Home » News » The Lair: trama, cast e prima immagine per l’horror militare di Neil Marshall

Titolo originale: The Lair . Regista: Neil Marshall.

The Lair: trama, cast e prima immagine per l’horror militare di Neil Marshall

30/07/2021 news di Redazione Il Cineocchio

Per il suo ritorno al creature feature, il regista inglese ha guardato a classici come Aliens, Predator e La Cosa

the lair film horror Marshall

Annunciato già l’anno scorso, Neil Marshall (Dog Soldiers, The Descent) sta attualmente girando in Ungheria il suo nuovissimo film horror The Lair, creature feature di cui sono stati ora resi noti i protagonisti e mostrata la prima immagine dal set.

Il film è interpretato da Jonathan Howard (Thor: The Dark World, Skylines, Godzilla King of Monsters), Charlotte Kirk (The Reckoning) e Jamie Bamber (Battlestar Galactica).

Questa la trama ufficiale del film:

Il sergente Tom Hook ha il compito di guidare un commando per ritrovare il tenente Kate Sinclair, una pilota di caccia della Royal Air Force abbattuta in Afghanistan. Sinclair, inseguita dagli insorti, ha trovato rifugio in un bunker segreto abbandonato da tempo e inconsapevolmente rilascia un’arma biologica letale creata dall’uomo – metà umana, metà aliena e affamata di carne umana – i Ravagers.

Hook e la sua squadra, accompagnati da una manciata di truppe delle SAS britanniche, dovranno salvare Sinclair dagli insorti e, soprattutto, dai Ravagers, prima che questi invadano l’area e – potenzialmente – il mondo.

Il cast di The Lair include anche Leon Ockenden (Mr Selfridge), Mark Strepan (New Blood), Hadi Khanjanpour (The Operative) Harry Taurasi (I Borgia) e gli esordienti ​​Kibong Tanji e Troy Alessandro.

Neil Marshall ha commentato:

Se The Reckoning (la nostra recensione) è stato un dramma gotico a testimonianza del potere e della resilienza delle donne, The Lair è il mio vero ritorno all’horror puro e all’intensa azione di genere nello stile di Dog Soldiers, The Descent e Doomsday. Sto per girare qualcosa di incredibilmente spaventoso, da cardiopalma e molto divertente. Sarà un piacere per i fan, un giro sulle montagne russe adrenalinico; spettacolare e fragoroso, ispirato a classici del genere come Aliens, Predator e La Cosa e al loro incredibile uso di creature realizzate con FX artigianali