Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Recensione Blu-ray | Star Wars: L’Ascesa di Skywalker di J.J. Abrams

Titolo originale: Star Wars: The Rise of Skywalker , uscita: 18-12-2019. Budget: $250,000,000. Regista: J.J. Abrams.

Recensione Blu-ray | Star Wars: L’Ascesa di Skywalker di J.J. Abrams

15/05/2020 news di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del nono capitolo della saga stellare

l'ascesa di Skywalker blu-ray ita

Diamo uno sguardo dettagliato all’edizione italiana arrivata da qualche giorno nei negozi.

Star Wars IX: L’Ascesa Di Skywalker (2 Blu-Ray) [Star Wars: Episode IX – The Rise of Skywalker – USA, 2019]

Regia: J.J. Abrams – Cast: Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Anthony Daniels, Naomi Ackie, Domhnall Gleeson, Richard E. Grant, Lupita Nyong’o, Keri Russell, Billy Dee Williams

Lingue principali: Italiano, Inglese 7.1 DTS HD, Tedesco – Audio Italiano: Dolby Digital Plus 7.1 – Sottotitoli principali: Italiano, Inglese per non udenti, Tedesco – Rapporto schermo: 2.40:1 Anamorfico

La saga degli Skywalker giunge a conclusione. La resistenza resiste, ma ne rimane ben poco: uno sparuto gruppo di uomini e donne tra cui Leia Organa, Dameron Poe, Finn, Rose Tico e Rey, in cui la Forza scorre potente. Il Primo Ordine non è riuscito a sterminarli solo grazie al sacrificio di Luke Skywalker, che in una sorta di proiezione spettrale ha attirato su di sé il fuoco avversario e sfidato a duello Kylo Ren, permettendo agli altri di mettersi al sicuro e di continuare a combattere ancora un anno dopo essere scampati all’eccidio. Kylo, affiancato dal generale Hux, ha preso il controllo dell’Ordine dopo aver ucciso Snoke (insieme a Rey, che ignorava però il suo vero piano) e ora niente sembra in grado di fermarlo. Ma Rey ha portato con sé il testo sacro degli Jedi.

Star Wars L’Ascesa di Skywalker film 2019 abramsCOMMENTO: “Esaminiamo la sceneggiatura scritta da Colin Trevorrow e poi scartata dalla Lucasfilm in favore di quella contestatissima di J. J. Abrams e Chris Terrio”. Questo il nostro commento sintetico dopo la visione di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker lo scorso gennaio (la recensione completa). Passando subito agli aspetti tecnici dell’edizione il film, che è stato girato in pellicola, risplende in Blu-ray. Il video è solido, che vanta una struttura a grana leggera, accurata e accentuata che costruisce i dettagli principali e aiuta a visualizzare un’immagine filmica naturale sui televisori HD. Il problema principale si nota mentre scorre il classico testo iniziale, con il campo stellare nero dietro alle parole in giallo, e nella scena subito seguente, un po’ piatta. Il livello dei nero non è strabiliante, ma il resto rasenta la perfezione. Le texture sono straordinariamente nitide per tutta la durata del film, mentre gli effetti digitali si fondono perfettamente con le controparti artigianali. I colori sono gratificanti, e, nonostante alcuni momenti più cupi e bui, i toni sono ben bilanciati e precisi, perfettamente saturi di contrasto. Non si avvertono seri problemi di codifica.

Star Wars L’Ascesa di Skywalker film Carrie FisherPassando al sonoro di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, abbiamo a disposizione, al fianco della traccia italiana Dolby Digital Plus 7.1, quella originale inglese (con sottotitoli) 7.1 DTS-HD. L’apertura mette in evidenza il basso volume della traccia, con le musiche nelle scene seguenti non particolarmente intens, con un suono stentato e privo di profondità. Alzarlo almeno dà la sensazione di un ascolto più pieno, più stabilizzato e piacevole. Superato il ‘problema’, la traccia si rivela in effetti abbastanza sostanziosa, con varie scene d’azione ed effetti che presentano un coinvolgimento e una pienezza più che adeguati nelle fasce basse. Esplosioni e combattenti mettono alla prova il surround, trasformando il palcoscenico d’ascolto in un vortice di caos e rumori. C’è un bel riverbero vocale quando la situazione e la posizione lo consentono, e una sinfonia di voci punteggia l’intero paesaggio sonoro verso la fine del film. L’atmosfera generale è piacevolmente immersiva. La musica ha però bisogno di quella spinta del volume per essere davvero apprezzata. I dialoghi, come auspicabile, sono sempre chiari e naturalmente posizionati sul centrale.

Concludendo coi contenuti speciali (sottotitolati), troviamo sul disco bonus i lunghissimo documentario L’eredità di Skywalker (125′) e le featurette Pasaana: creare l’inseguimento degli speeder (14′), Alieni nel deserto (6′), D-O: chiave del passato (5′), Warwick e figlio (5′) e Cast di creature (7′).

Extra: L’eredità di Skywalker – Pasaana: creare l’inseguimento degli speeder – Alieni nel deserto – D-O: chiave del passato – Warwick e figlio – Cast di creature

Genere: Fantascienza, Avventura, Azione, Family, Ragazzi

Studio: Disney / Lucasfilm

Di seguito il trailer di L’Ascesa di Skywalker:

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Star Wars: The Rise of Skywalker:

Sci-Fi & Fantasy

Trailer italiano per Monster Hunter: Milla Jovovich senza paura contro Rathalos e Diablos

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Ron Perlman e Tony Jaa nell'adattamento live action diretto da Paul W.S. Anderson della nota saga di videogames fanta-horror

Leggi
Warcraft
Sci-Fi & Fantasy

45 cose da sapere sul film Warcraft – L’Inizio di Duncan Jones

di Redazione Il Cineocchio

Il regista porta sul grande schermo uno dei videogiochi fantasy più amati e di successo di sempre. Siete pronti per incontrare umani e orchi in un emozionante viaggio su Azeroth?

Leggi
freaks out mainetti film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Freaks Out: nel 1943 coi reietti dai poteri speciali di Gabriele Mainetti

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Lo chiamavano Jeeg Robot ritrova Claudio Santamaria in un fanta-action in costume ambientato durante l'occupazione nazista di Roma

Leggi
pg psycho goreman film 2020
Sci-Fi & Fantasy

PG: Psycho Goreman | La recensione del film di Steven Kostanski (Sitges 53)

di Marco Tedesco

Il regista di The Void - Il Vuoto dirige un allucinante omaggio al cinema fanta-horror di serie B degli anni '80 e '90, dando libero sfogo al nonsense

Leggi
minor premise film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Minor Premise | La recensione del film di Eric Schultz (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista debutta con un sci-fi thriller riflessivo e inedito, che rilegge il genere in chiave intimistica

Leggi