Home » Cinema » Horror & Thriller » Trama e foto per Bad Times at the El Royale, retro noir di Drew Goddard con Chris Hemsworth

Titolo originale: Bad Times at the El Royale , uscita: 04-10-2018. Budget: $32,000,000. Regista: Drew Goddard.

Trama e foto per Bad Times at the El Royale, retro noir di Drew Goddard con Chris Hemsworth

30/05/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Dopo sei anni di assenza, Drew Goddard torna dietro alla mdp per un film misterioso in cui ci sono anche Jeff Bridges, Dakota Johnson e Jon Hamm

È passato un po’ di tempo dall’uscita di Quella casa nel bosco, ma la seconda fatica di Drew Goddard dietro alla mdp è ormai alle porte. 7 Sconosciuti al El Royale (Bad Times at the El Royale) riunirà sette sconosciuti – tutti con segreti da seppellire – che si incontrano all’El Tauro del Lago Tahoe, un hotel fatiscente con un passato oscuro. E oggi sono emersi i primi dettagli concreti.

Questa la sinossi ufficiale:

Tra i furfanti che si sono riuniti: un prete che attraverso un momento no (Jeff Bridges), una cantante di nome Darlene Sweet (Cynthia Erivo), una ragazza del Sud credulona (Cailee Spaeny) e sua sorella maggiore (Dakota Johnson), un venditore di aspirapolveri (Jon Hamm), e – forse il più enigmatico di tutti – il leader di una setta carismatico e avverso all’uso della camicia (Chris Hemsworth). Il settimo è un giovane portiere (Lewis Pullman) già all’El Royale quando arrivano gli altri. Nel corso di una notte piena di eventi, a ciascuno di questi personaggi verrà offerta un’occasione per redimersi … prima che tutto vada in malora.

Probabilmente questo è tutto ciò che sapremo su 7 Sconosciuti al El Royale / Bad Times at the El Royale per un po’ di tempo, visto che lo sceneggiatore e regista intende mantenere il riserbo sulla sua “lettera d’amore” al film noir anni ’60 e alla narrativa di genere crime.

Sebbene Bad Times at the El Royale possa presentare qualche vaga somiglianza con il suo horror del 2012, Drew Goddard ha sottolineato che i due film sono in realtà molto diversa:

Quella casa nel bosco riguardava soprattutto il genere stesso; questo certamente no. È più una semplice narrazione. Quello che hanno in comune, è un ‘senso del pericolo’ condiviso, qualcosa che spesso manca nelle produzioni ad alto budget e nelle grandi saghe. Sicuramente condivide l’audacia nelle scelte che aveva Quella casa nel bosco. Certamente non andiamo sul sicuro.

Drew Goddard si è dichiarato anche molto entusiasta di ambientare il film nel 1969, che descrive come un “momento tumultuoso” prima di anticipare certe figure storiche che erano vive all’epoca potrebbero apparire nel film. In ogni caso, Bad Times at the El Royale uscirà nei cinema americani il 5 ottobre prossimo. (ancora nessuna certezza per l’Italia).

In attesa di vedere il primo trailer, nella gallery qui sotto le 4 immagini di 7 Sconosciuti al El Royale / Bad Times at the El Royale:

Fonte: 20th Century Fox

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Bad Times at the El Royale:

The toll main
Horror & Thriller

The Toll | La recensione del film horror di Michael Nader (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Jordan Hayes e Max Topplin sono i protagonisti di un'opera che gioca con gli stereotipi del genere, divertendosi a spiazzare con le aspettative del pubblico

Leggi
Post Mortem-3
Horror & Thriller

Post Mortem | La recensione del film horror di Péter Bergendy (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Un'ambientazione ungherese primo novecentesca molto suggestiva viene sprecata da una regia che opta per effetti speciali bizzarri e da una sceneggiatura troppo vaga

Leggi
lockdown all'italiana film ezio greggio 2020
Azione & Avventura

Lockdown all’italiana | La recensione del film (poco comico) di Enrico Vanzina

di Giovanni Mottola

Il regista, qui all'esordio dietro alla mdp, rivendica giustamente il diritto alla commedia, ma non ne assolve al dovere, realizzando un'opera che non fa ridere mai

Leggi
the haunting of bly manor serie 2020 fantasma
Horror & Thriller

The Haunting of Bly Manor: un video svela tutti i fantasmi nascosti negli episodi

di Redazione Il Cineocchio

Anche per la seconda stagione dello show di Netflix, Mike Flanagan ha celato in bella vista molti spettri

Leggi
the banishing film 2020 horror
Horror & Thriller

The Banishing | La recensione del film horror di Christopher Smith (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese si cimenta con la ghost story con diligenza, ma seguendo un po' troppo strade già battute

Leggi