Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » [cortometraggio] Dave Bautista in fuga in 2048: Nowhere to Run, prequel di Blade Runner 2049

[cortometraggio] Dave Bautista in fuga in 2048: Nowhere to Run, prequel di Blade Runner 2049

14/09/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Continua la marcia di avvicinamento al film diretto da Denis Villeneuve

Dopo 2036: Nexus Dawn arrivato qualche settimana fa, è ora disponibile il secondo dei tre cortometraggi prequel di Blade Runner 2049, commissionati dal regista Denis Villeneuve per collegare il film originale di Ridley Scott del 1982 al sequel in uscita il 5 ottobre. Anche questo film di 6′ è stato diretto da Luke Scott e si concentra sulla backstory di Sapper, un gigante gentile interpretato da Dave Bautista.

blade runner 2049 posterCome vedrete, in 2048: Nowhere to run, Sapper sta facendo del suo meglio per lasciarsi la sua vecchia vita alle spalle, ma non esita ad usare le maniere molto forti quando necessario. Bautista sembra calato nella parte adeguatamente, un ruolo che potrebbe dargli la rara possibilità di non essere solo la classica spalla comica o l’ammasso di muscoli senza cervello. Questo squarcio di prequel inoltre getta luce sulla vera natura del personaggio in vista degli eventi dell’anno ‘successivo’ al di là delle apparenze e ribadisce come questa narrazione decisamente originale e progressiva sia di molto preferibile a livello promozionale alle solite clip e trailer che spesso finiscono per essere piene di spoiler indesiderati.

Questa invece la sinossi ufficiale del film di Villeneuve:

Trent’anni dopo gli eventi della prima pellicola, l’Agente K della Polizia di Los Angeles (Ryan Gosling) scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard (Harrison Ford), un ex-blade runner della polizia di Los Angeles sparito nel nulla da 30 anni.

Nel cast di Blade Runner 2049, troviamo anche Jared LetoRobin Wright, Barkhad Abdi, Ana de Armas, Sylvia Hoeks, Lennie James Mackenzie Davis.

Di seguito il cortometraggio integrale (sottotitolato in italiano), introdotto da Villeneuve in persona:

Fonte: YouTube

mary atto di forza tre tette film
Sci-Fi & Fantasy

Paul Verhoeven su Atto di Forza: “Vi svelo perché Mary ha ‘solo’ tre seni nel film”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista olandese ha parlato del suo film del 1990, raccontando i motivi della bizzarra scelta sul personaggio interpretato da Lycia Naff

Leggi
alien 1979 chestburster
Sci-Fi & Fantasy

Ridley Scott su Alien: “Stanley Kubrick mi chiamò per sapere del chestburster”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del classico del 1979 racconta della inaspettata telefonata e come si risolse

Leggi
Alita l'angelo della battaglia film 2019 rosa salazar
Sci-Fi & Fantasy

Alita – Angelo della Battaglia | La recensione del film di Robert Rodriguez che adatta Yukito Kishiro

di Sabrina Crivelli

Rosa Salazar è una giovane cyborg senza memoria e dal grande cuore nella versione per il cinema semplicistica e visivamente brillante dell'omonimo manga supervisionata da James Cameron

Leggi
profondo Giuliano Giacomelli film
Sci-Fi & Fantasy

Profondo | La recensione del film scritto e diretto da Giuliano Giacomelli

di Francesco Chello

L’autore fa il suo esordio in solitaria con un'opera che, partendo da un presupposto di natura fantastica, racconta una interessante storia di riscatto e di introspezione

Leggi
wall-e pixar film 2008
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | WALL•E di Andrew Stanton: quando il silenzio è d’oro (per un po’ almeno)

di William Maga

Nel 2008 la Pixar portava nei cinema un film per metà quasi completamente muto, spingendo ogni oltre confine sperimentato prima la narrazione per sole immagini

Leggi