Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Evangeline Lilly su Real Steel 2: “Non ci sarà mai un sequel; avevo scritto la mia versione”

Titolo originale: Real Steel , uscita: 28-09-2011. Budget: $110,000,000. Regista: Shawn Levy.

Evangeline Lilly su Real Steel 2: “Non ci sarà mai un sequel; avevo scritto la mia versione”

17/09/2018 news di Redazione Il Cineocchio

La protagonista con Hugh Jackman del film sci-fi di Shawn Levy del 2011 ha spiegato perchè i fan possono mettersi il cuore in pace

Hugh Jackman in Real Steel (2011)

Forse qualcuno ricorda Real Steel, film di fantascienza ispirato al racconto Acciaio (Steel) di Richard Matheson distribuito nel 2011 in cui Hugh Jackman interpretava un ex pugile che si guadagnava da vivere montando robot di poco valore con metallo di scarto, passando da un incontro clandestino di boxe all’altro e che un bel giorno si riavvicinava al figlio (Dakota Goyo), cominciando con lui a costruire e allenare uno sfidante che potesse vincere il titolo. Sebbene abbia raccolto nel mondo quasi 300 milioni di dollari, la Buena Vista non l’ha ritenuto un successo così clamoroso da giustificarne un sequel.

E, a quanto pare, la stessa Evangeline Lilly – star della pellicola diretta da Shawn Levy – ha ora confermato che i fan farebbero bene ad abbandonare ogni speranza di vederlo. Nel corso di un recente Q&A, l’attrice ha infatti detto:

Onestamente, ero con voi, ragazzi, a spingere davvero forte per un Real Steel 2 – nella misura in cui quando ho avuto il feedback che stavano per farlo e poi stavano avendo problemi con la sceneggiatura, ho preso l’iniziativa e ho delineato e scritto la mia versione di Real Steel 2 e di cosa avrei fatto io. Del tipo : ‘Se avete bisogno di idee, io ne ho un sacco!‘.

Credo che nei cinema sia finito il pubblico sbagliato e quando Real Steel è infine arrivato alle persone giuste … era già uscito dalle sale da un pezzo ed era uscito in DVD e non aveva registrato gli incassi che lo studio e noi avevamo sperato. E così mi è stato detto che non vedremo mai un Real Steel 2, e per quanto mi piacerebbe lavorare ancora con Hugh e mi piacerebbe lavorare ancora con Shawn Levy, qualcosa di bello di quel film rimane sacro. Tendo a non essere una fan dei sequel, punto. Mi piace pensare che siano progetti a sé stanti e di fare tesoro e di amare una cosa così com’è, quindi sono un po’ combattuta a riguardo.

Per ‘pubblico sbagliato’, la protagonista si riferisce evidentemente a quelli che si aspettavano di vedere combattimenti tra robot spettacolari e distruzione invece che una tenera storia di riavvicinamento tra padre e figlio condita da sporadica azione in salsa sci-fi. Fa sorridere inoltre che, per quanto si professi una non amante dei seguiti, Evangeline Lilly parteciperà quasi certamente a uno – se non più – film di Ant-Man e a spin-off vari ed eventuali.

Di seguito il trailer italiano di Real Steel e più sotto il video dell’incontro con Evangeline Lilly (la risposta arriva intorno al minuto 15 e 50”):

Fonte: YouTube

Sci-Fi & Fantasy

Trailer italiano per Monster Hunter: Milla Jovovich senza paura contro Rathalos e Diablos

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Ron Perlman e Tony Jaa nell'adattamento live action diretto da Paul W.S. Anderson della nota saga di videogames fanta-horror

Leggi
Warcraft
Sci-Fi & Fantasy

45 cose da sapere sul film Warcraft – L’Inizio di Duncan Jones

di Redazione Il Cineocchio

Il regista porta sul grande schermo uno dei videogiochi fantasy più amati e di successo di sempre. Siete pronti per incontrare umani e orchi in un emozionante viaggio su Azeroth?

Leggi
freaks out mainetti film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Freaks Out: nel 1943 coi reietti dai poteri speciali di Gabriele Mainetti

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Lo chiamavano Jeeg Robot ritrova Claudio Santamaria in un fanta-action in costume ambientato durante l'occupazione nazista di Roma

Leggi
pg psycho goreman film 2020
Sci-Fi & Fantasy

PG: Psycho Goreman | La recensione del film di Steven Kostanski (Sitges 53)

di Marco Tedesco

Il regista di The Void - Il Vuoto dirige un allucinante omaggio al cinema fanta-horror di serie B degli anni '80 e '90, dando libero sfogo al nonsense

Leggi
minor premise film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Minor Premise | La recensione del film di Eric Schultz (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista debutta con un sci-fi thriller riflessivo e inedito, che rilegge il genere in chiave intimistica

Leggi