Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » La Berlino del 2052 è piena di neon e pericoli nel full trailer di Mute di Duncan Jones

Titolo originale: Mute , uscita: 23-02-2018. Regista: Duncan Jones.

La Berlino del 2052 è piena di neon e pericoli nel full trailer di Mute di Duncan Jones

30/01/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Alexander Skarsgård, Justin Theroux e Paul Rudd nel futuro caotico e imprevedibile immaginato dal figlio di David Bowie per Netflix

2052: benvenuti a Berlino, dove i sogni si avverano e l’umanità si sgretola

A una settimana dalle prime immagini, Netflix ha diffuso oggi il poster e il full trailer di Mute, film di fantascienza originale che segna il ritorno alla regia di Duncan Jones dopo il mezzo flop di Warcraft – L’inizio un paio di anni fa. Tra i protagonisti del film, girato a Berlino, troviamo Alexander Skarsgård (Tarzan, The Diary of a Teenage Girl), Paul Rudd (Ant-Man, Anchorman) e Justin Theroux (The Leftovers, La Ragazza del Treno).

Prodotto dall’azienda storica e partner del regista, la Stuart Fenegan for Liberty Films, il progetto deriva da una storia pensata addirittura oltre dodici anni fa dal figlio di David Bowie, che ne ha scritto il copione con l’aiuto di Michael Robert Johnson (Sherlock Holmes).

Questa la sinossi ufficiale:

Berlino, il futuro, ma abbastanza vicino per sentilo familiare: in questa città rumorosa, spesso brutale, Leo (Skarsgård) – incapace di parlare dopo un incidente in tenera età – cerca la sua fidanzata scomparsa, Naadirah (Seyneb Saleh), l’amore della sua vita, la sua salvezza, attraverso strade buie, piazze frenetiche e l’intero spettro delle ombre che popolano la metropoli. Mentre cerca risposte, Leo si ritrova invischiato con Cactus Bill (Rudd) e Duck (Theroux), un paio di irriverenti chirurghi dell’esercito americano impegnati in una missione tutta loro. 

Come potrete constatare voi stessi dal filmato, ci sono evidenti influenze di Blade Runner, qualcosa di John Wick, un po’ del Cavaliere Oscuro, una spruzzata di A.I. – Intelligenza Artificiale, e anche un filo di umorismo. Inoltre, in qualche modo si collega a Moon, che male non fa.

Di seguito il trailer italiano e quello internazionale (per meglio apprezzare il doppiaggio originale) di Mute, che sarà messo a catalogo il prossimo 23 febbraio:

Fonte: YouTube

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Mute:

sogno sandman gaiman
Sci-Fi & Fantasy

Neil Gaiman su Sandman (serie Netflix): “Vi dico perché si fa proprio ora; le concept art mi esaltano”

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore e creatore del capolavoro a fumetti ha parlato dei motivi della lunga gestazione della versione live action e del materiale che gli stanno sottoponendo che prefigura quanto vedremo sul piccolo schermo

Leggi
eva green 300 - L'alba di un impero (2014)
Sci-Fi & Fantasy

30 cose da sapere sull’attrice Eva Green

di Redazione Il Cineocchio

Tutto ciò che dovete conoscere sull'interprete di origini francesi

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Damon Lindelof su Lost: “Previste 3 stagioni; le ABC fece di testa sua. Vi racconto come andarono le cose”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore racconta i contrasti coi vertici della rete e i motivi per i quali la popolare serie peggiorò a vista d'occhio dopo il terzo ciclo di episodi

Leggi
navigator film 1986 disney
Sci-Fi & Fantasy

Riflessione | Navigator di Randal Kleiser: viaggiando nello spaziotempo dei sentimenti

di William Maga

Nel 1986 il giovane Joey Cramer era il protagonista di un'avventura sci-fi poco apprezzata al tempo, ma capace di diventare un classico

Leggi
cursed serie netflix 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Cursed (serie Netflix): Nimue sovverte i ruoli del ciclo arturiano

di Redazione Il Cineocchio

Katherine Langford è la futura Dama del Lago nella trasposizione del romanzo fantasy di Tom Wheeler e Frank Miller

Leggi