Home » Cinema » Horror & Thriller » Audition (1999): il film raccontato dalle parole di Takashi Miike

Titolo originale: オーディション, uscita: 03-03-2000. Regista: Takashi Miike.

Audition (1999): il film raccontato dalle parole di Takashi Miike

28/02/2019 news di Redazione Il Cineocchio

A vent'anni dalla sua uscita, riscopriamo il seminale e sconvolgente thriller tratto dall'omonimo romanzo di Ryū Murakami secondo l'interpretazione del suo stesso regista

audition 1999 film takashi miike

Considerato da registi come Quentin Tarantino e Rob Zombie uno dei film più raccapriccianti e memorabili degli ultimi 30 anni, Audition (Ōdishon) del giapponese Takashi Miike (la nostra intervista esclusiva) – ispirato all’omonimo romanzo di Ryū Murakami – difficilmente non ha lasciato un segno in chiunque l’abbia visto almeno una volta.

Proprio quest’anno ricorre il ventennale della sua uscita (ebbene si …), quindi ci sembra doveroso omaggiarlo. Non lo facciamo però attraverso un’analisi o una recensione, bensì ci affidiamo alle parole stesse del suo regista, prese da due interviste dell’epoca.

Partendo dalle dichiarazioni rilasciate al Guardian nel 2001, Takashi Miike rispondeva così al giornalista che suggeriva che Audition potesse essere interpretato come ‘un racconto morale‘:

Renji Ishibashi e Eihi Shiina in Audition (1999) filmVederlo così vorrebbe dire mancare un po’ il bersaglio. Aoyama (Ryō Ishibashi) ha già raggiunto i 40 anni; suo figlio è cresciuto; e ha messo in piedi la propria compagnia. L’unica cosa sbagliata è che è solo; ha bisogno di qualcuno che ammorbidisca il suo cuore. È quella piccola e ragionevole speranza che porta alla sua rovina. La spinge sullo sfondo per rendere sicura la sua vita. A poco a poco però lo tormenta, finché non riesce più a resistere. Di questi tempi viviamo abbastanza vicini ai margini. Le persone pensano che le loro vite siano in equilibrio, ma abbiamo tutti ucciso le nostre vecchie speranze, e questo significa che al di sotto lo stress si sta accumulando.

Sempre nel 2001, ai microfoni di Midnighteye, Takashi Miike – che nel frattempo aveva girato gli altrettanto pazzeschi Dead or Alive, la miniserie MPD Psycho, Visitor Q e Ichi the Killer – spiegava che Audition non fosse affatto un film horror, come superficialmente potrebbe apparire:

Per me, Audition non è un horror. O almeno, non c’è un mostro, non è soprannaturale. È la storia di una ragazza che prova solamente delle emozioni leggermente strane, quindi non è impossibile capirla. Vuole solo che la persona che ama stia al suo fianco. Non commette un grosso crimine, si limita a tagliare il piede del tizio. Ma quando lessi il romanzo, rimasi davvero spaventato. Sentii che era così realistico … Tra i due personaggi non c’è conflitto. Si incontrano brevemente al provino, ma incidenti così piccoli possono cambiare completamente la vita di una persona.

Takashi Miike concludeva:

Ho accentuato un po’ di più l’aspetto orrorifico. Nei film del terrore, pensiamo che l’elemento horror sia una cosa speciale che non esiste nella vita reale ed è per questo che possiamo godercela. Ma ci sono anche cose terrificanti nella vita e sono tutte opera degli esseri umani. Ciascuno ha quelle cose dentro di sé. Quindi, filmando degli esseri umani, diventa in modo naturale un film dell’orrore. In Audition, se l’attrice protagonista non fosse stata Eihi Shiina [interprete dell’algda Asami Yamazaki] il film sarebbe stato molto diverso. Sorride quando taglia il piede, e di conseguenza quel momento diventa puro orrore. Se un’altra attrice lo avesse fatto molto seriamente e brutalmente, allora non sarebbe diventato orrore.

Di seguito il trailer originale di Audition:

Fonte: YouTube

Ryo Ishibashi
Eihi Shiina
Tetsu Sawaki
Jun Kunimura
Renji Ishibashi
Miyuki Matsuda
Toshie Negishi
Shigeru Saiki
Ken Mitsuishi
Yuriko Hirooka
Grizzly II Revenge film clooney 2020
Horror & Thriller

Trailer per Grizzly II: Revenge, riemerge il natural horror con George Clooney e Laura Dern del 1983

di Redazione Il Cineocchio

Dopo oltre 35 anni, la produttrice Suzanne Nagy ha completato il tormentato film, in cui comparivano clamorosamente anche Charlie Sheen e John Rhys-Davies

Leggi
Dreamkatcher (2020) film
Horror & Thriller

Trailer per Dreamkatcher: Radha Mitchell ha un figliastro posseduto che vuole ucciderla

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Lin Shaye ed Henry Thomas nell'horror di debutto del regista Kerry Harris

Leggi
hunters serie amazon 2020
Horror & Thriller

Hunters (stagione 1) | La recensione della serie con Al Pacino che castiga i nazisti nel 1977

di William Maga

David Weil e Jordan Peele portano su Amazon Prime Video una rivisitazione 'tarantiniana' della storia, confezionando 10 episodi che mescolano abilmente toni da exploitation e da dark comedy

Leggi
Becoming film 2020
Horror & Thriller

Trailer per Becoming: Toby Kebbell è posseduto da un’entità che vuole una famiglia

di Redazione Il Cineocchio

A quasi 8 anni dall'annuncio, l'horror demoniaco di Omar Naim vede finalmente la distribuzione

Leggi
To Your Last Death film 2019
Horror & Thriller

Trailer per To Your Last Death: trappole mortali e violenza nel film animato con Morena Baccarin

di Redazione Il Cineocchio

Tra i doppiatori di lusso dell'horror diretto da Jason Axinn ci sono anche Ray Wise, William Shatner e Bill Moseley

Leggi
Lontano lontano

Lontano lontano

20-02-2020

La mia banda suona il pop

La mia banda suona il pop

20-02-2020

Criminali come noi

Criminali come noi

20-02-2020

L'hotel degli amori smarriti

L'hotel degli amori smarriti

20-02-2020

Cattive acque

Cattive acque

20-02-2020

Cats

Cats

20-02-2020

Il richiamo della foresta

Il richiamo della foresta

20-02-2020

Era mio figlio

Era mio figlio

20-02-2020

Bad Boys for Life

Bad Boys for Life

20-02-2020

RECENSIONE

Lunar City

Lunar City

17-02-2020

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

17-02-2020

Les Confins du monde

Les Confins du monde

14-02-2020

Gli anni più belli

Gli anni più belli

13-02-2020

Alla mia piccola Sama

Alla mia piccola Sama

13-02-2020

Il lago delle oche selvatiche

Il lago delle oche selvatiche

13-02-2020

RECENSIONE

Fantasy Island

Fantasy Island

13-02-2020

RECENSIONE

Sonic - Il film

Sonic - Il film

13-02-2020

RECENSIONE

Memorie di un assassino

Memorie di un assassino

13-02-2020

RECENSIONE