Home » TV » Horror & Thriller » La stagione 5 di Arrested Development – Ti presento i miei si tingerà di giallo

La stagione 5 di Arrested Development – Ti presento i miei si tingerà di giallo

di Redazione Il Cineocchio

Nell'attesa di capire se tutti i membri del cast riusciranno a tornare sul set, la serie cerca di cavalcare l'onda del recente successo di Making a Murderer

Netflix aveva già riportato in vita la famiglia Bluth di Arrested Development – Ti presento i miei nel 2013 producendone i 15 episodi della quarta stagione ed è ora pronta per lanciarne la quinta, che riprenderà proprio da dove la precedente si era conclusa, ovvero dall’arresto di Buster per l’omicidio della vicina Lucille Austero.

Proprio questo delitto e i misteri che lo circondano saranno al centro della nuova stagione, che giungerà dopo il recente successo di un altro mistery-thriller, Making a Murderer.

Questo cambio di registro è dovuto alla riscrittura da parte di Mitch Hurwitz di parte della sceneggiatura della stagione 5: “A causa del ritardo della stagione 5 per gli altri programmi dei membri del cast, Hurwitz dovrà scartare alcune idee presenti nella storia. Ad esempio, aveva a lungo immaginato che George (Jeffrey Tambor), sarebbe diventato una donna, cambiando le dinamiche del suo rapporto con Michael. Alla luce dell’acclamata interpretazione di Tambor come Maura in Transparent, questo non sarà più possibile. (Hurwitz ad un certo punto aveva anche progettato di rendere George una donna muta, espediente che è stato però utilizzato in The Jinx da Robert Durst.) C’era anche l’idea dei Bluth che i messicani pagassero per il Muro, ma è stata usurpata da Donald Trump”.

Arrested Development ha sempre avuto il polso della situazione sulle questioni più calde del giorno in America, dallo scoppio della bolla immobiliare alla gymnophobia. Sembra quasi che alcune delle trame della stagione 5 fossero un po’ troppo vicine alla realtà (o ad altre serie televisive), ma si spera che la stagione sarà prodotto abbastanza velocemente da riuscire a cavalcare l’onda criminale/gialla. Che questo accada o no è comunque principalmente dipendente dalla disponibilità degli attori, secondo Hurwitz.

La maggior parte del cast originale ha infatti altri progetti in corso, come ad esempio il già citato ruolo da protagonista per Jeffrey Tambor in Trasparent e il ritorno di David Cross in The Increasingly Poor Decisions of Todd Margaret. Se questo fosse il caso, Hurwitz potrebbe ancora una volta ricorrere al green screen per farli tornare tutti insieme, come già avvenuto nella stagione 4. L’importante comunque che non rimangano ancora una volta risposte in sospeso.

Staremo a vedere.

Fonte: Screenrant

Horror & Thriller

Trailer e data di debutto per Eli Roth’s History of Horror, serie limitata che fa il punto sul genere

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista ha deciso di intervistare gli esponenti più importanti del settore - tra cui Stephen King, Quentin Tarantino, Jordan Peele, Jason Blum e Robert Englund - per capire l'importanza dei film del terrore e la loro influenza sulla società nei decenni

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di I’ll Take Your Dead, i cadaveri cercano vendetta sui membri di una banda criminale

di
Redazione Il Cineocchio

Il canadese Chad Archibald torna sulle scene con un revenge thriller che sfocia nell'horror puro, scritto dal fidato Jayme LaForest

Leggi
Horror & Thriller

Il full trailer di Channel Zero: The Dream Door apre una porta verso l’orrore puro

di
Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner Nick Antosca ha trovato un nuovo raccapricciante racconto creepypasta a cui attingere per i nuovi episodi della quarta stagione della sua serie antologica horror, nei quali troveremo anche Barbara Crampton

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer red band di Disposition, psicofarmaci e depressione portano a terribili visioni di morte

di
Redazione Il Cineocchio

Sara Malakul Lane è la tormentata protagonista del thriller che segna il ritorno dietro alla mdp di Eric Thirteen dopo 12 anni

Leggi
Horror & Thriller

Intervista esclusiva | Walter Fasano su Suspiria (2018): “Prima versione di quasi 4 ore; tagliato un personaggio”

di
Alessandro Gamma

Abbiamo parlato con il montatore di fiducia di Luca Guadagnino, che ci ha rivelato alcune delle sequenze eliminate dal film, del suo approccio al remake e delle sue esperienze precedenti al fianco di Dario Argento

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | I Think We’re Alone Now di Reed Morano

di
William Maga

Peter Dinklage ed Elle Fanning si aggirano solitari in un mondo apparentemente deserto in dramma post-apocalittico dove ordine e caos collidono

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Venezia 75 | Suspiria di Luca Guadagnino

di
William Maga

Il regista siciliano fa proprio il classico di Dario Argento del 1977, immergendolo in un contesto storico estremamente significativo e rielaborandone l'estetica e i temi, per un risultato complesso e ambizioso

Leggi
Horror & Thriller

Ne trailer di CarousHELL, l’unicorno di una giostra si anima e inizia una strage

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Steve Rudzinski gioca la carta dell'horror demenziale per il suo ritorno sulle scene

Leggi
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes