Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione | The Basement di Brian M. Conley e Nathan Ives

2/10 su 8 voti. Titolo originale: The Basement, uscita: 14-09-2018. Regista: Nathan Ives.

Recensione | The Basement di Brian M. Conley e Nathan Ives

di Sabrina Crivelli

Cayleb Long e Jackson Davis (più Mischa Barton) sono gli inadeguati protagonisti di un thriller da camera senza ritmo su un serial killer dalla personalità multipla che scimmiotta malamente Split

Difficile è con un ridottissimo cast, un paio di location e un budget limitato riuscire a creare un thriller capace di suscitare il giusto livello di tensione o di paura. In questi frangenti, quando le risorse sono poche, l’avvicendarsi dei luoghi, degli eventi e degli attori, oppure il ricorso continuativo a effetti pirotecnici è impossibile, quindi tutto si gioca sulla sceneggiatura, sull’inventiva nella messa in scena, sulla performance degli interpreti. A volte il risultato è illuminante, poiché la totale libertà sopperisce alla scarsità di pecunie; altre – fin troppo spesso – è al contrario deludente … Quest’ultimo è proprio il caso di The Basement, scritto e diretto dall’esordiente Brian M. Conley e da Nathan Ives (A Christmas in New York), che non riescono a concretizzare l’intuizione iniziale assai promettente con una degna resa finale.

Il film si apre con una coppia felice; è una normale serata e Kelly Owen (Mischa Barton) chiede al marito Craig (Cayleb Long) di andare a comprare al negozio all’angolo della strada lo champagne. L’uomo esce, si dirige al solito posto, acquistato il beveraggio, esce a fumare una sigaretta, ma a quel punto uno sconosciuto (Jackson Davis) lo stordisce, lo carica in macchina e lo porta via! Questo è il conciso preambolo a una sorta di lungo torture drama da camera, girato in un seminterrato immerso nella penombra, in cui il sequestrato e il suo carceriere dialogano per l’intera durata. Le uniche interruzioni al flusso verbale? Qualche tortura perpetrata dal secondo a scapito del primo e – di tanto in tanto –  una sequenza in cui si vede la moglie preoccupata poiché il coniuge non torna. Trovata piuttosto stimolante, il rapitore con chiari problemi di dissociazione mentale ogni dieci / quindici minuti circa si palesa vestito in modo differente e sfoggia una diversa personalità.

L’idea alla base della trama di The Basement ha del potenziale, non v’è dubbio, e non necessita per forza di particolari risorse. Un (bel) po’ come in Split di M. Night Shyamalan però, buona parte dello sviluppo e della suspense discende dalla capacità dei protagonisti di trasmettere un plausibile senso d’angoscia per la vittima, di follia per il suo aguzzino. Nel thriller soprannaturale del 2016 era la notevolissima interpretazione di James McAvoy nei panni di uno schizofrenico che sequestrava tre ragazzine, le più che discrete Anya Taylor-Joy, Haley Lu Richardson e Jessica Sula a fare gran parte del lavoro. Purtroppo, lo stesso non si può dire per il duo al centro del film di Brian M. Conley e Nathan Ives. Da una parte, difatti, il ritmo è già di per sé decisamente meno cadenzato del suddetto, dacché i tentativi di fuga sono pressoché inesistenti e invece di tre prede ce n’è solamente una, peraltro legata a una sedia; dall’altro, il cuore stesso del film, ovvero lo scambio di battute tra Bill, lo psicopatico, e Craig è davvero deludente. Certo il copione non aiuta, ma gran parte della responsabilità è dell’inespressivo Cayleb Long (Interference), che non comunica il palpabile terrore di chi è in pericolo di vita, e soprattutto del vero fulcro del – mancato – pathos: Jackson Davis (Deserted). Quest’ultimo dovrebbe essere la colonna portante del dramma e del crescendo, invece risulta quasi grottesco quando lo vediamo palesarsi con l’ennesimo improbabile travestimento ai limiti del ridicolo, passando da clown a poliziotto, da medico ad avvocato, da detenuto ad addirittura donna, infine a prete confessore. La struttura, ovvero il fatto che ognuno di questi personaggi riveli una parte del mistero, è intelligente, ma la sua messa in atto attraverso la recitazione del suo unico interprete è assolutamente insufficiente. A sua – parziale – scusante va detto che si tratta di una prova attoriale davvero ardua per molti.

Ci sono tuttavia anche alcuni lati positivi in The Basement. Nello specifico, un paio di sequenze davvero toste che ravvivano per il crudo sadismo il flusso costante altrimenti piatto di parole. Dalle dita tagliate con dovizia di particolari a medicazioni caserecce con dettaglio sulla siringa che buca la pelle, fino a una succosa scena con una fiamma ossidrica in cui è seguito da vicino l’effetto ustionante che questa ha sulla pelle, la visione viene in parte risollevata, comunque non certo abbastanza da gridare all’inatteso miracolo. In ultimo, quando il dilungarsi del film ha probabilmente condotto lo spettatore nel bel mezzo della fase REM, un’imprevista svolta e un colpo di scena sullo scadere irrompono felicemente, ma ormai la maggior parte del danno è fatto.

Poco accattivante a causa di una regia piatta, per la carenza quasi totale di azione e per i dialoghi tediosi in generale, The Basement non può che farsi ricordare (?) quasi esclusivamente per essere un clamoroso rip-off di Split privato però del suo lato soprannaturale e soprattutto di un parco attori degno di tale nome in grado di reggere con le proprie interpretazioni una sceneggiatura non esattamente facile.

Di seguito trovate il trailer originale:

Horror & Thriller

Il trailer di Monster Party scatena la furia omicida di Julian McMahon

di
Redazione Il Cineocchio

Una rapina in villa finisce molto male nell'horror diretto da Chris von Hoffmann, in cui a sporcarsi le mani di sangue ci sarà anche Robin Tunney

Leggi
Horror & Thriller

Trama e poster per Between Worlds, revenge movie soprannaturale con Nicolas Cage

di
Redazione Il Cineocchio

La star ha lavorato al fianco di Franka Potente nel film di produzione spagnola diretto dalla regista Maria Pulera

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Clovehitch Killer, Dylan McDermott è un padre perfetto con un lato oscuro

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Duncan Skiles racconta la faccia nascosta dell'America in un thriller che vede tra i protagonisti anche Charlie Plummer e Samantha Mathis

Leggi
Horror & Thriller

John Carpenter su Halloween: “Rendere fratelli Laurie e Michael Myers fu uno sbaglio dettato dall’alcol”

di
Redazione Il Cineocchio

A 40 anni di distanza, il regista ha ripensato allo spiazzante colpo di scena del primo film, inserito controvoglia nella versione destinata alla TV americana e poi formalizzato nel secondo capitolo

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di Escape Room, risolvi enigmi e trova indizi o muori

di
Redazione Il Cineocchio

Logan Miller e Deborah Ann Woll tra gli sconosciuti costretti dal regista Adam Robitel a partecipare a un crudele gioco contro il tempo per salvare le proprie vite

Leggi
Horror & Thriller

John Krasinski su A Quiet Place: “Sto scrivendo il sequel e c’è una data di uscita”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore, regista e produttore del fanta-horror campione di incassi ha anche accennato a quelli che potrebbero essere gli argomenti affrontati

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Piercing di Nicolas Pesce

di
Sabrina Crivelli

Il regista del raggelante The Eyes of My Mother torna dietro alla mdp per dirigere Mia Wasikowska e Christopher Abbott nel perverso e straniante adattamento del romanzo di Ryû Murakami

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di La Llorona – Le lacrime del male, la ‘donna che piange’ va a caccia di bambini

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Michael Chaves debutta sul grande schermo con un film che intende lanciare una nuova icona horror, prodotto da James Wan e interpretato da Linda Cardellini

Leggi
Horror & Thriller

John Carpenter: “Stanno lavorando su sequel e reboot di Essi Vivono, Christine e Il Signore del Male”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista 70enne ha rivelato che - dopo Halloween - gli studi di Hollywood sono intenzionati a 'saccheggiare' ancora la sua fortunata produzione degli anni '80

Leggi
Horror & Thriller

Esclusivo | Abbiamo visto i primi 20′ di Glass + incontro carriera con M. Night Shyamalan ricco di aneddoti

di
Alessandro Gamma

Al Festival di Sitges il regista ci ha parlato della sua ultima fatica, ma anche ripensato ad Unbreakable, Split e il Sesto Senso, parlando delle sue paure e del fondamentale bisogno di libertà espressiva a ogni costo

Leggi
Horror & Thriller

Mike Flanagan: “In ogni episodio di Hill House ho nascosto fantasmi in bella vista, ma c’è un motivo”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'adattamento per il piccolo schermo del celebre romanzo horror di Shirley Jackson ha rivelato di aver imbottito la serie originale di Netflix di Easter Egg, anche dei suoi precedenti film, spiegandone la ragione

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Galveston di Mélanie Laurent

di
Sabrina Crivelli

Elle Fanning e Ben Foster sono i protagonisti assai poco adatti di un crime drama dai toni cupi e dal ritmo estenuante, che adatta un romanzo di Nic Pizzolatto

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Under the Silver Lake di David Robert Mitchell

di
Sabrina Crivelli

Il regista di 'It Follows' torna dietro alla mdp un noir moderno ambizioso ma pasticciato e sovraccarico di elementi, in cui Andrew Garfield non brilla nei panni dell'inadeguato protagonista

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Zombie contro Zombie di Shinichiro Ueda

di
William Maga

Il regista giapponese si fa beffe dell'industria cinematografica realizzando un film sui non morti irriverente che racconta con ironia problemi e gioie di una produzione low budget, infilandoci anche un clamoroso piano sequenza di quasi 40 minuti

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di Destroyer, Nicole Kidman è una detective violenta e pronta a tutto

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice australiana completamente trasformata nell'aspetto per il cupo thriller poliziesco diretto da Karyn Kusama

Leggi
Euforia

Euforia

T. originale: Euforia

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Angel Face

Angel Face

T. originale: Gueule d'ange

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 7 su 20 voti
7 Sconosciuti a El Royale

7 Sconosciuti a El Royale

T. originale: Bad Times at the El Royale

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 75 voti

RECENSIONE

Halloween

Halloween

T. originale: Halloween

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 50 voti

RECENSIONE

Disobedience

Disobedience

T. originale: Disobedience

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 211 voti
Fahrenheit 11/9

Fahrenheit 11/9

T. originale: Fahrenheit 11/9

Data di uscita: 22-10-2018

Voto medio: 6 su 10 voti
In viaggio con Adele

In viaggio con Adele

T. originale: In viaggio con Adele

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Nessuno come noi

Nessuno come noi

T. originale: Nessuno come noi

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Le ereditiere

Le ereditiere

T. originale: Las herederas

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 8 su 2 voti
Searching

Searching

T. originale: Searching

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 281 voti
The Children Act - Il verdetto

The Children Act - Il verdetto

T. originale: The Children Act

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 74 voti
Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

T. originale: Goosebumps 2: Haunted Halloween

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 16 voti
Pupazzi senza gloria

Pupazzi senza gloria

T. originale: The Happytime Murders

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 5 su 58 voti
Soldado

Soldado

T. originale: Sicario: Day of the Soldado

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 566 voti

RECENSIONE

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

T. originale: Salute

Data di uscita: 16-10-2018

Voto medio: 5 su 3 voti
Ville Neuve

Ville Neuve

T. originale: Ville Neuve

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Mirai

Mirai

T. originale: 未来のミライ

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 7 su 12 voti

RECENSIONE

L'apparizione

L'apparizione

T. originale: L'Apparition

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 30 voti
Il complicato mondo di Nathalie

Il complicato mondo di Nathalie

T. originale: Jalouse

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 74 voti
Johnny English colpisce ancora

Johnny English colpisce ancora

T. originale: Johnny English Strikes Again

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 166 voti
Zanna Bianca

Zanna Bianca

T. originale: Croc-Blanc

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 23 voti
Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

T. originale: Le Brio

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 285 voti
A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

T. originale: A.X.L.

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 4 su 32 voti
The Predator

The Predator

T. originale: The Predator

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 5 su 587 voti

RECENSIONE

A Star Is Born

A Star Is Born

T. originale: A Star Is Born

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 723 voti
Il banchiere anarchico

Il banchiere anarchico

T. originale: The Anarchist Banker

Data di uscita: 10-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes