Home » TV » Horror & Thriller » Recensione (serie completa) | Hill House di Mike Flanagan

8/10 su 235 voti. Titolo originale: The Haunting of Hill House, uscita: 12-10-2018. Stagioni: 2.

Recensione (serie completa) | Hill House di Mike Flanagan

12/10/2018 recensione di Raffaele Picchio

Il regista reinventa il celebre libro di Shirley Jackson trovando nella serialità la dimensione più consona per raccontare un melodramma horror complesso e sanamente inquietante, utilizzando in modo intelligente tutti i cliché del genere senza strizzare l'occhio a insopportabili revival o grotteschi deliri kitsch

In tempi dove tutto viene remakeizzato e serializzato, era solo questione di tempo prima che il mitico libro The Haunting of Hill House di Shirley Jackson, conosciuto in Italia come La casa degli invasati (o come L’incubo di Hill House), venisse rivisitato, con tutto il corollario di meccanismi che il “nuovo horror” post James Wan ha nel bene o nel male sdoganato. Per chi non conoscesse il romanzo originale, considerato un capolavoro della letteratura di fantasmi al pari di Giro di vite di Henry James, fu già adattato per il cinema da Robert Wise nel 1963 per il suo capolavoro, Gli Invasati e poi nel 1999 stuprato dall’ignobile remake – Haunting – Presenze – di Jan De Bont. Fondamentalmente raccontava di un gruppo di persone più o meno con esperienze paranormali alle spalle che venivano rinchiuse dentro l’inquietante magione di Hill House, casa apparentemente infestata dagli spettri, da un professore di antropologia deciso a studiarne le reazioni e ad osservare eventuali fenomeni paranormali reali. La finezza del libro (e del film di Wise) è che tutto quanto poteva essere interpretato in modo razionale o meno, traendone le proprie personali conclusioni.

Ed ecco che Netflix decide di ricorrere a questa falla mettendo tutto nelle mani dell’ormai di casa Mike Flanagan (Somnia, Il gioco di Gerald) che si preoccupa di scrivere e dirigere questo adattamento che, dal materiale alla base, a parte la magione che dà anche il titolo alla serie, stravolge intelligentemente tutto quanto, andando a realizzare qualcosa che alla fine è decisamente lontano dai modelli originali. In un continuo e incessante (e piuttosto faticoso da seguire) susseguirsi di flashback/flashforward si raccontano il passato e il presente della famiglia Crane e sopratutto dei suoi figli ormai adulti e irrimediabilmente segnati nella vita dagli orrori a cui sono stati testimoni vivendo per anni all’interno della casa, usando una struttura abbastanza particolare che si concentra sui singoli protagonisti per dipanare un affresco ambiziosissimo a cavallo tra spaventi e melodramma di famiglia in disfacimento.

Rispetto a serie come Stranger Things o American Horror Story, Hill House si contraddistingue subito per la sua classicità e per la scelta di operare ritmi molto lenti e riflessivi che mettono in primissimo piano i personaggi umani e tutti i loro drammi interiori e solo in secondo la parte più smaccatamente horror. Non c’è un filo di ironia e tutto è molto funereo e adulto, andando parecchio in controtendenza alla richiesta del pubblico dei binge watchers, che dovrà pazientare alquanto prima di sentirsi immediatamente coinvolto. Infatti, inizialmente la prima cosa che salta all’occhio è che l’intero progetto poteva tranquillamente rientrare all’interno di un film di due ore e che l’eccessiva durata di tutto quanto (sono 10 episodi da circa un’ora l’uno) non giova gran che al ritmo generale che risulta piuttosto altalenante, soprattutto nella prime fasi.

In verità, andando avanti episodio dopo episodio e iniziando a mettere insieme i confusi tasselli temporali, tutto inizia ad acquistare senso e ritmo, tanto che verso la metà dello show arriva un bel twist narrativo che rimette in gioco tutto quanto e trascina verso l’inquietante finale, tutt’altro che rassicurante, un’opera complessa e ambiziosa. Mike Flanagan rispetto i suoi lungometraggi sembra trovarsi decisamente più a suo agio in una narrazione più corale e ampia, riuscendo a miscelare alla perfezione le due anime di Hill House.

Ovviamente tutto questo non tralascia il lato strettamente orrorifico, che è un po’ il bignami di tutto quello che ci si può aspettare nel genere: jumpscare (qualcuno telefonatissimo, qualcun altro terribilmente efficace), porte che non si aprono, rumori, fantasmi, esplosioni gore, insetti orribili, scale a chiocciola e paranoia crescente, sono tutti elementi che si susseguono riuscendo a creare anche una discreta atmosfera di tensione fino alla fine. Non aggiungono niente di più a quanto ormai si è abituati a vedere, ma vengono maneggiati e usati con parsimonia e intelligenza, senza mai creare quell’effetto fastidioso da ‘casa degli orrori’ del Luna Park. Menzione positiva anche per l’ottimo cast (su tutti Carla Cugino e Timothy Hutton), i cui membri se la cavano più che egregiamente nell’interpretare ruoli difficili senza mai cadere nella macchietta.

Hill House è senza ombra di dubbio il miglior lavoro firmato da Mike Flanagan (impegnato in questo momento sulla trasposizione di Doctor Sleep di Stephen King), che sta e senza difficoltà uno dei titoli più di prestigio griffati Netflix, riuscendo a inserirsi molto bene tra il raffinato capolavoro che è Penny Dreadful e gli inquietantissimi creepypasta proposti in Channel Zero, tra i più interessanti horror seriali prodotti negli ultimi anni.

Di seguito il trailer originale di Hill House, nel catalogo di Netflix dal 12 ottobre:

Michiel Huisman
Carla Gugino
Timothy Hutton
Kate Siegel
Henry Thomas
Lulu Wilson
Elizabeth Reaser
Mckenna Grace
Violet McGraw
Victoria Pedretti
Julian Hilliard
Oliver Jackson-Cohen
Paxton Singleton
Robert Longstreet
Annabeth Gish
Anthony Ruivivar
Samantha Sloyan
Levy Tran
Saidah Arrika Ekulona
Trace Masters
Arianne Martin
David Shae
Kurt Yue
James Lafferty
Jordane Christie
James Flanagan
Olive Elise Abercrombie
May Badr
Logan Medina
Tenaya Cleveland
Elizabeth Becka
Brittany Godfrey
Katie Carpenter
Christine Horn
Craig Welzbacher
Charli Slaughter
Anna Enger
Selena Anduze
Nelson Bonilla
Mimi Gould
Fedor Steer
Tiffany Denise Hobbs
Wes Jetton
Dominick Racano
Amber Chaney
Russ Tamblyn
Katie Parker
J.P. Valenti
Keith Arthur Bolden
Carrie L. Walrond
Polly Craig
Justin James Boykin
L'alba dei morti viventi (2004) zack snyder
Horror & Thriller

Army of the Dead: prima immagine per lo zombie heist movie di Zack Snyder

di Redazione Il Cineocchio

Dopo le tribolazioni con il DCEU e la Warner Bros., il regista ha ripescato dal cassetto grazie a Netflix un progetto vecchio di 15 anni, e questa volta avrà completa carta bianca

Leggi
James Woods in Videodrome (1983) film
Horror & Thriller

Riflessione | Videodrome: come David Cronenberg sovvertì le regole del noir thriller classico

di Sabrina Crivelli

Nel 1983, il regista canadese prendeva una formula di Hollywood consolidata e ne rimasticava gli stilemi, sputando fuori qualcosa di assolutamente inedito

Leggi
halloween michael myers 2018
Horror & Thriller

Un teaser annuncia Halloween Kills e Halloween Ends, sequel back-to-back diretti da David Gordon Green

di Redazione Il Cineocchio

A sorpresa, l'horror del 2018 si trasforma nel primo capitolo di una trilogia, con Jamie Lee Curtis e John Carpenter nuovamente coinvolti

Leggi
the walking dead andrew lincoln
Horror & Thriller

Teaser promo per il primo film di The Walking Dead: Rick Grimes va al cinema

di Redazione Il Cineocchio

I fan scopriranno in sala il destino del personaggio interpretato da Andrew Lincoln dopo l'uscita di scena dalla serie

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Creepshow: la serie antologica riporta in TV l’horror dal gusto retrò

di Redazione Il Cineocchio

A oltre 35 anni dal primo film, Greg Nicotero ha radunato sceneggiatori del calibro di Stephen King e Joe R. Lansdale e attori iconici come Adrianne Barbeau, Tobin Bell e Jeffrey Combs per terrorizzare una nuova generazione di spettatori

Leggi
zombie tidal wave film 2019
Horror & Thriller

Trailer per Zombie Tidal Wave: Ian Ziering affronta uno tsunami di non morti

di Redazione Il Cineocchio

La star ritrova il regista Anthony C. Ferrante per quella che sembra destinata a diventare la saga di SyFy che prenderà il posto di Sharknado

Leggi
Horror & Thriller

Robert Eggers su The Witch: “A causa del film, la Polonia mi considerò persona non gradita”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha rivelato che la promozione un po' troppo blasfema del folk horror del 2015 scatenò un grosso malinteso con le autorità locali

Leggi
critters attack film 2019
Horror & Thriller

Critters Attack! | La recensione del quinto film della saga diretto da Bobby Miller

di William Maga

C'è anche il cammeo di Dee Wallace nella lettera d'amore straight-to-video che riporta sullo schermo i terribili extraroditori dopo quasi 30 anni di assenza

Leggi
Serenity - L'isola dell'inganno film 2019
Horror & Thriller

Serenity – L’isola dell’inganno | La recensione del film con Matthew McConaughey e Anne Hathaway

di Giovanni Mottola

Steven Knight gira un thriller 'marinaresco' che fa acqua da tutte le parti: più che di meta-cinema, trattasi di cinema a metà

Leggi
it - capitolo 2 pennywise film
Horror & Thriller

Trailer finale per IT Capitolo Due: i ‘perdenti’ tornano a Derry per il confronto decisivo con Pennywise

di Redazione Il Cineocchio

Toccherà agli adulti James McAvoy, Jessica Chastain e Bill Hader sconfiggere una volta per tutte il clown danzante nella seconda parte dell'horror diretto da Andrés Muschietti

Leggi
Frankie Muniz in The Black String (2018) film
Mindhunter stagione 2 manson
Horror & Thriller

Mindhunter stagione 2: data di uscita e 10 immagini (c’è anche Charles Manson)

di Redazione Il Cineocchio

Nei nuovi episodi della serie Netflix, Jonathan Groff, Holt McCallany e Anna Torv si ritroveranno faccia a faccia con altri famosissimi serial killer

Leggi
Florence Pugh in Midsommar (2019)
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: esaminiamo la simbologia (rune, riti, dipinti) del folk horror di Ari Aster

di Redazione Il Cineocchio

Spiegazione e vademecum dell'iconografia e dell'immaginario celati in bella vista nel film con Florence Pugh

Leggi
adoration film du welz
Horror & Thriller

Poster e trama per Adoration, il nuovo thriller di Fabrice du Welz

di Redazione Il Cineocchio

A 15 anni da Calvaire, il regista belga chiude la sua 'trilogia delle Ardenne'

Leggi
feedback film Pedro C. Alonso
Horror & Thriller

Trailer per Feedback: la vita di Eddie Marsan viene distrutta in diretta radiofonica

di Redazione Il Cineocchio

C'è la mano di Jaume Collet-Serra dietro all'esordio nell'horror del regista spagnolo Pedro C. Alonso, a cui han preso parte anche Paul Anderson e Ivana Baquero

Leggi
Midsommar - Il villaggio dei dannati

Midsommar - Il villaggio dei dannati

25-07-2019

RECENSIONE

La piccola boss

La piccola boss

25-07-2019

Men in Black: International

Men in Black: International

25-07-2019

RECENSIONE

Passpartù: Operazione Doppiozero

Passpartù: Operazione Doppiozero

18-07-2019

Vita segreta di Maria Capasso

Vita segreta di Maria Capasso

18-07-2019

Il mangiatore di pietre

Il mangiatore di pietre

18-07-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

18-07-2019

Birba - Micio Combinaguai

Birba - Micio Combinaguai

18-07-2019

Skate Kitchen

Skate Kitchen

18-07-2019

Serenity - L'Isola dell'Inganno

Serenity - L'Isola dell'Inganno

18-07-2019

RECENSIONE

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

18-07-2019

Raccolto amaro

Raccolto amaro

18-07-2019

Welcome Home

Welcome Home

11-07-2019

RECENSIONE

Il mostro di St. Pauli

Il mostro di St. Pauli

11-07-2019

Domino

Domino

11-07-2019

RECENSIONE

Powidoki - Il ritratto negato

Powidoki - Il ritratto negato

11-07-2019