Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Intervista esclusiva | Shinya Tsukamoto: “Ho delle idee per un film di mostri; Shin Godzilla parla di Fukushima”

Intervista esclusiva | Shinya Tsukamoto: “Ho delle idee per un film di mostri; Shin Godzilla parla di Fukushima”

18/09/2018 di Alessandro Gamma

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il regista giapponese, parlando del suo rapporto coi kaijū eiga, della visione giapponese e di quella americana sul genere, del finale del film di Shinji Higuchi e Hideaki Anno e di animazione

Giunto alla 75a Mostra del Cinema di Venezia per presentare in concorso Zan / Killing (la nostra recensione), abbiamo avuto la possibilità di incontrare faccia a faccia per una intervista esclusiva il regista Shinya Tsukamoto, profeta del cyberpunk e del cinema underground giapponese, con all’attivo film seminali del calibro di Tetsuo: The Iron Man (1989) e Tokyo Fist (1995).

Invece che chiedergli informazioni sulla sua ultima fatica cinematografica, abbiamo però optato per approfondire il suo rapporto con i film ‘di mostri’ (i kaijū eiga) e della sua partecipazione al recente Shin Godzilla di Shinji Higuchi e Hideaki Anno (la nostra recensione). Dovete sapere infatti che nel momento in cui suo padre portò a casa una cinepresa Super8, il giovane Shinya Tsukamoto se ne appropriò e iniziò a sperimentare. Ispirato proprio dai film di mostri che amava, il primo vero film che ha realizzato in maniera casalinga assieme a suo fratello riguardava un uomo che diventava un mostro e distruggeva Tokyo.

Come è stato coinvolto in Shin Godzilla?

Uno dei due registi, Shinji Higuchi era da tempo che cercava di coinvolgermi come attore in un suo film e questa volta, trattandosi oltretutto di un film su Godzilla, non ho saputo dirgli di no.

Che interpretazione dà lei dell’immagine finale di quel film?

Bisogna partire dal presupposto che tutti questi film coi mostri, che sono un riferimento preciso a invasioni, eserciti ecc., quasi sempre finiscono con la sparizione del mostro in mare, oppure che viene ucciso e smembrato. Nel caso di Shin Godzilla, col mostro che rimane ‘immobile’, ‘fossilizzato’, si ha un po’ il simbolo di quello che è successo a Fukushima, dove tutto è ancora esattamente lì [come quando è successo il disastro l’11 marzo del 2011]. Una situazione che non si è risolta e che sta lì ferma, a testimonianza di quanto accaduto, creando in questo modo un forte senso di ansia [in chi guarda].

Ha mai pensato di dirigere personalmente un kaijū eiga e, nel caso, quanto è stato vicino a dirigerne uno?

In realtà, agli inizi della mia carriera da regista la mia idea era proprio quella di girare un film di mostri. Poi, per un motivo o per l’altro non ci sono mai riuscito, ma resta uno dei miei obiettivi e ho anche qualche idea in merito. Vorrei realizzare un film che la gente, specialmente i ragazzini, vada a vedere durante il periodo delle vacanze estive, che sia un’esperienza particolare e che li porti a desiderare di scegliere di andare nei cinema a vedere il mio film invece che andare al mare o in montagna a divertirsi! [ride]

Può dirmi qualcosa in più su questo progetto? Si tratta di mostri classici tipo Godzilla o – conoscendola – di tutt’altro?

E un segreto! [ride] Godzilla è un mostro molto tradizionale, non è lui il soggetto che mi interessa affrontare. La mia idea riguarda piuttosto un mostro che è l’eroe e un altro mostro che sarà il suo avversario

Per caso ha avuto modo di vedere la versione animata di Godzilla messa negli ultimi mesi online da Netflix (Il Pianeta dei Mostri e Minaccia sulla Città)?

Ho visto soltanto il primo episodio della trilogia. Credo che questa scelta dell’animazione sia molto interessante e che potrebbe essere sviluppata in modi fruttuosi nel prossimo futuro.

Concludendo invece con le versioni americane di Godzilla arrivate nel corso degli anni, da quella diretta da Roland Emmerich nel 1998 alla più recente di Gareth Edwards del 2014, cosa pensa del differente approccio di Hollywood nei confronti di uno dei simboli più amati del Giappone’

Il primo Godzilla diretto da Ishirō Honda nel 1954 era strettamente legato all’episodio della bomba atomica della Seconda Guerra Mondiale. Poi però, questa sua valenza è andata via via a scomparire nel tempo, con Godzilla che è diventato molte altre cose con gli anni. Per quanto riguarda le interpretazioni americane, quelle versioni sono sempre state maggiormente vincolate dall’idea di qualcosa di chimico. Manca cioè tutta quella ‘evoluzione’ del dinosauro che c’è stata in Giappone. Sono rimasti più fedeli all’idea originale.

E se è vero che lui stesso anni addietro aveva dichiarato che Tetsuo era già il suo ‘film di mostri’, chissà che il sibillino progetto di un kaijū eiga ‘atipico’ che ha in mente Shinya Tsukamoto non sia una qualche sorta di ‘evoluzione’ di quel primissimo progetto in Super8 girato col fratello tempo fa. 

Di seguito il trailer originale di Shin Godzilla, mentre più sotto un esperimento animato realizzato dal regista giapponese per Ca’ Foscari nel 2011:

The Predator (2018) film shane black
Sci-Fi & Fantasy

Fred Dekker su The Predator: “Vi racconto il finale originale bocciato da Hollywood; una sequenza action radicale”

di Redazione Il Cineocchio

Il co-sceneggiatore del pasticciato film diretto da Shane Black ha rivelato i retroscena sul cambiamento dello script nel terzo atto, spiegando la sua idea iniziale e l'ingerenza dei piani alti dello studio

Leggi
robocop 2 3 2014 fumetto
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | RoboCop saga (Parte 2): i sequel al cinema, i serial in live action e i fumetti

di Redazione Il Cineocchio

Continua il nostro viaggio nella saga crossmediale ultradecennale dedicata al super-poliziotto di Detroit, tra successi e passi falsi

Leggi
aliens robocop saldapress
Sci-Fi & Fantasy

Recensione fumetto | Aliens – Grandi Maestri vol. 2 + RoboCop – Vivo o Morto vol. 1

di Redazione Il Cineocchio

Saldapress continua nell'operazione di riscoperta di preziose storie legate all'universo degli Xenomorfi, affiancando ora quelle del paladino della Detroit del futuro, con un racconto che è il sequel diretto al primo film del 1987

Leggi
paradise hills film 2019 milla
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Paradise Hills: Emma Roberts prigioniera della scuola ‘da favola’ di Milla Jovovich

di Redazione Il Cineocchio

Nel cast del fanta-thriller che segna l'esordio alla regia della spagnola Alice Waddington ci sono anche Eiza Gonzalez e Awkwafina

Leggi
Karl Urban e Olivia Thirlby in Dredd (2012)
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Dredd – Il giudice dell’apocalisse: dopo 7 anni arriva in Italia il film con Karl Urban

di Redazione Il Cineocchio

Finalmente i fan italiani del personaggio potranno godersi l'adattamento del 2012 firmato da Pete Travis e Alex Garland in cui ci sono anche Olivia Thirlby e Lena Headey

Leggi
another life serie netflix Katee Sackhoff
Natalia Dyer, Caleb McLaughlin, Sadie Sink, Millie Bobby Brown, Finn Wolfhard, Charlie Heaton e Noah Schnapp in Stranger Things 3
Sci-Fi & Fantasy

Stranger Things stagione 3 | La recensione (ep. 1-8): si cresce, si cita, si cambia

di Sabrina Crivelli

Tra rimandi più o meno espliciti, grandi amori e nuovi pericoli, Millie Bobby Brown e gli altri abitanti di Hawkins affrontano un capitolo di passaggio, familiare ma comunque appassionante

Leggi
Maleficent – Signora del Male film
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Maleficent – Signora del Male: Malefica scatena la sua furia sulla Brughiera

di Redazione Il Cineocchio

Nel sequel diretto da Joachim Rønning accanto ad Angelina Jolie ci sarà ancora una volta l'innocente Elle Fanning

Leggi
robocop saga film videogames tv
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | RoboCop saga (Parte 1): i film, le serie TV, i cartoni animati e i videogiochi

di Sabrina Crivelli

Nel 1987, il regista Paul Verhoeven faceva conoscere al mondo in un'opera controversa il tutore della legge cibernetico, dando il la a una progenie che ha spesso rinnegato le idee del capostipite

Leggi
mulan film disney 2020
Sci-Fi & Fantasy

Teaser e poster per Mulan: Jet Li e Donnie Yen nel wuxia live action della Disney

di Redazione Il Cineocchio

C'è anche Gong Li nella rivisitazione 'dal vero' del Classico animato del 1998, che vede protagonista la combattiva Yifei Liu (ma non Mushu ...)

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Jeremy Renner su Hellboy: “Dissi no a un ruolo nel film del 2004 di Guillermo del Toro”

di Redazione Il Cineocchio

No, questa volta, non si tratta di un'altra parte scartata avventatamente da Will Smith

Leggi
orbital era film katsuhiro otomo poster
Sci-Fi & Fantasy

Katsuhiro Otomo: “Giro Orbital Era (concept, teaser e trama) e rifaccio Akira, stavolta completo”

di Redazione Il Cineocchio

A 15 anni dall'ultima regia, l'autore giapponese 65enne ha annunciato in un colpo solo i due clamorosi progetti

Leggi
kurt russell 1997 fuga da new york set
Sci-Fi & Fantasy

Tra le pieghe del tempo | Kurt Russell nel 1999: “Sogno un film con Jena Plissken e Mad Max”

di Redazione Il Cineocchio

In una lettera 'a cuore aperto', l'attore esprimeva la sua gratitudine verso John Carpenter e l'amatissimo personaggio interpretato in due film, augurandosi il clamoroso crossover

Leggi
pinocchio garrone 2019 film
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer per Pinocchio: Matteo Garrone rilegge il classico di Carlo Collodi

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti della nuova trasposizione ci sono Roberto Benigni, Rocco Papaleo, Gigi Proietti e Marcello Fonte

Leggi
sandman preludi e notturni morfeo
Sci-Fi & Fantasy

Neil Gaiman sulla serie di Sandman: “Scrivo il pilot e si parte da Preludi e Notturni”

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore della saga a fumetti ha anche svelato il numero di episodi della prima stagione dello show live action di Netflix e quando sarà ambientata

Leggi
Vita segreta di Maria Capasso

Vita segreta di Maria Capasso

18-07-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

18-07-2019

Birba - Micio Combinaguai

Birba - Micio Combinaguai

18-07-2019

Skate Kitchen

Skate Kitchen

18-07-2019

Serenity - L'Isola dell'Inganno

Serenity - L'Isola dell'Inganno

18-07-2019

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

18-07-2019

Raccolto amaro

Raccolto amaro

18-07-2019

Welcome Home

Welcome Home

11-07-2019

RECENSIONE

Il mostro di St. Pauli

Il mostro di St. Pauli

11-07-2019

Domino

Domino

11-07-2019

RECENSIONE

Powidoki - Il ritratto negato

Powidoki - Il ritratto negato

11-07-2019

G.A.I.A.

G.A.I.A.

10-07-2019

Spider-Man - Far From Home

Spider-Man - Far From Home

10-07-2019

RECENSIONE