Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Lana Wachowski: “Giro Matrix 4, con Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss”

Lana Wachowski: “Giro Matrix 4, con Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss”

21/08/2019 news di Redazione Il Cineocchio

A oltre 15 anni da Revolutions, la regista e sceneggiatrice ha sganciato la clamorosa bomba, spegnendo i rumor pregressi di un reboot

matrix reloaded neo film

Fino ad oggi si era presunto che la Warner Bros. stesse semplicemente progettando di riavviare il franchise di Matrix. Nel 2017, sembrava che fosse imminente una sorta di reboot o di legacyquel, ma lo scorso maggio, il regista Chad Stahleski, che ha fatto stuntwork nei tre capitoli arrivati nei cinema, aveva rivelato che Lana e Lilly Wachowski erano coinvolte nella realizzazione di un quarto film (sebbene al tempo si trattasse solo di uno scenario “ipotetico”). Apparentemente però, c’era qualcosa di molto più concreto sotto, perché Matrix 4 è ufficialmente in corso, e in grande stile, con l’insolito titolo di lavorazione Project Ice Cream.

Carrie-Anne Moss as Trinity matrixVariety riferisce infatti che Lana Wachowski scriverà e dirigerà personalmente un quarto episodio di Matrix, con gli attori Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss che riprenderanno rispettivamente i ruoli di Neo e Trinity quando le riprese inizieranno all’inizio del 2020.

Si tratta di un colpo di scena sorprendente per diversi motivi. Per cominciare, le sorelle Wachowski hanno sempre lavorato in team, quindi è un po’ scioccante vedere Lilly Wachowski assente dai compiti di sceneggiatura e regia. Inoltre, Neo e Trinity sono morti nel 2003 in Matrix Revolutions. Naturalmente, il Matrix è il mondo delle Wachowski e loro due (o almeno Lana) sono sicuramente le più adatte a pensare al modo migliore per reintrodurli. In ogni caso, alla sceneggiatura ci saranno anche Aleksander Hemon e David Mitchel. La produzione di Matrix 4 inizierà all’inizio del 2020.

Lana Wachowski  ha detto:

Molte delle idee che Lilly ed io abbiamo esplorato 20 anni fa in merito alla nostra realtà sono oggi ancora più rilevanti. Sono molto felice di avere questi personaggi nella mia vita e sono grata per un’altra possibilità di lavorare con i miei brillanti amici.

Senza dubbio, almeno il primo Matrix del 1999 ancora oggi risulta fresco e pieno di idee interessanti e anche i due sequel, sebbene inferiori, avevano diverse frecce al loro arco, quindi non ci resta che augurarci che la regista / sceneggiatrice sappia esprimere rinnovata audacia per il quarto film.

Di seguito la clip originale con il noto momento del Bullet Time:

Fonte: Variety

eva green 300 - L'alba di un impero (2014)
Sci-Fi & Fantasy

30 cose da sapere sull’attrice Eva Green

di Redazione Il Cineocchio

Tutto ciò che dovete conoscere sull'interprete di origini francesi

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Damon Lindelof su Lost: “Previste 3 stagioni; le ABC fece di testa sua. Vi racconto come andarono le cose”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore racconta i contrasti coi vertici della rete e i motivi per i quali la popolare serie peggiorò a vista d'occhio dopo il terzo ciclo di episodi

Leggi
navigator film 1986 disney
Sci-Fi & Fantasy

Riflessione | Navigator di Randal Kleiser: viaggiando nello spaziotempo dei sentimenti

di William Maga

Nel 1986 il giovane Joey Cramer era il protagonista di un'avventura sci-fi poco apprezzata al tempo, ma capace di diventare un classico

Leggi
cursed serie netflix 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Cursed (serie Netflix): Nimue sovverte i ruoli del ciclo arturiano

di Redazione Il Cineocchio

Katherine Langford è la futura Dama del Lago nella trasposizione del romanzo fantasy di Tom Wheeler e Frank Miller

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Metropolis (2001): la città retrofuturista e la I.A. secondo Tezuka e Ōtomo

di Sabrina Crivelli

I creatori di Akira e di Astro Boy riscrivevano il capolavoro espressionista di Fritz Lang del 1927 rendendone alla perfezione la visionaria configurazione urbana e trasformandola in una distonia robotica per la regia di Rintaro

Leggi