Home » TV » Horror & Thriller » [amarcord horror] Quella volta che Ken il guerriero ha combattuto contro gli zombie

8/10 su 22 voti. Titolo originale: ????, uscita: 11-10-1984. Stagioni: 7.

[amarcord horror] Quella volta che Ken il guerriero ha combattuto contro gli zombie

20/04/2017 recensione serie tv di Sabrina Crivelli

Il singolare episodio 15 del cartone animato con cui Tetsuo Hara e Buronson hanno omaggiato la cinematografia horror del passato

Beniamino indiscusso di tutti coloro che sono cresciuti tra gli anni ’80 e ’90, Ken il Guerriero (Hokuto no Ken) è stato prima l’indimenticabile combattente protagonista del manga disegnato da Tetsuo Hara e sceneggiato da Yoshiyuki Okamura (aka Buronson) e poi dell’ancor più celebre serie animata in due stagioni che fu proiettata naturalmente anche da alcune emittenti locali italiane. Ambientato in un futuro post-apocalittico alla Mad Max, il cartone giapponese vedeva il leggendario maestro della Sacra scuola di Hokuto combattere contro una pletora di disumani signori della guerra e i loro eserciti di depravati, che opprimevano i più poveri e gli indifesi sopravvissuti in una società ormai dominata dalla legge del più forte.

Ken Shiro HorrorDunque decisamente proiettato verso la sci-fi (con l’ombra ingombrante dell’olocausto nucleare ad aleggiare fin dalla sigla) e con una buona dose di arti marziali e colpi spettacolari uniti a valori come il sacrificio, l’amicizia e l’amore, il protagonista Kenshiro ha però ad un certo punto dovuto fronteggiare un nemico dalle sembianze ben più ultraterrene, precisamente nell’episodio 15 della stagione 1, intitolata evocativamente Il Villaggio degli Zombi. L’avventura del guerriero e dei suoi due piccoli amici, Lin e Bart, inizia come spesso capitava con la vittima dell’aggressione di un manipolo di violenti oppressori: un’indifesa fanciulla, Karen, è oggetto infatti delle spiacevoli attenzioni di un membro – dal parrucco decisamente punk – di uno degli squadroni che battono il suo desolato villaggio. Subito l’Uomo dalle Sette Stelle si schiera dalla parte della donna e in poche mosse annienta i suoi assalitori, meritandosi un invito a casa di lei insieme ai suoi compagni di viaggio. Giunti nell’abitazione, dopo aver consumato un frugale pasto, vanno tutti a dormire. Tuttavia, nel mezzo della notte, all’improvviso la casa viene assalita da una nutrita schiera dall’inquietante aspetto e al contempo Karen, come posseduta, rapisce Lin e la conduce alla locale cattedrale.

Ken Shiro Horror 2Epicentro dello strano fenomeno è un individuo dalla caratterizzazione decisamente sovrumana, il malvagio Zaria, che tramite un maleficio ipnotizza tutti gli autoctoni e li obbliga ad agire contro la loro volontà. Villain alquanto singolare, porta occhiali alla John Lennon e insieme ha alcuni tratti vampireschi, nel proferire il pestifero sortilegio apre il mantello proprio come il conte Dracula impersonato da Bela Lugosi del film del 1932. Allo contempo, proprio nell’utilizzo della magia nera si avvicina allo stregone al centro di un’altra pellicola: Il serpente e l’arcobaleno (la recensione) film di Wes Craven del 1988 (quindi successivo al cartone) che a sua volta era però tratto dal libro Passage of Darkness (1984) di Wade Davis, a sua volta ispirato a un singolare caso realmente accaduto, la zombificazione di Clairvius Narcisse. Questi, vittima di un rito vudù haitiano e creduto morto dopo un eccesso di febbre nel 1962, era ricomparso vivo e vegeto tempo dopo. Interrogato sul fatto, aveva asserito di essere stato costretto per due anni, ossia fino al 1964, a servire uno stregone, un bokor che l’aveva soggiogato con una malia. Lì il prodigio era, parrebbe, dovuto al ricorso di una droga psicotropa, la tetrodotossina, nell’anime invece l’obbedienza cieca è raggiunta semplicemente tramite a una sequenza di parole magiche, enunciate da Zaria stesso.

zaria kenshiroEppure le affinità certo non mancano! Come nel caso citato, il malvagio luogotenente di Shin ricorre a una tecnica, la Nanto Anshō Ken, quale forma di ipnosi di massa che annulla le volontà degli abitanti e li tramuta in zombie. Fatto strano, questi – sottoposti al suo potere -, perdono insieme al controllo di sé anche le umane sembianze, assumendo colori che passano dal verde cupo al blu con gli occhi rossi. Non solo, l’episodio riprende altresì una seconda configurazione dei morti viventi, quella più classica introdotta da George Romero, che fa la sua comparsa quando, nella cattedrale, Ken viene immobilizzato in uno stato di trance dal nemico e questi resuscita con una sequenza di gesti stregoneschi due enormi colossi che avanzano verso l’eroe ormai privo di difese.

Anche qui è concessa una licenza creativa assai estrosa e i due esseri sono del tutto acefali, fatto impensabile per ovvie ragioni nei convenzionali mangiacervelli. A completamento della caratterizzazione, su più livelli chiaramente orrorifica, le casette oscure, come la cattedrale illuminata da un lampo notturno, riportano all’immaginario gotico e all’estetica espressionista che sin dal Nosferatu di Friedrich Wilhelm Murnau hanno denotato il filone. In ultimo, sempre in una estrosa rielaborazione del vampiresco, Zaria, lanciato su una croce come fosse un vero principe della notte, si rinsecchisce e muore all’istante.

Fantasiosa rielaborazione che ripropone in chiave libera, e piuttosto incongruente a essere sinceri, un insieme di elementi iconografici immediatamente riconoscibili, l’episodio 15 della prima stagione di Ken il Guerriero rappresenta dunque un vero e proprio omaggio alla cinematografia horror del passato, oltre che qualcosa di assolutamente unico e mai ripetuto nel resto della serie.

Di seguito la storica sigla di apertura di Ken il Guerriero:

Takeshi Aono
Kouji Totani
Kaneto Shiozawa
Yuusaku Yara
Banjou Ginga
Takaya Hashi
Yuriko Yamamoto
Toshio Furukawa
Daisuke Gouri
Toshiko Fujita
Mika Doi
Kenji Utsumi
Shigeru Chiba
Teiy? Ichiry?sai
Tomiko Suzuki
Arisa Andô
Tomomichi Nishimura
Akira Kamiya
Ikuya Sawaki
Katsuji Mori
Horror & Thriller

Tom Atkins su Dimensione Terrore: “Parlo del sequel con Fred Dekker, abbiamo la trama”

di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista del film horror del 1986, a 83 anni compiuti, è più che mai intenzionato a interpretare di nuovo il detective Ray Cameron

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Extracurricular: il doposcuola lo si passa ad uccidere degli sconosciuti

di Redazione Il Cineocchio

Dopo oltre 6 anni, il regista Ray Xue torna sulle scene con un film horror incentrato su un gruppo di adolescenti sadici

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | X-Men: Dark Phoenix di Simon Kinberg

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del dodicesimo film dedicato alla saga mutante, incentrato sul personaggio di Sophie Turner

Leggi
javier botet set IT 2017 film
Horror & Thriller

Intervista esclusiva | Javier Botet su IT – Capitolo 2: “Vi svelo il mio terzo e quarto ruolo, tagliati dal film”

di Alessandro Gamma

L'attore spagnolo, interprete di due mostri che effettivamente compaiono nel secondo segmento dell'horror di Andy Muschietti, ha anche parlato del suo ennesimo tentativo in carriera di uccidere Jessica Chastain

Leggi
The Lighthouse robert eggers film
Horror & Thriller

The Lighthouse | Recensione del film in bianco e nero da incubo di Robert Eggers

di Sabrina Crivelli

Il regista di The Witch conferma le sue doti autoriali - e anticommerciali - con oscuro e visionario dramma da camera in 35 mm, che porta Robert Pattinson e Willem Dafoe sull'orlo dell'abisso

Leggi
Michael Beck, Tom McKitterick e Brian Tyler i guerrieri della notte film 1979
Horror & Thriller

Recensione Story | I Guerrieri della Notte di Walter Hill

di William Maga

Nel 1979 arrivava nei cinema l'adattamento dell'omonimo romanzo di Sol Yurick, una violenta anabasi in salsa newyorkese diretta con aggressiva maestria

Leggi
sam raimi set film
Horror & Thriller

Sam Raimi: “Dirigo un nuovo film, a metà tra Misery non deve morire e Cast Away”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo sei anni di assenza, il regista di La Casa torna dietro alla mdp su una sceneggiatura degli autori di Freddy vs. Jason

Leggi
scary stories to tell in the dark film 2019
Horror & Thriller

Scary Stories to Tell in the Dark | La recensione del film horror di André Øvredal (produce G. del Toro)

di Sabrina Crivelli

Il regista norvegese porta sul grande schermo i racconti del terrore di Alvin Schwartz, preservandone - forse eccessivamente - la destinazione 'teen'

Leggi
little monsters film 2019 Lupita Nyong'o
Horror & Thriller

Little Monsters | Recensione del film di zombi di Abe Forsythe con Lupita Nyong’o

di William Maga

L'attrice premio Oscar è la deliziosa protagonista, tutta cuore e colpi di pala, di una horror comedy dissacrante e scorretta, che mescola mirabilmente splatter e buoni sentimenti

Leggi
wounds film 2019 babak
Horror & Thriller

Wounds | Recensione del film horror di Babak Anvari con Armie Hammer (su Netflix)

di William Maga

A tre anni da Under The Shadow, il regista iraniano è tornato dietro alla mdp per un'opera irrisolta, che ad interessanti slanci ripugnanti affianca una ostile recitazione catatonica di Dakota Johnson

Leggi
eli film netflix 2019
Horror & Thriller

Eli | La recensione del film horror di Ciarán Foy con Kelly Reilly (per Netflix)

di William Maga

Il regista di Sinister 2 si sposta sulla piattaforma di streaming, ma il risultato è un prodotto pieno di cliché e svogliato, salvato solo in parte da un finale inaspettato

Leggi
influenze maligne film 2019
Horror & Thriller

Influenze Maligne | Recensione del film horror di Denis Rovira van Boekholt

di Francesco Chello

Il regista spagnolo esordisce al lungometraggio con un'opera manchevole e con ben poche idee originali, finita dritta nel catalogo di Netflix

Leggi
Filippo Franchini e Lorenzo Salvatori in Il signor Diavolo (2019)
Horror & Thriller

Il Signor Diavolo | La recensione del film di Pupi Avati, ritorno al gotico rurale

di Redazione Il Cineocchio

A 43 anni da La Casa dalle Finestre che Ridono, il regista emiliano si affida ancora una volta a Lino Capolicchio e Gianni Cavina per un'indagine dai risvolti oscuri nella superstiziosa provincia italiana della metà del secolo scorso

Leggi
forever house concept
Horror & Thriller

Concept art e trama per The Forever House, serie fanta-horror live action di Mike Mignola

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore di Hellboy porta sul piccolo schermo inquietanti e macabri racconti del folklore scaturiti dalla sua mente e dal suo sketchbook

Leggi
the outsider hbo serie 2020 king
Horror & Thriller

Teaser e data di debutto per The Outsider, serie HBO che adatta Stephen King (con Bateman e Mendelsohn)

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Cynthia Erivo e Paddy Considine nell'adattamento del recentissimo romanzo poliziesco / soprannaturale del prolifico scrittore del Maine

Leggi
ARTASERSE

ARTASERSE

25-10-2019

Tutto il mio folle amore

Tutto il mio folle amore

24-10-2019

One Piece: Stampede - Il film

One Piece: Stampede - Il film

24-10-2019

Finché morte non ci separi

Finché morte non ci separi

24-10-2019

RECENSIONE

Downton Abbey

Downton Abbey

24-10-2019

Scary Stories to Tell in the Dark

Scary Stories to Tell in the Dark

24-10-2019

RECENSIONE

L'uomo senza gravità

L'uomo senza gravità

21-10-2019

Ermitage - Il Potere dell’arte

Ermitage - Il Potere dell’arte

21-10-2019

Metallica & San Francisco Symphony: S&M2

Metallica & San Francisco Symphony: S&M2

18-10-2019

Se mi vuoi bene

Se mi vuoi bene

17-10-2019

Il mio profilo migliore

Il mio profilo migliore

17-10-2019

Yuli - Danza e libertà

Yuli - Danza e libertà

17-10-2019

Grazie a dio

Grazie a dio

17-10-2019

The Kill Team

The Kill Team

17-10-2019

A proposito di Rose

A proposito di Rose

17-10-2019

Il cardellino

Il cardellino

17-10-2019

The Informer - Tre secondi per sopravvivere

The Informer - Tre secondi per sopravvivere

17-10-2019

Jesus Rolls - Quintana è tornato!

Jesus Rolls - Quintana è tornato!

17-10-2019

Maleficent: Signora del male

Maleficent: Signora del male

17-10-2019

RECENSIONE

Weathering With You - La ragazza del tempo

Weathering With You - La ragazza del tempo

14-10-2019

RECENSIONE