Home » Cinema » Horror & Thriller » 25 cose da sapere su Halloween di David Gordon Green

Titolo originale: Halloween, uscita: 18-10-2018. Budget: $10,000,000. Regista: David Gordon Green.

25 cose da sapere su Halloween di David Gordon Green

23/10/2018 di Redazione Il Cineocchio

Curiosità e aneddoti sulla lavorazione del sequel diretto del classico di John Carpenter del 1978, in cui Jamie Lee Curtis affronta una volta per tutte (?) la sua nemesi Michael Myers

A 16 anni da Halloween – La resurrezione, Jamie Lee Curtis è tornata a interpretare l’iconico ruolo di Laurie Strode in Halloween (la nostra recensione), dove dovrà affrontare in un attesissimo – da lei e dai fan – scontro finale Michael Myers, la figura mascherata che l’ha perseguitata sin da quando è a malapena sfuggita alla sua follia omicida una notte di quarant’anni prima. John Carpenter è produttore esecutivo e anche consulente creativo del nuovo film, per il quale ha unito le forze con Jason Blum della Blumhouse (Scappa – Get Out, Split, La Notte del Giudizio). Alla regia c’è David Gordon Green (Stronger – Io Sono Più Forte), mentre della sceneggiatura si sono occupati Danny McBride (Eastbound & Down) e Jeff Fradley (Vice Principals), che hanno realizzato insieme una storia che segna un nuovo percorso sulla traccia del film del 1978, di cui è un seguito diretto.

Tra i protagonisti del film troviamo anche Judy Greer (Jurassic World, Ant-Man) nei panni di Karen, la figlia di Laurie che le è stata portata via da bambina e che continua a passare dalla paranoia alla simpatia per la madre; Andi Matichak, che interpreta Allyson, figlia adolescente di Karen che sta cercando di superare la spaccatura tra la madre e la nonna; Will Patton (Armageddon – Giudizio Finale), che è l’agente Hawkins, un giovane poliziotto la notte in cui Michael Myers fu preso in custodia 40 anni prima e Jim Courtney (Cuori Ribelli), che dà volto e corpo a Michael Myers, con Nick Castle (Halloween – La Notte delle Streghe) che appare in un cameo nei panni dell’Ombra.

Di seguito, nelle 25 cose da sapere, scoprite curiosità e aneddoti sulla lavorazione di Halloween:

1) Jason Blum ha promesso a John Carpenter che non sarebbero andati avanti col progetto – che ha potuto contare su un budget di 10 milioni di dollari – fino a quando lui non fosse stato convinto sia del regista che della sceneggiatura che stavano sviluppando.

2) In questa rilettura, Michael Myers è stato catturato alla fine di Halloween – La Notte delle Streghe e lui e Laurie Strode non sono fratello e sorella.

3) David Gordon Green ha diretto il figlioccio di Jamie Lee Curtis, Jake Gyllenhaal, nel film Stronger – Io Sono Più Forte e l’attore si era trovato particolarmente a suo agio sul set. La protagonista ha ricordato: “Jake mi ha mandato un SMS, dicendomi che il suo amico David voleva parlarmi di qualcosa circa Halloween. Jake mi ha poi raccontato che la sua era stata la migliore esperienza creativa che avesse mai avuto e che si era sentito più libero con David che con chiunque altro.”

4) Il regista ha rivelato: “Nick Castle ci ha dato istruzioni su piccoli dettagli: il modo in cui Michael Myers gira la testa o la inclina per osservare un’uccisione, o come si siede formando un angolo di 90 gradi, ma senza usare le mani”.

5) Ciò che Green ha apprezzato molto nel modo di interpretare il personaggio da parte di Jim Courtney, era l’interesse dell’attore nel proporre l’Ombra con una fisicità neutrale e capacità quasi da operaio. “Abbiamo esaminato della documentazione sui felini selvatici: leopardi, ghepardi, animali che non pensano a nulla che non sia ciò che è sul loro cammino. Esistono microscopici incentivi che spostano la loro attenzione da un obiettivo a un altro, ma si tratta sempre di predatori e prede. Abbiamo quindi raffigurato Michael Myers come un essere di pura furia, ma senza emozioni.”

6) I 28 giorni di riprese sono stati fatti a Charleston, nel Sud Carolina.

7) Quando aveva un dubbio, il make-up designer premio Oscar Christopher Nelson ha tratto ispirazione dalle decisioni creative prese da Tommy Wallace, lo scenografo di John Carpenter nel primo film: “Tommy ha realizzato la maschera in maniera molto semplice, ma era il modo in cui si adattava a Nick Castle e il modo in cui lui si muoveva che influiva sul suo aspetto finale. Non potresti mai, mai ricreare quel volto, quel vuoto, quella tragedia, la sensazione che provi quando guardi la maschera per la prima volta.”

8) Nelson e Green volevano che Courtney con la maschera apparisse diverso in ogni inquadratura in cui veniva ripreso. Volevano che la maschera cambiasse continuamente mantenendo però una forma tragica e paurosa. Considerando che sono passati quattro decenni da quando Michael Myers l’ha indossata per l’ultima volta, il team ha dovuto tenere conto del modo in cui il lattice avrebbe cambiato forma dopo una conservazione così lunga nel deposito delle prove: “Ho studiato maschere in lattice vecchie di 40 anni e come si sono decomposte. Il lattice si indebolisce e si corruga, si deforma e si assottiglia. Ho tenuto conto di tutto questo, pur cercando di mantenere l’espressione e la forma dell’originale.”

9) Durante tutta la produzione era importante per David Gordon Green che ci fossero degli incontri regolari con il cast, anche solo per un caffè, uno spuntino o un pranzo, in cui la troupe poteva conversare in mezzo alle scene come fossero a casa loro: “A volte facevamo delle letture del copione e facevamo degli aggiustamenti, altre volte discutevamo dell’essenza di ciò che stavamo cercando di ottenere in una scena. In genere dopo un paio di prove nei giorni di produzione, ci saremmo tornati sopra per vedere come funzionavano le cose nell’ambiente, nei costumi e sul campo, per poi fare delle modifiche anche radicali.”

10) John Carpenter, che ha composto la colonna sonora di Halloween 2018 insieme ai collaboratori Cody Carpenter e Daniel Davies (coi quali ha pubblicato tre album da solista), ha spiegato così il processo per creare le musiche: “Il primo passo che abbiamo fatto con lo spartito, io, mio figlio e il mio figlioccio, è stato il MIDI. Abbiamo preso il MIDI della partitura originale in modo che potessimo lavorare sulle note e la sensazione di allora. Abbiamo applicato tutti i più nuovi suoni di synth, per aggiornarlo e farlo sembrare diverso dall’originale. Poi abbiamo iniziato con il logo Universal e abbiamo iniziato a inserire la musica. La musica è improvvisazione per me, su un paio di cose abbiamo lavorato e pianificato in realtà, ma quello che si vede sullo schermo è per lo più improvvisato.”

11) Il film è un seguito diretto di Halloween del 1978, ignorando gli 8 sequel e i due remake di Rob Zombie che sono arrivati dopo.

12) Per il ruolo di Laurie sono state considerate anche Lucy Hale ed Emma Roberts.

13) Inizialmente, si era pensato di girare Halloween back-to-back con un sequel, ma David Gordon Green ci ha ripensato, aspettando prima di vedere la risposta dei fan al primo film.

14) Jamie Lee Curtis vanta ora – a pari merito con Donald Pleasence – il maggior numero di apparizioni nei capitoli della saga, cinque.

15) Durante la visione in lingua originale, a un certo punto su un televisore si può ascoltare un giornalista che descrive gli eventi del film originale come “gli omicidi della baby sitter” (‘the babysitter murders’), ce originariamente era il titolo scelto da John Carpenter per Halloween (1978).

16) Anche P.J. Soles, che qui interpreta un’insegnante, ha partecipato all’Halloween del 1978.

17) Nella camera da letto del ragazzino c’è una lanterna magica con raffigurato un clown con un coltello. E’ un riferimento al primo omicidio del film originale.

18) La stazione di servizio è quasi una replica esatta della stazione di servizio che appare in modo prominente in Halloween 4: Il ritorno di Michael Myers (1988).

19) Alcuni dei titoli di lavorazione erano “Halloween Returns”, “Halloween H40: 40 Years Later” e “Uncle Orange.”

20) Quando Oscar (Drew Scheid) vede Michael, lo chiama Mr. Elrod. In Halloween II, le azioni di Michael vengono scambiate proprio per quelle di Mr Elrod.

21) Una chiamata radio proveniente dalla frequenza della polizia menziona “disturbi al 707 di Meridian“, un omaggio al vero indirizzo originario della casa di Michael Myers ad Halloween (1978) prima che fosse spostato di alcuni isolati.

22) Il film trasmesso in TV quando Vicky (Virginia Gardner) porta Julian (Jibrail Nantambu) a letto è Repo Man (1984).

23) Negli Stati Uniti e nel Regno Unito, Halloween è uscito nei cinema il giorno in cui è nato Michael Myers, ovvero il 19 ottobre.

24) I primi teaser poster promozionali mostravano Jamie Lee Curtis con lo stesso taglio di capelli che aveva avuto nei capitoli precedenti, tra cui Halloween H20.

25) Questo film rappresenta solo il terzo distribuito dalla Universal Pictures, dopo Halloween II – Il signore della morte (1981) e Halloween III – Il signore della notte (1982).

Di seguito il secondo trailer italiano e quello internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Halloween, nei cinema italiani dal 25 ottobre:

horror di pasqua film
Horror & Thriller

Horror di Pasqua: top 10 dei film a tema con conigli assassini

di Sabrina Crivelli

Storicamente, il sottogenere non ha generato titoli memorabili, ma qualcosa di simpatico - se si hanno ben poche pretese - si trova

Leggi
pet sematary cimitero vivente 1989 blu-ray ita
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Pet Sematary – Cimitero Vivente (ed. 30° anniversario)

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana dell'horror diretto da Mary Lambert nel 1989 tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King

Leggi
Cube - Il cubo 7
Horror & Thriller

Recensione Story | Cube – Il Cubo di Vincenzo Natali

di Sabrina Crivelli

"Vi porto con me solo perché mi servono altri scarponi. Io a tagliare la corda ci metto meno di così. Niente chiacchiere, né discorsi a vanvera. Meglio che pensiate a quello che avete davanti agli occhi, ecco qual è la sfida. Il vostro vero nemico è dentro di voi."

Leggi
Critters 4 (1992) film
Horror & Thriller

Confermato Critters Attack!, quinto film R-Rated della saga sugli extraroditori

di Redazione Il Cineocchio

Dopo mesi di silenzio, la Warner Bros. ha fatto trapelare alcune indiscrezioni sul progetto

Leggi
the lodge film severin fiala 2019
Horror & Thriller

The Lodge: snervante trailer per l’horror innevato con Richard Armitage e Riley Keough

di Redazione Il Cineocchio

I registi Severin Fiala e Veronika Franz (Goodnight Mommy) tornano sulle scene con un film acclamato al Sundance, tra i cui protagonisti c'è anche Alicia Silverstone

Leggi
jinn serie netflix
Horror & Thriller

Jinn: teaser per la serie Netflix ispirata al folklore arabo

di Redazione Il Cineocchio

C'è il giovane regista libanese Mir-Jean Bou Chaaya dietro alla prima produzione originale mediorientale

Leggi
buddi la bambola assassina 2019
Horror & Thriller

Nel full trailer di La Bambola Assassina, Buddi afferra il coltello e inizia la mattanza

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Lars Klevberg torna alle origini nella sua reinvenzione della saga slasher che vede protagoniste Aubrey Plaza e Brian Tyree Henry

Leggi
Flying Lotus - Fire Is Coming con David Lynch
Horror & Thriller

C’è David Lynch lupo con gli occhi in fiamme nel video Fire Is Coming di Flying Lotus

di Redazione Il Cineocchio

Il musicista di Los Angeles torna sulle scene con un bizzarro cortometraggio che vede ospite il regista in una veste piuttosto inedita

Leggi
swamp thing serie dc universe 2019
Horror & Thriller

Swamp Thing: teaser trailer per la serie live action DC; tagliati 3 episodi

di Redazione Il Cineocchio

Scampato il pericolo di non vedere mai la luce per divergenze artistiche, lo studio conferma la data di uscita dello show originale con Virginia Madsen, ma anche la stagione 'ridotta'

Leggi
brimstone piercing kill switch blu-ray ita
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Brimstone + Piercing + Kill Switch

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane del glaciale western con Guy Pearce e Dakota Fanning, del thriller con Mia Wasikowska e dell'action sci-fi con Dan Stevens

Leggi
Horror & Thriller

Ted Bundy – Fascino criminale | La recensione del biopic con Zac Efron

di Sabrina Crivelli

Joe Berlinger prende una storia nota e portata al cinema già in tutte le salse provando a darne un'inedita - e improbabile - chiave di lettura fallendo su tutta la linea, non aiutato dagli interpreti (tra cui Lily Collins e John Malkovich)

Leggi
john travolta the fanatic film
Horror & Thriller

The Fanatic: prime immagini di John Travolta stalker nel thriller di Fred Durst

di Redazione Il Cineocchio

Fred Durst, il frontman dei Limp Bizkit, torna dietro alla mdp dopo 10 anni per un thriller che si ispira a una storia vera che lo ha riguardato da vicino

Leggi
Alex-Aja-film-Crawl
Horror & Thriller

Crawl: immagini per l’horror con alligatore killer di Alexandre Aja prodotto da Sam Raimi

di Redazione Il Cineocchio

C'è Kaya Scodelario nel film low budget con cui la Paramount spera di replicare il grande e inaspettato successo al botteghino di A Quiet Place - Un posto tranquillo

Leggi
The Informer

The Informer

25-04-2019

La caduta dell'impero americano

La caduta dell'impero americano

24-04-2019

Mug - Un'Altra Vita

Mug - Un'Altra Vita

24-04-2019

Dilili a Parigi

Dilili a Parigi

24-04-2019

Ancora un giorno

Ancora un giorno

24-04-2019

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame

24-04-2019

Ma cosa ci dice il cervello

Ma cosa ci dice il cervello

18-04-2019

Il campione

Il campione

18-04-2019

A spasso con Willy

A spasso con Willy

18-04-2019

Cyrano mon amour

Cyrano mon amour

18-04-2019

Torna a casa, Jimi!

Torna a casa, Jimi!

18-04-2019

Le invisibili

Le invisibili

18-04-2019

Gordon & Paddy

Gordon & Paddy

18-04-2019

La Llorona - Le lacrime del male

La Llorona - Le lacrime del male

18-04-2019

RECENSIONE

Il ragazzo che diventerà re

Il ragazzo che diventerà re

18-04-2019

Go Home - A Casa Loro

Go Home - A Casa Loro

15-04-2019

Quello che i social non dicono - The Cleaners

Quello che i social non dicono - The Cleaners

14-04-2019

Tutto liscio

Tutto liscio

11-04-2019

Dagli occhi dell'amore

Dagli occhi dell'amore

11-04-2019

After

After

11-04-2019

L'uomo fedele

L'uomo fedele

11-04-2019

Cafarnao - Caos e miracoli

Cafarnao - Caos e miracoli

11-04-2019

Hellboy

Hellboy

11-04-2019

RECENSIONE

Oro verde - C'era una volta in Colombia

Oro verde - C'era una volta in Colombia

11-04-2019

Kursk

Kursk

11-04-2019

Wonder Park

Wonder Park

11-04-2019