Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Starship Troopers – Fanteria dello Spazio: a confronto film e libro, tra somiglianze e distorsioni

Titolo originale: Starship Troopers, uscita: 07-11-1997. Budget: $105,000,000. Regista: Paul Verhoeven.

Starship Troopers – Fanteria dello Spazio: a confronto film e libro, tra somiglianze e distorsioni

27/11/2018 di Redazione Il Cineocchio

Il regista Paul Verhoeven col suo libero adattamento per il cinema dell'opera sci-fi di Robert A. Heinlein si è guadagnato le critiche di lettori e stampa. Ripercorriamo i due diversi approcci.

Starship Troopers - Fanteria dello spazio (1997)

Distribuito nei cinema nel 1997, Starship Troopers – Fanteria dello spazio (Starship Troopers) è un film di fantascienza bellica diretto da Paul Verhoeven, liberamente tratto dal romanzo Fanteria dello spazio scritto da Robert A. Heinlein e pubblicato per la prima volta nel 1958.

Interpretato da Casper Van Dien, Denise Richards, Neil Patrick Harris e Dina Meyer, questa è la trama ufficiale:

Michael Ironside, Dina Meyer, Casper Van Dien, and Jake Busey in Starship Troopers (1997)Siamo in un lontano futuro. Finito il liceo, Johnny Rico decide di arruolarsi come volontario nella fanteria mobile. A spingerlo non sono motivi patriottici, ma il desiderio di conquistare il cuore di Carmen Ibanez, di cui è innamorato e che invece con molta grinta si prepara a diventare pilota di astronavi. Insieme ad altre giovani reclute, Rico arriva nel campo dove si sottopone ad un duro addestramento. Qui, dopo qualche tempo, incontra Dizzy Flores a sua volta segretamente innamorata di lui fin dai tempi di scuola. Conosce anche Ace Levy, con cui fa amicizia. Ben presto Rico si mette in evidenza per capacità e preparazione, al punto da guadagnarsi il ruolo di caposquadra. Ma, durante un addestramento da lui guidato, si verifica un tragico incidente, che gli fa capire di aver fatto la scelta sbagliata. Quando ormai è sul punto di ritirarsi, arriva la notizia che i Bugs, giganteschi insetti con volontà omicida, stanno per sferrare un feroce attacco contro la Terra, e già hanno raso al suolo Buenos Aires, la città di Rico. Sconvolto per la perdita della famiglia, Rico allora decide di restare nella Fanteria per combattere gli odiosi insetti. La battaglia scoppia ed è cruentissima, con un altissimo numero di morti. Anche Rico sembra deceduto, ma è caduto sott’acqua, guarisce e torna attivo, in tempo per catturare la mente pensante dei Bugs e distruggere il loro cervello.

Accusato dalla critica di essere fascistoide e xenofobo e di inneggiare alla guerra e al militarismo (americano …) e dai fan del libro di esserne ben poco fedele e solo superficialmente collegato, Starship Troopers – Fanteria dello spazio si rivelò un catastrofico flop al botteghino, incassando globalmente solo 120 milioni di dollari a fronte di un budget di 105 milioni.

Fanteria dello spazio - Robert A. HeinleinProviamo ora a fare allora un confronto tra il lungometraggio e il romanzo sci-fi, per cogliere differenze e similitudini.

Analogie

Il personaggio principale nel libro e nel film è Juan “Johnnie” Rico. Altri personaggi che rimangono invariati in entrambi sono il tenente Rasczak, il sergente maggiore Zim, il caporale “Ace” Levy, Carmen Ibanez e il migliore amico di Rico, Carl.

Altre somiglianze si ritrovano tra l’opera di Robert A. Heinlein e quella di Paul Verhoeven: Rico ha un professore cieco (per “Storia e filosofia morale” nel romanzo e nel laboratorio di biologia nella pellicola); la maggior parte degli anziani presenta cicatrici di guerra (il tenente Rasczak ha una mano d’acciaio, l’ufficiale di reclutamento non ha le gambe, e ad uno degli insegnanti della scuola manca il braccio destro); Rico viene frustato o flagellato più volte per insubordinazione dopo un esercizio tattico con le armi da fuoco.

L’idea di fondo in Starship Troopers e in Fanteria dello spazio è la guerra tra gli esseri umani e gli aracnidi. Le due razze / specie si affrontano combattendo su entrambi i rispettivi pianeti, usando si tattiche di guerra interstellari che fisicamente viaggiando da un luogo all’altro.

Anche il militarismo è presente in entrambe le versioni: il lettore e lo spettatore sperimentano infatti diversi capitoli o scene riguardanti momenti dell’addestramento militare, formazioni di battaglia e scalate nei ranghi della fanteria mobile.

Differenze

Se Robert A. Heinlein punta sul militarismo e sui meriti personali, Paul Verhoeven carica questi concetti di risvolti molto più satirici, richiamando non troppo velatamente fascismo e nazismo (memore soprattutto della sua personale esperienza nell’Olanda occupata della seconda guerra mondiale).

Starship Troopers (1997)La trama del libro è incentrata sulle strategie militari in termini di sopravvivenza sui pianeti degli aracnidi e sulla conduzione di missioni al fine di raccogliere informazioni utili sugli insetti. Il film si focalizza invece sull’acquisizione di conoscenze circa l’intelligenza che guida queste creature aliene al fine di trovare il modo di sconfiggerle. In più, i lungometraggio contiene anche una sottotrama romantica, con il triangolo tra Rico, Carmen e Dizzy. Il romanzo è raccontato dal punto di vista di Rico in prima persona, mentre il film adotta una visione generale che segue tutti i personaggi principali e la fanteria mobile mentre combattono gli insettoni.

Mentre alcuni personaggi principali sono esattamente gli stessi, ad altri vengono assegnati nomi diversi e persino un genere differente. Dizzy Flores ne è un ottimo esempio, poiché sulle pagine cartacee è un maschio e raramente viene menzionato, mentre su celluloide ha non solo un forte legame di amicizia, ma alla fine anche una relazione romantica con Johnnie Rico. Il tenente Rasczak e il sergente Zim sono i due personaggi che hanno la maggiore influenza su Rico in Starship Troopers, mentre è il capitano “Blacky” Blackstone l’uomo più significativo per il giovane in Fanteria dello spazio.

La power suit è descritta come un’enorme innovazione nel libro, perché ha moltissimi utilizzi e punti di forza in campo militare capaci di fornire un valido aiuto ai soldati contro gli aracnidi. Nel film, tuttavia, questa attrezzatura non esiste affatto: i combattenti indossano semplici uniformi militari vagamente rinforzate e utilizzano mitragliatrici e armi nucleari per gli scontri a fuoco.

Starship Troopers (1997) aracnidiNel film, i militari della Federazione Terrestre sono suddivisi tra uomini e donne, con ranghi e posizioni varie occupate da persone di entrambi i sessi. Al contrario, la Fanteria Mobile del libro è riservata strettamente ai maschi, con le femmine che occupano soltanto ruoli nella Flotta, in particolare come piloti di astronavi.

Conclusioni

Paul Verhoeven stesso ha dichiarato che l’intento del suo libero adattamento era semplice e schietto, una satira il cui messaggio è “la guerra ci rende tutti fascisti” (parole sue). Tuttavia, quanti si sono lamentati per la scarsa aderenza all’originale di Robert A. Heinlein hanno contestato al regista olandese in particolare questa sua frase: “Mi sono fermato dopo due capitoli, perché [il libro] era così noioso“. In sostanza, come si può rendere satirica un’opera che non ci si è mai presi la briga di approfondire per coglierne il vero messaggio? Tanto che il perfetto ‘ariano’ Johnny Rico del film travisa completamente il senso del Juan Rico del romanzo, che alla fine viene rivelato essere di origine filippina.

In definitiva, il messaggio del Fanteria dello spazio pone l’accento sulla responsabilità, personale, verso la propria famiglia e verso la propria nazione. Robert A. Heinlein sottolinea ripetutamente come il servizio militare non sia facile, che la vita sia molto più difficile di quanto pensiamo quando siamo giovani e come la guerra non sia la cosa fantastica che molti bambini credono. Paul Verhoeven capovolge e/0 ignora tutti questi aspetti in Starship Troopers, distorcendoli: la guerra è grandiosa, il servizio di leva è talmente tranquillo che qualsiasi idiota può affrontarlo, i ranghi dell’esercito sono pieno di ebeti fatti con lo stampino e maniaci guerrafondai destrorsi e zeppi di steroidi, e le uniche persone ritenute responsabili sono quelle che vengono catturate senza una scusa. Una scelta così esagerata e sbattuta in faccia agli spettatori – anche nei finti spot televisivi di propaganda – che il suo tentativo di diffamare attraverso la psicologia inversa il sistema che apertamente loda rischia di perdersi tra i colpi dei proiettili.

Di seguito il trailer originale di Starship Troopers:

Casper Van Dien
Dina Meyer
Denise Richards
Jake Busey
Neil Patrick Harris
Clancy Brown
Michael Ironside
Patrick Muldoon
Seth Gilliam
Rue McClanahan
Blake Lindsley
Steven Ford
Ungela Brockman
Bruce Gray
Denise Dowse
Amy Smart
Tami-Adrian George
Julianna McCarthy
Dale Dye
Dean Norris
Marshall Bell
Eric Bruskotter
Matt Levin
Anthony Ruivivar
Brenda Strong
Christopher Curry
Lenore Kasdorf
Teo
Curnal Achilles Aulisio
Greg Travis
John Cunningham
Timothy McNeil
Robert David Hall
Brad Kane
Timothy Omundson
Patrick Bishop
Hunter Bodine
Travis Lowen
Patrick Wolff
Mara Duronslet
Mike Stokey
Tyrone Tann
Matt Entriken
Eric DaRe
Ronald L. Botchan
Walter Adrian
Stephanie Erb
Alexi Lakatos
Nathaniel Marshall
Austin Sanderford
Rhiannon Vigil
Mylin Brooks
Armand Darrius
Kai Lennox
Edward Neumeier
CORPORATE MONSTER cortometraggio ruairi robinson
Sci-Fi & Fantasy

Cortometraggio | Corporate Monster aggiorna Essi Vivono ai giorni nostri, ma gli alieni sono lovecraftiani

di Redazione Il Cineocchio

Dopo un lungo silenzio, l'irlandese Ruairi Robinson torna in regia per dimostrare come il film di John Carpenter sia ancora attualissimo

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Il Signore degli Anelli: la serie TV si gira in Nuova Zelanda, J. A. Bayona alla regia

di Redazione Il Cineocchio

A due anni dall'acquisizione dei costosissimi diritti del romanzo fantasy di J. R. R. Tolkien, gli Amazon Studios sono pronti a ritornare nei luoghi dove si svolsero le riprese dei 6 film per il cinema

Leggi
replicas e the heretics blu-ray ita
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Replicas + The Heretics

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni del film sci-fi con Keanu Reeves e Alice Eve e dell'horror diretto da Chad Archibald

Leggi
undone serie amazon rosa salazar
Sci-Fi & Fantasy

Undone | La recensione della serie animata di Amazon con Rosa Salazar e Bob Odenkirk

di William Maga

Raphael Bob-Waksberg (BoJack Horseman) e Kate Purdy portano sul piccolo schermo un ritratto doloroso e complesso della malattia mentale, avvalendosi di una tecnica d'animazione tanto azzardata quanto efficace

Leggi
Daybreak (2019) serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Teaser per Daybreak: il post Apocalisse è irriverente nella serie Netflix con Matthew Broderick

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Brad Peyton adatta per il piccolo schermo il fumetto indipendente di Brian Ralph, che dà una nuova lettura adolescenziale e divertita delle atmosfere alla Mad Max

Leggi
Blood Machines (2019) film carpenter brut
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Blood Machines, l’immaginifica space opera retrò di Seth Ickerman

di Redazione Il Cineocchio

L'inventivo duo francese espande il concept dell'acclamato videoclip Turbo Killer del 2016, avvalendosi delle musiche a tutto synth del musicista Carpenter Brut

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Il Trono di Spade: c’è lo script del pilot di Fire and Blood, spin-off prequel sui Targaryen

di Redazione Il Cineocchio

Dopo The Long Night, HBO prepara un'altra serie ambientata nel passato, con la benedizione di George R.R. Martin

Leggi
Ridley Scott in Blade Runner (1982)
Sci-Fi & Fantasy

Tra le pieghe del tempo | Ridley Scott nel 1997: “Giro Blade Runner 2, ispirato da Anne Rice”

di Redazione Il Cineocchio

Già 20 anni prima che ci mettesse mano Denis Villeneuve, il regista del seminale film del 1982 rivelava a sorpresa i dettagli del concept del sequel e l'influenza della scrittrice sulla decisione

Leggi
orlando e cara carnival row serie
Sci-Fi & Fantasy

Carnival Row | La recensione della serie fantasy vittoriana con Orlando Bloom e Cara Delevingne

di William Maga

Ci sono gli Amazon Studios dietro alla prima stagione dello show originale che maschera temi sociali attualissimi dietro una patina di magia e steampunk

Leggi
dark crystal la resistenza serie 2019 netflix
Sci-Fi & Fantasy

Dark Crystal: la Resistenza | La recensione della serie prequel che ci riporta a Thra

di William Maga

Dopo quasi 40 anni, il regista Louis Leterrier e Netflix realizzano un prequel al classico del cinema fantasy di Frank Oz e Jim Henson, un rispettoso tributo che è una festa per gli occhi e per lo spirito

Leggi
parodie hard fantascienza film xxx porno
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Storia delle parodie porno dei classici della fantascienza in 25 film

di Redazione Il Cineocchio

Fin dal lontano 1974, l'industria del cinema per adulti ha 'omaggiato' a modo suo i grossi successi al botteghino e le serie TV più popolari, andando a creare un sottogenere ancora oggi florido

Leggi
bozzetto Victor Togliani GILGAMESH MANIFESTO
Sci-Fi & Fantasy

Intervista | Victor Togliani: “Voglio portare sul grande schermo l’Epopea di Gilgamesh”

di Alessandro Gamma

Abbiamo incontrato nuovamente l'artista, che ci ha parlato del suo ambizioso progetto di lunga data di un film sul primo poema della storia dell'umanità, mostrandoci anche alcuni bozzetti in anteprima assoluta

Leggi
no.7 cherry lane film 2019
Sci-Fi & Fantasy

No.7 Cherry Lane | La recensione del film animato di Yonfan (Venezia 76)

di Teresa Scarale

Vincitore per la miglior sceneggiatura a Venezia 76, il primo lungometraggio disegnato del regista cinese 71enne avanza al ritmo di un bradipo letargico. Ma, accettando di sperimentare in prima persona la relatività del tempo, si verrà rimunerati con anticonformismo, eros, poesia. E con quel tocco di spirito rivoluzionario, così irresistibile in una donna elegante

Leggi
leone d'oro venezia 76
Sci-Fi & Fantasy

Diario da Venezia 76 | Giorno 10: pagellone finale e pronostici dei vincitori

di Giovanni Mottola

Siamo giunti alla fine dell'edizione 2019, quindi non ci resta che tirare le somme

Leggi
dredd + stake land 2
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Dredd – Il Giudice Dell’Apocalisse + Stake Land 2

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni del fanta-poliziesco di Pete Travis, distribuito dopo 7 anni di oblio, e dell'horror diretto da Dan Berk e Robert Olsen

Leggi
Selfie di famiglia

Selfie di famiglia

19-09-2019

Burning - L'amore brucia

Burning - L'amore brucia

19-09-2019

Eat Local - A cena con i vampiri

Eat Local - A cena con i vampiri

19-09-2019

RECENSIONE

C’era una volta a... Hollywood

C’era una volta a... Hollywood

18-09-2019

RECENSIONE

Chiara Ferragni - Unposted

Chiara Ferragni - Unposted

17-09-2019

May the exquisite scheme be only for her

May the exquisite scheme be only for her

15-09-2019

Tutta un'altra vita

Tutta un'altra vita

12-09-2019

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

12-09-2019

Grandi bugie tra amici

Grandi bugie tra amici

12-09-2019

E poi c'è Katherine

E poi c'è Katherine

12-09-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

12-09-2019

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

12-09-2019

Apollo 11

Apollo 11

09-09-2019