Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione | Unfriended: Dark Web di Stephen Susco

6/10 su 228 voti. Titolo originale: Unfriended: Dark Web, uscita: 19-07-2018. Budget: $1,000,000. Regista: Stephen Susco.

Recensione | Unfriended: Dark Web di Stephen Susco

14/09/2018 di Sabrina Crivelli

Un sequel low budget che ricalca stancamente il predecessore, non riuscendo a rendere interessante la trama 'snuff' e ricorrendo ai soliti jumpscare per spaventare

Qualche anno addietro, era il 2014, Levan Gabriadze con un tocco di estro creativo decise di aggiornare il teen horror a livello visivo, inglobando direttamente nel girato le peculiarità estetiche delle nuove tecnologie tanto care alle giovani generazioni. Il risultato? Una sorta di thriller con un tocco paranormale tutto girato come se fosse una chiamata su Skype di gruppo, con la camera fissa sullo schermo di un computer e con tanto di operazioni varie sui vari social tipo Facebook, ricerche su Google e così via. Il film dava un certo mal di testa, il cast era tutt’altro che dotato, ma – gli va riconosciuto – l’estetica era senz’altro piuttosto innovativa. E’ trascorso quasi un lustro, la fusione tra spavento e nuovi device è stata esplorata da molti altri nel frattempo (Friend Request, NerveBedevil – Non installarla), non costituendo così più una novità né a livello stilistico, né tematico. Eppure, ancora nel 2018 c’è chi crede che accoppiare un cast pessimo, riprese limitate a ciò che succede sugli schermi di un PC e un plot estremamente banale e – in più passaggi – campato per aria, abbia una qualche attrattive. Si tratta difatti della perfetta descrizione del sequel di Unfriended, ovvero Unfriended: Dark Web, che è stato scritto e diretto dal debuttante Stephen Susco e co-prodotto dalla Blumhouse insieme alla Bazelevs Company.

La trama è piuttosto abbozzata e minimale: Matias (Colin Woodell), un normale studente universitario, durante un lavoretto part-time in una caffetteria s’imbatte in un computer smarrito. Trascorrono i giorni, ma nessuno lo reclama, così decide di portarselo a casa, avendo bisogno di un hardware più potente per sviluppare un programma che permetta di facilitare la comunicazione con i non udenti, in particolare con la bella Amaya (Stephanie Nogueras). Tuttavia, mentre il ragazzo sta discutendo la fidanzata e videochiamando via Skype i suoi amici, il portatile inizia misteriosamente a collegarsi al profilo Facebook di quello che sembra essere il vero proprietario, il quale se ne accorge e trova il modo di contattarlo. Non solo, nel tentativo di disconnettersi dall’altrui account, Matias incappa in una cartella nascosta piena di video snuff che mostrano gli omicidi di una serie di ragazze! Il protagonista e i suoi amici si ritroveranno quindi invischiati nello scambio di materiale illegale tra una serie di criminali che celano i loro misfatti nei meandri di Internet, ma che sono in grado di minacciarli anche nella vita reale …

Unfriended: Dark Web è la replica piuttosto palese – con piccola variazione di tema – del predecessore. Se, però, nel primo capitolo a minacciare il gruppo di amici era una presenza ultraterrena, che vagolava per la rete per punire coloro che l’avevano portata al suicidio e mostrare i loro – adolescenziali – oscuri segreti, qui sono gli hacker a costituire il nemico informatico invisibile (e non …). Tali premesse fanno sorgere immediatamente diversi grossi problemi. Anzitutto per chi ha visto il precedente film, il sequel non serberà alcuna sorpresa: il preambolo, ossia la videochiamata di gruppo, lo sviluppo – aka le morti a catena -, e il finale (questo lo scoprirà chi deciderà di vederlo) sono fin troppo prevedibili e seguono pedissequamente la falsariga di Unfriended. Si aggiunga poi, qua e là, qualche doveroso jumpscare, con aggressori alle spalle che s’intrufolano nella casa dello sventurato di turno, o repentini colpi di scena (del tipo un camioncino che investe uno dei personaggi …) che fanno dal nulla saltare sulla sedia chi guarda. Tuttavia, per chi è abituato ai titoli della Blumhouse, ormai questi escamotage non dovrebbero più sortire alcun effetto. In generale, c’è penuria di scene di vera e propria violenza nonostante l’R-rated – quasi tutta fuori campo o disturbata dalla distorsione del video -, ma abbondano molti primi piani via webcam di ragazzini disperati e piangenti che si contorcono e non sanno recitare e twist del tutto scontati.

Un ulteriore notevole problema è che, mentre nell’opera di Levan Gabriadze tutto ciò che accadeva – i singolari eventi che si susseguivano e gli strani decessi – era motivato dalle gesta di un’entità sovrumana e che quindi in qualche modo rendeva plausibile un po’ qualsiasi cosa, qui la causa è umanissima. Di conseguenza, l’estrema efficienza nel trovare le varie vittime designate in maniera fulminea, le repentine reazioni dei cattivi, la loro ‘onnipresenza’ e l’incapacità di reagire delle prede sono assai più improbabili e difficili da spiegare a livello di consequenzialità logica (nonostante il tipo di horror senza pretese che certo non si cura troppo dei ‘dettagli’ …). In ultimo si aggiungono dialoghi per buona parte davvero ridicoli e al limite del demenziale, ma ciò probabilmente poco conta visto il pubblico cui è probabilmente destinato il film.

In conclusione, operazioni come Unfriended: Dark Web hanno una semplice funzione: il consumo di massa da parte di spettatori liceali o poco più e presuppongono che questi siano attratti in sala e soddisfatti da qualsiasi cosa gli si propini sotto l’etichetta ‘horror’. Anzi, forse addirittura aspirano a narrazioni non eccessivamente complesse, fatto che implicherebbe fin troppa attenzione. I bassi budget impiegati e gli incassi, d’altra parte, sovente danno ragione ai produttori, come in fondo è avvenuto anche in questo caso, in cui con un investimento di soltanto 1 milione di dollari è stato realizzato un ricavo – modesto ma non troppo – di 9 milioni nei soli Stati Uniti.

In attesa di capire se primo o poi verrà distribuito anche nei cinema italiani, di seguito trovate il trailer originale:

Colin Woodell
Andrew Lees
Stephanie Nogueras
Connor Del Rio
Savira Windyani
Rebecca Rittenhouse
Betty Gabriel
Bryan Adrian
Douglas Tait
Ashton Smiley
Chelsea Alden
Judith Roberts
Andrew Bryniarski
Billy Drago
Kiara Beltran
Rob Welsh
Maya Nalli
Eric Shamm Watson
Jake Paul
Alexa Mansour
Ragazzi perduti (1987) film
Horror & Thriller

Ragazzi Perduti, la serie TV: c’è la trama – con colpo di scena – del pilot

di Redazione Il Cineocchio

Il classico del 1987 procede spedito verso l'adattamento per il piccolo schermo, supervisionato da Rob Thomas ed Heather Mitchell

Leggi
boo! film 2019 luke jaden
Horror & Thriller

Il trailer di Boo! ricorda che gli scherzi non vanno sottovalutati, pena un demone in casa

di Redazione Il Cineocchio

Il giovane Luke Jaden torna alla regia per un horror dalle premesse leggere che vede protagonisti Jaden Piner, Jill Marie Jones e Aurora Perrineau

Leggi
cry havoc film
Horror & Thriller

Nel trailer di Cry Havoc, Robert Bronzi affronta un serial killer dai modi brutali

di Redazione Il Cineocchio

A due anni dal primo film, toccherà ora al sosia di Charles Bronson provare a fermare l'implacabile boogeyman mascherato nel film diretto da Rene Perez

Leggi
Il COLPEVOLE - The Guilty film
Horror & Thriller

Il colpevole – The Guilty | La recensione controcorrente del thriller danese al telefono

di Sabrina Crivelli

Il thriller di debutto del danese Gustav Möller costruisce la suspense solamente sulla parola, azzerando l'azione e l'approfondimento della psicologia del protagonista

Leggi
Sadako Hideo Nakata film 2019
Horror & Thriller

Teaser e poster per Sadako, nuovo film della saga di The Ring diretto da Hideo Nakata

di Redazione Il Cineocchio

A tre anni dalla resa dei conti in La Battaglia dei Demoni, la ragazza demone proverà ancora una volta a uscire dal pozzo e maledire qualche malcapitato

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di White Chamber, Shauna Macdonald viene torturata per un esperimento

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Oded Fehr e Amrita Acharia tra gli sfortunati protagonisti del thriller diretto da Paul Raschid

Leggi
We Summon the Darkness alexandra daddario film
Horror & Thriller

Nella prima immagine di We Summon the Darkness, Alexandra Daddario è una satanista omicida

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice dagli occhi di ghiaccio vaga per i concerti metal negli Stati Uniti degli anni '80 in cerca di vittime nell'horror diretto da Marc Meyers

Leggi
picnic ad hanging rock film serie blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Picnic ad Hanging Rock, il film e la miniserie TV

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del primo adattamento del romanzo di Joan Lindsay diretto nel 1975 per il cinema da Peter Weir e della trasposizione del 2018 per la TV con Natalie Dormer

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Starfish immerge Virginia Gardner nell’orrore cosmico della fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

Il regista A.T. White torna dietro alla mdp dopo 6 anni per un fanta-horror imbevuto di misteri, mostri ed elaborazione del lutto

Leggi
auguri per la tua morte killer maschera
Horror & Thriller

Christopher Landon su Auguri per la tua Morte: “Pensai a una maschera diversa per il killer”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dello slasher del 2017 ha rivelato l'iniziale 'ballottaggio', spiegando perché poi ha optato per il bebè

Leggi
The Field Guide to Evil film
Horror & Thriller

Trailer per The Field Guide to Evil: 8 storie del folclore dark per 8 registi horror

di Redazione Il Cineocchio

Tra i nomi coinvolti ci sono Veronika Franz e Severin Fiala, Peter Strickland, Agnieszka Smoczynska e Can Evrenol

Leggi
octavia spencer ma film 2019 horror
Horror & Thriller

Nel trailer di Ma, Octavia Spencer organizza feste a base di musica, alcol e omicidi

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Juliette Lewis e Luke Evans nell'horror 'sbucato dal nulla' diretto da Tate Taylor e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
glenn close attrazione fatale film
Horror & Thriller

Glenn Close su Attrazione Fatale: “Ho in mente il remake; approccio diverso ad Alex”

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice ha rivelato il suo progetto, che mirerebbe a raccontare in modo completamente differente il ben più problematico e sfaccettato personaggio da lei interpretato nel 1987

Leggi
Horror & Thriller

Nick Antosca sulla serie TV di Chucky: “Storia nuova, ma nel canone della saga de La Bambola Assassina”

di Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner ha svelato qualche dettaglio sulla versione televisiva dello storico franchise horror, parlando del tono che verrà adottato e del coinvolgimento di alcuni volti noti

Leggi
allucinazione perversa 1990
Horror & Thriller

Jeff Buhler sul remake di Allucinazione Perversa: “Ho cambiato il colpo di scena”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato dell'approccio adottato da lui e dal regista David M. Rosenthalal nei confronti del classico del 1990, teso a mantenerne lo spirito originale

Leggi
The Front Runner - Il vizio del potere

The Front Runner - Il vizio del potere

T. originale: The Front Runner

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 42 voti
Parlami di te

Parlami di te

T. originale: Un Homme Pressé

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 41 voti
Un uomo tranquillo

Un uomo tranquillo

T. originale: Cold Pursuit

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 41 voti

RECENSIONE

Copia originale

Copia originale

T. originale: Can You Ever Forgive Me?

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 133 voti
Quello che veramente importa

Quello che veramente importa

T. originale: The Healer

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 99 voti
The Lego Movie 2: Una nuova avventura

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

T. originale: The Lego Movie 2: The Second Part

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 103 voti
Westwood. Punk, Icona, Attivista

Westwood. Punk, Icona, Attivista

T. originale: Westwood: Punk, Icon, Activist

Data di uscita: 20-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Leonardo - Cinquecento

Leonardo - Cinquecento

T. originale: Leonardo Cinquecento

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
Ex-Otago - Siamo come Genova

Ex-Otago - Siamo come Genova

T. originale: Ex-Otago. Siamo come Genova

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mamma + Mamma

Mamma + Mamma

T. originale: Mamma + Mamma

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Un'avventura

Un'avventura

T. originale: Un'avventura

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
La paranza dei bambini

La paranza dei bambini

T. originale: La paranza dei bambini

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 18 voti
Rex - Un Cucciolo a Palazzo

Rex - Un Cucciolo a Palazzo

T. originale: The Queen's Corgi

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 4 voti
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

T. originale: Touch Me Not

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Un valzer tra gli scaffali

Un valzer tra gli scaffali

T. originale: In den Gängen

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 28 voti
La vita in un attimo

La vita in un attimo

T. originale: Life Itself

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 65 voti
Holmes & Watson

Holmes & Watson

T. originale: Holmes & Watson

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 4 su 55 voti
Alita - Angelo della battaglia

Alita - Angelo della battaglia

T. originale: Alita: Battle Angel

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 550 voti

RECENSIONE

Crucifixion - Il male è stato invocato

Crucifixion - Il male è stato invocato

T. originale: The Crucifixion

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 5 su 157 voti

RECENSIONE