Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione | Boar di Chris Sun

5/10 su 28 voti. Titolo originale: Boar, uscita: 17-06-2018. Budget: $2,393,600. Regista: Chris Sun.

Recensione | Boar di Chris Sun

17/08/2018 recensione di William Maga

John Jarrath e Bill Moseley sono alle prese con un feroce e gigantesco cinghiale selvatico nell'entroterra australiano in un creature film che non si prende sul serio e diverte, centrando l'obiettivo nonostante alcuni problemi dovuti al budget

Chi ha una certa familiarità con il cinema di Chris Sun sa che ogni suo film si porta dietro un carico di aspettative fatto da violenza sanguinaria e australianità nel senso più greve e oltraggioso possibile. E adessoanche Boar, presentato in anteprima europea all’ultimo BIFFF di Bruxelles (dove lo abbiamo visto), sebbene spinga un po’ meno sul versante del gore, nel complesso non fa eccezione. Con una ammiccante – e inevitabile – strizzatina d’occhio al cugino famoso Razorback, classico del 1984 diretto da Russell Malcahy, il regista ha preso un’altra strada per realizzare il suo creature movie su un feroce cinghiale selvatico assassino, che non è in fin dei conti né un remake, né una re-immaginazione o un reboot, ma più semplicemente 90 minuti di ozploitation sfrenata infarcita di volti noti locali.

Il bestiame comincia a scomparire in una piccola città rurale e due contadini dediti all’alcol si ritrovano faccia a faccia con un gigantesco cinghiale. Dopo essersi imbattuti nei resti devastati di un camping, i due uomini – con abbondanza di bottiglie di whisky, ma con una scorta di munizioni insufficienti – devono così provare a respingere la bestia da soli, prima che questa torni a uccidere di nuovo. Nel frattempo, la famiglia Monroe arriva in città per far visita ad alcuni parenti e, mentre trascorre un idilliaco pomeriggio a nuotare nel vicino fiume, anche i suoi membri finiscono nel mirino della creatura predatrice selvatica dall’appetito insaziabile.

Come avrete intuito, si tratta di una sinossi  piuttosto semplice e per nulla inventiva, eppure la direzione sicura di Chris Sun aderisce alle convenzioni del (sotto)genere, manipolando i cliché a proprio vantaggio e intingendo la vicenda nel sempre affascinante contesto aussie, costellandola come plus di attori australiani vecchi e giovani tra cui Simone Buchanan, John Jarratt (Wolf Creek), Roger Ward (Interceptor), Melissa Tkautz, Hugh Sheridan e Nathan Jones (Mad Max: Fury Road), nonché del fuoriclasse americano del cinema horror Bill Moseley (La Casa del Diavolo). Un mix di facce adeguatissimo per una pellicola del genere, low budget (circa 2 milioni di euro) e senza grandi pretese di essere qualcosa di più di 90′ di assalti, fughe e battutacce.

In particolare, Jarratt e Ward interpretano i due redneck ubriaconi la cui chimica sullo schermo è meravigliosa, e con i due personaggi che guidano la prima metà della storia, la resa sullo schermo finisce per essere un esilarante – e sorprendentemente accattivante – motivo comico/grottesco che dona un tocco inaspettatamente leggero a Boar. Gli scambi tra i due sono rozzamente divertenti, ed entrambi dimostrano una sintonia evidentemente esistente anche al di fuori dal set. La seconda parte della storia è invece incentrata sui personaggi della Buchanan e di Moseley, che interpretano i genitori degli adolescenti Christie-Lee Britten e Griffin Walsh, e anche in questo caso la loro chimica è evidente. Moseley offre una prova più contenuta di quanto i suoi fan potrebbero aspettarsi da chi ha alle spalle le memorabili interpretazioni di Otis Firefly e “Chop-Top” Sawyer. L’attrice 50enne rappresenta l’ancoraggio emotivo del film, offrendo quella profondità e quel quantitativo minimo di emozioni che spesso ci si dimentica in opere di questa natura.

Tra i membri del resto del gruppo spicca la Tkautz come figlia di Jarratt, la proprietaria del pub locale, che, allontanandosi dalla figura celebrata nel reality australiano The Real Housewives of Sydney, sembra proprio divertirsi un sacco vestita in jeans e camicia di flanella abbracciando il suo lato nascosto più rozzo e sboccato. Tra le altre facce familiari per chi ha un po’ di dimestichezza con il cinema locale ci sono quelle di Ernie Dingo, Steve Bisley e Chris Hayward, nei panni di un branco di disadattati che danno a Boar ulteriore credibilità. Tra l’altro, il personaggio di Hayward rappresenta anche una sorta di omaggio palese a Razorback, nel quale ha recitato, e farà sorridere chiunque sia abbastanza preparato da riconoscere il riferimento.

Tuttavia, sarebbe piuttosto ingenuo sorvolare o ignorare del tutto alcune vistose carenze del film, che includono una manciata di effetti speciali in CGI malamente elaborati e un montaggio che spesso lascia piuttosto sconcertati. Chris Sun utilizza una misura uguale di effetti pratici e digitali per creare il suo mostro, ma in entrambi i casi il risultato è ugualmente positivo e negativo. È glorioso osservare i protagonisti faccia a faccia con la bavosa e ansimante creatura e vederli interagire con qualcosa di tattile … eppure quando il cinghiale carica a tesa bassa e la telecamera la inquadra in un campo lungo, l’inefficacia dell’effetto pratico rivela tutti i suoi limiti. Lo stesso si può dire per la versione digitale, che appare da una parte eccessivamente finta in alcune sequenze, e del tutto realistica in altre. Un peccato (i limiti imposti dal budget e la volontà di non usare solo la CGI hanno sicuramente influito), che inficia l’apprezzabile tenacia nel volere creare un mostro così grande e feroce che potesse sembrare realistico e quindi ancora più spaventoso.

Ciononostante, Boar resta una visione piacevole, onesta nella consapevolezza di essere un horror che non vuole passare alla storia ma soltanto far trascorrere senza sbadigli un’ora e mezza di serata a chi è in cerca di un prodotto insolito.

Di seguito il trailer originale di Boar, al momento senza una data di uscita per l’Italia:

Nathan Jones
John Jarratt
Madeleine Kennedy
Roger Ward
Bill Moseley
John Jarratt
Steve Bisley
Ernie Dingo
Chris Haywood
Hugh Sheridan
Christie-Lee Britten
Simone Buchanan
Melissa Tkautz
Ricci Guarnaccio
Griffin Walsh
Emily Williams
Sean Gannon
Sheridyn Fisher
Chris Bridgewater
Sam Coward
Horror & Thriller

Robert Eggers su The Witch: “A causa del film, la Polonia mi considerò persona non gradita”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha rivelato che la promozione un po' troppo blasfema del folk horror del 2015 scatenò un grosso malinteso con le autorità locali

Leggi
critters attack film 2019
Horror & Thriller

Critters Attack! | La recensione del quinto film della saga diretto da Bobby Miller

di William Maga

C'è anche il cammeo di Dee Wallace nella lettera d'amore straight-to-video che riporta sullo schermo i terribili extraroditori dopo quasi 30 anni di assenza

Leggi
Serenity - L'isola dell'inganno film 2019
Horror & Thriller

Serenity – L’isola dell’inganno | La recensione del film con Matthew McConaughey e Anne Hathaway

di Giovanni Mottola

Steven Knight gira un thriller 'marinaresco' che fa acqua da tutte le parti: più che di meta-cinema, trattasi di cinema a metà

Leggi
it - capitolo 2 pennywise film
Horror & Thriller

Trailer finale per IT Capitolo Due: i ‘perdenti’ tornano a Derry per il confronto decisivo con Pennywise

di Redazione Il Cineocchio

Toccherà agli adulti James McAvoy, Jessica Chastain e Bill Hader sconfiggere una volta per tutte il clown danzante nella seconda parte dell'horror diretto da Andrés Muschietti

Leggi
Frankie Muniz in The Black String (2018) film
Mindhunter stagione 2 manson
Horror & Thriller

Mindhunter stagione 2: data di uscita e 10 immagini (c’è anche Charles Manson)

di Redazione Il Cineocchio

Nei nuovi episodi della serie Netflix, Jonathan Groff, Holt McCallany e Anna Torv si ritroveranno faccia a faccia con altri famosissimi serial killer

Leggi
Florence Pugh in Midsommar (2019)
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: esaminiamo la simbologia (rune, riti, dipinti) del folk horror di Ari Aster

di Redazione Il Cineocchio

Spiegazione e vademecum dell'iconografia e dell'immaginario celati in bella vista nel film con Florence Pugh

Leggi
adoration film du welz
Horror & Thriller

Poster e trama per Adoration, il nuovo thriller di Fabrice du Welz

di Redazione Il Cineocchio

A 15 anni da Calvaire, il regista belga chiude la sua 'trilogia delle Ardenne'

Leggi
feedback film Pedro C. Alonso
Horror & Thriller

Trailer per Feedback: la vita di Eddie Marsan viene distrutta in diretta radiofonica

di Redazione Il Cineocchio

C'è la mano di Jaume Collet-Serra dietro all'esordio nell'horror del regista spagnolo Pedro C. Alonso, a cui han preso parte anche Paul Anderson e Ivana Baquero

Leggi
Isabelle Grill in Midsommar (2019) film ari aster
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: guida all’interpretazione del film di Ari Aster

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di dare una spiegazione razionale e ragionata a ciò che accade, prima e sul finale, nel folk horror con Florence Pugh

Leggi
Florence Pugh in Midsommar (2019) film
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati: Ari Aster chiarisce alcuni punti poco chiari

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore del folk horror con Florence Pugh ha personalmente precisato alcuni passaggi che potrebbero aver generato disorientamento negli spettatori

Leggi
Midsommar (2019) ari aster film
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati | La recensione del sabba di Ari Aster

di Raffaele Picchio

Al secondo film, il regista di Hereditary prosegue nel suo cammino rituale giocando a carte scoperte e alzando ulteriormente le ambizioni, uscendone comunque a testa alta con un'opera respingente ma affascinante, grottesca e complessa che non accetta mezze posizioni

Leggi
night hunter film
Horror & Thriller

Trailer per Night Hunter: Henry Cavill e Alexandra Daddario sulle tracce di un serial killer con personalità multipla

di Redazione Il Cineocchio

L'inglese David Raymond esordisce in regia con un thriller che vede protagonisti anche Ben Kingsley e Nathan Fillion

Leggi
casa vera the conjuring Harrisville, Rhode Island
Horror & Thriller

The Conjuring: la casa infestata indagata dai Warren sarà presto visitabile

di Redazione Il Cineocchio

I nuovi proprietari della fattoria stregata resa celebre dall'horror di James Wan stanno provvedendo ai restauri e contano di aprirla al pubblico entro fine anno, confermando che succedono ancora fatti inspiegabili al suo interno

Leggi
let her out night watchmen blu-ray ita
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Let Her Out + The Night Watchmen

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni del body horror diretto da Cody Calahan e della dark comedy coi clown vampiri di Mitchell Altieri

Leggi
Passpartù: Operazione Doppiozero

Passpartù: Operazione Doppiozero

18-07-2019

Vita segreta di Maria Capasso

Vita segreta di Maria Capasso

18-07-2019

Il mangiatore di pietre

Il mangiatore di pietre

18-07-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

18-07-2019

Birba - Micio Combinaguai

Birba - Micio Combinaguai

18-07-2019

Skate Kitchen

Skate Kitchen

18-07-2019

Serenity - L'Isola dell'Inganno

Serenity - L'Isola dell'Inganno

18-07-2019

RECENSIONE

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

18-07-2019

Raccolto amaro

Raccolto amaro

18-07-2019

Welcome Home

Welcome Home

11-07-2019

RECENSIONE

Il mostro di St. Pauli

Il mostro di St. Pauli

11-07-2019

Domino

Domino

11-07-2019

RECENSIONE

Powidoki - Il ritratto negato

Powidoki - Il ritratto negato

11-07-2019

G.A.I.A.

G.A.I.A.

10-07-2019

Spider-Man - Far From Home

Spider-Man - Far From Home

10-07-2019

RECENSIONE