Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione Blu-ray | La casa di Jack + Anon + Il Colpevole – The Guilty

Recensione Blu-ray | La casa di Jack + Anon + Il Colpevole – The Guilty

03/07/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane del film V.M. 18 di Lars von Trier, del fanta-action con Clive Owen e del thriller danese di Gustav Möller

Blu-ray La casa di Jack + Anon + Il Colpevole - The Guilty

Diamo uno sguardo dettagliato alle edizioni italiane arrivate da qualche tempo nei negozi.

La Casa di Jack (Blu-Ray) [The House That Jack Built – Denmark, Francia, Sweden, Germany, Belgium, 2018]

Regia: Lars von Trier – Cast: Matt Dillon, Bruno Ganz, Uma Thurman, Siobhan Fallon Hogan, Sofie Gråbøl, Jeremy Davies

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano, Italiano per non udenti – Rapporto schermo: 2.40:1 Anamorfico

Stati Uniti d’America, 1970. Jack è un ingegnere psicopatico con tendenze ossessivo-compulsive. Dopo aver ucciso una donna che gli aveva chiesto soccorso per strada, si convince di dover continuare ad uccidere per raggiungere la perfezione. Ogni suo omicidio deve essere un’opera d’arte: sempre più complessa e ingegnosa. Inizia così una partita a scacchi contro la polizia, lunga dodici anni, condotta dal più astuto e spietato omicida seriale…

la casa di jack blu-ray itaCOMMENTO: “Matt Dillon è un serial killer narcisista nella riflessione raggelante e carica di humor nero sulla mente criminale del regista danese”. Questo il nostro sintetico commento dopo la visione di La Casa di Jack al Festival di Sitges lo scorso ottobre (la recensione completa). Prima di venire al commento tecnico del disco, partiamo dall’aspetto forse più importante dell’edizione: come giustamente evidenziato dalla copertina, si tratta della versione integrale del film (153 minuti), che nei cinema era uscito invece in versione censurata (il nostro approfondimento sui tagli). Girato con una ARRI Alexa Mini, La Casa di Jack viene presentato nel formato 2.39:1. Il livello di dettaglio dell’immagine – dalla resa molto cinematografica – si mantiene piuttosto alto per tutta la durata, nonostante la mdp si spesso in movimento. I colori sono ben saturi e naturali, mentre i neri sono profondi. Non si segnalano particolari problemi da compressione.

Passando al sonoro, abbiamo a disposizione due tracce – italiana e originale inglese (con sottotitoli opzionabili) – entrambe 5.1 DTS-HD Master Audio. La giusta separazione degli effetti tra i canali garantisce una bella tensione al film, con la narrazione di Virgilio che colpisce per la sua misteriosa onnipresenza. Per aggiungere ulteriore inquietudine, La Casa di Jack rifugge una partitura musicale tradizionale, optando invece per un accompagnamento ‘stonato’, riproposto con accuratezza anche con l’aiuto dei surround (ci sono anche brani del pianista Glenn Gould e di David Bowie). A farla da padrone sono comunque spesso e volentieri i meri dialoghi, che vantano una resa cristallina e sempre prioritaria sul centrale.

Terminando coi contenuti speciali, troviamo – non segnati sulla custodi – solo il trailer italiano e una photogallery.

Genere: Thriller, Horror, Drammatico

Studio: Eagle Pictures / Cde

anon blu-ray itaAnon (Blu-Ray+Dvd) [Anon – USA, Canada, Germany, 2018]

Regia: Andrew Niccol – Cast: Clive Owen, Amanda Seyfried, Afiya Bennett, Morgan Allen, Jeffrey Men, James Tam, Jonathan Potts, Rachel Roberts

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano, Italiano per non udenti – Rapporto schermo: 1.78:1 Anamorfico

In un futuro prossimo non esistono più privacy o anonimato. I ricordi di ognuno vengono registrati e la criminalità cessa quasi di esistere. Nel tentativo di risolvere una serie di omicidi senza colpevole, Sal Frieland si imbatte in una donna che sovverte ogni regola del sistema e che è scomparsa nel nulla. La sconosciuta non ha identità, è senza storia alle spalle, non ha alcun ricordo registrato e potrebbe portare a una nuova esplosione di crimini. Prima di divenire la sua prossima vittima, Sal farà di tutto per rintracciarla…

COMMENTO: “Clive Owen e Amanda Seyfried sono i protagonisti di un thriller sci-fi che estremizza l’impiego della realtà aumentata per capire quanta privacy siamo disposti a sacrificare pur di facilitare le nostre vite quotidiane”. Questo il nostro breve commento a caldo di Anon dopo averlo visto nella primavera del 2018 su Netflix, che lo ha distribuito in esclusiva nel nostro paese (la recensione completa). Venendo al commento tecnico, il film – che viene presentato all’interno della collana Originals – alterna i formati 2.35:1 e 1.78:1, a seconda del punto di vista usato. Indipendentemente da ciò, la risoluzione generale è impressionante, con primi piani nitidissimi e colori sempre coerenti e ben contrastati, con neri profondissimi.

Passando all’audio, troviamo due tracce – italiana e originale inglese (con sottotitoli opzionabili) – entrambe 5.1 DTS-HD Master Audio. Si nota un leggero rumore di fondo permanente durante la visione, che comunica abbastanza bene quanto sia silenzioso e digitale il mondo di Anon. I suoni analogici sono praticamente inesistenti e i canali arrivano a concedere punte di dinamismo appropriato solamente nel terzo atto del film. I dialoghi restano comunque sempre facili da comprendere e le scarse musiche vengono utilizzate per riempire adeguatamente la stanza con note delicate.

Non sono purtroppo presenti contenuti speciali di alcun tipo, ma vale la pena di segnalare – così come già avvenuto il mese scorso per Attractionla o-card che racchiude la confezione, nera e con scritte tattili in rilievo, che esalta le immagini traslucide stampate.

Genere: Fantascienza, Thriller

Studio: Eagle Pictures

il colpevole the guilty blu-ray itaIl Colpevole – The Guilty (Blu-Ray) [Den skyldige – Denmark, 2018]

Regia: Gustav Möller – Cast: Jakob Cedergren, Jessica Dinnage, Omar Shargawi, Johan Olsen, Jacob Lohmann

Lingue principali: Italiano, Danese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.40:1 Anamorfico

Asger Holm è un agente di polizia che si è messo nei guai e per questo è stato confinato a rispondere al numero d’emergenza insieme a più anziani colleghi. Vive questo lavoro con insofferenza e agitazione, anche perché l’indomani lo aspetta il processo che deciderà della sua carriera. Quando riceve la telefonata disperata di una donna che dice di essere stata rapita, Asger decide di mettersi in gioco e fare il possibile, fino a scavalcare le regole, per non tralasciare alcuna possibilità. Il suo desiderio di redenzione si incaglia però in un caso che è molto più complesso di quello che sembra e le sue buone intenzioni rischiano di avere effetti controproducenti per sé e per gli altri…

COMMENTO: “Il thriller di debutto del danese Gustav Möller costruisce la suspense solamente sulla parola, azzerando l’azione e l’approfondimento della psicologia del protagonista”. Questo il nostro commento sintetico a Il Colpevole – The Guilty dopo la visione in sala lo scorso febbraio (la recensione completa). Venendo all’analisi tecnica del blu-ray, il film è girato in uno spazio chiuso, ben illuminato e decisamente molto ‘controllabile’ dalla mdp. Il risultato è un’immagine molto nitida e pulita, che esalta i primi piani, conferendo al quadro un aspetto vivido e naturale. Non si segnalano rumori o altri problemi.

Passando al sonoro, possiamo scegliere tra due tracce – italiana e originale danese (con sottotitoli opzionabili) – entrambe 5.1 DTS-HD Master Audio. Oltre a un leggero rumore di sottofondo usato deliberatamente in alcune scene, Il colpevole – The Guilty si concentra pesantemente sulle voci – del protagonista e di chi telefona -, che prevalgono sui suoni ambientali, con le musiche che solo raramente offrono un’apertura spaziale maggiore. Un maggiore dinamismo si può ritrovare quindi nelle sequenze più tese, grazie all’aumento dei rumori e al crescendo della colonna sonora.

Concludendo coi contenuti speciali, troviamo solamente alcuni trailer.

Extra: Trailer

Genere: Thriller, Poliziesco, Noir, Drammatico

Studio: Eagle Pictures / Sound Mirror

Di seguito i trailer ufficiali di La casa di Jack, Anon e Il Colpevole – The Guilty:

the deep house film bustillo maury 2020
mother cortometraggio notarile 2020
the velocipastor film
Horror & Thriller

The VelociPastor | La recensione del film di Brendan Steere col prete-dinosauro

di William Maga

Nato come cortometraggio nel 2011, il regista riesce a imbastire un action-horror low budget che regge alla sua assurda premessa fino alla fine, divertito e divertente

Leggi
l'esorcista friedkin film set 1973
Horror & Thriller

Dossier | L’Esorcista e le reazioni del pubblico italiano alla prima del 1974: malori, risate e incassi record

di Redazione Il Cineocchio

Andiamo a spulciare i quotidiani dell'epoca, per vedere l'impatto del film di William Friedkin sugli spettatori

Leggi
Patiffonka video ormbrello horror
Horror & Thriller

Cortometraggio | Un ombrello diventa un mostro tentacolare pronto a uccidere

di Redazione Il Cineocchio

Quando un oggetto di uso comune assume connotazione fanta-horror imprevedibili

Leggi
Ella Balinska in Run Sweetheart Run (2020)
Horror & Thriller

Run Sweetheart Run: immagini e trama per l’horror sociale con Pilou Asbæk

di Redazione Il Cineocchio

La regista Shane Feste si è ispirata a un terribile fatto capitatole veramente per il suo nuovo film, in cui c'è anche Ella Balinska

Leggi
underwater film 2020 kristen
Horror & Thriller

Underwater | La recensione del film di William Eubank con Kristen Stewart

di William Maga

Kristen Stewart e Vincent Cassel sono i protagonisti di un fanta-horror PG-13 semplice e derivativo, che pesca a piene mani da Aliens e The Abyss, regalando qualche brivido marino

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Sleepless Beauty: la privazione del sonno genera mostri nell’horror russo

di Redazione Il Cineocchio

Polina Davydova è la sventurata protagonista del film diretto da Pavel Khvaleev che guarda a Saw e Martyrs

Leggi
Horror & Thriller

American Assassin | La recensione del film di Michael Cuesta con Michael Keaton

di Teresa Scarale

Un film d’azione superfluo, utile solo all’onanismo mentale armaiolo americano. Spiace che il magnetismo indiscutibile di Michael Keaton vi sia stato sprecato.

Leggi
memorie di un assassino film Kang-ho Song
Horror & Thriller

Memorie di un Assassino: poster e data di uscita per il thriller di Bong Joon-ho del 2003

di Redazione Il Cineocchio

Dopo oltre 15 anni, il celebrato film con Kang-ho Song arriva finalmente nelle sale italiane, sull'onda del successo di Parasite

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Ouija Shark: il terribile fantasma di uno squalo killer viene evocato per errore

di Redazione Il Cineocchio

Quando si pensava che il sottogenere fosse stato ormai ampiamente esplorato, ci pensa il regista Scott Patrick a un nuovo improbabile crossover

Leggi
BEAU cortometraggio ari aster
Horror & Thriller

Dossier | Ari Aster e i 6 angoscianti cortometraggi ‘di formazione’ che hanno plasmato la sua regia

di Sabrina Crivelli

Andiamo alle origini della poetica registica del 33enne autore di Hereditary e Misdommar, un'esplorazione dei lati più oscuri dell'animo umano, dove risiede il vero orrore

Leggi
Horror & Thriller

Richard Stanley: “Giro L’Orrore di Dunwich e ci metto il Necronomicon e la Miskatonic University”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista presto di nuovo dietro alla mdp per il secondo film riconducibile all'universo cinematografico condiviso di H.P. Lovecraft

Leggi
Odio l'estate

Odio l'estate

30-01-2020

Alice e il sindaco

Alice e il sindaco

30-01-2020

I miserabili

I miserabili

30-01-2020

Villetta con ospiti

Villetta con ospiti

30-01-2020

Il diritto di opporsi

Il diritto di opporsi

30-01-2020

Judy

Judy

30-01-2020

Underwater

Underwater

30-01-2020

RECENSIONE

ARTASERSE

ARTASERSE

24-01-2020

In the Trap - Nella trappola

In the Trap - Nella trappola

23-01-2020

Figli

Figli

23-01-2020

Tappo - Cucciolo in un mare di guai

Tappo - Cucciolo in un mare di guai

23-01-2020

1917

1917

23-01-2020

RECENSIONE

Just Charlie - Diventa chi sei

Just Charlie - Diventa chi sei

23-01-2020

Botero - Una ricerca senza fine

Botero - Una ricerca senza fine

21-01-2020

Herzog incontra Gorbaciov

Herzog incontra Gorbaciov

19-01-2020