Home » TV » Sci-Fi & Fantasy » Joe Hill porta in TV il lovecraftiano Locke & Key

Joe Hill porta in TV il lovecraftiano Locke & Key

10/05/2016 news di Redazione Il Cineocchio

Il creatore del fumetto fanta-horror sarà produttore esecutivo e scriverà la sceneggiatura del pilot

Qualche tempo fa, il creatore di fumetti Joe Hill – figlio di Stephen King – ha iniziato a palesare l’idea di adattare il fantastico e lovecreaftiano Locke & Key. Inizialmente il piano era quello di farne un film, ma nel frattempo ne ha realizzato un pilot (2011), che purtroppo però non ha mai trovato un acquirente, mentre Alex Kurtzman stava lavorando a una trilogia cinematografica, della quale però si sono perse le tracce.

Adesso è stato però comunicato ufficialmente che verrà sviluppata una versione televisiva. A dirlo è stato lo stesso Hill che, oltre ad aver ideato e scritto l’opera originale (disegnata da Gabriel Rodriguez), sceneggerà il nuovo episodio pilota e sarà produttore esecutivo dello show insieme a Ted Adams, David Ozer, David Alpert e Rick Jacobs. Inoltre, se la messa a punto è stata in precedenza tortuosa, l’avere la IDW Entertainment sarà ora una garanzia in più.

Locke & KeyPer ciò che concerne la trama, sebbene non vi siano ancora i dettagli, il fumetto di partenza può essere senz’altro di aiuto: questo è incentrato sulla famiglia Locke e sulla Keyhouse, un palazzo del New England “con porte magiche che trasformano tutti coloro che osano entrarvi”, e su “una creatura piena d’odio e implacabile, che non si darà pace fino a che non riuscirà ad aprire la porta più terribile di tutte”.

Ad aiutarci a comprendere meglio di che cosa si tratti è una dichiarazione di Hill in un comunicato stampa:

Amo questa storia. I sette anni trascorsi a lavorare su Locke & Key sono stati la più felice esperienza creativa della mia vita e non c’è ancora un giorno in cui non penso a quei personaggi e mi manchi il fargli visita. I sei libri della serie sono molto simili a sei stagioni di una serie di TV via cavo e quindi viene naturale portare quel mondo sul piccolo schermo per vedere se siamo in grado di spaventare a morte i telespettatori di tutto il mondo.

Non ci sono troppe serie fantasy in TV al momento e anzi sono più quelle cancellate che le new entry; perfino Costantine, che fondeva i caratteri soprannaturali del fumetto a una buona dose di verve comica, non è riuscito a sopravvivere a lungo. Vedremo se questo nuovo tentativo avrà maggior successo.

Fonte: Collider

2013 - La fortezza (1992) lambert
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Story | 2013 – La Fortezza di Stuart Gordon

di Francesco Chello

Nel 1992, Christopher Lambert e Kurtwood Smith era i protagonisti di un piccolo cult della fantascienza distopica, uno dei titoli del regista mai menzionati abbastanza

Leggi
spielberg et vasca da bagno set
Lena Headey in Terminator The Sarah Connor Chronicles (2008)
Sci-Fi & Fantasy

Riflessione | Terminator: The Sarah Connor Chronicles, le cronache di una serie sfrontata

di William Maga

Tra il 2008 e il 2009 arrivò sul piccolo schermo uno spin-off con protagonisti Lena Headey, Summer Glau e Thomas Dekker, un prodotto anomalo e dal titolo fuorviante che non raccolse particolare successo. Cerchiamo di capirne i motivi

Leggi
Karl Urban in Dredd (2012) film
Sci-Fi & Fantasy

Dredd – Il Giudice dell’Apocalisse | La recensione del film di Pete Travis (o Alex Garland?)

di Francesco Chello

Dopo 7 anni di 'oblio', il film con Karl Urban nei panni del poliziotto più severo e temuto di Mega-City One ha trovato finalmente una distribuzione italiana

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer per Solar Opposites, serie animata per adulti erede di Rick and Morty

di Redazione Il Cineocchio

Justin Roiland e Mike McMahan tornano sulle scene con un altro prodotto intriso di sci-fi e politicamente scorretto

Leggi