Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Linda Hamilton su Terminator: “Gli ultimi 3 sequel sono dimenticabili; Dark Fate scelta ponderata”

Titolo originale: Terminator: Dark Fate , uscita: 23-10-2019. Budget: $185,000,000. Regista: Tim Miller.

Linda Hamilton su Terminator: “Gli ultimi 3 sequel sono dimenticabili; Dark Fate scelta ponderata”

05/04/2019 news di Redazione Il Cineocchio

La protagonista dei primi due capitoli della saga ha spiegato perché il film di Tim Miller farà felici i fan di vecchia data rimasti delusi negli anni

Linda Hamilton in Terminator 2

Il franchise di Terminator è ancora incredibilmente popolare tra i fan, il che è abbastanza impressionante considerando che la maggior parte degli interessati probabilmente è dell’idea che la maggior parte dei sequel arrivati nel tempo non è stata poi così memorabile.

Linda Hamilton, che farà il suo ritorno nella saga nei panni di Sara Connor con il prossimo Terminator: Dark Fate di Tim Miller, in una recente intervista è arrivata addirittura a chiamare i tre seguiti cinematografici “dimenticabili”, sostenendo che la serie fanta-horror creata da James Cameron nel lontano 1985 ha perso nel tempo il suo focus, qualcosa a cui lei ritiene che il nuovo film porrà rimedio:

linda hamilton terminator dark fateSono davvero dimenticabili, non è vero? Hai iniziato qualcosa e hai investito nel franchise, ma in qualche modo i personaggi che ti interessano non erano lì [in Le macchine ribelli, Salvation e Genisys]. Troppi personaggi, troppi snodi nella storia. Quindi ritengo che abbiamo fatto un buon lavoro restringendo l’attenzione così da far eco ai primi due film di Terminator.

L’attrice 62enne è quindi del parere che la ragione per cui i primi due capitoli di Terminator abbiano funzionato così bene è perché i fan si sono innamorati dei personaggi, e non necessariamente della più ampia mitologia del franchise.

Naturalmente, quando si parla dei protagonisti a cui la gente si è affezionata, Linda Hamilton sta chiaramente riferendosi alla sua Sarah Connor, non tanto a quella più giovane’ interpretata in Terminator: Genisys del 2015 da Emilia Clarke.

In riferimento al suo inatteso ritorno nella saga con Dark Fate, al fianco del collega  Arnold Schwarzenneger, la star ha rivelato:

Ci ho probabilmente pensato sopra per sei settimane prima di decidere di accettare. Non ero sicuro di volerlo. Non volevo che assomigliasse a una scelta dettata spudoratamente dai soldi. Stai vivendo questa vita tranquilla e adorabile che non implica l’essere una celebrità, e ti ritrovi davvero a pensare ‘Voglio veramente barattarla ancora per altri 15 minuti di fama?’.

Ricordiamo che negli ultimi anni, Linda Hamilton ha effettivamente ridotto parecchio i suoi impegni cinematografici, non dimenticando però l’affezione per la fantascienza, come dimostra la partecipazione nel 2017 al film low budget Curvature (la nostra recensione).

Di seguito il video con l’addestramento di Sarah Connor di Terminator 2:

Fonte: Variety

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Terminator: Dark Fate:

Sci-Fi & Fantasy

Trailer italiano per Monster Hunter: Milla Jovovich senza paura contro Rathalos e Diablos

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Ron Perlman e Tony Jaa nell'adattamento live action diretto da Paul W.S. Anderson della nota saga di videogames fanta-horror

Leggi
Warcraft
Sci-Fi & Fantasy

45 cose da sapere sul film Warcraft – L’Inizio di Duncan Jones

di Redazione Il Cineocchio

Il regista porta sul grande schermo uno dei videogiochi fantasy più amati e di successo di sempre. Siete pronti per incontrare umani e orchi in un emozionante viaggio su Azeroth?

Leggi
freaks out mainetti film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Freaks Out: nel 1943 coi reietti dai poteri speciali di Gabriele Mainetti

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Lo chiamavano Jeeg Robot ritrova Claudio Santamaria in un fanta-action in costume ambientato durante l'occupazione nazista di Roma

Leggi
pg psycho goreman film 2020
Sci-Fi & Fantasy

PG: Psycho Goreman | La recensione del film di Steven Kostanski (Sitges 53)

di Marco Tedesco

Il regista di The Void - Il Vuoto dirige un allucinante omaggio al cinema fanta-horror di serie B degli anni '80 e '90, dando libero sfogo al nonsense

Leggi
minor premise film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Minor Premise | La recensione del film di Eric Schultz (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista debutta con un sci-fi thriller riflessivo e inedito, che rilegge il genere in chiave intimistica

Leggi