Home » Cinema » Horror & Thriller » Cortometraggio | L’oscuro Balance ha ispirato Cube – Il Cubo di Vincenzo Natali

Cortometraggio | L’oscuro Balance ha ispirato Cube – Il Cubo di Vincenzo Natali

29/11/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Per il suo thriller del 1997, il regista canadese prese spunto da un'opera sperimentale tedesca in stop-motion, vincitrice dell'Oscar nel 1989

balance corto 1989 Christoph Lauenstein e Wolfgang Lauenstein

A oltre 20 anni dall’uscita, Cube – Il Cubo del canadese Vincenzo Natali rimane uno dei thriller horror più affascinanti arrivati al cinema nella storia recente (la recensione).

Girato con un budget di appena 350.000 dollari, raccontava di un gruppo di sei estranei intrappolati all’interno di un perverso e insondabile labirinto mobile di cubi formato da stanze identiche e perfettamente simmetriche che celavano letali meccanismi azionati al passaggio.

Il film divenne così popolare da generare addirittura due sequel – Il cubo 2 – Hypercube del 2002 e Cube Zero del 2004 – inaugurando il sottogenere dei trap-movie poi definitivamente sdoganati dalla saga di Saw – L’Enigmista.

Quello che forse in pochi sanno, è che Vincenzo Natali fu ispirato da un cortometraggio sperimentale tedesco animato in stop-motion diretto da Wolfgang e Christoph Lauenstein intitolato Balance, che vinse il premio Oscar della categoria nel 1989.

Questa la trama ufficiale:

Una piattaforma galleggia in uno spazio neutro. Strani uomini, identici tranne che per i numeri sulla schiena e che sembrano usciti da un futuro distopico, devono lavorare insieme per evitare che la piattaforma si ribalti. L’apparizione di una strana scatola, un nuovo sviluppo in questo spazio chiuso e sterile, sconvolge il tedio ma anche il lavoro di squadra, dato che ogni uomo vuole ispezionare e godersi individualmente l’oggetto, mettendo a repentaglio tutti quanti poiché la piattaforma si fa sempre più sbilanciata.

Di seguito Balance nei suoi bizzarri 7 minuti:

Fonte: YouTube

the haunting of bly manor serie 2020 fantasma
Horror & Thriller

The Haunting of Bly Manor: un video svela tutti i fantasmi nascosti negli episodi

di Redazione Il Cineocchio

Anche per la seconda stagione dello show di Netflix, Mike Flanagan ha celato in bella vista molti spettri

Leggi
the banishing film 2020 horror
Horror & Thriller

The Banishing | La recensione del film horror di Christopher Smith (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese si cimenta con la ghost story con diligenza, ma seguendo un po' troppo strade già battute

Leggi
12 hour shift angela bettis film
Horror & Thriller

12 Hour Shift | La recensione del film horror di Brea Grant (Sitges 53)

di William Maga

Angela Bettis e David Arquette sono i protagonisti di una dark comedy dell'assurdo spruzzata di sangue e maldestrità

Leggi
fatman film mel gibson 2020
Horror & Thriller

Trailer per Fatman: Mel Gibson è Babbo Natale, ma avvezzo ad armi e violenza

di Redazione Il Cineocchio

I registi Eshom e Ian Nelms trasformano l'attore in una figura ben poco paciosa nella action comedy R-Rated ambientata nell'innevata Alaska

Leggi
the owners film horror maisei williams 2020
Horror & Thriller

The Owners | La recensione del film horror di Julius Berg (Sitges 53)

di William Maga

Maisie Williams è la protagonista di un 'home invasion andato storto' che non fa dell'originalità il suo punto di forza

Leggi