Home » Cinema » Azione & Avventura » Chris Claremont sugli X-Men: “C’è un momento perfetto nel primo film; Dark Phoenix sfortunato”

Chris Claremont sugli X-Men: “C’è un momento perfetto nel primo film; Dark Phoenix sfortunato”

04/11/2019 news di Alessandro Gamma

Il leggendario sceneggiatore della saga mutante ha rivelato il suo momento preferito del lungometraggio del 2004, difendendo anche il recente capitolo diretto da Simon Kinberg

chris claremont cameo x-men film futuro passato

Ospite d’onore – come il collega Jim Starlin – all’edizione 2019 di Lucca Comics & Games, Chris Claremont ha incontrato la stampa, rispondendo alle numerose domande postegli sui più svariati argomenti, dall’importanza della diversità all’incontro do Sir Patrick Stewart, passando per il rapporto con alcuni colleghi ed editor e i progetti futuri.

Inevitabilmente, a un certo punto l’attenzione si è spostata sugli adattamenti cinematografici degli X-Men, personaggi dei fumetti Marvel che nel 1975 contribuì a rilanciare e a rendere popolarissimi assieme al disegnatore John Byrne, scrivendone alcune delle storie più amate e memorabili, intessendo trame complesse e rivoluzionarie capaci di svilupparsi nel corso di molti anni.

Alla domande se abbia più o meno apprezzato i molti film degli X-Men arrivati al cinema negli anni, l’autore (che ha partecipato anche in veste di attore con due simpatici camei) ha detto:

chris Claremont Cameo x-men filmHo collaborato agli X-men per 20 anni. Alla cena d’inaugurazione del primo film di Bryan Singer, nel 200o, ebbi l’onore di incontrare Hugh Jackm (Wolverine) e Sir Ian McKellen (Magneto). Fu fighissimo! Forse saprete che ho iniziato la mia carriera come attore, e Ian McKellen per me era un dio. E quando ci incotrammo, non solo sapeva il mio nome, ma conosceva anche il mio lavoro. Ditemi se non è un grande attore! [ride] Quando ci siamo incontrati di nuovo cinque anni dopo però, si ricordava. Fu molto bello. Settimana scorsa, mentre ero a Londra, ho invece incontrato Patrick Stewart, ed è stato fighissimo. Noterete che non ho detto nulla sui film degli X-Men. Beh, alcuni sono molto buoni, altri avrebbero potuto essere meglio. X-Men – Giorni di un futuro passato del 2014 è stato molto valido, tutto quello che gli è mancato è stato il mio nome e quello di John Byrne a caratteri cubitali sui titoli di testa! [ride] Però hanno rimediato nella serie Legion, molto bella. Ritengo che X-Men: Dark Phoenix sia un gran bel film [la recensione], che non ha nulla a che vedere con la saga di Fenice Nera dei fumetti. Non è stata colpa del regista Simon Kinberg. Ha scritto una bella sceneggiatura e dirette un buon lungometraggio e Sophie Turner è stata molto brava. Purtroppo, è stato asfaltato dalla Marvel e da Captain Marvel [la recensione]. Agli sceneggiatori dico: ‘Benvenuti a Hollywood!’. In ogni caso, per me significa soltanto di doverci riprovare.

Chris Claremont poi ha indicato un momento ben preciso del primo film degli X-Men del 200 che lo ha fatto emozionare:

Quando Anna Paquin, che interpreta Rogue, chiede a Hugh Jackman se quando estrae i suoi artigli provi dolore, lui la guarda, poi guarda la strada, poi la sua mano e poi di nuovo lei e risponde: “Ogni volta”. Quando vidi quella scena alla premiere del film, saltai in piedi sulla poltroncina gridando. Mia moglie mi diede un pugno, dicendomi di non fare l’idiota, ma a me non importò, perché quel preciso momento definisce il personaggio di Logan e definisce la performance di Hugh Jackman nei suoi panni. Nel fumetto, ogni volta che Wolverine estrae gli artigli, è come se si pugnalasse. Immaginatevi cosa significhi. Per me ha sempre un valore speciale quando succede.

Di seguito la conferenza stampa integrale di Chris Claremont (con traduzione) a Lucca Comics:

Will Smith e Martin Lawrence in Bad Boys (1995)
Azione & Avventura

Recensione story | Bad Boys di Michael Bay

di Francesco Chello

Nel 1995 il regista faceva il suo esordio a Hollywood col botto, lanciando le carriere dei poliziotti super cool Will Smith e Martin Lawrence

Leggi
Mortal Kombat Legends Scorpion's Revenge 2020
Azione & Avventura

Trailer per Mortal Kombat Legends: Scorpion’s Revenge, film animato R-Rated

di Redazione Il Cineocchio

Johnny Cage, Sonya Blade e tutti gli altri amati personaggi del noto videogioco si affronteranno senza esclusione di colpi per la regia di Ethan Spaulding

Leggi
arma letale 4 1998 film
Azione & Avventura

Arma Letale 5 si fa: Mel Gibson, Danny Glover e Richard Donner insieme per l’ultimo film

di Redazione Il Cineocchio

A oltre 20 anni dall'ultimo capitolo della saga, un produttore conferma che i due storici protagonisti e il regista torneranno insieme ancora una volta

Leggi
the mask film 1994
Azione & Avventura

Jim Carrey su The Mask: “Un nuovo film? Perché no, ma solo a una condizione”

di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista del film del 1994 sarebbe ben disposto a tornare nei verdi panni di Stanley Ipkiss

Leggi
1917 film sam mendes
Azione & Avventura

1917 | Recensione del film di guerra Sam Mendes che ci porta sul fronte (in piano sequenza)

di William Maga

Dean-Charles Chapman e George MacKay sono i protagonisti di un prodigio della tecnica registica, capace di riscrivere le regole di un genere consolidatissimo come quello dei 'war movie'

Leggi
ESCAPE FROM PRETORIA film 2020
Azione & Avventura

Trailer per Escape from Pretoria: Daniel Radcliffe deve evadere da un carcere di massima sicurezza

di Redazione Il Cineocchio

C'è il regista Francis Annan dietro al racconto dell'incredibile storia vera di Tim Jenkin e Stephen Lee, imprigionati in Sudafrica per la loro lotta contro l'apartheid

Leggi
tremors film 1990
Azione & Avventura

Recensione story | Tremors di Ron Underwood

di William Maga

Nel 1990 arrivava nei cinema - con insuccesso - il primo capitolo della poi fortunata saga sui Graboid, riuscito mix di azione, gore e umorismo con Kevin Bacon e Michael Gross

Leggi
Azione & Avventura

Justice League | Recensione del film di Zack Snyder con tutti gli eroi del DCEU

di Alessandro Gamma

La mano di Joss Whedon che stempera la pesantezza delle opere precedenti e una sceneggiatura semplice e senza colpi di testa lo rendono godibile, anche se minato dalla CGI dozzinale e dal solito cattivo 'casuale'

Leggi
fabrizio de tommaso - calibro acrilico wow
Azione & Avventura

Esclusivo | Fabrizio De Tommaso ci presenta la mostra ‘Calibro Acrilico’ (intervista allo Spazio WOW)

di Alessandro Gamma

Abbiamo fatto quattro chiacchiere col giovane copertinista di Morgan Lost, facendo un po' il punto della sua carriera in occasione della sua prima mostra personale

Leggi
Spenser Confidential film netflix 2020
Azione & Avventura

Trailer per Spenser Confidential: Mark Wahlberg ritrova Peter Berg nel poliziesco di Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Winston Duke e Post Malone tra i protagonisti della buddy comedy R-Rated ispirata al romanzo Robert B. Parker's Wonderland

Leggi
What Did Jack Do davi lynch corto 2020
City of Crime film 2020
Azione & Avventura

City of Crime (21 Bridges) | La recensione del film di Brian Kirk

di William Maga

Chadwick Boseman, Stephan James e Taylor Kitsch sono i protagonisti di un action thriller 'vecchia scuola' senza troppi fronzoli, che privilegia l'azione all'approfondimento psicologio

Leggi
Jeremy Irons in Watchmen (2019) serie
mortal kombat film 1995
Azione & Avventura

Dossier | Mortal Kombat di Paul W. S. Anderson: l’adattamento definitivo di un videogioco

di Sabrina Crivelli

Ridicolo, datato, improvvisato, il film del 1995 con Christopher Lambert resta una delle versioni 'dal vivo' più divertenti e memorabili del sottogenere

Leggi
Sam Rockwell, Taika Waititi e Roman Griffin Davis in Jojo Rabbit (2019)
Azione & Avventura

Jojo Rabbit | La recensione del film di – e con – Taika Waititi che fa satira sul nazismo

di William Maga

Il filmmaker neozelandese porta in scena una tragicommedia dell'assurdo, che mette gustosamente alla berlina il nazismo e la sua ideologia coinvolgendo nell'operazione Scarlett Johansson e Sam Rockwell

Leggi