Home » Cinema » Horror & Thriller » 18 cose da sapere su Pet Sematary di Kevin Kölsch e Dennis Widmyer

Titolo originale: Pet Sematary, uscita: 04-04-2019. Budget: $21,000,000. Regista: Kevin Kölsch.

18 cose da sapere su Pet Sematary di Kevin Kölsch e Dennis Widmyer

08/05/2019 di Redazione Il Cineocchio

Curiosità e aneddoti sulla lavorazione del reboot con Jason Clarke ispirato all'omonimo racconto horror di Stephen King del 1983

Jason Clarke in Pet Sematary (2019)

Diretto da Kevin Kölsch e Dennis Widmyer (Starry Eyes) e interpretato da Jason Clarke (Zero Dark Thirty), John Lithgow (Una famiglia del terzo tipo) e Amy Seimetz (Alien Covenant), Pet Sematary (la nostra recensione) – proprio come Cimitero Vivente del 1987 – si basa sull’omonimo romanzo dell’orrore di Stephen King, pubblicato per la prima volta nel 1983.

pet sematary poster itaQuesta la trama ufficiale:

Segue le vicende del Dr. Louis Creed (Clarke), che, dopo aver traslocato insieme alla moglie Rachel (Seimetz) e i loro due figli da Boston in una località rurale del Maine, scopre un misterioso cimitero vicino alla sua nuova casa. Quando una tragedia colpisce la sua famiglia, Louis si rivolge al suo bizzarro vicino, Jud Crandall (Lithgow), scatenando una pericolosa reazione a catena dalle conseguenze terribili.

Se volete scoprire curiosità e aneddoti sulla lavorazione del film, non vi resta che leggere le seguenti 18 cose da sapere di Pet Sematary:

1) Durante la festa di compleanno di Ellie (Jeté Laurence), si sente la voce di Jud in sottofondo che dice: “C’era un grande San Bernardo, gli venne la rabbia …”. Si tratta di un palese riferimento a Cujo (1983), un altro film basato su un noto romanzo di Stephen King.

2) L’addestratrice di animali Melissa Millett ha rivelato che un totale di cinque gatti sono stati scelti per interpretare Church, anche se alla fine uno di loro ha abbandonato il set dopo essersi spaventato. Gli attori felini sono stati ospitati in cinque roulotte insieme ai loro addestratori umani, anche se uno ha dovuto essere tenuto in una roulotte da solo perché non andava d’accordo con i suoi compagni di cast. Ci sono voluti quasi due mesi di allenamento per far sì che i cinque gatti fossero completamente a proprio agio con il trucco applicato loro per le riprese di Pet Sematary.

3) Per il trucco dei cinque gatti, sono stati usati bianchi d’uovo e blocchi di gesso della Cherry Knoll per rendere opaco l’aspetto delle loro pellicce, applicando poi foglie, pezzi di erba secca e sporcizia leggera.

John Lithgow, Dennis Widmyer e Kevin Kölsch in Pet Sematary (2019)4) Sono state scritte versioni multiple del finale e un paio di esse sono state anche girate. Una di queste era il finale originale del libro. Quando entrambi sono stati mostrato ad alcune proiezioni test, quello poi finito nel film è quello che ha ottenuto una risposta migliore dal pubblico, almeno stando alle dichiarazioni del produttore Lorenzo Di Bonaventura.

5) Stephen King ha proposto un finale alternativo, in cui Gage si ritrova a cammina in mezzo alla strada, l’alba sta per sorgere e si sente arrivare un camion. Poi però, all’ultimo secondo, appare questa donna che lo prende in braccio, lo porta via dalla carreggiata salvandolo e gli dice: “Dove sono la tua mamma e il tuo papà?”.

6) Gage è stato interpretato da due fratelli gemelli, Lucas e Hugo Lavoie.

7) Ad un certo punto del film si vede cartello che recita, “D. Torrance Realty.” un chiaro riferimento a Danny Torrance di Shining.

8) Kevin Kölsch e Dennis Widmyer hanno avuto tre idee per tre diversi finali, classificate secondo una scala di “cupezza”. Hanno scelto alla fine di inserire nel film quello per loro più cupo. I due hanno comunque specificato che un lieto fine non è mai stato preso in considerazione.

9) Tutti i cambiamenti rispetto al romanzo di Stephen King sono stati guidati dal desiderio di trovare una nuova prospettiva su una storia già familiare.

Jeté Laurence in Pet Sematary (2019)10) Il gatto Church appartiene alla razza Maine Coon.

11) Prima di iniziare il suo nuovo lavoro, Louis ricorda che durante la sua precedente occupazione faceva il cosiddetto “Graveyard Shift” al pronto soccorso. Un altro cenno all’omonimo libro e film del 1990 del re del brivido (uscito in Italia come La creatura del cimitero).

12) Kevin Kölsch e Dennis Widmyer hanno avvertito subito Stephen King del grosso colpo di scena che avevano intenzione di inserire in Pet Sematary. Lorenzo Di Bonaventura ha detto in proposito: “Volevamo vedere se avesse qualche obiezione, ma si è dimostrato più che d’accordo con la scelta“.

13) Ludlow, l’ambientazione principale del libro e dei film di Pet Sematary, è anche il luogo in cui si svolge La metà oscura.

14) Il cimitero davanti al quale i Creed passano per recarsi nella loro nuova casa è il vero cimitero di Mount Hope a Bangor, nel Maine. Questo luogo è apparso anche nel primo adattamento del 1989.

15) Kevin Kölsch e Dennis Widmyer hanno affermato che dal montaggio finale di Pet Sematary è stato tagliato molto materiale, tra cui molti momenti che avrebbero arricchito le relazioni tra Louis e Jud, e tra Louis e sua figlia Ellie.

16) Il budget è stato di 21 milioni di dollari.

17) Il film è stato distribuito non lontano dalla Pasqua, una festività religiosa in cui la resurrezione gioca un ruolo importante.

18) Questo è il secondo film tratta da una racconto di Stephen King musicato dal compositore Christopher Young. Il primo fu La metà oscura (1993).

Di seguito trovate il trailer ufficiale italiano di Pet Sematary, nei nostri cinema dal 9 maggio:

Jason Clarke
John Lithgow
Amy Seimetz
Lucas Lavoie
Hugo Lavoie
Jeté Laurence
Obssa Ahmed
Alyssa Brooke Levine
Naomi Frenette
Maria Herrera
Frank Schorpion
Isabelle Grill in Midsommar (2019) film ari aster
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: guida all’interpretazione del film di Ari Aster

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di dare una spiegazione razionale e ragionata a ciò che accade, prima e sul finale, nel folk horror con Florence Pugh

Leggi
Florence Pugh in Midsommar (2019) film
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: Ari Aster chiarisce alcuni punti poco chiari

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore del folk horror con Florence Pugh ha personalmente precisato alcuni passaggi che potrebbero aver generato disorientamento negli spettatori

Leggi
Midsommar (2019) ari aster film
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati | La recensione del sabba di Ari Aster

di Raffaele Picchio

Al secondo film, il regista di Hereditary prosegue nel suo cammino rituale giocando a carte scoperte e alzando ulteriormente le ambizioni, uscendone comunque a testa alta con un'opera respingente ma affascinante, grottesca e complessa che non accetta mezze posizioni

Leggi
night hunter film
Horror & Thriller

Trailer per Night Hunter: Henry Cavill e Alexandra Daddario sulle tracce di un serial killer con personalità multipla

di Redazione Il Cineocchio

L'inglese David Raymond esordisce in regia con un thriller che vede protagonisti anche Ben Kingsley e Nathan Fillion

Leggi
casa vera the conjuring Harrisville, Rhode Island
Horror & Thriller

The Conjuring: la casa infestata indagata dai Warren sarà presto visitabile

di Redazione Il Cineocchio

I nuovi proprietari della fattoria stregata resa celebre dall'horror di James Wan stanno provvedendo ai restauri e contano di aprirla al pubblico entro fine anno, confermando che succedono ancora fatti inspiegabili al suo interno

Leggi
let her out night watchmen blu-ray ita
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Let Her Out + The Night Watchmen

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni del body horror diretto da Cody Calahan e della dark comedy coi clown vampiri di Mitchell Altieri

Leggi
scuola di mostri hd 1987
Horror & Thriller

Fred Dekker su Scuola di Mostri: “La serie TV vanificata da IT e Stranger Things”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha rivelato la sua idea per un adattamento televisivo del suo classico del 1987, spiegando come il film di Andrés Muschietti e la hit di Netflix gli abbiano messo i bastoni tra le ruote

Leggi
3 from hell film rob zombie
Horror & Thriller

Il full trailer di 3 from Hell di Rob Zombie svela come si sono salvati Baby, Otis e Spaulding

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni da La Casa del Diavolo, i redivivi Sid Haig, Bill Moseley e Sheri Moon tornano sulle scene in un capitolo conclusivo della trilogia imprevedibile e vietatissimo ai minori

Leggi
George Ratliff Welcome Home 11
Horror & Thriller

Welcome Home | La recensione del thriller a tinte erotiche con Riccardo Scamarcio e Emily Ratajkowski

di William Maga

Il regista George Ratliff torna in regia dopo 7 anni per un film - riuscito a metà - che strizza l'occhio ai classici del genere, inscenando un triangolo morboso in cui c'è anche Aaron Paul

Leggi
5 è il numero perfetto film igort servillo
Horror & Thriller

Trailer per 5 è il numero perfetto: Toni Servillo è un gangster nella Napoli degli anni ’70

di Redazione Il Cineocchio

Igort adatta per il grande schermo il suo fumetto del 2002, strizzando l'occhio al cinema di Hong Kong di Johnnie To e a John Woo

Leggi
The Hunt film 2019
Horror & Thriller

Teaser per The Hunt: Emma Roberts e Hilary Swank braccate per sport da milionari spietati

di Redazione Il Cineocchio

C'è Damon Lindelof alla sceneggiatura del film diretto da Craig Zobel e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
l'uomo invisibile film universal
Horror & Thriller

L’uomo Invisibile: trovato il protagonista del reboot; c’è la data di uscita

di Redazione Il Cineocchio

Arriva dalla serie horror Hill House l'attore che affiancherà Elisabeth Moss e Storm Reid nel film diretto da Leigh Whannell prodotto da Blumhouse e Universal

Leggi
Something Else film 2019
Horror & Thriller

Something Else | La recensione della monster dramedy con Brea Grant (NIFFF 2019)

di Sabrina Crivelli

Jeremy Gardner - attore e regista insieme a Christian Stella - è al centro di un horror bizzarro, che gioca con le aspettative dello spettatore e sulla sanità mentale del protagonista

Leggi
Achoura film 2019 nifff
Horror & Thriller

Achoura | La recensione dell’horror di Talal Selhami sul Bougatate (NIFFF 2019)

di Sabrina Crivelli

Il regista franco-marocchino torna sulle scene con una favola dark sulla perdita dell'innocenza un po' debitrice di IT, che ha il pregio di introdurre al pubblico occidentale un boogeyman del folkore arabo che mangia i bambini

Leggi
drag-me-to-hell-raimi
Horror & Thriller

Sam Raimi su Drag Me To Hell: “Vi spiego perché non c’è stato un sequel”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'horror del 2009 ha parlato del banale motivo per cui non ha mai pensato di proseguire la storia che ha visto coinvolta Alison Lohman

Leggi
Vita segreta di Maria Capasso

Vita segreta di Maria Capasso

18-07-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

18-07-2019

Birba - Micio Combinaguai

Birba - Micio Combinaguai

18-07-2019

Skate Kitchen

Skate Kitchen

18-07-2019

Serenity - L'Isola dell'Inganno

Serenity - L'Isola dell'Inganno

18-07-2019

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

18-07-2019

Raccolto amaro

Raccolto amaro

18-07-2019

Welcome Home

Welcome Home

11-07-2019

RECENSIONE

Il mostro di St. Pauli

Il mostro di St. Pauli

11-07-2019

Domino

Domino

11-07-2019

RECENSIONE

Powidoki - Il ritratto negato

Powidoki - Il ritratto negato

11-07-2019

G.A.I.A.

G.A.I.A.

10-07-2019

Spider-Man - Far From Home

Spider-Man - Far From Home

10-07-2019

RECENSIONE