Home » TV » Sci-Fi & Fantasy » Due concept art per la serie Judge Dredd: Mega-City One, Karl Urban vicino al ruolo di protagonista

Due concept art per la serie Judge Dredd: Mega-City One, Karl Urban vicino al ruolo di protagonista

11/08/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Le storie non verteranno però soltanto sul personaggio creato da John Wagner e Carlos Ezquerra

Era ancora maggio quando è stata data la conferma che una serie televisiva basata sul Judge Dredd, fumetto di culto della 2000 AD stava entrando in fase di sviluppo con il titolo di Judge Dredd: Mega City One. Dopo qualche mese di silenzio, oggi sono arrivate online due concept art per la produzione, che giungono a poche ora dalle parole di Karl Urban – protagonista di Dredd di Pete Travis del 2012 (ancora inspiegabilmente inedito in Italia) che sarebbe in trattative per riprendere il ruolo del popolare Giudice.

L’attore ha dichiarato:

judge dredd mega city one posterSto discutendone con loro a riguardo. Ho detto loro che se scriveranno del materiale [buono] e daranno a Dredd qualcosa da fare e che gli daranno una funzione, io ci sarò. Mi piacerebbe molto.

Anche il produttore dello show Jason Kingsley aveva detto la sua sulla trattativa:

Ne stiamo parlando con Karl da qualche tempo. Queste conversazioni stanno continuando, ma siamo entusiasti, lui è appassionato – ci stiamo solo assicurando che questa serie sia esattamente ciò che vogliamo. E’ qualcosa che deve essere fatto bene, i fan lo meritano. Il nostro team sta lavorando duramente sulle sceneggiature della prima stagione, creando intriganti storie con molte diramazioni, una delle quali sarà Dredd, ma anche molte altre che ci porteranno a visitare il mondo più grande di Mega-City One.

Questa la sinossi ufficiae:

E’ ambientata in un futuro dove la costa orientale degli Stati Uniti è diventata una megalopoli affollata e criminale. Sarà un dramma di gruppo su un team di giudici – poliziotti del futuro investiti del potere di essere giudice, giuria e carnefice – mentre affrontano le sfide che lo scioccante futuro del XXII secolo ha in serbo per loro.

Per il momento la serie è ancora nelle prime fasi di sviluppo e il cast e lo showrunner saranno annunciati nelle prossime settimane.

Auguriamoci solo che Judge Dredd: Mega-City One sappia rendere giustizia (!) al personaggio dei fumetti creato da John Wagner e Carlos Ezquerra (da un’idea originale di Pat Mills) nel lontano 1977.

Intanto qui sotto le 2 concept art:

Judge Dredd Mega City One concept art

Judge Dredd Mega City One concept art 2

Fonte: IGN

Alita l'angelo della battaglia film 2019 rosa salazar
Sci-Fi & Fantasy

Alita – Angelo della Battaglia | La recensione del film di Robert Rodriguez che adatta Yukito Kishiro

di Sabrina Crivelli

Rosa Salazar è una giovane cyborg senza memoria e dal grande cuore nella versione per il cinema semplicistica e visivamente brillante dell'omonimo manga supervisionata da James Cameron

Leggi
profondo Giuliano Giacomelli film
Sci-Fi & Fantasy

Profondo | La recensione del film scritto e diretto da Giuliano Giacomelli

di Francesco Chello

L’autore fa il suo esordio in solitaria con un'opera che, partendo da un presupposto di natura fantastica, racconta una interessante storia di riscatto e di introspezione

Leggi
wall-e pixar film 2008
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | WALL•E di Andrew Stanton: quando il silenzio è d’oro (per un po’ almeno)

di William Maga

Nel 2008 la Pixar portava nei cinema un film per metà quasi completamente muto, spingendo ogni oltre confine sperimentato prima la narrazione per sole immagini

Leggi
japan sinks 2020 serie anime netflix yuasa
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Japan Sinks: 2020, catastrofica serie anime di Masaaki Yuasa per Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Devilman Crybaby torna sulle scene con l'adattamento del romanzo sci-fi di Sakyo Komatsu pubblicato nel 1973

Leggi
paranoia agent 2004 serie satoshi kon
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Paranoia Agent di Satoshi Kon: risvegliarsi dall’incubo della modernità

di William Maga

Nel 2004, il regista giapponese dirigeva un'opera attualissima e in anticipo sui tempi, capace di riflettere sulle paure della società

Leggi