Home » Cinema » Azione & Avventura » Recensione | Outlaw King – Il Re Fuorilegge di David Mackenzie

6/10 su 673 voti. Titolo originale: Outlaw King, uscita: 09-11-2018. Regista: David Mackenzie.

Recensione | Outlaw King – Il Re Fuorilegge di David Mackenzie

10/11/2018 recensione di William Maga

Chris Pine è Roberto I di Scozia in un dramma storico ben costruito e che non risparmia sangue e lacrime, ma troppo breve per raccontare con efficacia un periodo cruciale

Chris Pine and Florence Pugh in Outlaw King re fuorilegge (2018) netflix

L’uscita di Outlaw King – Il Re Fuorilegge su Netflix segna il secondo titolo di questo 2018 incentrato sulla storia della Scozia (l’altro è Maria Regina di Scozia di Josie Rourke). Tracciando l’ascesa di Robert I Bruce (Chris Pine), il film affronta il lungo viaggio del futuro sovrano dalla resa a difensore del regno. Nel mettere in scena questo travaglio, il regista e sceneggiatore britannico David Mackenzie (Hell or High Water) strizza l’occhio a classici come Braveheart – Cuore Impavido e Il Gladiatore.

L’azione si apre con Robert impegnato a giurare fedeltà al re inglese Edoardo I (Stephen Dillane). Se state cercando di immaginare la timeline di Braveheart, ci troviamo nel momento di poco precedente la sconfitta – e morte – del prode William Wallace. Non vediamo il protagonista alzare i tacchi e scappare perché, beh, dovrebbe essere l’eroe qui e, convenzionalmente, gli eroi non sono traditori che pugnalano alle spalle. Tuttavia, Outlaw King – Il Re Fuorilegge sarebbe stato un film ben più audace se avesse aperto con il tradimento di Robert. Comunque, ci viene detto che giurare fedeltà non va a braccetto col futuro re, perché non è un re. In effetti, è stato retrocesso a esattore delle tasse assieme al suo “amico” John Comyn (Callan Mulvey, l’altro reale con pretese al trono di Scozia). Questo è il prezzo da pagare per essersi schierati al fianco di Wallace ed essere stati in qualche modo perdonati dal re d’Inghilterra, perdere ogni potere contrattuale.

Per mantenere la pace tra Comyn e Robert, i due vengono invitati a prestare giuramento di amicizia addirittura davanti a Dio. Per addolcire l’amara pillola per il secondo, gli viene offerta in moglie la figlioccia di Edoardo I: Elizabeth Burgh (Florence Pugh). La giovane viene raffigurata come forte, fedele, schietta e moralmente resiliente. Non si può certo mettere in dubbio che lo script – a cui ha partecipato anche Bathsheba Doran – sia poco appassionato nel volere dimostrare la forza e le capacità delle donne, persino durante un periodo feudale. Il punto è , come accade anche altrove nella pellicola, che a questo aspetto non viene dato il sufficiente spazio per respirare, a causa di una timeline troncata.

Il più grande rivale di Robert, oltre a Comyn, è Edward, Principe di Galles (Billy Howle), il quale trascorre gran parte del film ed essere vessato e sminuito da suo padre. Ritrattato come un buono a nulla, l’uomo desidera ardentemente eguagliare ed essere superiore al genitore, un ritratto che riporta facilmente alla mente il personaggio di Commodo nel kolossal di Ridley Scott del 2000, specie durante la sequenza della spada. Dopo aver promesso fedeltà, Robert ed Edward si scontrano infatti in un duello “amichevole”. Purtroppo, gran parte di quello che si dicono è gestito in modo goffo in questi attimi. La storia della rivalità di vecchia data tra i due arriva infatti tra clangore delle spade e dialoghi mozzati dal fiatone. Serpeggia anche una certa gelosia. Come ne Il Gladiatore, anche se più sottilmente qui, Edoardo I rispetta e preferisce Robert a suo figlio. “Hai avuto il coraggio di alzare la testa … e la saggezza di chinare il capo”, gli dice a un certo punto.

Nessuno spettatore però si è avvicinato probabilmente a Outlaw King – Il Re Fuorilegge per una semplice lezione di storia un po’ romanzata, quanto piuttosto per epiche battaglie all’ultimo sangue e imprese audaci e coraggiose. La gaiezza del tempo di guerra sopraggiunge quando il padre di Robert muore e Robert si ritrova sotto casa una porzione squartata del corpo di William Wallace, inchiodata come monito nella piazza principale della città. Da questo punto, David Mackenzie dà il là al classico ‘viaggio dell’eroe’ per Robert, divenuto intanto il fuorilegge del titolo, mentre Edward decide di ‘sollevare il drago’. Niente illusioni fantasy, non si tratta di Drogon. Significa che le regole tacite della cavalleria non valgono più. Non si fanno prigionieri.

Fortunatamente, Outlaw King – Il Re Fuorilegge dà il meglio durante le crude scene di battaglia, che non lesinano i particolari. Volete vedere intestini sparpagliarsi sul selciato? Ce li abbiamo. Ci sono contadini da uccidere a sangue freddo? Certo. Il sangue sarà sufficiente a placare il vostro appetito interiore più animalesco.

Al di là del gore che giustamente non deve mancare in un’opera del genere, quello di cui si sente un po’ la mancanza è una storia davvero avvincente. O meglio, la storia c’è (anche quella con la ‘S’ maiuscola), solo non è completamente raccontata, e questo ne diminuisce le potenzialità. I personaggi minori sono proprio minori. Per esempio, James Douglass (Aaron Taylor-Johnson) ha un solo pensiero in mente, reclamare la sua terra perduta / sottratta. Oltre a questo tratto, perde di qualsiasi profondità. Angus Og Macdonald (Tony Curran) è il braccio destro di Robert. Niente di più. Questi due, come pure altri, finiscono per essere ridotti a mera iniezione di testosterone. E se Elizabeth parte forte, dopo la sua cattura il suo minutaggio si fa misero.

L’handicap principale di Outlaw King – Il Re Fuorilegge è la volontà di coprire un arco di ben 21 anni in totale (8 anni se si contano le schermaglie principali). Moltissimo da infilare in ‘soli’ 137 minuti. C’è una ragione per cui Braveheart – Cuore impavido ne durava 182 minuti, coprendo comunque anche lui solo 8 anni. Vista la più che discreta fattura, questo progetto urla ‘miniserie’ da ogni poro. Con questa soluzione alla storia e ai personaggi sarebbe stata data certamente più profondità e maggior spazio per crescere, anziché troncare eventi storici cruciali per mezzo di sottotitoli. Inoltre, avremmo potuto ammirare più a lungo la sorprendente performance di Chris Pine. Invece, restiamo con un dramma in costume accurato, ma insoddisfacente rispetto a quello che avrebbe potuto essere e anche al cospetto delle sue nobili influenze.

Di seguito intanto trovate il primo e il secondo trailer italiano e internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Outlaw King – Il Re Fuorilegge, nel catalogo Netflix dal 9 novembre:

Chris Pine
Florence Pugh
Aaron Taylor-Johnson
Callan Mulvey
Steven Cree
Billy Howle
Tony Curran
Daniel Campbell
Niall Greig Fulton
Stephen Dillane
James Cosmo
Duncan Lacroix
Alastair Mackenzie
Sam Spruell
Ron Donachie
Jonny Phillips
Jamie Sives
Lorne MacFadyen
Gavin Mitchell
Tam Dean Burn
Vicki Liddelle
Margaret Fraser
Stephen McCole
Clive Russell
Gilly Gilchrist
Elaine McKergow
Rab Affleck
Jenny Hulse
Rebecca Robin
Paul Blair
Ben Clifford
Jamie Maclachlan
Jack Greenlees
Chris Fulton
Stephen McMillan
Josie O'Brien
Kevin Mains
mortal kombat
Azione & Avventura

Mortal Kombat: trovati Liu Kang, Mileena, Raiden e Jax del reboot prodotto da James Wan

di Redazione Il Cineocchio

Dopo la data di uscita e l'annuncio di Sub-Zero, si rimpolpa il cast del film R-Rated diretto da Simon McQuoid

Leggi
angel has fallen film butler
Azione & Avventura

Attacco al potere 3: nel trailer finale italiano Gerard Butler sotto accusa deve salvare il Presidente

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Morgan Freeman, Jada Pinkett Smith e Nick Nolte nel terzo film della saga action patriottica iniziata nel 2013

Leggi
venom film 2018 hardy
Azione & Avventura

Andy Serkis su Venom 2: “Ho idee molto chiare su come sarà il sequel”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha anche rivelato di aver atteso a lungo di poter lavorare con Tom Hardy, il quale "è molto coinvolto nella scrittura della sceneggiatura" del film

Leggi
Pinocchio Gris Grimly
Azione & Avventura

Guillermo del Toro: “Vi spiego perché il mio Pinocchio sarà diverso dai precedenti”

di Redazione Il Cineocchio

L'adattamento in stop-motion e musical del romanzo per ragazzi di Carlo Collodi sarà, secondo il regista messicano, vicino a Frankenstein per sensibilità

Leggi
Titans stagione 2
Azione & Avventura

Titans stagione 2: nel primo trailer Bruce Wayne, Deathstroke, Superboy e molto altro

di Redazione Il Cineocchio

Nelle prime immagini intravvediamo anche Chelsea T. Zhang nei panni di Rose Wilson e Chella Man come Joseph Wilson, la figlia del letale mercenario

Leggi
Azione & Avventura

1917: teaser trailer italiano per il war movie di Sam Mendes con Colin Firth e Benedict Cumberbatch

di Redazione Il Cineocchio

CI sono anche Mark Strong e Richard Maddenin nella missione contro il tempo per sventare un attacco letale del nemico

Leggi
The Irishman
Azione & Avventura

Teaser per The Irishman: Robert De Niro e Al Pacino esplosivi nel film Netflix di Martin Scorsese

di Redazione Il Cineocchio

Joe Pesci affianca le due star hollywoodiane nel gangster movie diretto da Martin Scorsese, tratto del libro 'I Heard You Paint Houses' di Charles Brandt

Leggi
the boys serie amazon 2019
Azione & Avventura

The Boys: lo showrunner Eric Kripke parla dell’unica scena tagliata da Amazon

di Redazione Il Cineocchio

Nonostante sangue, parolacce e splatter abbondino nello show tratto dal fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, esiste una sequenza giudicata davvero troppo estrema

Leggi
baby driver 2017
Azione & Avventura

Ansel Elgort su Baby Driver 2: “Il sequel si farà”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo il regista Edgar Wright, anche il giovane protagonista dell'heist movie del 2017 parla di un secondo capitolo

Leggi
The Boys serie Amazon
Azione & Avventura

The Boys: la recensione della serie Amazon che ribalta l’idea di supereroe

di Sabrina Crivelli

Sangue, parolacce e cinismo imperversano nello show originale che porta sul piccolo schermo in tutto il suo dissacrante splendore il fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson

Leggi
Azione & Avventura

Rocko’s Modern Life: nel trailer del revival Netflix ritroviamo la O-Town del nuovo millennio

di Redazione Il Cineocchio

Ad agosto i protagonisti della serie animata anni '90 prodotta da Nickelodeon faranno il loro ritorno sul piccolo schermo

Leggi
Azione & Avventura

Trailer e data di uscita per Shaun, Vita da Pecora – Farmageddon

di Redazione Il Cineocchio

A tre anni dal primo film, la Aardman Animations porta al cinema una nuova avventura in claymation che strizza l'occhio a E.T. e a Signs

Leggi
rambo last blood sylvester stallone film
Azione & Avventura

Rambo – Last Blood: trailer italiano e nuova data d’uscita del quinto film con Sylvester Stallone

di Redazione Il Cineocchio

A 72 anni suonati, la star torna per l'ultima volta a interpretare il celebre veterano del Vietnam, questa volta in trasferta in Messico per abbattere un pericoloso cartello

Leggi
Sugarland Express (1974) film
Azione & Avventura

Recensione story | Sugarland Express di Steven Spielberg

di William Maga

Nel 1974, il regista di Cincinnati girava il suo primo film per il cinema, un'opera che mostrava la sua sete di grandezza e presagiva la sua scalata a Hollywood, tradendo però le origini umili e artigiane viste in Duel

Leggi
Mad Max Fury Road film 2015
Azione & Avventura

George Miller: “Pronte due storie di Mad Max e una di Furiosa; beghe legali risolte”

di Redazione Il Cineocchio

Quando tutto sembrava irrimediabilmente compromesso, il regista australiano ha rivelato che l'empasse potrebbe sbloccarsi a stretto giro

Leggi
Il signor Diavolo

Il signor Diavolo

22-08-2019

RECENSIONE

La rivincita delle sfigate

La rivincita delle sfigate

22-08-2019

Charlie Says

Charlie Says

22-08-2019

RECENSIONE

Il re leone

Il re leone

21-08-2019

The Nest (Il nido)

The Nest (Il nido)

15-08-2019

RECENSIONE

Diamantino - Il calciatore più forte del mondo

Diamantino - Il calciatore più forte del mondo

15-08-2019

Crawl - Intrappolati

Crawl - Intrappolati

15-08-2019

RECENSIONE

Kin

Kin

15-08-2019

The Quake - Il terremoto del secolo

The Quake - Il terremoto del secolo

08-08-2019

RECENSIONE

Goldstone - Dove i mondi si scontrano

Goldstone - Dove i mondi si scontrano

08-08-2019

Fast & Furious - Hobbs & Shaw

Fast & Furious - Hobbs & Shaw

08-08-2019