Home » Cinema » Horror & Thriller » Venerdì 13: Brad Fuller rivela un paio di grosse novità sul nuovo film della saga

Venerdì 13: Brad Fuller rivela un paio di grosse novità sul nuovo film della saga

31/05/2016 news di Redazione Il Cineocchio

Il produttore ha parlato ancora del ritorno di Jason Voorhees e della sceneggiatura di Aaron Guzikowski

Alla fine qualcosa ha cominciato a muoversi per l’attesa resurrezione della saga di Venerdì 13, che ha attraversato molte difficoltà fin dal momento in cui la Paramount ha preso i diritti dalla Warner Bros. in cambio di Interstellar di Christopher Nolan. Saltando i lunghi retroscena, sembra ora chela Platinum Dunes sia in attesa di una prima bozza dallo sceneggiatore Aaron Guzikowski (Prisoners), che dovrebbe arrivare presto. Questa detterà i prossimi passi per il ritorno di Jason Voorhees al cinema.

Dal momento che stanno ricominciando da zero, tutte le variabili sono sconosciuti, se non che non si tratterà di un found-footage. Ora che la Platinum Dunes porterà in sala TMNT 2 il prossimo mese, potrà concentrarsi sulla riapertura di Camp Crystal Lake… iniziando dalla sceneggiatura.

pamela venerdì 13Le buone notizie sono che Brad Fuller ha confermato non solo che uno script è stato consegnato, ma anche che il progetto sta andando avanti.

La storia di Aaron contiene grandi personaggi“, ha spiegato il produttore prima di rivelare che hanno intenzione di capire a fondo le motivazioni di Jason. “Bisogna cercare di capire Jason Voorhees, così andiamo indietro e ricominciamo più o meno da capo, facendoci strada da lì.”

Quando è stato chiesto di chiarire se il prossimo Venerdì 13 sarà una storia sulle origini, Fuller è sganciato due bombe: “Del tipo di quelle sulle origini, ma sarà un’origine che nessuno ha mai visto prima. Ovviamente Pamela sarà lì, ma sarà un po’ diversa da quella che abbiamo visto in precedenza.”

Avete letto bene. La madre di Jason, Pamela, farà una qualche sorta di apparizione nella nuova incarnazione che è ancora alla ricerca di un regista. Che tipo di nuova strada sta cercando di seguire Guzikowski, soprattutto se Pamela è coinvolta? (In molti poi vogliono saperne di più anche sul padre di Jason…).

Al momento il piano è portare il nuovo film di Venerdì 13 al cinema il 13 gennaio 2017.

Fonte: TheReelWord

The toll main
Horror & Thriller

The Toll | La recensione del film horror di Michael Nader (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Jordan Hayes e Max Topplin sono i protagonisti di un'opera che gioca con gli stereotipi del genere, divertendosi a spiazzare con le aspettative del pubblico

Leggi
Post Mortem-3
Horror & Thriller

Post Mortem | La recensione del film horror di Péter Bergendy (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Un'ambientazione ungherese primo novecentesca molto suggestiva viene sprecata da una regia che opta per effetti speciali bizzarri e da una sceneggiatura troppo vaga

Leggi
lockdown all'italiana film ezio greggio 2020
Azione & Avventura

Lockdown all’italiana | La recensione del film (poco comico) di Enrico Vanzina

di Giovanni Mottola

Il regista, qui all'esordio dietro alla mdp, rivendica giustamente il diritto alla commedia, ma non ne assolve al dovere, realizzando un'opera che non fa ridere mai

Leggi
the haunting of bly manor serie 2020 fantasma
Horror & Thriller

The Haunting of Bly Manor: un video svela tutti i fantasmi nascosti negli episodi

di Redazione Il Cineocchio

Anche per la seconda stagione dello show di Netflix, Mike Flanagan ha celato in bella vista molti spettri

Leggi
the banishing film 2020 horror
Horror & Thriller

The Banishing | La recensione del film horror di Christopher Smith (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese si cimenta con la ghost story con diligenza, ma seguendo un po' troppo strade già battute

Leggi