Home » Cinema » Azione & Avventura » Video | Sam Neill rifà la scena degli occhiali da sole di Jurassic Park

Titolo originale: Jurassic Park, uscita: 11-06-1993. Budget: $63,000,000. Regista: Steven Spielberg.

Video | Sam Neill rifà la scena degli occhiali da sole di Jurassic Park

18/10/2019 news di Redazione Il Cineocchio

L'attore 72enne si presta a ri-immaginare - spiegandolo - l'iconico momento in cui il dottor Alan Grant vedeva per la prima volta un dinosauro in carne e ossa nel film del 1993

sam neill alan grant jurassic park occhiali sitges 2019

Ospite d’onore della giornata di chiusura del Festival del Cinema Fantastico di Sitges, ritirando il prezioso Honorary Grand Award e presenziato alla proiezione di Possession di Andrzej Zulawski nel suo quarantennale dall’uscita nei cinema, il 72enne Sam Neill ha trovato il tempo per incontrare il pubblico per ripercorrere alcune tappe fondamentali della sua carriera nel cinema fanta-horror.

Tra i molti spunti interessanti (che posteremo un po’ per volta per assaporarli meglio), l’attore neozelandese a un certo punto si è prestato a ri-interpretare il momento in cui il dottor Alan Grant, durante il primo Jurassic Park di Steven Spielberg del 1993, si toglie gli occhiali da sole e strabuzza gli occhi alla vista dei dinosauri in carne e ossa. Un momento che è diventato addirittura un meme in rete a causa della sua espressione ai limiti del ridicolo.

sam neill alan grant jurassic park occhiali 1993Sam Neill ha ricordato:

Si, tempo dopo scoprii che questa scena era diventata virale su YouTube! [ride] [Dopo essersi fatto passare un paio di occhiali da sole] Vedete, se li tengo sugli occhi non potete percepire la mia espressione sottostante [li toglie e incrocia gli occhi in modo buffo], e non è molto interessante. Ma se li tolgo [li toglie], questa è l’espressione di stupore che bisogna mostrare in camera.

D’altra parte, come si può reagire alla vista di un dinosauro? Parlai della scena con Steven Spielberg, facendogli notare che Alan Grant aveva dedicato tutta la sua vita ai dinosauri e che quindi, vedendone uno in carne e ossa, sarebbe probabilmente svenuto. E se guardate attentamente il film, c’è un momento dove effettivamente ho rischiato di svenire per davvero e Laura Dern si assicura che io stia bene, perché sbiancai.

Purtroppo, Sam Neill non ha chiarito quale fosse quella scena, quindi toccherà rivedersi con attenzione Jurassic Park!

Di seguito il video, che permette di apprezzare meglio la mimica di Sam Neill nel ricreare l’iconica sequenza di Jurassic Park:

Sam Neill
Laura Dern
Jeff Goldblum
Richard Attenborough
Joseph Mazzello
Ariana Richards
Bob Peck
Martin Ferrero
Wayne Knight
Greg Burson
Azione & Avventura

USS Indianapolis | Recensione del film di Mario Van Peebles con Nicolas Cage

di Giovanni Mottola

La storia vera del Capitano McVay e del suo equipaggio emoziona più del lungometraggio che la racconta

Leggi
dragon's lair cartone
Azione & Avventura

Dragon’s Lair: Netflix gira il film live action; Ryan Reynolds forse protagonista

di Redazione Il Cineocchio

Il noto videogioco anni '80 di 'spada e stregoneria' è pronto finalmente alla versione dal vivo, da tempo sognata da Don Bluth

Leggi
Azione & Avventura

David Harbour su Hellboy: “Il fiasco al botteghino? Merito dei fan di del Toro”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo essersi scagliato contro il 'metodo Marvel', il protagonista del reboot di Neil Marshall prova a giustificare il flop del film incolpando chi l'aveva preventivamente criticato

Leggi
cinema coronavirus
Azione & Avventura

Riflessione | Cinema vs. coronavirus (Part II): pandemia ‘cafona’ e modello cinese

di Michele Senesi

Continua la nostra esplorazione di questo difficile e inedito momento storico, provando a capirne le possibili conseguenze sul mondo dell'intrattenimento

Leggi
taron e la pentola magica
Azione & Avventura

Dossier | Taron e la pentola magica: il flop che ha quasi stroncato – e poi rilanciato – la Disney

di William Maga

Nel 1985 arrivava nei cinema il tribolatissimo 25° classico dello studio, un'opera tanto ambiziosa quanto maltrattata, ispirata alla saga fantasy 'Le cronache di Prydain' di Lloyd Alexander

Leggi