Home » Cinema » Azione & Avventura » [recensione] La Mia Vita da Zucchina di Claude Barras

7/10 su 454 voti. Titolo originale: Ma vie de courgette, uscita: 12-10-2016. Budget: $8,000,000. Regista: Claude Barras.

[recensione] La Mia Vita da Zucchina di Claude Barras

di Teresa Scarale

Il film in stop motion scritto da Céline Sciamma è un gioiello dell’animazione che parla di infanzia ai margini e amicizia

La Zucchina che non volava vicino al Sole, ma forse vicino all’Oscar

Icare, o meglio Zucchina, come vuole assolutamente essere chiamato questo bambino di nove anni, fa il suo ingresso in una casa famiglia lontana dal centro abitato. I prati che la circondano aiutano a creare quello che il luogo rappresenta: un mondo a sé. In questo piccolo universo protetto e colorato, Zucchina è giunto perché apparentemente non ha più nessuno, la mamma alcolista essendo morta cadendo in casa e il papà essendo sparito da tempo. Accompagnato dal poliziotto buono Raymond, viene accolto (si fa per dire) dal capetto Simon, a prima vista nient’altro che un bullo rosso chiomato, leader della piccola e affiatata combriccola composta dal dolce Ahmed, il buffo Jujube, l’efebica Alice e la tenera Béatrice. E poi in corsa arriverà Camille.

locandina-claude-barras-vita-da-zucchinaTratto dall’omonimo libro di Gilles Paris (uscito in Italia come Autobiografia di una zucchina) il cartone è girato con la tecnica della stop motion, dunque con una tecnica simile a quella della tradizionale animazione; la differenza è che i disegni sono sostituiti da pupazzi, filmati fotogramma per fotogramma; essendo il movimento ottenuto riposizionando i pupazzi tra un fotogramma e l’altro, la fluidità dei movimenti e l’espressività dei loro volti è dovuta solo alla bravura degli animatori (il direttore dell’animazione de La mia vita da Zucchina è Kim KeukeleireGalline in fuga, Fantastic Mr. Fox, Frankenweenie). La sceneggiatura, firmata da Céline Sciamma (Tomboy), classe 1978, tocca corde talmente profonde da muoversi come un elefante in una cristalleria, riuscendo con la sua grazia a non rompere nulla. Le pennellate psicologiche dei bambini sono vere al limite dell’iperrealismo: timidi e taciturni con gli adulti, sono loquaci ed empatici con gli amichetti. E’ al contempo comico e commovente sentirli parlare senza malizia e con lucidità di tutto, dal sesso (“Simon tu lo sai come funziona quella cosa fra i ragazzi e le ragazze?”), al gossip sugli educatori Rosy e Paul, alle storie personali di tutti loro; vicende di orchi e di streghe, di mamme espulse perché immigrate clandestinamente, di genitori diversamente razionali. Il ripristino della felicità passa per la loro alleanza, la loro amicizia fraterna che si nutre della quotidianità dei pasti e della scuola interna al villino, dei baci della buonanotte puntualmente elargiti dalla materna Rosy, delle vacanze sulla neve trascorse insieme. Si stringe un po’ il cuore a sbirciare nella vita di questi ragazzini, e il velo di malinconia che pervade leggero tutto il film non scade mai nel compatimento o nel pietismo.

Il primo lungometraggio di Claude Barras lascia sempre spazio per il respiro e la riflessione, senza mai svuotarsi. La forza dei piccoli amici è grande e semplice, perché non vuole mai eccedere se stessa: il sole splendente su nel cielo azzurro non scapperà mai via, così come la brezza che accarezza le chiome di due ragazzini felici su un’utilitaria in corsa in mezzo alla campagna, con un papà amorevole alla guida. Le vent nous portera

Di seguito il trailer originale di La Mia Vita da Zucchina, nelle nostre sale dall’1 dicembre:

Azione & Avventura

Recensione | Soldado di Stefano Sollima

di
William Maga

Il regista italiano nel suo esordio hollywoodiano dirige Benicio Del Toro e Josh Brolin senza far rimpiangere il suo predecessore, girando un sequel che non vuole dare giudizi, dalle scene d'azione brutali ma che difetta sul lato drammatico

Leggi
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Ready Player One + Rampage – Furia Animale

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni casalinghe della trasposizione di Steven Spielberg del romanzo sci-fi di Ernest Cline e dell'adattamento del noto videogioco arcade anni '80 con Dwayne Johnson

Leggi
Azione & Avventura

Primo enigmatico trailer per Il Cerchio delle Lumache di Senesi Michele

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista di Bumba Atomika torna sulla scene con un "surreale melodramma sentimentale e sanguigno" girato nelle Marche ferite e abbandonate

Leggi
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | I Segreti di Wind River + Virtual Revolution + Rendel – Il Vigilante

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni casalinghe del thriller innevato con Jeremy Renner ed Elizabeth Olsen, del film sci-fi diretto da Guy-Roger Duvert e del primo cinecomic finlandese

Leggi
Azione & Avventura

Ashley Edward Miller su Red Sonja: “Adattamento sarà fedele; Bryan Singer alla regia del film”

di
Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato della nuova trasposizione delle avventure della celebre eroina di casa Marvel, in cui rinnoverà il suo sodalizio col regista di X-Men - L'inizio

Leggi
Azione & Avventura

Nel trailer di Death Kiss, Robert “Bronzi” Kovacs è il clone del giustiziere Charles Bronson

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Rene Perez passa ai film sui vigilanti, affidandosi all'attore dall'aspetto incredibilmente simile a quello dell'indimenticabile star

Leggi
Azione & Avventura

Nel trailer italiano, Captain Marvel cade sulla Terra e ha una crisi d’indentità

di
Redazione Il Cineocchio

Brie Larson è la potente eroina protagonista del nuovo film del MCU diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, in cui troveremo anche Jude Law e Samuel L. Jackson

Leggi
Azione & Avventura

Nicolas Cage su Ghost Rider: “Dovrebbero farlo R-rated, sarebbe un successo; i miei film invecchiati bene”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato i due adattamenti che lo hanno visto protagonista nel 2007 e 2011, sottolineando come il personaggio avrebbe bisogno di essere affrontato con più coraggio dalla Marvel

Leggi
Azione & Avventura

Recensione | Bleach di Shinsuke Sato

di
William Maga

Pur compresso in alcuni passaggi, l'adattamento live action distribuito da Netflix rende sostanzialmente giustizia al popolare manga di Tite Kubo

Leggi
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes