Home » Cinema » Horror & Thriller » Adam Robitel su Escape Room: “Girai un finale alternativo più nichilista; scartato dopo la proiezione test”

Titolo originale: Escape Room, uscita: 03-01-2019. Budget: $9,000,000. Regista: Adam Robitel.

Adam Robitel su Escape Room: “Girai un finale alternativo più nichilista; scartato dopo la proiezione test”

22/04/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'horror campione di incassi ha svelato nel dettaglio gli ultimi minuti della prima versione del film, poi rigirati dopo il parere negativo del pubblico 'di prova'

Escape Room Taylor Russell film

Costato solo 9 milioni di dollari, Escape Room (la nostra recensione) è stato capace a sorpresa di incassarne ben 154 milioni in tutto il mondo, trasformando il ‘gioco di ruolo dal vivo’ che negli ultimi tempi ha cominciato a spopolare in un horror dove la gente muore per davvero se non risolve gli enigmi della stanza tematica in cui sono stati rinchiusi.

Con l’uscita in home video del film, il regista Adam Robitel ha parlato in una nuova intervista del finale alternativo. Occhio agli SPOILER.

escape room film poster itaDopo che Zoey (Taylor Russell) è riuscita a sopravvivere a tutte le micidiali stanze che la misteriosa Minos ha costruito per lei e altri cinque inconsapevoli partecipanti, la ragazza trova il quartier generale dell’organizzazione a New York e compra due biglietti aerei per lei e Ben (Logan Miller) per recarsi sul posto e affrontarne i vertici. Escape Room termina quindi con l’immagine di una nuova stanza ambientata dentro un aereo che si schianta, evidentemente una ‘prova generale’ per il volo di Zoey.

Adam Robitel ha rivelato che, in origine, Escape Room avrebbe dovuto avere un finale differente:

A dirla tutta, facemmo una proiezione test con un finale molto più nichilista, in cui Zoey finisce per ritornare nella sua stanza al dormitorio.

È stata chiaramente messa KO dal gas e trova un indizio dentro uno dei suoi ‘libri puzzle’ che la riporta nella sala universitaria dove l’abbiamo incontrata per la prima volta. Lì, sotto la sua scrivania, trova una piccola nota del ‘Puzzle Maker’ e il pendente di sua madre. Era davvero folle anche il fatto di implicare che la Minos, forse, avesse avuto anche qualcosa a che fare con l’incidente aereo di sua madre. Era come vedere un cervo spaventato dai fari e sembrava un po’ ovvio. Poi, la voce del ‘Puzzle Maker’ usciva dall’altoparlante e diceva: ‘Sei pronta per giocare di nuovo?’

Non male, ma certo un po’ prevedibile (e un po’ tanto alla Saw – L’Enigmista …). Avrebbe comunque mostrato come la Minos fosse una organizzazione ampiamente radicata e potente, con nuove trappole sempre pronte e senza paura di usarle anche in luoghi pubblici.

Adam Robitel ha però specificato:

escape room film 2019Una delle cose che è risultata chiara da quella proiezione test di Escape Room era che il pubblico voleva due cose: che Ben e Zoey avessero una specie di chiusura al loro arco narrativo e volevano dare anche una sbirciatina dietro il sipario di cosa fosse la Minos. Quindi mi sono trovato davanti a questa sfida su come renderli proattivi … Come avrei potuto fare una mossa da scacco matto?

Il regista ha concluso:

Ho pensato che sarebbe stato divertente se avessimo creato un piccolo ‘scacco matto’ in cui Zoey scopre dove si trovano, ma mostri anche come la Minos li stia ancora osservando e stia progettando un’altra idea nefasta e orribile. L’aereo diventa così un ‘trucco’ dove pensi di guardare una cosa ma, all’ultimo minuto, si rivela un’altra e non scopri tutto. Molte persone pensavano che la conclusione vista nel film non avrebbe funzionato, perché Zoey non è sull’aereo. Tutto è una specie di grande inganno mentale. Alla fine sembrava funzionare. Alcuni pensano sia bizzarro, altre che fosse davvero intelligente. Era un finale difficile da inserire, come sempre del resto.

Gli ultimi minuti lasciano ampiamente aperta la porta a un sequel, che potrebbe andare in direzioni meno anticipabili. Ma quando mai una potenziale saga horror dagli incassi così facili ha deciso di ‘chiudere bottega’ col secondo capitolo?

Di seguito intanto il trailer italiano e quello internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Escape Room:

Fonte: BD

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Escape Room:

body cam film 2020 mary j blige
Horror & Thriller

Body Cam | La recensione del film horror socialmente impegnato di Malik Vitthal

di William Maga

Il regista torna sulle scene con un'opera di genere attuale, che riflette sui disordini razziali negli Stati Uniti, in cui si muovono i poliziotti Mary J. Blige e Nat Wolff

Leggi
take shelter film 2011 michael shannon
Horror & Thriller

Recensione story | Take Shelter di Jeff Nichols

di William Maga

Nel 2011, Michael Shannon e Jessica Chastain era i protagonisti di un dramma post-apocalittico che ribaltava il genere e il ruolo del pater familiae a Hollywood

Leggi
Playhouse film 2020
Horror & Thriller

Trailer per Playhouse: uno scrittore viene tormentato dagli spettri in un castello scozzese

di Redazione Il Cineocchio

I fratelli Fionn e Toby Watts esordiscono al lungometraggio con un horror d'atmosfera in cui troviamo Grace Courtney e William Holstead

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Beast Mode: un elisir trasforma gli attori di Hollywood in mostri assetati di fama

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono James Duval (Donnie Darko) e Ray Wise (Twin Peaks) tra i protagonisti dell'horror satirico diretto da Chris W. Freeman e Spain  Willingham

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Aquaslash: lo scivolo del parco acquatico ti fa a fette mentre scendi

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Renaud Gauthier torna dietro alla mdp per un film horror che trasforma un divertente gioco di gruppo in una trappola mortale

Leggi