Home » TV » Sci-Fi & Fantasy » Nikki M. James alla prese con un’invasione aliena in Braindead

Nikki M. James alla prese con un’invasione aliena in Braindead

23/10/2015 news di Redazione Il Cineocchio

La giovane vincitrice del Tony Award va ad affincare Mary Elizabeth Winstead

Nikki M. James (The book of Mormon) si è unita al cast di Braindead, prossima serie estiva della CBS dai creatori di The Good Wife Robert e Michelle King.

Il comic-thriller è incentrato su Laurel (Mary Elizabeth Winstead), una giovane stagista il cui primo lavoro a Washington, la porta a scoprire due cose: che il governo ha smesso di funzionare e che una progenie aliena è giunta sulla Terra e divorato il cervello di molti deputati e membri dello staff della Casa Bianca.

La James, che ha vinto un Tony Award come attrice non protagonista nel musical The book of Mormon, sarà Rochelle, un medico il cui padre è morto in seguito a una misteriosa infezione. Lei e Laurel si alleeranno per capire cosa è successo a suo padre e per proteggere gli altri dallo stesso destino.

 

Fonte: Deadline

x-files l'uomo che fuma
Fried Barry 1
Sci-Fi & Fantasy

Fried Barry | La recensione del delirante film di Ryan Kruger (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Tossici, alieni, prostitute e criminali sono gli elementi in cui il regista sudafricano immerge lo spaesato Gary Green, in un allucinato ritratto notturno di Cape Town

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Trailer italiano per Monster Hunter: Milla Jovovich senza paura contro Rathalos e Diablos

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Ron Perlman e Tony Jaa nell'adattamento live action diretto da Paul W.S. Anderson della nota saga di videogames fanta-horror

Leggi
Warcraft
Sci-Fi & Fantasy

45 cose da sapere sul film Warcraft – L’Inizio di Duncan Jones

di Redazione Il Cineocchio

Il regista porta sul grande schermo uno dei videogiochi fantasy più amati e di successo di sempre. Siete pronti per incontrare umani e orchi in un emozionante viaggio su Azeroth?

Leggi
freaks out mainetti film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Freaks Out: nel 1943 coi reietti dai poteri speciali di Gabriele Mainetti

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Lo chiamavano Jeeg Robot ritrova Claudio Santamaria in un fanta-action in costume ambientato durante l'occupazione nazista di Roma

Leggi