Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » 27 cose da sapere su Donnie Darko di Richard Kelly

Titolo originale: Donnie Darko, uscita: 18-01-2001. Budget: $6,000,000. Regista: Richard Kelly.

27 cose da sapere su Donnie Darko di Richard Kelly

13/12/2017 news di Sabrina Crivelli

Un po' di curiosità più o meno note sul fanta-thriller del 2001 con Jake Gyllenhaal, Jena Malone e Drew Barrymore

Scritto e diretto da Richard Kelly, Donnie Darko è rimasto impresso indelebilmente nell’immaginario collettivo. Il drama sci-fi del 2001, che vedeva protagonista un giovane e disturbato Jake Gyllenhaal, affiancato da Jena Malone, Drew Barrymore, Mary McDonnell, Katharine Ross, Patrick Swayze, Noah Wyle e Maggie Gyllenhaal, riusciva infatti a fondere perfettamente eventi surreali, inquietanti e mostruose apparizioni con atmosfere latamente apocalittiche.

Questa la trama ufficiale:

Donnie Darko, un adolescente americano, durante una sortita notturna in preda a un attacco di sonnambulismo, si imbatte in Frank, un coniglio gigante che gli predice la fine del mondo. Ovviamente ‘Frank’ non è altro che una visione di Donnie, ma quando il ragazzo torna a casa scopre che la sua camera è stata devastata da un motore di aereo caduto dal cielo. Mentre Donnie, con l’aiuto di Frank, cerca di indagare come mai sia scampato alla morte, accadono altri strani fenomeni che minacciano la vita delle persone a lui care …

Se volete scoprire tutte le curiosità sul film e verificare se sapete proprio ogni cosa sul fanta-thriller e la sua lavorazione, non vi resta che leggere le 27 cose da sapere su Donnie Darko:

1) Il costume da coniglio di Frank (James Duval) è un omaggio al romanzo La collina dei conigli (Watership Down), scritto da Richard Adams e pubblicato per la prima volta nel 1972. Il libro ha anche ispirato uno straziante film d’animazione del 1978.

2) Nella director’s cut di DD (più lunga di 21′) è presente una scena in cui Drew Barrymore mostra agli alunni della sua classe proprio il suddetto adattamento cinematografico diretto da Martin Rosen.

3) Secondo quanto riportato da EW, Kelly avrebbe dichiarato che il costume del coniglio sarebbe stato ispirato anche a un suo sogno.

4) Inizialmente il regista ha avuto molte difficoltà a trovare dei finanziatori, ma poi è arrivata in suo soccorso la Barrymore. Infatti, l’attrice dopo aver letto il copione ne è rimasta così tanto colpita da decidere di supportarne la realizzazione attraverso la sua Flower Pictures. Grazie al budget di 4.5 milioni di dollari racimolato, si potè così mettere insieme un cast di nomi piuttosto noti, tra i quali appunto Swayze, la McDonnell e la Ross.

5) Ha rappresentato quasi una prima volta per Seth Rogen. L’attore comico in precedenza aveva recitato solo nella serie Freaks and Geeks e nel film TV North Hollywood, ma Donnie Darko rappresentò il suo debutto in una produzione che sarebbe poi approdata al cinema. Nel film incarna Ricky Danforth, il braccio destro del bullo della scuola. DD segna anche la prima apparizione sul grande schermo della futura star di “High School Musical” Ashley Tisdale, nella parte di una ragazzina, Kim.

6) Nonostante il grande successo di critica alla prima proiezione al Sundance Film Festival il 19 gennaio 2001, i distributori erano assai incerti se portarlo nelle sale nell’ottobre dello stesso anno, poichè era stato etichettato come “inaccessibile” e “non commerciale”. Un problema, in particolare, era costituito dalla scena dello schianto di una parte di un aereo sulla casa del protagonista, immagine che di certo avrebbe potuto urtare la sensibilità degli spettatori americani dopo i tragici eventi dell’11 settembre.

7) Questo ‘dettaglio’ spinse a pensare a un’uscita direttamente in home video o via cavo (su Starz) per Donnie Darko. In un secondo momento tuttavia, il passaparola e il conseguente hype generato nella gente hanno fatto ricredere la Newmarket Films, che lo ha distribuito in sala – negli Stati Uniti – a partire dal 26 ottobre 2001.

8) Vince Vaughn aveva già 31 anni quando venne considerato per il ruolo del protagonista e si tirò indietro perchè non si sarebbe sentito a suo agio a interpretare un 16enne. Tra i vari candidati presi in considerazione per la parte di Donnie, prima che fosse scelto Gyllenhaal (20 anni), ci furono anche Mark Wahlberg e Jason Schwartzman.

9) Esiste anche un sequel del 2009, dal titolo S. Darko, diretto da Chris Fisher, incentrato sulla sorellina del protagonista Samantha, incarnata da Daveigh Chase. Tuttavia se non l’avete visto non disperate … è del tutto trascurabile!

10) I produttori hanno dovuto chiedere addirittura il permesso ai proprietari dei diritti dei Puffi per poter inserire le piccole creature azzurre nella celebre e contorta conversazione che riguardava i loro rituali riproduttivi – e Puffetta – nella serie di cartoni animati.

11) L’oggetto delle fantasie sessuali di Donnie in origine non era la Christina Applegate di Sposati … con figli (Married with Children). Nella scena in cui è sottoposto a ipnosi, il protagonista citava inizialmente la Alyssa Milano di Casalingo Superpiù (Who’s the Boss), ma l’attrice diffidò fermamente i produttori dell’usare il suo nome e così venne sostituita.

12) I cunicoli spazio-temporali – o wormhole – sono stati ispirati dalla NFL: Kelly ha avuto l’idea mentre guardava in TV la trasmissione del leggendario analista di football John Madden, in particolare quando il commentatore fermava i fotogrammi e disegnava frecce e linee che mostravano i movimenti dei giocatori.

13) Jake Gyllenhaal ha preso attivamente parte al processo creativo; nello specifico, ha insistito che sua sorella nella vita reale, Maggie, interpretasse quella della finzione filmica e che Frank avesse una voce inquietante mentre parlava con il suo personaggio.

14) L’attore, usò la strategia del battere raramente le palpebre per rendere lo stato psicotico del suo personaggio (mentre è guidato da Frank) e trasmettere maggiore inquietudine.

15) Alla festa per la fine della produzione, sia lui che Rogen hanno concordato sul non avere assolutamente idea di cosa parlasse il film.

16) La scena in cui Donnie corregge Gretchen è stata frutto di un’improvvisazione. Jena Malone, che interpretava la studentessa, non riusciva a pronunciare correttamente “Professor Kenneth Monnitoff“.

17) Non sorprende che siano plurimi i riferimenti ai conigli: la canzone che canta il protagonista mentre torna a casa in bici è “The Killing Moon” degli Echo & The Bunnymen; mentre Gretchen aspetta il bus della scuola le passa davanti una Golf, in USA commercializzata come Volkswagen Rabbit; al fianco di Elizabeth, mentre dorme, c’è un coniglio di peluche. Quando Donnie trova le chiavi della macchina, lì vicino c’è una foto di lui ad Halloween con la sorella e indossa un costume da coniglio. Mentre discute con Elizabeth, dopo che la madre se n’è andata, si vede una lanterna zucca a forma di coniglio.

18) Patrick Swayze ha indossato indumenti personali tenuti dagli anni ’80 per il film, ambientato nel 1988.

19) Nella scena del cinema, girata nello specifico all’interno del The Aero Theatre a Santa Monica, Kelly aveva inizialmente pensato di far vedere a Donnie e Gretchen C.H.U.D. (1984), ma non riuscì a scoprire chi possedesse i diritti sul film. Poi, per fortuna, Sam Raimi giunse in suo soccorso permettendogli di usare e distorcere una sequenza di La Casa (The Evil Dead, 1981), gratuitamente.

20) Tim Robbins era la prima scelta per il ruolo di Eddie Darko, poi interpretato da Holmes Osborne, mentre Mara Wilson fu considerata per incarnare Samantha Darko, ma rifiutò.

21) Il poster in bianco e nero che si vede nella stanza di Donnie con un occhio che riflette un teschio è la riproduzione di un’incisione dell’artista M.C. Escher.

22) Il nome del personaggio incarnato dalla Barrymore, Karen Pomeroy, è un riferimento a Wardell Pomeroy, ricercatore in sessuologia presso il Kinsey Institute.

23) Il capo dei bulli si chiama Seth Devlin (Alex Greenwald), che in lingua originale ha parecchia assonanza con Devil (Diavolo) … Non solo, il suo carattere luciferino era ribadito da un adesivo nel suo armadietto che diceva: “Cosa farebbe Satana?” (“What would Satan do?”).

24) Richard Kelly è cresciuto a Midlothian, Virginia, che era la città usata nella sceneggiatura originale, ma in seguito è stata cambiata in Middlesex.

25) La donna misteriosa che si vede durante il talent show scolastico delle Sparkle Motion era in realtà una talent scout dello show Star Search.

26) Donnie Darko in Italia è rimasto inedito fino alla presentazione fuori concorso alla 61ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia del 2004 (anno dell’uscita negli Stati Uniti della versione director’s cut), in seguito alla quale è approdato nelle sale cinematografiche (il 26 novembre dello stesso anno).

27) Marcus Stern dell’American Repertory Theatre di Cambridge, Massachusetts, ha adattato DD in una rappresentazione teatrale, andata in scena per tre settimane nel 2007 nel periodo di Halloween.

Di seguito il trailer internazionale di Donnie Darko:

Jake Gyllenhaal
Holmes Osborne
Maggie Gyllenhaal
Daveigh Chase
Mary McDonnell
James Duval
Arthur Taxier
Patrick Swayze
Mark Hoffman
Patience Cleveland
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer e data di uscita per Mulan: Gong Li è una strega malvagia nel wuxia Disney

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Jet Li e Donnie Yen nella rivisitazione 'dal vero' del Classico animato del 1998, che vede protagonista la combattiva Yifei Liu (ma non Mushu ...)

Leggi
breach film 2020 John Suits (2)
Sci-Fi & Fantasy

Breach: immagini e trama per il fanta-horror con Bruce Willis e Thomas Jane

di Redazione Il Cineocchio

Ci sarà anche Rachel Nichols nello spazio profondo del film diretto da John Suits

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Monolith | La recensione del film di Ivan Silvestrini

di Alessandro Gamma

Nel drama sci-fi del regista italiano la fantascienza è un mero spunto per narrare la tragedia interiore di una madre immatura

Leggi
la storia infinita film falkor
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | La Storia Infinita: quando il film è odiato dall’autore del libro da cui è tratto

di William Maga

Ripercorriamo la vicenda dietro al clamoroso successo del classico del 1984 diretto da Wolfgang Petersen, criticato aspramente da Michael Ende per gli stravolgimenti e il suo essere troppo superficiale

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Sette minuti dopo la mezzanotte | Recensione del film fantasy di Juan Antonio Bayona

di Alessandro Gamma

Il regista spagnolo confeziona uno dei rari film che affrontano i misteri dell'infanzia senza soccombere alla sdolcinatezza spinta, grazie anche all'ottima prova dell'esordiente Lewis MacDougall

Leggi
A Holiday Reunion cortometraggio sequel E.T. l'extra-terrestre
Sci-Fi & Fantasy

Cortometraggio | A Holiday Reunion è il sequel di E.T. l’extra-terrestre, con Henry Thomas

di Redazione Il Cineocchio

Dopo 37 anni, il regista Lance Acord fa incontrare nuovamente il tenero alieno dai grandi occhi e un cresciuto Elliott

Leggi
edward fulrong 2019
Sci-Fi & Fantasy

Edward Furlong su Terminator – Destino Oscuro: “Mi rode molto per il mio ruolo limitato”

di Redazione Il Cineocchio

Lo storico interprete di John Connor ha raccontato la sua brevissima esperienza sul set del film di Tim Miller, spiegando le ragioni di ciò che lo ha maggiormente deluso (e non sono le stesse dei fan ...)

Leggi
onward film pixar 2020
Sci-Fi & Fantasy

Trailer e trama per Onward: elfi e creature magiche nel fantasy della Pixar

di Redazione Il Cineocchio

Tra i doppiatori originale del film diretto da Dan Scanlon troveremo anche Tom Holland e Chris Pratt

Leggi
Godzilla II King Of The Monsters film
Sci-Fi & Fantasy

Godzilla II: King Of The Monsters | La recensione del film di Michael Dougherty

di William Maga

Il regista spreca l'enorme potenziale a disposizione, scegliendo una trama in cui abbondano i cliché, l'oscurità e la verbosità piuttosto che puntare tutto sugli scontri tra i mostri e la devastazione cieca

Leggi
final space serie stagione 2 netflix
Sci-Fi & Fantasy

Final Space (stagione 2) | Recensione dei 13 episodi della serie animata (su Netflix)

di Sabrina Crivelli

Lo show avventuroso creato da Olan Rogers e David Sacks non solo riconferma l'irresistibile verve narrativa e il black humor che l'han reso una delle sorprese del 2018, ma addirittura rilancia in grande stile

Leggi
terminator-destino-oscuro-film-set
Sci-Fi & Fantasy

Tim Miller sul flop di Terminator – Destino Oscuro: “Colpa di James Cameron e delle sue ingerenze”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha parlato dei problemi della lavorazione del film con Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger, addossando al produttore 65enne i magri risultati al botteghino

Leggi
mortale serie netflix 2019
Sci-Fi & Fantasy

Mortale | Recensione della serie fanta-horror francese di Netflix (stagione 1)

di William Maga

Carl Malapa, Nemo Schiffman e Manon Bresch sono i protagonisti di un teen drama intriso di voodoo incompiuto, che a spunti interessanti contrappone personaggi antipatici e vicoli ciechi di sceneggiatura

Leggi
Timecrimes film Nacho Vigalondo
Sci-Fi & Fantasy

Timecrimes | La recensione del film di Nacho Vigalondo

di William Maga

Nel 2007, il regista e sceneggiatore spagnolo esordisce con un'opera che mescola abilmente slasher e fantascienza, per un risultato tanto inquietante quanto irresistibile

Leggi
pinocchio film garrone 2019
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Pinocchio: Matteo Garrone ci guida nel Paese dei balocchi

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti della trasposizione delle celebra favola di Carlo Collodi ci sono Roberto Benigni, Rocco Papaleo, Gigi Proietti e Marcello Fonte

Leggi
ragnarok serie netflix 2020
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer per Ragnarok, serie danese di Netflix con un nuovo eroe

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti dello show originale che aggiorna la mitologia norrena ci sono Jonas Strand Gravli e Theresa Frostad Eggesbø

Leggi
Lontano lontano

Lontano lontano

05-12-2019

L'immortale

L'immortale

05-12-2019

Qualcosa di meraviglioso

Qualcosa di meraviglioso

05-12-2019

I passi leggeri

I passi leggeri

05-12-2019

Cena con delitto - Knives Out

Cena con delitto - Knives Out

05-12-2019

RECENSIONE

Il paradiso probabilmente

Il paradiso probabilmente

05-12-2019

L'Inganno perfetto

L'Inganno perfetto

05-12-2019

Western Stars

Western Stars

02-12-2019

I figli del mare

I figli del mare

02-12-2019

RECENSIONE

Shooting the Mafia

Shooting the Mafia

01-12-2019

Nati 2 volte

Nati 2 volte

28-11-2019

A Tor Bella Monaca non piove mai

A Tor Bella Monaca non piove mai

28-11-2019

Il peccato - Il furore di Michelangelo

Il peccato - Il furore di Michelangelo

28-11-2019

Un giorno di pioggia a New York

Un giorno di pioggia a New York

28-11-2019

Midway

Midway

27-11-2019

RECENSIONE

Frozen II - Il segreto di Arendelle

Frozen II - Il segreto di Arendelle

27-11-2019