Home » Cinema » Azione & Avventura » Diabolik dei Manetti Bros.: poster, data di uscita e trama del film con Luca Marinelli

Titolo originale: Diabolik , uscita: 31-12-2020. Regista: Marco Manetti.

Diabolik dei Manetti Bros.: poster, data di uscita e trama del film con Luca Marinelli

08/10/2019 news di Redazione Il Cineocchio

A 50 anni dal primo tentativo pop di Mario Bava, il 're del terrore' tornerà al cinema per una nuova avventura che vedrà protagonista anche Miriam Leone e Valerio Mastandrea

diabolik film manetti

A quasi un anno dal clamoroso annuncio, con la partenza delle riprese 01 Distribution ha oggi diffuso il teaser poster e la prima immagine della nuova trasposizione cinematografica dello storico fumetto crime noir italiano Diabolik, che vede alla regia i Manetti Bros. (Piano 17, L’arrivo di Wang).

Luca Marinelli (Lo chiamavano Jeeg Robot) sarà il volto del Re del Terrore, Miriam Leone (Il testimone invisibile) sarà l’affascinante compagna di crimini Eva Kant e infine Valerio Mastandrea (Perfetti sconosciuti) vestirà i panni dell’ispettore Ginko, storico nemico giurato del personaggio creato dalle sorelle milanesi Angela e Luciana Giussani nel lontano 1962.

diabolik poster film 2020Questa la scarna trama ufficiale:

Il film racconterà la storia oscuramente romantica dell’incontro tra Diabolik e Eva, ambientata nello Stato fittizio di Clerville negli anni ’60.

Tra i protagonisti di Diabolik troveremo anche Alessandro Roia (The End? L’inferno fuori), Serena Rossi (Io sono Mia) e Claudia Gerini (John Wick 2).

Antonio e Marco Manetti avevano commentato così la notizia:

Una scelta di cui andiamo orgogliosi. Diabolik è un fumetto italiano, un mito dell’immaginario collettivo, e abbiamo fortemente voluto che il cast fosse al cento per cento italiano. Nello scegliere i protagonisti non ci siamo basati sulla sola somiglianza, ma abbiamo cercato e trovato attori bravi, in grado di comunicare le giuste emozioni: Luca Marinelli, uno degli attori più versatili del nostro cinema, capace di portare sul grande schermo il fascino e la freddezza di Diabolik senza fargli perdere umanità; Miriam Leone, un’attrice di carattere, bella e sensuale, la perfetta Eva Kant e Valerio Mastandrea così empatico, in grado di rendere vincitore anche Ginko, l’antagonista da amare.

La sceneggiatura di Diabolik – che sarà girato tra CourmayeurBolognaMilano e Trieste – è stata scritta da Michelangelo La Neve (Ammore e malavita) e dai Manetti bros., che hanno firmato anche il soggetto insieme a Mario Gomboli, direttore responsabile ed editore della serie di Diabolik per la Astorina. Il film è una produzione Mompracem con Rai Cinema, prodotto da Carlo Macchitella e dai Manetti bros. e uscirà nei cinema italiani il 31 dicembre 2020.

Forse ricorderete che oltre cinque anni fa Sky Cinema aveva non solo annunciato, ma anche diffuso un teaser trailer, una serie TV originale dedicata proprio al geniale ladro e assassino. Ne avevamo parlato in un’intervista esclusiva con Enzo Facciolo, colui che per primo ha disegnato Diabolik imprimendogli le caratteristiche che ancora oggi permangono, ma tuttavia non se ne erano più avute notizie.

Va ricordato che, nel corso dei suoi quasi 60 anni di storia, Diabolik è stato non solo già portato al cinema dal regista Mario Bava nel 1968 (le 11 cose da sapere sul film) incarnato da John Phillip Law – con Marisa Mell nei panni della compagna Eva Kant -, ma è stato anche protagonista di una serie animata francese nel 1999.

In attesa delle prime immagini, di seguito trovate il teaser trailer diffuso dalla 01 Distribution e più sotto il promo per la serie TV di Diabolik di Sky mai realizzata:

Fonte: CS

alan moore
Azione & Avventura

Alan Moore: “Cinecomic grotteschi e pericolosi; Adam West il miglior Batman”

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore e sceneggiatore inglese torna a criticare l'industria hollywoodiana e il concetto di supereroi pensati per un pubblico di maggiorenni; poi dice la sua sul Joker di Todd Phillips

Leggi
Azione & Avventura

Full trailer per Suburra, stagione 3: si prospetta un finale sanguinoso per la serie Netflix

di Redazione Il Cineocchio

La guerra per il potere a Roma raggiunge il suo apice violento per Aureliano, Spadino e Amedeo Cinaglia

Leggi
Hello world - Haro Warudo 3
Azione & Avventura

Hello World | La recensione del film animato di Tomohiko Ito (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista della serie Erased dirige una teen romance standard e derivativa, che pur vanta alcuni buoni guizzi sci-fi

Leggi
Azione & Avventura

Mandibules | La recensione del film di Quentin Dupieux (Sitges 53)

di William Maga

Gregoire Ludig, David Marsais e Adèle Exarchopoulos sono gli stralunati protagonisti di una commedia on the road che vede al centro di tutto una mosca gigante

Leggi