Home » Cinema » Horror & Thriller » Barbara Steele nel 1995: “Il ruolo più odioso in Il Demone Sotto la Pelle; voglio dirigere un horror” | Tra le pieghe del tempo

Barbara Steele nel 1995: “Il ruolo più odioso in Il Demone Sotto la Pelle; voglio dirigere un horror” | Tra le pieghe del tempo

29/12/2020 news di Redazione Il Cineocchio

L'attrice inglese, ospite del Festival di Bellaria, ricordava con affetto anche il regista Mario Bava

Tornata in Italia – al Festival di Bellaria per la precisione – nel 1995, l’inglese Barbara Steele non mostrava alcun rimpianto per i tempi andati. L’attrice ‘feticcio’ di Mario Bava, tra i simboli del cinema horror nostrano degli anni ’60, ripensava alle sue esperienze sui set davanti alla stampa, in occasione di una retrospettiva dedicata al regista nato a Sanremo nel 1914.

E parlando proprio di Mario Bava diceva:

Mi aveva scritturata senza conoscermi. Io volevo andare via dall’America e avevo accettato subito la proposta. Non so perché mi ha cercata e scelta. Forse era stato obbligato Tutti i registi con cui ho lavorato in seguito, da Joe Dante [Piranha] a Jonathan Demme [Femmine in gabbia] erano affascinati da La Maschera del Demonio di Bava. Non so perché. Lo avevano visto da giovani e forse rappresentava una sorta di sogno junghiano per loro.

Barbara Steele in La maschera del demonioIncalzata su quale parte ricordasse con meno affetto, Barbara Steele invece rivelava:

Il ruolo più odioso che ho dovuto recitare? Forse quello di Il Demone Sotto la Pelle di David Cronenberg … venivo fuori da dei vermi. Un giorno, stufa di questi animaletti che mi uscivano dalle gambe a fiumi gli morsi un piede! Era un regista un tantino matto, che una sera di tempesta mi offrì di essere la protagonista del suo primo film.

Poi, un po’ a sorpresa, annunciava il desiderio di girare un film da regista:

Il mio sogno nel cassetto è di girare un film. Dell’orrore. In bianco e nero. Perché un vero film è in bianco e nero.

Un progetto che tuttavia non si è mai concretizzato, con Barbare Steele – oggi 83enne – che da allora è apparsa davanti alla cinepresa soltanto in una manciata di progetti (tra cui The Butterfly Room – La stanza delle farfalle di Jonathan Zarantonello nel 2012) e ha recentemente prestato la voce per il personaggio di Miranda nella serie animata Catlevania.

Di seguito il trailer di Il Demone Sotto la Pelle:

Fonte: L'Unità