Home » Cinema » Horror & Thriller » Widmyer e Kolsch su Pet Sematary: “Vi spieghiamo il grosso twist rispetto al romanzo di King”

Titolo originale: Pet Sematary , uscita: 04-04-2019. Budget: $21,000,000. Regista: Dennis Widmyer.

Widmyer e Kolsch su Pet Sematary: “Vi spieghiamo il grosso twist rispetto al romanzo di King”

07/02/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Il nuovo adattamento del classico dell'horror scritto dal Re del brivido conterrà un colpo di scena inaspettato per i fan. I due registi raccontano come mai si sia optato per questo cambiamento

pet sematary film 2019 jason clarke

Come qualcuno avrà già visto, non curandosi del nostro avviso di SPOILER, il secondo trailer del nuovo adattamento cinematografico di Pet Sematary / Cimitero vivente ad opera di Dennis Widmyer e Kevin Kolsch (Starry Eyes) ha rivelato – forse troppo avventatamente – un cambiamento piuttosto importante rispetto al romanzo di Stephen King e al film di Mary Lambert del 1989. In sostanza, al posto del piccolo Gage Creed (Hugo Lavoie), questa volta vedremo morire e ritornare in vita sua sorella maggiore, Ellie Creed (Jeté Laurence).

In una cartella stampa inviata alla stampa americana, il regista Dennis Widmyer spiega però tranquillamente nel dettaglio il grande e sorprendente cambiamento:

pet sematary 2019 Dennis Widmyer e Kevin Kölsch film posterQuel colpo di scena era già presente nella sceneggiatura [di David Kajganich]quando siamo saliti a bordo, e abbiamo subito notato come fosse una delle cose più intelligenti dello script. Un elemento nuovo e fresco, ma capace di mantenere al tempo stesso l’essenza del romanzo. Una delle cose che ci è piaciuta del libro è che è sempre il personaggio di Ellie a fare domande su quelle cose. Fa domande sull’eventuale morte del suo gatto e questo genere di cose. Quindi, è sembrato giusto che fosse lei, facendo eco alle domande poste a suo padre, a rispondere a queste precedenti conversazioni che avevano avuto in merito. Mi è sembrato un bel modo per collegare questa tematica.

Kevin Kolsch ha quindi aggiunto:

Devi essere sicuro che stai apportando delle modifiche per i giusti motivi, non solo per il fattore shock. E cambiare con Ellie ha assoluto senso per la storia.

Anche il produttore Lorenzo di Bonaventura è intervenuto a riguardo:

Sono stato abbastanza fortunato da aver lavorato su qualcosa come 80 diversi [adattamenti] di libri o graphic novel. E penso che la verità dietro a ogni successo sia che se tratti troppo alla lettera la fonte metti nei guai, perché il film appare poi molto statico e stantio. Se invece fai troppe modifiche, perdi l’essenza di ciò che è. [Pet Sematary / Cimitero vivente] traccia la linea perfetta. Si tratta di abbracciare ciò che il romanzo sta cercando di dire, e non provare a cambiarne il tono, il ritmo e la prospettiva, facendo allo stesso tempo evolvere le cose.

La parola ai fan del libro, che non sono pochi e che certo non hanno avuto molta voce in capitolo.

Di seguito il trailer internazionale ‘incriminato’ di Pet Sematary / Cimitero vivente, che arriverà nei nostri cinema il 9 aprile:

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Pet Sematary:

Il Mostro della Cripta film misischia (2)
Horror & Thriller

Il Mostro della Cripta: prime immagini e trama dell’horror di Daniele Misischia (producono i Manetti)

di Redazione Il Cineocchio

I protagonisti del film, le cui riprese sono appena ripartite, sono Lillo, Tobia De Angelis e Amanda Campana

Leggi
il silenzio dei prosciutti film 1994 ezio greggio
Horror & Thriller

Dossier | Il Silenzio dei Prosciutti di Ezio Greggio: un’operazione unica (e nebulosa)

di William Maga

Nel 1994 il comico televisivo esordiva alla regia di una parodia horror spalleggiato dall'amico Mel Brooks e da Roger Corman, un film scombinato e infarcito dei grandi nomi. Ricostruiamone la genesi.

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray 4K UHD (Variant) | Benvenuti a Zombieland di Ruben Fleischer

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione limitata italiana in 500 copie della horror comedy con Woody Harrelson ed Emma Stone del 2009

Leggi
relic film 2020 robyn
Horror & Thriller

Relic | La recensione del film horror di Natalie Erika James con Emily Mortimer

di William Maga

Ci sono anche Bella Heathcote e Robyn Niven nell'esordio della regista australiana, opera intimista e 'diversamente' spaventosa

Leggi
Horror & Thriller

Lin Shaye su Insidious 5: “Non credo si farà; ho chiuso con la saga”

di Redazione Il Cineocchio

La 76enne attrice si è mostrata molto meno positiva che in passato riguarda al possibile nuovo capitolo

Leggi