Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] Antibirth di Danny Perez

4/10 su 65 voti. Titolo originale: Antibirth, uscita: 02-09-2016. Budget: $35,000,000. Regista: Danny Perez.

[recensione] Antibirth di Danny Perez

19/11/2016 di Alessandro Gamma

Natasha Lyonne e Chloë Sevigny sono le protagoniste dello psichedelico ma un po' troppo esile film d'esordio del regista

Esaurimenti, una gravidanza e alieni – Antibirth è un contorto intruglio di momenti a incastro che lasciano perplessi e stupiti intrisi di paranoia prenatale. Il regista esordiente Danny Perez (Oddsac del 2010 è un mediometraggio molto sperimentale) mantiene gli spettatori sulle spine attraverso un offuscamento di seconda mano, mentre la sua profezia stoner risuona come un trip andato male catturato su pellicola. L’intera sarabanda è costruita su tiri di bong e fame chimica, ma mentre i personaggi di Perez rimangono sufficientemente su di giri, una storia più grande si tramuta in fantascienza del genere più bizzarro somministrata in compresse. Le droghe agiscono come un meccanismo di prefigurazione, accennando a conclusioni che nessuna mente razionale potrebbe tranquillamente prevedere – neppure con tutte le luci sgargianti, i costumi al neon e narcotici sperimentali sparati sullo schermo.

Tutto molto bello, se non ci si approccia a tutto quello che Antibirth mette in scena quando si è sobri.

antibirth perez locandinaNatasha Lyonne interpreta Lou, una ragazza molto festaiola che si sveglia con dolori e indolenzimenti dopo una notte particolarmente sfocata. Mentre Lou cerca di ricordare quale cosa assurda in cui si è cacciata, i suoi sintomi peggiorano. Tutti gli indizi portano alla gravidanza, ma questo è impossibile – Lou non ha fatto sesso da mesi.

La migliore amica Sadie (Chloë Sevigny) fa del suo meglio per tenete sotto controllare Lou, ma quando i legami di Sadie con lo spacciatore locale Gabriel (Mark Webber) vengono alla luce, Lou comincia a sospettare la presa in giro. Alcol e magici blackout sono un modo per affrontare i problemi della vita, ma è un peccato che non si possa bere un pancione dalla forma insolita che compare quasi dal nulla nel corso di una notte.

Echi di Kevin Smith sospingono questa discesa dall’odore pungente in un inferno stroboscopico, mentre la Lyonne e la Sevigny attraversano molte sequenze pronunciando semplicemente battute sulla droga. Due ragazze, sedute e sfatte mentre sgranocchiano ciambelle e parlano di mutaforma superumani. L’uso di droghe impregna ogni aspetto di Antibirth, dalle salviettine affumicate a una nuova droga di strada che sta infettando gli abitanti della desolata città natale di Lou. La Lyonne è una miccia che costruisce un’alchimia piuttosto forte con la Sevigny attraverso questi scambi infarciti di risatine alticce, anche se alcune delle loro conversazioni risultano decisamente idiote pur con allucinazioni psichedeliche inserite per aggiungere un tocco piccante.

Non ci vuole molto per capire che i punti di forza di Perez favoriscono la distorsione visiva, attraverso una frenetica vitalità. Molte scene sembrano strappate da un Luna Park da incubo, catturando un vortice di colori con lenti rotanti e lampeggianti lampi di luce che strabiliano e abbagliano. Ogni volta che Lou cade nel suo mondo da incubo, ci si aspetta un aggressivo schiacciamento della realtà e la comparsa dell’ambizioso marchio di fabbrica di Perez, ovvero un tripudio di colori – che tuttavia sfociano in una tremenda mancanza di coesione.

antibirth perez filmI personaggi potrebbero avere la metà dei dialoghi, solo per ritrovarsi con Lou che li interrompe in modo casuale con un altro sogno ad occhi aperti narrato attraverso un’attenta programmazione televisiva. E’ il tipo di film in cui lo spettatore non rimane sconvolto da una mascotte in costume che esegue procedure ginecologiche su Lou, che finiscono però col rivelare una forma Xenomorfica all’interno della sua pancia (anche se si tratta di un sogno) – ma ciò non vuol dire che non si possa e debba mettere in discussione almeno qualcosa. Perez ha stile da vendere, ma cade vittima delle molte insidie ​​dettate dalla “forma sopra la sostanza”. Abbagliante, ma vuota.

Sarebbe falso comunque affermare che Antibirth non sia intrigante. Non è così. Quando Lou alza le spalle ignorando il suo deterioramento fisico, non si può fare a meno di apprezzare la sua costante auto-distruzione attraverso l’abuso di tossine varie. La sua devozione alle feste è in qualche modo ammirevole, e il suo spirito indifferente dona al personaggio un fascino alla Lebowski. Perez non incontra grossi problemi con la direzione delle protagoniste, ma inciampa quando abbraccia lo stile da”video musicale al cinema” che favorisce brevi scosse di provocazione visiva. Antibirth è una sfera specchiata di pazzia da gravidanza, spruzzata di sangue e di solitudine immotivata.

Questo è uno di quegli art film stramboidi che meritano in ogni caso una visione (non a caso Perez sul suo sito ufficiale si definisce ‘experimental video artist‘). Quello che troverete in questa visione dipende completamente da ciascuno di voi, ma è probabile che gli appassionati di cinema più orientati alle opere convenzionali faranno più fatica a digerirlo e vederne i peculiari aspetti positivi sopra agli handicap. Perverso, nero come la pece e coloratissimo – Antibirth troverà senza dubbio il suo pubblico (che non è quello del Sundance dove è stato avventatamente proiettato in anteprima), ma non in chi si aspetta qualcosa in più da una trama così sottile. Persino Nicolas Winding Refn farebbe fatica a venire a capo di demoni così…

Natasha Lyonne
Chloë Sevigny
Meg Tilly
Mark Webber
Maxwell McCabe-Lokos
Emmanuel Kabongo
Corey Pascall
Neville Edwards
Morgan Bedard
Marie-Josee Dionne
Jessica Greco
Lili Francks
Kevin Hoffman
Wayne St-George
Spider Allen
Chad Gibbons
Megan Dawson
John MacRae
Ragazzi perduti (1987) film
Horror & Thriller

Ragazzi Perduti, la serie TV: c’è la trama – con colpo di scena – del pilot

di Redazione Il Cineocchio

Il classico del 1987 procede spedito verso l'adattamento per il piccolo schermo, supervisionato da Rob Thomas ed Heather Mitchell

Leggi
boo! film 2019 luke jaden
Horror & Thriller

Il trailer di Boo! ricorda che gli scherzi non vanno sottovalutati, pena un demone in casa

di Redazione Il Cineocchio

Il giovane Luke Jaden torna alla regia per un horror dalle premesse leggere che vede protagonisti Jaden Piner, Jill Marie Jones e Aurora Perrineau

Leggi
cry havoc film
Horror & Thriller

Nel trailer di Cry Havoc, Robert Bronzi affronta un serial killer dai modi brutali

di Redazione Il Cineocchio

A due anni dal primo film, toccherà ora al sosia di Charles Bronson provare a fermare l'implacabile boogeyman mascherato nel film diretto da Rene Perez

Leggi
Il COLPEVOLE - The Guilty film
Horror & Thriller

Il colpevole – The Guilty | La recensione controcorrente del thriller danese al telefono

di Sabrina Crivelli

Il thriller di debutto del danese Gustav Möller costruisce la suspense solamente sulla parola, azzerando l'azione e l'approfondimento della psicologia del protagonista

Leggi
Sadako Hideo Nakata film 2019
Horror & Thriller

Teaser e poster per Sadako, nuovo film della saga di The Ring diretto da Hideo Nakata

di Redazione Il Cineocchio

A tre anni dalla resa dei conti in La Battaglia dei Demoni, la ragazza demone proverà ancora una volta a uscire dal pozzo e maledire qualche malcapitato

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di White Chamber, Shauna Macdonald viene torturata per un esperimento

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Oded Fehr e Amrita Acharia tra gli sfortunati protagonisti del thriller diretto da Paul Raschid

Leggi
We Summon the Darkness alexandra daddario film
Horror & Thriller

Nella prima immagine di We Summon the Darkness, Alexandra Daddario è una satanista omicida

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice dagli occhi di ghiaccio vaga per i concerti metal negli Stati Uniti degli anni '80 in cerca di vittime nell'horror diretto da Marc Meyers

Leggi
picnic ad hanging rock film serie blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Picnic ad Hanging Rock, il film e la miniserie TV

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del primo adattamento del romanzo di Joan Lindsay diretto nel 1975 per il cinema da Peter Weir e della trasposizione del 2018 per la TV con Natalie Dormer

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Starfish immerge Virginia Gardner nell’orrore cosmico della fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

Il regista A.T. White torna dietro alla mdp dopo 6 anni per un fanta-horror imbevuto di misteri, mostri ed elaborazione del lutto

Leggi
auguri per la tua morte killer maschera
Horror & Thriller

Christopher Landon su Auguri per la tua Morte: “Pensai a una maschera diversa per il killer”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dello slasher del 2017 ha rivelato l'iniziale 'ballottaggio', spiegando perché poi ha optato per il bebè

Leggi
The Field Guide to Evil film
Horror & Thriller

Trailer per The Field Guide to Evil: 8 storie del folclore dark per 8 registi horror

di Redazione Il Cineocchio

Tra i nomi coinvolti ci sono Veronika Franz e Severin Fiala, Peter Strickland, Agnieszka Smoczynska e Can Evrenol

Leggi
octavia spencer ma film 2019 horror
Horror & Thriller

Nel trailer di Ma, Octavia Spencer organizza feste a base di musica, alcol e omicidi

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Juliette Lewis e Luke Evans nell'horror 'sbucato dal nulla' diretto da Tate Taylor e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
glenn close attrazione fatale film
Horror & Thriller

Glenn Close su Attrazione Fatale: “Ho in mente il remake; approccio diverso ad Alex”

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice ha rivelato il suo progetto, che mirerebbe a raccontare in modo completamente differente il ben più problematico e sfaccettato personaggio da lei interpretato nel 1987

Leggi
Horror & Thriller

Nick Antosca sulla serie TV di Chucky: “Storia nuova, ma nel canone della saga de La Bambola Assassina”

di Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner ha svelato qualche dettaglio sulla versione televisiva dello storico franchise horror, parlando del tono che verrà adottato e del coinvolgimento di alcuni volti noti

Leggi
allucinazione perversa 1990
Horror & Thriller

Jeff Buhler sul remake di Allucinazione Perversa: “Ho cambiato il colpo di scena”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato dell'approccio adottato da lui e dal regista David M. Rosenthalal nei confronti del classico del 1990, teso a mantenerne lo spirito originale

Leggi
The Front Runner - Il vizio del potere

The Front Runner - Il vizio del potere

T. originale: The Front Runner

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 42 voti
Parlami di te

Parlami di te

T. originale: Un Homme Pressé

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 41 voti
Un uomo tranquillo

Un uomo tranquillo

T. originale: Cold Pursuit

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 41 voti

RECENSIONE

Copia originale

Copia originale

T. originale: Can You Ever Forgive Me?

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 133 voti
Quello che veramente importa

Quello che veramente importa

T. originale: The Healer

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 99 voti
The Lego Movie 2: Una nuova avventura

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

T. originale: The Lego Movie 2: The Second Part

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 103 voti
Westwood. Punk, Icona, Attivista

Westwood. Punk, Icona, Attivista

T. originale: Westwood: Punk, Icon, Activist

Data di uscita: 20-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Leonardo - Cinquecento

Leonardo - Cinquecento

T. originale: Leonardo Cinquecento

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
Ex-Otago - Siamo come Genova

Ex-Otago - Siamo come Genova

T. originale: Ex-Otago. Siamo come Genova

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mamma + Mamma

Mamma + Mamma

T. originale: Mamma + Mamma

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Un'avventura

Un'avventura

T. originale: Un'avventura

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
La paranza dei bambini

La paranza dei bambini

T. originale: La paranza dei bambini

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 18 voti
Rex - Un Cucciolo a Palazzo

Rex - Un Cucciolo a Palazzo

T. originale: The Queen's Corgi

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 4 voti
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

T. originale: Touch Me Not

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Un valzer tra gli scaffali

Un valzer tra gli scaffali

T. originale: In den Gängen

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 28 voti
La vita in un attimo

La vita in un attimo

T. originale: Life Itself

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 65 voti
Holmes & Watson

Holmes & Watson

T. originale: Holmes & Watson

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 4 su 55 voti
Alita - Angelo della battaglia

Alita - Angelo della battaglia

T. originale: Alita: Battle Angel

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 535 voti

RECENSIONE

Crucifixion - Il male è stato invocato

Crucifixion - Il male è stato invocato

T. originale: The Crucifixion

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 5 su 157 voti

RECENSIONE