Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione | Bees Make Honey di Jack Eve

10/10 su 1 voti. Titolo originale: Bees Make Honey, uscita: 01-01-2018. Regista: Jack Eve.

Recensione | Bees Make Honey di Jack Eve

di Sabrina Crivelli

La fascinosa Alice Eve è protagonista di una dark comedy che fonde l'estetica noir anni '30 con una regia inventiva e visionaria

Tra i film in concorso per la Orbit Competition al BIFFF 2018 (dove noi abbiamo potuto vederlo in anteprima), Bees Make Honey, scritto e diretto da Jack Eve (Death of a Farmer), è un’elegante ed eccentrica black comedy con tocchi noir dal sapore retrò e uno stile di sicuro non banale.

Ambientata nel 1935, la storia è collocata in una sfarzosa magione britannica, durante una festa in maschera per celebrare Halloween. E’ stato commesso un omicidio l’anno precedente e la fascinosa padrona di casa, Honey (Alice Eve), ha assoldato l’ispettore Shoerope (Wilf Scolding) per scoprire chi siano i colpevoli della morte dell’amato marito, che lei è certa celarsi tra gli invitati.

Inno quindi all’estetica vintage, anni ’30, combinata con iperbolica ironia e dialoghi serrati, ad un primo sguardo Bees Make Honey contiene tutti gli ingredienti fondamentali del noir d’altri tempi: una bellissima femme fatale in abito da sera e rossetto scarlatto, un intraprendente detective che viene sedotto, un misterioso crimine da svelare, loschi individui e fiumi di champagne. Gli elementi chiave del genere si sommano poi a uno stile smaccatamente classico in termini di regia e fotografia, che immediatamente si nota in alcuni passaggi e inquadrature, come il primo piano del volto di Honey illuminato solo parzialmente da basso e poi tenuto per il resto in penombra. Un take che riprende perfettamente le convenzioni estetiche di pietre miliari quali Il Mistero del falco o Psyco. Scelta volontaria e arguta, Jack Eve gioca con i cliché, sia a livello di forma che di diegesi, per poi introdurre però degli inserti alienanti, che stonano con il complesso e lasciano chi guarda decisamente straniato. Tra il tributo cinefilo e la caricatura, il regista riesce quindi a mantenere un sapiente equilibrio che di certo potrà essere apprezzato dagli estimatori del cinema classico, ma che non ha il sapore di mero tributo nostalgico.

Al contrario, sull’impalcatura piuttosto tradizionale viene edificato un costrutto pirotecnico, che tange le eccentriche scelte registiche, il montaggio a tratti al limite dello sperimentale e i personaggi stravaganti. Da una parte, a caratteri – come detto – stereotipici in Bees Make Honey si alternano veri e propri voli pindarici: esempio perfetto è la sequenza in cui Russell (Ivanno Jeremiah), truccato da vera e propria diva, presenta il re e la regina della serata, ossia Honey e l’ispettore Shoeropei, a cui segue una sfida dei due al gioco in cui si devono trasportare con i soli denti più mele possibili in una bacinella piena d’acqua. In un visionario e velocissimo montaggio alternato vediamo i due che si cimentano nell’impresa, l’occhio della camera si muove frenetico sul soggetto, poi alcuni frammenti di rallenti a cui segue uno stacco, i tentativi dell’altro che con la mela in bocca, d’improvviso, è sprofondato su uno schermo nero, quasi precipitasse in un baratro, per tornare successivamente su di lei in turbinio d’immagini che dà la sensazione allo spettatore quasi d’affogare in quelle stesse bacinelle piene d’acqua e di mele. Il medesimo effetto è reso dai grotteschi flashback in cui i vari eccentrici personaggi sono introdotti via via lungo il minutaggio. Parentesi caricaturali spesso in flashforward, mostrano l’uno che caccia gli uccelli dal porticato, o un gruppo di nazisti (elemento chiave per lo sviluppo della trama) che cantano e fanno farsesche smorfie a tre donne che reagiscono con sdegno, il tutto con una musichetta comica di sottofondo.

Viene così delineata una galleria di tipi umani, un carnevale fatto di costumi e individui, con piglio degno de’ Il grande Gatsby (The Great Gatsby) post-moderno di Baz Luhrmann. L’approccio e il periodo sono assimilabili per più fattori, anche se il contenuto è ben diverso; in ambedue gli anni ’30 sono attualizzati in sequenze sincopate, balli sfrenati e uno stile filmico sfrontato. Manierista, fortemente estetizzante, in Bees Make Honey è però più marcato il lato dissacrante e, inseriti più o meno in bella vista lungo tutto il film, troviamo numerosi dettagli farseschi. Le battute, le azioni, alcuni particolari, molto concorre a dare l’idea che tutto sia sospeso tra il serio e il faceto; l’apoteosi è raggiunta quando in secondo piano si scorgono le silhouette di una coppia che copula mentre i protagonisti discutono in primo piano, oppure quando i preparativi di un efferato omicidio vengono interrotti da un ospite inatteso e i villain e quest’ultimo si dedicano a una funambolesca danza mentre sniffano cocaina, o ancora un’entrata ad effetto, resa ridicola dalla decisione dell’eroe di indossare abiti da donna.

Ricco quindi di trovate inventive e personaggi assurdi, Bees Make Honey è una semi parodia tragicomica del noir classico che fonde uno stile attento a un’ironia pungente, e certo non potrà non essere apprezzata dai palati più raffinati.
Di seguito trovate il trailer originale, in attesa che qualche anima pia decida di distribuirlo dalle nostre parti:

Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Obbligo o verità (versione estesa) di Jeff Wadlow

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana estesa del film con Lucy Hale e Tyler Posey, che dona un twist horror al noto gioco adolescenziale

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | German Angst di Buttgereit, Kosakowski e Marschall + Excision di R. Bates Jr.

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del film a episodi firmato dai tre maestri dell'underground estremo tedesco e dell'horror con AnnaLynne McCord e Traci Lords, finalmente disponibili per il nostro mercato dopo anni di attesa

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | 7 sconosciuti a El Royale di Drew Goddard

di
Sabrina Crivelli

Il regista dell'arguto 'Quella Casa nel Bosco' torna dietro alla mdp per un thriller alla Tarantino dal sapore 60s, che gioca con gli stereotipi ma finisce per essere troppo derivativo

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Monster Party scatena la furia omicida di Julian McMahon

di
Redazione Il Cineocchio

Una rapina in villa finisce molto male nell'horror diretto da Chris von Hoffmann, in cui a sporcarsi le mani di sangue ci sarà anche Robin Tunney

Leggi
Horror & Thriller

Trama e poster per Between Worlds, revenge movie soprannaturale con Nicolas Cage

di
Redazione Il Cineocchio

La star ha lavorato al fianco di Franka Potente nel film di produzione spagnola diretto dalla regista Maria Pulera

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Clovehitch Killer, Dylan McDermott è un padre perfetto con un lato oscuro

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Duncan Skiles racconta la faccia nascosta dell'America in un thriller che vede tra i protagonisti anche Charlie Plummer e Samantha Mathis

Leggi
Horror & Thriller

John Carpenter su Halloween: “Rendere fratelli Laurie e Michael Myers fu uno sbaglio dettato dall’alcol”

di
Redazione Il Cineocchio

A 40 anni di distanza, il regista ha ripensato allo spiazzante colpo di scena del primo film, inserito controvoglia nella versione destinata alla TV americana e poi formalizzato nel secondo capitolo

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di Escape Room, risolvi enigmi e trova indizi o muori

di
Redazione Il Cineocchio

Logan Miller e Deborah Ann Woll tra gli sconosciuti costretti dal regista Adam Robitel a partecipare a un crudele gioco contro il tempo per salvare le proprie vite

Leggi
Horror & Thriller

John Krasinski su A Quiet Place: “Sto scrivendo il sequel e c’è una data di uscita”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore, regista e produttore del fanta-horror campione di incassi ha anche accennato a quelli che potrebbero essere gli argomenti affrontati

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Piercing di Nicolas Pesce

di
Sabrina Crivelli

Il regista del raggelante The Eyes of My Mother torna dietro alla mdp per dirigere Mia Wasikowska e Christopher Abbott nel perverso e straniante adattamento del romanzo di Ryû Murakami

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di La Llorona – Le lacrime del male, la ‘donna che piange’ va a caccia di bambini

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Michael Chaves debutta sul grande schermo con un film che intende lanciare una nuova icona horror, prodotto da James Wan e interpretato da Linda Cardellini

Leggi
Horror & Thriller

John Carpenter: “Stanno lavorando su sequel e reboot di Essi Vivono, Christine e Il Signore del Male”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista 70enne ha rivelato che - dopo Halloween - gli studi di Hollywood sono intenzionati a 'saccheggiare' ancora la sua fortunata produzione degli anni '80

Leggi
Horror & Thriller

Esclusivo | Abbiamo visto i primi 20′ di Glass + incontro carriera con M. Night Shyamalan ricco di aneddoti

di
Alessandro Gamma

Al Festival di Sitges il regista ci ha parlato della sua ultima fatica, ma anche ripensato ad Unbreakable, Split e il Sesto Senso, parlando delle sue paure e del fondamentale bisogno di libertà espressiva a ogni costo

Leggi
Horror & Thriller

Mike Flanagan: “In ogni episodio di Hill House ho nascosto fantasmi in bella vista, ma c’è un motivo”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'adattamento per il piccolo schermo del celebre romanzo horror di Shirley Jackson ha rivelato di aver imbottito la serie originale di Netflix di Easter Egg, anche dei suoi precedenti film, spiegandone la ragione

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Sitges 51 | Galveston di Mélanie Laurent

di
Sabrina Crivelli

Elle Fanning e Ben Foster sono i protagonisti assai poco adatti di un crime drama dai toni cupi e dal ritmo estenuante, che adatta un romanzo di Nic Pizzolatto

Leggi
Euforia

Euforia

T. originale: Euforia

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Angel Face

Angel Face

T. originale: Gueule d'ange

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 7 su 20 voti
7 Sconosciuti a El Royale

7 Sconosciuti a El Royale

T. originale: Bad Times at the El Royale

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 88 voti

RECENSIONE

Halloween

Halloween

T. originale: Halloween

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 82 voti

RECENSIONE

Disobedience

Disobedience

T. originale: Disobedience

Data di uscita: 25-10-2018

Voto medio: 6 su 211 voti
Fahrenheit 11/9

Fahrenheit 11/9

T. originale: Fahrenheit 11/9

Data di uscita: 22-10-2018

Voto medio: 6 su 11 voti
In viaggio con Adele

In viaggio con Adele

T. originale: In viaggio con Adele

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Nessuno come noi

Nessuno come noi

T. originale: Nessuno come noi

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 1 voti
Le ereditiere

Le ereditiere

T. originale: Las herederas

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 8 su 2 voti
Searching

Searching

T. originale: Searching

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 7 su 300 voti
The Children Act - Il verdetto

The Children Act - Il verdetto

T. originale: The Children Act

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 80 voti
Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

Piccoli Brividi 2 - I fantasmi di Halloween

T. originale: Goosebumps 2: Haunted Halloween

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 5 su 27 voti
Pupazzi senza gloria

Pupazzi senza gloria

T. originale: The Happytime Murders

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 5 su 67 voti
Soldado

Soldado

T. originale: Sicario: Day of the Soldado

Data di uscita: 18-10-2018

Voto medio: 6 su 594 voti

RECENSIONE

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato

T. originale: Salute

Data di uscita: 16-10-2018

Voto medio: 5 su 3 voti
Ville Neuve

Ville Neuve

T. originale: Ville Neuve

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Mirai

Mirai

T. originale: 未来のミライ

Data di uscita: 15-10-2018

Voto medio: 6 su 13 voti

RECENSIONE

La fuitina sbagliata

La fuitina sbagliata

T. originale: La fuitina sbagliata

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 12 voti
L'apparizione

L'apparizione

T. originale: L'Apparition

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 30 voti
Il complicato mondo di Nathalie

Il complicato mondo di Nathalie

T. originale: Jalouse

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 75 voti
Johnny English colpisce ancora

Johnny English colpisce ancora

T. originale: Johnny English Strikes Again

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 190 voti
Zanna Bianca

Zanna Bianca

T. originale: Croc-Blanc

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 6 su 24 voti
Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

Quasi Nemici - L'importante è avere ragione

T. originale: Le Brio

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 286 voti
A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

A-X-L - Un'amicizia extraordinaria

T. originale: A.X.L.

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 4 su 35 voti
The Predator

The Predator

T. originale: The Predator

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 5 su 620 voti

RECENSIONE

A Star Is Born

A Star Is Born

T. originale: A Star Is Born

Data di uscita: 11-10-2018

Voto medio: 7 su 861 voti
Il banchiere anarchico

Il banchiere anarchico

T. originale: The Anarchist Banker

Data di uscita: 10-10-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes