Home » TV » Azione & Avventura » The Boys: lo showrunner Eric Kripke parla dell’unica scena tagliata da Amazon

Titolo originale: The Boys , uscita: 25-07-2019. Stagioni: 4.

The Boys: lo showrunner Eric Kripke parla dell’unica scena tagliata da Amazon

31/07/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Nonostante sangue, parolacce e splatter abbondino nello show tratto dal fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, esiste una sequenza giudicata davvero troppo estrema

the boys serie amazon 2019

Da pochi giorni è stata messa a catalogo da Amazon Prime The Boys (la nostra recensione), serie live action ispirata all’omonimo fumetto creato da Garth Ennis e Darick Robertson, che vede come produttori esecutivi Seth Rogen ed Evan Goldberg (già dietro a Preacher). Eric Kripke (Supernatural, Timeless) è invece showrunner e sceneggiatore degli 8 episodi.

Protagonisti sono i membri di una peculiare e segretissima squadra della CIA, capitanata da Billy Butcher (Karl Urban) e di cui fanno parte Piccolo Hugie / Wee Hughie Campbell (Jack Quaid), La Femmina / The Female (Karen Fukuhara), Latte Materno / Milk’s Milk (Laz Alonso) e Il Francese / The Frenchman (Tomer Kapon).

I Boys cercano di tenere sotto controllo I Sette, supereroi d’élite di proprietà aziendale della Vought, un conglomerato gigante con Madlyn Stillwell (Elizabeth Shue) in qualità di VP of Hero Managemen. Questi paladini dalla morale dubbia e dall’ego smisurato (una presa in giro satirica della Justice League della DC Comics) sono guidati da Homelander (Antony Starr), una sorta di Superman bipolare; Dominique McElligott è Queen Maeve, una contorta Wonder Woman o ormai divenuta cinica; c’è un velocista alla Flash, chiamato A-Train (Jessie T. Usher); c’è l’antieroe acquatico The Deep (Chace Crawford); e infine il Black Noir di Nathan Mitchell, membro di lunga data sei Sette che nasconde più segreti di quanti uno possa immaginare. Erin Moriarty è invece il più recente membro dei Sette, Annie January, a.k.a. Starlight.

The Boys certo non lesina parolacce, immagini splatter, violenza e ogni tipo di oscenità, eppure esiste almeno una scena che è stata tagliata, dopo essere stata girata, perché giudicata eccessiva. A parlarne a Reddit è lo stresso Eric Kripke che ha rivelato:

the boys serie tvC’è stata una scena su cui Amazon ha detto ‘CAZZO NO, dovete tagliarla! Non riesco a capire fino in fondo perché sia stato considerato tutto il resto che avevamo nello show, eccetto: Homelander / Patriota, dopo una strigliata della Stilwell nel secondo episodio era in piedi su una delle aquile del Chrysler building. Si tirava giù i pantaloni e iniziava a masturbarsi, borbottando: “Posso fare tutto ciò che voglio!” ancora e ancora, finché raggiungeva l’apice, ‘concludendo’ ovunque su New York.

Eric Kripke ha anche aggiunto:

L’abbiamo girata! O mio dio, Anthony [Starr] è stato il migliore in quella scena. Amazon sembrava aver pensato che non fosse necessaria. Credo mi sia stato detto qualcosa sulla sua psiche. Per essere chiari, sono stati grandiosi, quella potrebbe essere stata la sola battaglia che ho perso nella stagione 1.

In effetti gli Amazon Studios non hanno di sicuro esagerato con la censura in The Boys, anzi, hanno lasciato sequenze estreme in grandissima abbondanza.

Se non avete ancora visto la serie, potete farvi un’idea già dal trailer ufficiale di seguito:

Fonte: Reddit