trovate una scena clou da Alien – La Clonazione:

Fonte: Empire

Fried Barry 1
Sci-Fi & Fantasy

Fried Barry | La recensione del delirante film di Ryan Kruger (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Tossici, alieni, prostitute e criminali sono gli elementi in cui il regista sudafricano immerge lo spaesato Gary Green, in un allucinato ritratto notturno di Cape Town

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Trailer italiano per Monster Hunter: Milla Jovovich senza paura contro Rathalos e Diablos

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Ron Perlman e Tony Jaa nell'adattamento live action diretto da Paul W.S. Anderson della nota saga di videogames fanta-horror

Leggi
Warcraft
Sci-Fi & Fantasy

45 cose da sapere sul film Warcraft – L’Inizio di Duncan Jones

di Redazione Il Cineocchio

Il regista porta sul grande schermo uno dei videogiochi fantasy più amati e di successo di sempre. Siete pronti per incontrare umani e orchi in un emozionante viaggio su Azeroth?

Leggi
freaks out mainetti film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Freaks Out: nel 1943 coi reietti dai poteri speciali di Gabriele Mainetti

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Lo chiamavano Jeeg Robot ritrova Claudio Santamaria in un fanta-action in costume ambientato durante l'occupazione nazista di Roma

Leggi
pg psycho goreman film 2020
Sci-Fi & Fantasy

PG: Psycho Goreman | La recensione del film di Steven Kostanski (Sitges 53)

di Marco Tedesco

Il regista di The Void - Il Vuoto dirige un allucinante omaggio al cinema fanta-horror di serie B degli anni '80 e '90, dando libero sfogo al nonsense

Leggi