Home » Cinema » Azione & Avventura » Chris Morgan: “La Universal ha rinunciato a The Legend of Conan”

Chris Morgan: “La Universal ha rinunciato a The Legend of Conan”

07/04/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Il produttore sembrerebbe aver messo la parole fine ai rumor che da anni si ricorrono sul film che avrebbe visto Arnold Schwarzenegger tornare nei panni del cimmero dopo oltre 30 anni

Dopo aver trascorso anni in fase di sviluppo, sembra proprio che il sequel The Legend of Conan con Arnold Schwarzenegger sia definitivamente tramontato alla Universal, anche se l’attore, con grande ottimismo, potrebbe voler dire di persona l’ultima parola in merito.

In una recente intervista, al produttore Chris Morgan è stato chiesto se ci fossero aggiornamenti sul film, che avrebbe visto il ritorno della star nei panni del personaggio creato da Robert E. Howard che lanciò la sua carriera nel 1982. Questa la sua risposta:

conan il barbaro arnoldNon ho così tante notizie. Si tratta di una storia piuttosto lunga. In sostanza, lo studio ha deciso che non lo realizzerà. Devo dire che mi spezza onestamente il cuore. Adoro il primo film così tanto, così tanto, è uno delle mie pellicole preferite. Will Beall si era occupato di una prima stesura [della sceneggiatura di The Legend of Conan]. Era fantastica. La nostra idea vedeva Conan 30 anni dopo in una storia simile a Gli spietati di Clint Eastwood. Era strepitosa. In definitiva, il budget era grande e lo studio non era davvero sicuro del titolo e della sua rilevanza sul mercato. Hanno finito per abbandonarlo. Penso che stiano considerando di farne una serie TV o qualcosa del genere. Ma solamente per averne fatto parte, convinto Arnold e averlo reso così eccitato per il progetto è stato un momento magico per me, personalmente [ride]. Non si sa mai, in futuro potremmo anche riparlarne!

Suonano proprio come parole definitive e sebbene la tram suoni interessante, bisogna dire che Beall al momento ha soltanto una sceneggiatura alle spalle, quella di Gangster Squad, non proprio eccelsa …

Tuttavia, lo sceneggiatore Erik Davis ha tenuto a ribadire in un tweet che i fan non devono rabbuiarsi completamente, perchè Schwarzenegger potrebbe ancora avere un grande peso nel progetto:

Fonte: EW

the umbrella academy stagione 2 netflix 2020
Azione & Avventura

Teaser per The Umbrella Academy, stagione 2: si va nel passato per evitare la fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

I membri dello scombinato gruppo di antieroi con Ellen Page e Tom Hopper dovrà ritrovarsi nel tempo e salvare il mondo

Leggi
Azione & Avventura

Trailer per Transformers: War For Cybertron Trilogy, inizia l’assedio nella serie animata di Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Gli storici nemici Autobot e i Decepticon si affrontano nella battaglia decisiva in 6 nuovi episodi

Leggi
Sope Dirisu in Gangs of London (2020)
Azione & Avventura

Gangs of London (stagione 1) | La recensione della serie ideata da Gareth Evans

di William Maga

Il regista di The Raid si sposta sul piccolo schermo per un prodotto violentissimo e cupo in 9 episodi. Con lui i colleghi Corin Hardy e Xavier Gens. Tra i protagonisti Sope Dirisu e Joe Cole

Leggi
Woody Harrelson in Rampart (2011)
Azione & Avventura

Dossier | To protect and serve: il poliziesco americano contemporaneo, da Training Day a Codice 999 (Parte III)

di Paolo Gilli

Si conclude il nostro giro di pattuglia per le strade degli Stati Uniti, soffermandosi sui titoli più recenti

Leggi
free-state-jones-matthew
Azione & Avventura

Free State of Jones | La recensione del film di Gary Ross

di Martina Morini

Mattew McConaughey è il protagonista assoluto di un racconto più attuale che mai della continua lotta per l’uguaglianza e i diritti civili

Leggi