Home » Cinema » Azione & Avventura » Chad Stahelski sul reboot di Highlander: “Molta carne al fuoco; possibile la serie TV al posto dei film”

Titolo originale: Highlander. Budget: $75,000,000. Regista: Chad Stahelski.

Chad Stahelski sul reboot di Highlander: “Molta carne al fuoco; possibile la serie TV al posto dei film”

20/01/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha rivelato i nuovi piani per il progetto che intende rilanciare in grande stile la saga degli Immortali, riflettendo sulle varie opzioni sul piatto

Christopher Lambert in Highlander (1986)

A quasi un anno dalle ultime notizie a riguardoChad Stahelski – associato alla regia del progetto già dal 2017, quando aveva paventato una nuova trilogia ispirata a Star Wars – è tornato ora a parlare del reboot di Highlander – L’ultimo immortale.

Parlando dello stato del progetto durante la promozione del suo imminente John Wick 3 – Parabellum, il regista ha confermato che lui e lo studio stanno ancora cercando di capire il modo migliore per riproporlo al pubblico:

Chad Stahelski poster highlanderCi stiamo ancora lavorando sodo per farlo bene. Highlander è una property interessante. Passa dalla Lionsgate e da Neal Moritz. Stiamo cercando di realizzarlo. Chiunque sappia qualcosa su questa property sa bene che c’è molta carne. È una buona property. Ha molto potenziale. Stiamo solo cercando di capire il modo migliore per non fare casini. Non cercare di far stare tutto quanto in un film da 1 ora e 45 minuti, che, quando il motto è “Ne resterà soltanto uno”, e nel tuo primo capitolo uccidi tutti quanti tranne uno, allora i sequel hanno un problema. Quindi stiamo cercando di progettarlo in un modo che ci dia un vantaggio, un po’ più di tempo con la mitologia e ci permetta di vedere alcuni dei personaggi migliori. Hanno trasmesso sette stagioni della serie TV [dal 1992 al 1998], e anche se uno show televisivo oggi potrebbe non reggere, l’idea e i personaggi che hanno portato sullo schermo all’epoca sono stati super cool. Quindi stiamo cercando di escogitare una metodologia che conduca alla Reminiscenza. Non si finisce semplicemente con uno scontro ‘uno contro uno’ a New York, tagli la testa di un tizio, e poi basta. Vogliamo realizzarlo in modo tale che diventi più una serie, sia essa di forma breve [una trilogia di film] o di forma lunga [una serie TV], che ci consenta di esplorare tale aspetto nel modo migliore. Ho un enorme, sincero amore e rispetto per il progetto, quindi stiamo cercando di trovare il modo migliore per farlo e dare ai fan quello che vogliono.

Come anticipato, Chad Stahelski ha più volte ribadito l’intenzione di trasformare Highlander in una trilogia, quindi è scontato il suo impegno per un lungo periodo. Se il vento virasse dai film per il cinema a uno show per la televisione, il regista ha comunque ribadito di non essere preoccupato dal medium differente:

Vogliamo raccontare la storia completa della Reminiscenza, degli Immortali e tutto il resto. Ma tutto l’ambiente  sta profondamente cambiando: guardate quello che sta facendo Netflix con la TV ora. In quanto action designer io stesso, ci sono due o tre episodi di Il Trono di Spade che [in quanto a scene d’azione] spazzano via il 90% dei film. Netflix utilizza un sistema completamente nuovo, coi film che si differenziano in modi diversi e lasciando che filmmaker e registi crescano senza essere schiacciati dai risultati al botteghino del weekend. Ci sono pertanto un paio di media differenti che vorremmo esplorare e quale sia il modo migliore per portare in vita il nostro progetto.

Non ci resta che rimanere in attesa di ulteriori novità in merito.

Intanto, di seguito il trailer originale di Highlander – L’ultimo immortale:

Fonte: Collider

dunkirk film 2017 nolan
Azione & Avventura

Dunkirk | La recensione del film di guerra di Christopher Nolan

di Alessandro Gamma

Un assalto frontale ai sensi dello spettatore, un film di guerra che cerca l'ordine in mezzo al caos capace di issarsi tra le pietre miliari del genere

Leggi
Zachary Levi in Shazam! (2019)
Azione & Avventura

Shazam! | Recensione del film di David F. Sandberg col supereroe Zachary Levi

di William Maga

Il regista abbandona le atmosfere cupe dei suoi horror precedenti per raccontare con (troppa) leggerezza la storia delle origini dell'eroe alter ego di un adolescente, con risultati alterni

Leggi
Pomi d'ottone e manici di scopa (1971) lansbury film
Azione & Avventura

Dossier | Pomi d’ottone e manici di scopa di Robert Stevenson: la fine dell’epoca d’oro dei musical

di William Maga

Nel 1971, Angela Lansbury e David Tomlinson erano i protagonisti di un film Disney a tecnica mista 'gemello diverso' di Mary Poppins, arrivato a chiusura di un ciclo irripetibile

Leggi
regine disney alice malefica
Azione & Avventura

Riflessione | La sete di sangue delle regine dei classici Disney (parte II): Alice e la Bella Addormentata

di Sabrina Crivelli

Esaminiamo le motivazioni e le figure della Sovrana del paese delle meraviglie e di Malefica dei film animati 1951 e 1959, approfondendone gli aspetti più dark

Leggi
fury film 2014
Azione & Avventura

Fury | La recensione del film di guerra di David Ayer

di William Maga

Nel 2014, Brad Pitt e Shia LaBeouf erano i protagonisti di un war movie senza fronzoli, che ci immerge fino ai gomiti nel fango degli ultimi duri giorni della Seconda Guerra Mondiale

Leggi