Home » Cinema » Horror & Thriller » Intervista esclusiva | M. De Angelis e G. Ioannis: “Con la Thunder Video cerchiamo un tempo perduto, tra nostalgia e feticismo”

Intervista esclusiva | M. De Angelis e G. Ioannis: “Con la Thunder Video cerchiamo un tempo perduto, tra nostalgia e feticismo”

18/07/2018 di Alessandro Gamma

Shockproof e Home Movies uniscono le forze per una nuova realtà dell'home video che intende portare agli appassionati titoli anni '80 di genere sconosciuti e introvabili, a cominciare da Psychos in Love

Forse ricorderete che lo scorso autunno intervistammo Michele De Angelis e Simone Starace in merito alla Shockproof, neonata realtà dell’home video italiano che stava esordendo proprio in quei giorni con Dark Waters (Temnye vody) di Mariano Baino, horror del 1993 mai uscito sul nostro mercato.

Oggi, a poco meno di un anno, siamo tornati da De Angelis per parlare di Thunder Video, label scaturita dall’incontro proprio della Shockproof con la Home Movies di Giacomo Ioannis.

Abbiamo quindi chiesto ai due di raccontarci come, quando e perchè è nata questa idea, tanto coraggiosa quanto apparentemente sconsiderata, vistoil momento storico che il supporto fisico sta vivendo nel nostro paese (sebbene una ricerca recente dimostri che non siamo in fase di tracollo, anzi) e di anticiparci qualcosa sul primo titolo annunciato nella collana, Psychos in Love di Gorman Bechard del 1987.

M. De Angelis: Thunder Video è una nuova label che nasce dall’unione tra Shockproof e il distributore Home Movies. Solo un paio di mesi fa ne parlammo quasi per scherzo ed eccoci già alla prima release. C’era la voglia, da entrambe le parti, di consolidare un rapporto di lavoro che era iniziato lo scorso anno con le release di limited del catalogo Shockproof. Shockproof (Michele De Angelis e Simone Starace) forte dei propri contatti internazionali, seleziona dei titoli che propone ad Home Movies (Giacomo Ioannis), che ne valuta la commerciabilità e l’impatto sul mercato. Fatta tutta una serie di analisi, si procede con l’acquisto e la successiva commercializzazione, con Shockproof a occuparsi di materiali e veste grafica e Home Movies a suonare la carica dei pre-order forte del proprio parco clienti fidelizzati. Visto il grande successo di Stranger Things e un rinnovato interesse per gli anni ’80, abbiamo pensato di creare questa label interamente dedicata a quel tipo di prodotti, quelli che hanno maggiormente influenzato la serie e che sono rimasti impressi nella mente degli spettatori. Volevamo andare alla ricerca di un tempo perduto: quello in cui diverse generazioni si recavano quasi giornalmente al Video Club per noleggiare un film da guardarsi in famiglia o con gli amici. Negli anni ’80 nacquero decine di produzioni indipendenti che cavalcarono il decennio sull’onda travolgente del boom dell’home entertainment. Film destinati al solo al mercato della fruizione casalinga, che sono poi spariti man mano dagli scaffali degli store, sorpassati dall’inarrestabile macchina produttiva delle major hollywoodiane e non. La nostra mission è riportare in luce tutti questi titoli, principalmente horror ed action, che la gente ancora ricorda con affetto e alle volte con devozione feticista. Lontani dalla perfezione tecnica dell’immagine cinematografica contemporanea, questi piccoli film possedevano un’anima e un’ingenuità del tutto sincere e genuine. Abbiamo pensato che, pur con tutti i loro difetti, avrebbero incontro il favore del pubblico e il gradimento delle nuove generazioni che non hanno mai avuto modo di vederli. Abbiamo quindi deciso di creare anche una veste grafica ed un logo che ricordassero le copertine dei VHS e quel decennio ormai lontano nel tempo. Anche il nome della collana, Video Club Collection, è un chiaro nostalgico omaggio a un bel tempo che fu.

G. Ioannis: Con Michele e Simone posso affermare che si costituisce un trio di collezionisti impazienti davvero ben assortito e abbiamo pensato di “ricostruire” quel senso nostalgico che si viveva da appassionati in quelle videoteche degli anni ’80-’90 e, seppur in digitale ma con lo stile proprio dell’epoca nella copertina, abbiamo pensato di farlo ovviamente mostrando film “sconosciuti”, “dimenticati” o “rivalutabili”, film proprio degli anni ’80. Thunder Video nasce ufficialmente con un incontro insieme a Michele e Simone durante il Roma Blood Fest dell’aprile scorso, al termine del quale ci siamo seduti ad un tavolo chiacchierando di distribuzione, progetti e tanto altro e, in presenza anche del curatore della festa horror romana e amico Daniele Francardi, testimone del sodalizio, abbiamo buttato il sasso nello stagno: perché a questo punto non fare insieme un progetto dopo tanti lavori in collaborazione? Ecco che l’idea ha preso forma, l’epoca e i generi si sono concretizzati subito perché i nostri discorsi vertevano proprio su quel periodo di riferimento e, alla ricerca del nome, l’amico Daniele, in silenzio all’ascolto delle nostre chiacchierate più specifiche sulla distribuzione, tira fuori il nome: Thunder, un nome, un personaggio, un film emblema degli anni ’80 da “cassetta” e noi in coro abbiamo semplicemente aggiunto Video. A volte i progetti, spesso i migliori, nascono quasi per gioco… Dunque si tratta di un progetto ambizioso, portare film anni ’80 da “cassetta” in digitale. Mostrarli, farli conoscere alle nuove generazioni, mai così attente a nostri progetti come in questo periodo. Portarli, vuol dire cercarli per bene, curarli bene e poi distribuirli. Thunder è un nome perfetto perché raffigura la scossa che vogliamo dare al mercato. Quello che vogliamo garantire al nostro pubblico è un sano gusto retrò-nostalgico di un’epoca in cui si entrava in videoteca e si respirava l’odore della plastica polverosa. Puntiamo a quel microcosmo personale che abbiamo vissuto e vorremmo tutti, siamo certi, poter sempre rivivere, ma anziché farlo con i ricordi ci auguriamo di poterlo fare in concreto con una linea sempre più corposa e titoli finalmente anche sul mercato italiano.

Ditemi qualcosa di più sul primo titolo annunciato, la horror comedy Psychos in Love di Gorman Bechard del 1987 

M. De Angelis: Psychos in Love aveva tutti i requisiti necessari per entrare a pieno titolo nella collana, visto che era scomparso dai tempi della VHS Skorpion. Si è partiti da un nuovo scan 2K del negativo originale 16mm e posso garantirvi che il film non si è mai visto così bene. Corredano l’edizione numerosi materiali extra, tra cui il making of d’epoca e alcune interviste.

G. Ioannis: Psychos in Love penso sia un esordio importante per la collana, perché da un lato dà subito un segnale chiaro, ovvero che il nostro obiettivo è sorprendere con titoli spesso dimenticati, e all’annuncio che abbiamo dato sulle nostre pagine ufficiali di Facebook sono seguiti tanti commenti pubblici e privati sia di complimenti per la collana in sé, che per l’iniziativa e il progetto, conoscendo entrambe le realtà che portano alla luce Thunder Video, e sia per la scelta appunto di questo titolo che in tanti non conoscevano affatto. Ecco, il cuore del nostro “tuono” sul mercato home video è proprio lì, in quel solco inesplorato in digitale e dimenticato addirittura anche da molti cultori dell’analogico. Certo, non sarà sempre così facile, sorprendere intendo, ma ci proveremo così come proveremo a portate, sempre puntando a titoli di “cassetta” come si diceva un tempo, quei b-movie inediti e tanto richiesti. Psychos in Love è un film scelto anche perché è un ponte con il lavoro svolto in questo caso da Simone con il suo socio della collana Opium di Penny Video,con cui hanno portato sul mercato il primo film del regista Gorman Bechard, Disconnected, disponibile per l’appunto da questo mese solo nei nostri store Home Movies anche in versione limited con card autografata. Rispetto al film appena citato, Psychos in Love è un film più radicale, più anni ’80, seppur con dei tocchi e toni che sono avanti nei tempi rispetto a tante altre produzioni simili di quel periodo. Come nella collaborazione con Opium e soprattutto Shockproof, in cui Home Movies si è sempre occupata della limited esclusiva, in questo sodalizio non mancheranno ovviamente le edizioni a numero limitato.

Potete dirmi qualcosa dei prossimi film che distribuirete?

M. De Angelis: Non vogliamo anticipare nulla dato che trattative per l’acquisizione dei diritti sono in corso, ma possiamo garantirvi che non lasceremo nulla al caso, mostri di gomma e giustizieri improvvisati stanno per invadere di nuovo le vostre case.

G. Iannis: Per quanto riguarda i prossimi titoli, al momento non né abbiamo di ufficiali perché stiamo valutando diversi cataloghi e avendo l’estate a disposizione abbiamo quindi un po’ di tempo in più per ragionare e studiare strategie, anche perché abbiamo fortunatamente il primo per il lancio della label a settembre che ci garantisce margine di manovra per le uscite successive. Di certo saranno con master nelle migliori condizioni possibili, extra, ma saranno soprattutto film che spaziano dal ‘ninja movie’ allo slasher, dal ‘rambo movie’ al film avventuroso.

Di seguito il trailer originale di Psychos in Love:

amityville horror casa defeo
Horror & Thriller

Casey La Scala: “Giro Amityville 1974, prequel della saga con Ronald DeFeo Jr.”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore presenta l'ennesimo film della saga horror, che proverà a esplorare nuovi territori

Leggi
Ready or Not film 2019 Samara Weaving
Horror & Thriller

Trailer per Ready or Not: il gioco del nascondino è mortale per Samara Weaving

di Redazione Il Cineocchio

Nella dark comedy diretta da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett ci sono anche Adam Brody e Andie MacDowell

Leggi
I Guerrieri della Palude Silenziosa di Walter Hill
Horror & Thriller

Recensione Story | I Guerrieri della Palude Silenziosa di Walter Hill

di William Maga

Incompreso in patria e uscito con ben due anni di ritardo in Italia, il thriller del 1981 - ancora oggi inedito in home video nel nostro paese - confermava il grande talento del regista e la sua vena caustica

Leggi
Frankenstein Junior 1974 film gene wilder
Horror & Thriller

Dossier | Frankenstein Junior di Mel Brooks: una pioggia di risate lunga 45 anni

di Francesco Chello

Usciva nel 1974 il film con Gene Wilder, Marty Feldman e Peter Boyle, omaggio ai classici di mostri della Universal divenuto a suo volta un classico senza tempo

Leggi
The Nix (Nøcken, film 2018)
Horror & Thriller

The Nix | La recensione del film di Nicolai G.H. Johansen

di Alessio Di Rocco

Il regista danese firma un sorprendente mediometraggio fanta-horror presentato in concorso al Fantafestival 2019

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per The Banana Splits: i pupazzi dello show TV si ribellano e fanno strage

di Redazione Il Cineocchio

C'è Danishka Esterhazy alla regia del revival, che dà un'inaspettata svolta R-Rated alla serie per bambini di Hanna-Barbera del 1968

Leggi
Horror & Thriller

Isabelle – L’Ultima Evocazione | La recensione dell’horror con Adam Brody

di Sabrina Crivelli

Amanda Crew affianca l'attore nello scombinato thriller soprannaturale incentrato sui postumi di una gravidanza difficile diretto da Robert Heydon

Leggi
Black Christmas - Un Natale rosso sangue film poster 2019
Horror & Thriller

Black Christmas (Un Natale rosso sangue): poster e data di uscita del remake Blumhouse

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni dal primo rifacimento di Glen Morgan, il classico dell'horror di Bob Clark verrà rivisitato e aggiornato un'altra volta

Leggi
doctor sleep film Mike Flanagan
Horror & Thriller

Doctor Sleep: teaser trailer e data di uscita per il sequel di Shining firmato Mike Flanagan

di Redazione Il Cineocchio

Ewan McGregor è un Danny Torrance cresciuto e alle prese con i fantasmi del passato - tra luccicanza e 'redrum' - nell'adattamento per il cinema dell'omonimo romanzo di Stephen King

Leggi
chernobyl miniserie 2019 hbo
Horror & Thriller

Chernobyl (episodi 1-5) | La recensione della miniserie HBO: un monito severo

di William Maga

Jared Harris, Stellan Skarsgård ed Emily Watson sono i protagonisti dell'ennesimo prodotto televisivo di assoluta qualità, capace di riflettere sul disastro nucleare del 1986 con fermezza

Leggi
Jennifer Connelly in Phenomena (1985)
Horror & Thriller

Recensione story | Phenomena di Dario Argento

di William Maga

Nel 1985 il regista dirigeva Donald Pleasence e la giovanissima Jennifer Connelly in un thriller sbilanciato, efferato ma meno magico di quel che avrebbe potuto essere

Leggi
Blu-ray In Darkness + Attraction + La notte ha divorato il mondo
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | In Darkness + Attraction + La notte ha divorato il mondo

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane dell'horror con Natalie Dormer, del film sci-fi russo di Fedor Bondarchuk e dello zombie movie francese di Dominique Rocher

Leggi
Zachary Quinto in NOS4A2 (2019) serie amazon
Horror & Thriller

NOS4A2 | La recensione completa della serie con Zachary Quinto (episodi 1-10)

di Sabrina Crivelli

La trasposizione per il piccolo schermo del romanzo fanta-horror di Joe Hill parte molto bene, ma si perde in una seconda metà troppo affrettata e superficiale

Leggi
James Wan – da Saw e Insidious al Conjuring Universe e Aquaman di Nico Parente e Edoardo Trevisani
Horror & Thriller

Recensione libro + intervista | James Wan di Nico Parente e Edoardo Trevisani

di Alessandro Gamma

Dal folgorante Saw - L'enigmista al recente cinecomic Aquaman, i due autori provano a fare il punto della carriera del prolifico e impegnatissimo filmmaker, ormai non più solo Re Mida dell'horror

Leggi
3 from hell rob zombie film
Horror & Thriller

Teaser per 3 from Hell di Rob Zombie: la famiglia Firefly è pronta a far danni

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni da La Casa del Diavolo, i redivivi Sid Haig, Bill Moseley e Sheri Moon tornano sulle scene in un capitolo conclusivo della trilogia imprevedibile e vietatissimo ai minori

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

Lucania - Terra Sangue e Magia

Lucania - Terra Sangue e Magia

20-06-2019

Sir - Cenerentola a Mumbai

Sir - Cenerentola a Mumbai

20-06-2019

La prima vacanza non si scorda mai

La prima vacanza non si scorda mai

20-06-2019

Anna

Anna

20-06-2019

Arrivederci professore

Arrivederci professore

20-06-2019

Rapina a Stoccolma

Rapina a Stoccolma

20-06-2019

RECENSIONE

The Elevator

The Elevator

20-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019

Shelter: Addio all'Eden

Shelter: Addio all'Eden

14-06-2019

Il grande salto

Il grande salto

13-06-2019

Soledad

Soledad

13-06-2019

I morti non muoiono

I morti non muoiono

13-06-2019

RECENSIONE

Climax

Climax

13-06-2019

RECENSIONE

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

13-06-2019

Beautiful Boy

Beautiful Boy

13-06-2019

Dicktatorship - Fallo e basta!

Dicktatorship - Fallo e basta!

10-06-2019