Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » 27 cose da sapere su Donnie Darko di Richard Kelly

Titolo originale: Donnie Darko, uscita: 18-01-2001. Budget: $6,000,000. Regista: Richard Kelly.

27 cose da sapere su Donnie Darko di Richard Kelly

13/12/2017 di Sabrina Crivelli

Un po' di curiosità più o meno note sul fanta-thriller del 2001 con Jake Gyllenhaal, Jena Malone e Drew Barrymore

Scritto e diretto da Richard Kelly, Donnie Darko è rimasto impresso indelebilmente nell’immaginario collettivo. Il drama sci-fi del 2001, che vedeva protagonista un giovane e disturbato Jake Gyllenhaal, affiancato da Jena Malone, Drew Barrymore, Mary McDonnell, Katharine Ross, Patrick Swayze, Noah Wyle e Maggie Gyllenhaal, riusciva infatti a fondere perfettamente eventi surreali, inquietanti e mostruose apparizioni con atmosfere latamente apocalittiche.

Questa la sinossi ufficiale:

Donnie Darko, un adolescente americano, durante una sortita notturna in preda a un attacco di sonnambulismo, si imbatte in Frank, un coniglio gigante che gli predice la fine del mondo. Ovviamente ‘Frank’ non è altro che una visione di Donnie, ma quando il ragazzo torna a casa scopre che la sua camera è stata devastata da un motore di aereo caduto dal cielo. Mentre Donnie, con l’aiuto di Frank, cerca di indagare come mai sia scampato alla morte, accadono altri strani fenomeni che minacciano la vita delle persone a lui care …

Se volete scoprire tutte le curiosità sul film e verificare se sapete proprio ogni cosa sul fanta-thriller e la sua lavorazione, non vi resta che leggere le 27 cose da sapere su Donnie Darko:

1) Il costume da coniglio di Frank (James Duval) è un omaggio al romanzo La collina dei conigli (Watership Down), scritto da Richard Adams e pubblicato per la prima volta nel 1972. Il libro ha anche ispirato uno straziante film d’animazione del 1978.

2) Nella director’s cut di DD (più lunga di 21′) è presente una scena in cui Drew Barrymore mostra agli alunni della sua classe proprio il suddetto adattamento cinematografico diretto da Martin Rosen.

3) Secondo quanto riportato da EW, Kelly avrebbe dichiarato che il costume del coniglio sarebbe stato ispirato anche a un suo sogno.

4) Inizialmente il regista ha avuto molte difficoltà a trovare dei finanziatori, ma poi è arrivata in suo soccorso la Barrymore. Infatti, l’attrice dopo aver letto il copione ne è rimasta così tanto colpita da decidere di supportarne la realizzazione attraverso la sua Flower Pictures. Grazie al budget di 4.5 milioni di dollari racimolato, si potè così mettere insieme un cast di nomi piuttosto noti, tra i quali appunto Swayze, la McDonnell e la Ross.

5) Ha rappresentato quasi una prima volta per Seth Rogen. L’attore comico in precedenza aveva recitato solo nella serie Freaks and Geeks e nel film TV North Hollywood, ma Donnie Darko rappresentò il suo debutto in una produzione che sarebbe poi approdata al cinema. Nel film incarna Ricky Danforth, il braccio destro del bullo della scuola. DD segna anche la prima apparizione sul grande schermo della futura star di “High School Musical” Ashley Tisdale, nella parte di una ragazzina, Kim.

6) Nonostante il grande successo di critica alla prima proiezione al Sundance Film Festival il 19 gennaio 2001, i distributori erano assai incerti se portarlo nelle sale nell’ottobre dello stesso anno, poichè era stato etichettato come “inaccessibile” e “non commerciale”. Un problema, in particolare, era costituito dalla scena dello schianto di una parte di un aereo sulla casa del protagonista, immagine che di certo avrebbe potuto urtare la sensibilità degli spettatori americani dopo i tragici eventi dell’11 settembre.

7) Questo ‘dettaglio’ spinse a pensare a un’uscita direttamente in home video o via cavo (su Starz) per Donnie Darko. In un secondo momento tuttavia, il passaparola e il conseguente hype generato nella gente hanno fatto ricredere la Newmarket Films, che lo ha distribuito in sala – negli Stati Uniti – a partire dal 26 ottobre 2001.

8) Vince Vaughn aveva già 31 anni quando venne considerato per il ruolo del protagonista e si tirò indietro perchè non si sarebbe sentito a suo agio a interpretare un 16enne. Tra i vari candidati presi in considerazione per la parte di Donnie, prima che fosse scelto Gyllenhaal (20 anni), ci furono anche Mark Wahlberg e Jason Schwartzman.

9) Esiste anche un sequel del 2009, dal titolo S. Darko, diretto da Chris Fisher, incentrato sulla sorellina del protagonista Samantha, incarnata da Daveigh Chase. Tuttavia se non l’avete visto non disperate … è del tutto trascurabile!

10) I produttori hanno dovuto chiedere addirittura il permesso ai proprietari dei diritti dei Puffi per poter inserire le piccole creature azzurre nella celebre e contorta conversazione che riguardava i loro rituali riproduttivi – e Puffetta – nella serie di cartoni animati.

11) L’oggetto delle fantasie sessuali di Donnie in origine non era la Christina Applegate di Sposati … con figli (Married with Children). Nella scena in cui è sottoposto a ipnosi, il protagonista citava inizialmente la Alyssa Milano di Casalingo Superpiù (Who’s the Boss), ma l’attrice diffidò fermamente i produttori dell’usare il suo nome e così venne sostituita.

12) I cunicoli spazio-temporali – o wormhole – sono stati ispirati dalla NFL: Kelly ha avuto l’idea mentre guardava in TV la trasmissione del leggendario analista di football John Madden, in particolare quando il commentatore fermava i fotogrammi e disegnava frecce e linee che mostravano i movimenti dei giocatori.

13) Jake Gyllenhaal ha preso attivamente parte al processo creativo; nello specifico, ha insistito che sua sorella nella vita reale, Maggie, interpretasse quella della finzione filmica e che Frank avesse una voce inquietante mentre parlava con il suo personaggio.

14) L’attore, usò la strategia del battere raramente le palpebre per rendere lo stato psicotico del suo personaggio (mentre è guidato da Frank) e trasmettere maggiore inquietudine.

15) Alla festa per la fine della produzione, sia lui che Rogen hanno concordato sul non avere assolutamente idea di cosa parlasse il film.

16) La scena in cui Donnie corregge Gretchen è stata frutto di un’improvvisazione. Jena Malone, che interpretava la studentessa, non riusciva a pronunciare correttamente “Professor Kenneth Monnitoff“.

17) Non sorprende che siano plurimi i riferimenti ai conigli: la canzone che canta il protagonista mentre torna a casa in bici è “The Killing Moon” degli Echo & The Bunnymen; mentre Gretchen aspetta il bus della scuola le passa davanti una Golf, in USA commercializzata come Volkswagen Rabbit; al fianco di Elizabeth, mentre dorme, c’è un coniglio di peluche. Quando Donnie trova le chiavi della macchina, lì vicino c’è una foto di lui ad Halloween con la sorella e indossa un costume da coniglio. Mentre discute con Elizabeth, dopo che la madre se n’è andata, si vede una lanterna zucca a forma di coniglio.

18) Patrick Swayze ha indossato indumenti personali tenuti dagli anni ’80 per il film, ambientato nel 1988.

19) Nella scena del cinema, girata nello specifico all’interno del The Aero Theatre a Santa Monica, Kelly aveva inizialmente pensato di far vedere a Donnie e Gretchen C.H.U.D. (1984), ma non riuscì a scoprire chi possedesse i diritti sul film. Poi, per fortuna, Sam Raimi giunse in suo soccorso permettendogli di usare e distorcere una sequenza di La Casa (The Evil Dead, 1981), gratuitamente.

20) Tim Robbins era la prima scelta per il ruolo di Eddie Darko, poi interpretato da Holmes Osborne, mentre Mara Wilson fu considerata per incarnare Samantha Darko, ma rifiutò.

21) Il poster in bianco e nero che si vede nella stanza di Donnie con un occhio che riflette un teschio è la riproduzione di un’incisione dell’artista M.C. Escher.

22) Il nome del personaggio incarnato dalla Barrymore, Karen Pomeroy, è un riferimento a Wardell Pomeroy, ricercatore in sessuologia presso il Kinsey Institute.

23) Il capo dei bulli si chiama Seth Devlin (Alex Greenwald), che in lingua originale ha parecchia assonanza con Devil (Diavolo) … Non solo, il suo carattere luciferino era ribadito da un adesivo nel suo armadietto che diceva: “Cosa farebbe Satana?” (“What would Satan do?”).

24) Richard Kelly è cresciuto a Midlothian, Virginia, che era la città usata nella sceneggiatura originale, ma in seguito è stata cambiata in Middlesex.

25) La donna misteriosa che si vede durante il talent show scolastico delle Sparkle Motion era in realtà una talent scout dello show Star Search.

26) Donnie Darko in Italia è rimasto inedito fino alla presentazione fuori concorso alla 61ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia del 2004 (anno dell’uscita negli Stati Uniti della versione director’s cut), in seguito alla quale è approdato nelle sale cinematografiche (il 26 novembre dello stesso anno).

27) Marcus Stern dell’American Repertory Theatre di Cambridge, Massachusetts, ha adattato DD in una rappresentazione teatrale, andata in scena per tre settimane nel 2007 nel periodo di Halloween.

Di seguito il trailer originale di Donnie Darko:

Jake Gyllenhaal
Holmes Osborne
Maggie Gyllenhaal
Daveigh Chase
Mary McDonnell
James Duval
Arthur Taxier
Patrick Swayze
Mark Hoffman
Patience Cleveland
David St. James
Jazzie Mahannah
Drew Barrymore
Jolene Purdy
Beth Grant
Jena Malone
David Moreland
Noah Wyle
Kristina Malota
Marina Malota
Katharine Ross
Scotty Leavenworth
Phyllis Lyons
Gary Lundy
Alex Greenwald
Stuart Stone
Seth Rogen
Joan Blair
Jerry Trainor
Tom Tangen
Rachel Winfree
Lisa K. Wyatt
Carly Naples
Ashley Tisdale
Tiler Peck
alien 1979
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Sei esempi di inconoscibile nel cinema di fantascienza – Parte III (Alien e Prometheus)

di Pietro Russo

Il nostro viaggio nell’ignoto alla ricerca di risposte impossibili si conclude con l'analisi dei due film diretti da Ridley Scott nel 1979 e nel 2012

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer della serie Netflix 7Seeds, la Terra del futuro è dominata da piante carnivore e creature ostili

di Redazione Il Cineocchio

Il manga post-apocalittico di Yumi Tamura arriva in streaming sotto la direzione del regista Yukio Takahashi e la supervisione dello Studio Gonzo

Leggi
jiu jitsu fumetto
Sci-Fi & Fantasy

Jiu Jitsu: trama per il film di arti marziali con gli alieni e Nicolas Cage

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Dimitri Logothetis  porta sul grande schermo l'adattamento di un suo fumetto del 2017, in cui comparirà anche Alain Moussi

Leggi
stranger things 3 serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Stranger Things 3: il full trailer ci porta a Hawkins nell’estate del 1985

di Redazione Il Cineocchio

I giovani protagonisti sono ora adolescenti, cambiano i gusti musicali e c'è un nuovissimo centro commerciale in città, ma, soprattutto, il Demogorgone si è drammaticamente evoluto!

Leggi
Love, Death & Robots (2019) serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Love, Death & Robots | Recensione della serie animata per adulti di Netflix (18 episodi)

di William Maga

Analizziamo le inventive creazioni fanta-horror e V. M. 18 di alcuni tra i più interessanti registi del panorama dell'animazione odierna, scelti accuratamente da Tim Miller e David Fincher per il loro stile distintivo

Leggi
neil gaiman sxsw 2019
Sci-Fi & Fantasy

Esclusivo | Neil Gaiman su Good Omens: “Vi svelo perché Terry Gilliam rinunciò all’adattamento TV”

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore britannico ha ricordato un incontro del 2010 a LA e spiegato perché, alla fine, il regista decise di tirarsi indietro

Leggi
Warriors of Future film
Sci-Fi & Fantasy

Warriors of Future: nel trailer Mecha, alieni purificatori e SkyNet

di Redazione Il Cineocchio

L'esperto di effetti speciali Yuen Fai Ng esordisce alla regia di un kolossal sci-fi cinese che vede protagonisti Louis Koo, Carina Lau e Nick Cheung

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Alien: trailer per i 6 cortometraggi che celebrano i 40 anni del primo film della saga

di Redazione Il Cineocchio

Presto online i lavori realizzati da alcuni giovani filmmaker per un contest ufficiale lanciato dalla 20th Century Fox teso a festeggiare il compleanno della seminale opera fanta-horror di Ridley Scott del 1979

Leggi
aladdin film 2019 will smith
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Aladdin: col Genio il live action si colora di magia, canzoni e doppi sensi

di Redazione Il Cineocchio

Nella trasposizione dal vero del classico animato del 1992 diretta da Guy Ritchie, Will Smith sarà la spalla azzurra e comica di Mena Massoud

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Mobile Suit Gundam: Brian K. Vaughan sulla sceneggiatura del film live action americano

di Redazione Il Cineocchio

Legendary Pictures e Sunrise Inc. hanno rivelato di aver affidato al noto fumettista lo script della prima versione per il grande schermo delle avventure del mecha iniziate nel 1979

Leggi
tolkien film 2019 nicholas hoult
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Tolkien: Nicholas Hoult plasma la Terra di Mezzo durante la Grande Guerra

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Dome Karukoski ci porta indietro fino agli anni della giovinezza dello scrittore britannico, futuro autore de Il Signore degli Anelli

Leggi
good omens serie amazon 2019
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Good Omens: l’Armageddon è nelle mani di un angelo e un demone

di Redazione Il Cineocchio

Michael Sheen e David Tennant sono la 'strana coppia' al centro dell'adattamento di Amazon Prime del romanzo fantasy di Neil Gaiman e Terry Pratchett

Leggi
il trono di spade 8
Sci-Fi & Fantasy

Il Trono di Spade 8: nel full trailer tutto Westeros si prepara alla battaglia finale

di Redazione Il Cineocchio

Kit Harington, Sophie Turner, Maisie Williams e tutti gli altri protagonisti impugnano le armi per affrontare il gelido inverno che è infine giunto per abbattersi su di loro

Leggi
ultraman serie netflix 2019
Sci-Fi & Fantasy

Ultraman: full trailer per la serie animata di Netflix

di Redazione Il Cineocchio

L'eroe creato nel lontano 1966 da Eiji Tsuburaya godrà presto di una nuova incarnazione grazie al colosso dello streaming e ai registi Kenji Kamiyama e Shinji Aramaki

Leggi
Predator 1987 set Jean-Claude Van Damme
Sci-Fi & Fantasy

Jean-Claude Van Damme su Predator: “Vi svelo il vero motivo per cui abbandonai il set nel 1987”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo 30 anni, l'attore belga racconta la sua versione dei fatti, più o meno smentendo quanto detto - tra gli altri - dal regista John McTiernan

Leggi
My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

T. originale: 僕のヒーローアカデミア THE MOVIE ~2人の英雄

Data di uscita: 23-03-2019

Voto medio: 8 su 78 voti
La notte è piccola per noi

La notte è piccola per noi

T. originale: La notte è piccola per noi

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Ed è subito sera

Ed è subito sera

T. originale: Ed è subito sera

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Scappo a casa

Scappo a casa

T. originale: Scappo a casa

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 8 su 1 voti
L'Eroe

L'Eroe

T. originale: L'eroe

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Dafne

Dafne

T. originale: Dafne

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Ricordi?

Ricordi?

T. originale: Ricordi?

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 9 su 4 voti
The Prodigy - Il figlio del male

The Prodigy - Il figlio del male

T. originale: The Prodigy

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 38 voti
A un metro da te

A un metro da te

T. originale: Five Feet Apart

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 15 voti
Instant Family

Instant Family

T. originale: Instant Family

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 452 voti
Peppermint - L'angelo della vendetta

Peppermint - L'angelo della vendetta

T. originale: Peppermint

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 552 voti

RECENSIONE

Il venerabile W.

Il venerabile W.

T. originale: Le vénérable W.

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 5 su 14 voti
Un viaggio indimenticabile

Un viaggio indimenticabile

T. originale: Head Full of Honey

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 4 voti
La conseguenza

La conseguenza

T. originale: The Aftermath

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 3 su 6 voti
Il professore e il pazzo

Il professore e il pazzo

T. originale: The Professor and the Madman

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 2 voti
Peterloo

Peterloo

T. originale: Peterloo

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 10 voti
Momenti di trascurabile felicità

Momenti di trascurabile felicità

T. originale: Momenti di trascurabile felicità

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 17 voti
Escape Room

Escape Room

T. originale: Escape Room

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 494 voti

RECENSIONE

Sofia

Sofia

T. originale: Sofia

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 6 voti
Un viaggio a quattro zampe

Un viaggio a quattro zampe

T. originale: A Dog's Way Home

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 45 voti
Boy Erased - Vite Cancellate

Boy Erased - Vite Cancellate

T. originale: Boy Erased

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 255 voti
Il coraggio della verità - The Hate U Give

Il coraggio della verità - The Hate U Give

T. originale: The Hate U Give

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 8 su 448 voti
La Promessa dell'Alba

La Promessa dell'Alba

T. originale: La Promesse de l'aube

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 223 voti
Nessun uomo è un'isola

Nessun uomo è un'isola

T. originale: Nul homme n'est une île

Data di uscita: 13-03-2019

Voto medio: 7 su 1 voti