Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Denis Villeneuve: “IMAX e Atmos sono il futuro del cinema in sala; impensabile vedere Dunkirk su iPhone o in TV!”

Denis Villeneuve: “IMAX e Atmos sono il futuro del cinema in sala; impensabile vedere Dunkirk su iPhone o in TV!”

02/02/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista canadese si è detto moderatamente fiducioso per il futuro delle sale, ma a certe condizioni

villenuve blade runner 2049 set

Negli ultimi mesi, dopo l’uscita del suo Blade Runner 2049, abbiamo visto il regista Denis Villeneuve parlare un po’ di tutto, dal rapporto con Ridley Scott sul set al possibile film di James Bond, fino al montaggio originale da 4 ore della sua ultima fatica e ai piani per l’adattamento di Dune. Quando sembravano ormai terminati gli argomenti di conversazione però, nel corso di una recente intervista gli è stato chiesto cosa pensa che il cinema possa fare di fronte alla prepotente avanzata della televisione, visto che sempre più persone ultimamente preferiscono guardare film sul divano di casa e cosa si potrebbe fare per far sì che tornino a uscire e andare al cinema.

Queste le sue parole:

Um, penso … sapete, negli anni ’70 c’erano film che portavano le persone nei cinema, e quei film erano progettati per essere esperienze collettive massicce, come Lo Squalo. Guerre stellari. Ora siamo stiamo attraversando un altro momento in cui dobbiamo fare lo stesso: dobbiamo progettare film che siano coinvolgenti e potenti, che forniscano un’esperienza che non puoi avere su un iPhone. I film da cinema devono essere forti. Questo è ciò che dirò per adesso; dobbiamo andare nella direzione opposta – dobbiamo andare all’IMAX, dobbiamo andare ad ascoltare un impianto Dolby Atmos. Penso che l’esperienza cinematografica sopravviverà; diminuirà, ma non c’è niente come quell’esperienza collettiva. Ricordo ancora vividamente la visione di Pulp Fiction assieme a un migliaio di persone – non puoi batterla, capite? O di recente, quando ho visto Dunkirk su un grande schermo. Non si può vedere Dunkirk sulla TV – non è la stessa cosa.

Una risposta in linea con quello che avevamo detto qualche mese fa nella nostra riflessione sulla peggiore estate cinematografica degli ultimi 25 anni a Hollywood. La lotta delle sale con la crescente offerta di reti televisive e in streaming si è fatta sempre più serrata, ma è evidente che lo schermo e l’impianto domestico (tablet e smartphone nemmeno li prendiamo in considerazione), per quanto comodi, non potranno mai garantire le stesse sensazioni di un maxi-schermo.

Il trailer di Blade Runner 2049:

Fonte: DofG

alien 1979 chestburster
Sci-Fi & Fantasy

Ridley Scott su Alien: “Stanley Kubrick mi chiamò per sapere del chestburster”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del classico del 1979 racconta della inaspettata telefonata e come si risolse

Leggi
Alita l'angelo della battaglia film 2019 rosa salazar
Sci-Fi & Fantasy

Alita – Angelo della Battaglia | La recensione del film di Robert Rodriguez che adatta Yukito Kishiro

di Sabrina Crivelli

Rosa Salazar è una giovane cyborg senza memoria e dal grande cuore nella versione per il cinema semplicistica e visivamente brillante dell'omonimo manga supervisionata da James Cameron

Leggi
profondo Giuliano Giacomelli film
Sci-Fi & Fantasy

Profondo | La recensione del film scritto e diretto da Giuliano Giacomelli

di Francesco Chello

L’autore fa il suo esordio in solitaria con un'opera che, partendo da un presupposto di natura fantastica, racconta una interessante storia di riscatto e di introspezione

Leggi
wall-e pixar film 2008
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | WALL•E di Andrew Stanton: quando il silenzio è d’oro (per un po’ almeno)

di William Maga

Nel 2008 la Pixar portava nei cinema un film per metà quasi completamente muto, spingendo ogni oltre confine sperimentato prima la narrazione per sole immagini

Leggi
japan sinks 2020 serie anime netflix yuasa
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Japan Sinks: 2020, catastrofica serie anime di Masaaki Yuasa per Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Devilman Crybaby torna sulle scene con l'adattamento del romanzo sci-fi di Sakyo Komatsu pubblicato nel 1973

Leggi