Home » Cinema » Azione & Avventura » Jeff Goldblum su Jurassic Park: “Ian Malcolm quasi tagliato dal primo film”

Titolo originale: Jurassic Park, uscita: 11-06-1993. Budget: $63,000,000. Regista: Steven Spielberg.

Jeff Goldblum su Jurassic Park: “Ian Malcolm quasi tagliato dal primo film”

12/09/2018 news di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato che a un certo punto, Steven Spielberg gli aveva ventilato la concreta possibilità di essere depennato dalla sceneggiatura del classico del 1993

Ripensando al primo Jurassic Park, le adorabili battute pronunciate dal Dott. Ian Malcolm, interpretato da Jeff Goldblum, sono senza dubbio alcune delle linee di dialogo più memorabili del classico del 1993. Tuttavia, il film era ancora in fase di sviluppo, il personaggio venne quasi tagliato dalla sceneggiatura, con Steven Spielberg che aveva personalmente messo in guardia l’attore sulle possibili modifiche che lo avrebbero riguardato. Sebbene l’immaginarsi una realtà alternativa in cui l’iconica scena a torso nudo di Jeff Goldblum (tra gli altri momenti) non sia mai esistita non è qualcosa che qualcuno dovrebbe mai contemplare, la star ha recentemente rivelato che la possibilità fu piuttosto concreta:

Quando incontrai per la prima volta Steven Spielberg alla Amblin, entrò e mi disse: “Sai, sta succedendo qualcosa, sta avvenendo una nuova riscrittura, e il tuo personaggio, Ian Malcolm, è stato cancellato. E’ probabile che daremo queste battute divertenti e incorporeremo il tuo personaggio in quello di Sam Neill.” Ero semplicemente entusiasta di essere lì e avevo fiducia che [Spielberg] avrebbe fatto qualcosa di eccezionale.

Fortunatamente, Steven Spielberg alla fine preso la decisione giusta e reinserì nello script il Dott. Ian Malcolm, perché Jurassic Park non sarebbe quasi sicuramente celebrato allo stesso modo senza l’eccentrico umorismo che Jeff Goldblum riuscì a portare al film sui dinosauri. L’attore ha rivelato questo aneddoto in uno dei contenuti speciali che accompagnano l’uscita home video di Jurassic World – Il regno distrutto, durante il quale si vede Bryce Dallas Howard – compagna di featurette assieme a Chris Pratt, Colin Trevorrow e Juan Antonio Bayona – rimanere letteralmente a bocca aperta per lo stupore.

Jeff Goldblum ha anche sottolineato di aver perorato ovviamente la causa dell’inserimento del Dott. Ian Malcolm in Jurassic Park, ma che non pensa che il suo intervento abbia fatto una qualche differenza nel pilotare la decisione finale di tenerlo nel film.

Di seguito un montaggio con tutte le battute migliori di Ian Malcolm in Jurassic Park :

Sam Neill
Laura Dern
Jeff Goldblum
Richard Attenborough
Joseph Mazzello
Ariana Richards
Bob Peck
Martin Ferrero
Wayne Knight
Greg Burson
Azione & Avventura

USS Indianapolis | Recensione del film di Mario Van Peebles con Nicolas Cage

di Giovanni Mottola

La storia vera del Capitano McVay e del suo equipaggio emoziona più del lungometraggio che la racconta

Leggi
dragon's lair cartone
Azione & Avventura

Dragon’s Lair: Netflix gira il film live action; Ryan Reynolds forse protagonista

di Redazione Il Cineocchio

Il noto videogioco anni '80 di 'spada e stregoneria' è pronto finalmente alla versione dal vivo, da tempo sognata da Don Bluth

Leggi
Azione & Avventura

David Harbour su Hellboy: “Il fiasco al botteghino? Merito dei fan di del Toro”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo essersi scagliato contro il 'metodo Marvel', il protagonista del reboot di Neil Marshall prova a giustificare il flop del film incolpando chi l'aveva preventivamente criticato

Leggi
cinema coronavirus
Azione & Avventura

Riflessione | Cinema vs. coronavirus (Part II): pandemia ‘cafona’ e modello cinese

di Michele Senesi

Continua la nostra esplorazione di questo difficile e inedito momento storico, provando a capirne le possibili conseguenze sul mondo dell'intrattenimento

Leggi
taron e la pentola magica
Azione & Avventura

Dossier | Taron e la pentola magica: il flop che ha quasi stroncato – e poi rilanciato – la Disney

di William Maga

Nel 1985 arrivava nei cinema il tribolatissimo 25° classico dello studio, un'opera tanto ambiziosa quanto maltrattata, ispirata alla saga fantasy 'Le cronache di Prydain' di Lloyd Alexander

Leggi