Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione home video | I morti non muoiono (BD) + MA (DVD) + Unfriended: Dark Web (BD)

Recensione home video | I morti non muoiono (BD) + MA (DVD) + Unfriended: Dark Web (BD)

17/10/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni dell film di zombi di Jim Jarmusch, dell'horror psicologico con Octavia Spencer e del sequel di Stephen Susco

home video I morti non muoiono (BD), MA (DVD), Unfriended Dark Web (BD)

Diamo uno sguardo dettagliato alle edizioni italiane per l’home video arrivate da qualche tempo nei negozi.

I Morti Non Muoiono (Blu-Ray) [The Dead Don’t Die – USA, Sweden, 2019]

Regia: Jim Jarmusch – Cast: Bill Murray, Adam Driver, Tilda Swinton, Chloë Sevigny, Steve Buscemi, Danny Glover, Rosie Perez, Iggy Pop, RZA, Selena Gomez, Tom Waits

Lingue principali: Italiano, Inglese 5.1 DTS HD, Francese, Tedesco, Spagnolo – Audio Italiano: Dts / Dolby Digital 5.1 –
Sottotitoli principali: Italiano, Inglese per non udenti, Francese, Tedesco, Spagnolo – Rapporto schermo: 1.78:1 Anamorfico

Nella sonnolenta cittadina di Centerville qualcosa non va come dovrebbe. La luna splende più del solito, le ore di luce del giorno diventano imprevedibili e gli animali cominciano a mostrare insoliti comportamenti. Nessuno sa bene perché. Le notizie sono spaventose e gli scienziati sono preoccupati ma nessuno di loro prevede la piaga, strana e pericolosa, che in breve tormenta Centerville: i morti non muoiono! Uscendo dalle loro tombe, attaccano i viventi e li trasformano nei loro banchetti. I cittadini dovranno combattere come possono per sopravvivere.

morti non muoiono (BD) itaCOMMENTO: “Il regista infarcisce il cast della sua horror comedy di vecchi amici, ma la riflessione sul genere che ne scaturisce è tragicamente blanda e senza identità”. Questo il nostro commento sintetico al termine di I Morti Non Muoiono lo scorso giugno (la recensione completa). Venendo subito agli aspetti tecnici del disco, il film, fotografato digitalmente, viene presentato con un trasferimento a 1080p che restituisce un’immagine di stabile e complessivamente soddisfacente, pur senza strafare. I dettagli sono comunque nitidi e i colori brillanti, coi neri profondi e pieni.

Passano al sonoro, abbiamo a disposizione la tracia italiana e quella originale inglese (con sottotitoli), entrambe in 5.1 DTS HD. Le musiche godono di una bella ampiezza, col surround che aiuta a creare la giusta immersività con rumori ambientali precisi, ma mai aggressivi. D’altra parte, sono i dialoghi a farla da padrone per la maggior parte del film, e da questo punto di vista c’è ben poco di cui lamentarsi. Le voci sono sempre chiare, ben definite e focalizzate sul centrale.

Concludendo coi contenuti speciali (sottotitolati) di I Morti Non Muoiono, troviamo le featurette Bill Murray: star della caccia allo zombie (2′) e Non scomponetevi (3′) e il dietro le quinte in 6 capitoli (5′).

Extra: Bill Murray: star della caccia allo zombie + Non scomponetevi + Dietro le quinte

Genere: Commedia, Horror, Fantastico

Studio: Universal Pictures

MA (DVD) itaMa – Vi Aspetto A Casa (Dvd) [Ma – USA, 2019]

Regia: Tate Taylor – Cast: Octavia Spencer, Diana Silvers, Juliette Lewis, McKaley Miller, Corey Fogelmanis

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: Dolby Digital 5.1 – Sottotitoli principali: Italiano per non udenti, Inglese
Rapporto schermo: 2.40:1 Anamorfico

Sue Ann è una donna solitaria, che vive in disparte, in una tranquilla cittadina dell’Ohio. Un giorno viene fermata da Maggie, un’adolescente da poco arrivata in città, che le chiede di comprare degli alcolici per sé ed i suoi amici ancora minorenni; Sue Ann accetta ed offre ai ragazzi la possibilità di ospitarli per fare festa, ogni volta che vogliano, nel suo seminterrato, evitando così loro di bere e mettersi alla guida, a patto che seguano alcune regole della casa: uno di loro deve rimanere sobrio, non vengano dette imprecazioni, non vadano mai al piano di sopra. L’ospitalità di Ma si trasforma però presto in ossessione, dovuta agli atti di bullismo che ella dovette subire da ragazzina dai coetanei, e quel che è iniziato come un sogno da adolescente degenera, per i giovani ospiti ed i loro familiari, in un incubo.

COMMENTO: “L’attrice premio Oscar ritrova il regista Tate Taylor e sfodera una prova densa di tragicità e follia nel film – a un passo dalla exploitation degli anni ’70 – prodotto dalla Blumhouse”. Questo il nostro giudizio sintetico a MA dopo averlo visto lo scorso giugno (la recensione completa). Passando subito agli aspetti tecnici del DVD, MA, che è stato girato in digitale, viene presentato con un trasferimento tutto sommato pregevole e senza grossi problemi di rumorosità e imperfezioni. Il livello di dettaglio è buono per il formato, si nei primi piani che nei fondali, mentre i colori sono corposi e stabili, e i neri sufficientemente profondi.

Passando all’audio, troviamo due tracce, italiana e originale inglese (con sottotitoli opzionabili), entrambe in Dolby Digital 5.1. Sempre coi limiti del supporto (inevitabile la perdita di qualcosa in termini di vivacità e coinvolgimento generale), l’ascolto è pregevole e avvolgente, col surround che restituisce adeguatamente i dettagli ambientali. I dialoghi sono comunque sempre chiari e prioritari sul centrale.

Terminando coi molti contenuti speciali (sottotitolati), troviamo un finale alternativo (2′), una dozzina di scene eliminate (11′), le featurette La creazione di Sue Ann (3′) e Festa da Ma (4′) e il trailer.

Extra: Finale alternativo + Scene eliminate + La creazione di Sue Ann + Festa da Ma + Trailer

Genere: Horror, Thriller

Studio: Universal Pictures

Unfriended Dark Web (BD) itaUnfriended – Dark Web (Blu-Ray) [Unfriended: Dark Web – USA, 2018]

Regia: Stephen Susco – Cast: Colin Woodell, Stephanie Nogueras, Betty Gabriel, Rebecca Rittenhouse, Andrew Lees

Lingue principali: Italiano, Inglese 7.1 DTS HD – Audio Italiano: Dts / Dolby Digital 5.1 – Sottotitoli principali: Italiano, Inglese per non udenti – Rapporto schermo: 1.78:1 Anamorfico

Quando un ventenne scopre una cache di file nascosti sul suo computer, lui ed i suoi amici vengono inconsapevolmente gettati negli abissi del dark web. Scopriranno presto che ogni loro mossa è stata osservata, e faranno di tutto per proteggere il dark web.

COMMENTO: “Un sequel low budget che ricalca stancamente il predecessore, non riuscendo a rendere interessante la trama ‘snuff’ e ricorrendo ai soliti jumpscare per spaventare”. Questo il nostro sintetico commento ad Unfriended: Dark Web dopo la visione nel settembre 2018 (la recensione completa). Venendo subito agli aspetti tecnici del disco, la qualità video riflette perfettamente – e volutamente – l’idea di star guardando lo schermo di un PC, con tutti i problemi dati da eventuali fluttuazioni e ‘pixellamenti’ di una chiamata su Skype. La fotografia è ‘scadente’, ma è pensata per esserlo e non c’è davvero nessuna scena che si discosti da questa configurazione, anche se i neri sono sorprendentemente densi. Non bisogna quindi fare troppo i pignoli o azzardati paragoni.

Venendo al sonoro, abbiamo a disposizione una traccia italiana in Dolby Digital 5.1 e una originale inglese in 7.1 DTS Master Audio (con sottotitoli opzionabili). Anche qui, bisogna in un certo senso ‘accontentarsi’, in quanto l’apporto del surround è minima vista l’ambientazione ‘casalinga’ di Unfriended – Dark Web. Chi ha familiarità con i piccoli clic e i suoni delle notifiche in ogni caso si sentirà a casa. E non mancano i picchi quando parte il jumpscare d’ordinanza. Le voci dei personaggi sono chiare e prioritarie, anche se a volte – come richiesto dal copione – suonano distorte.

Concludendo coi contenuti speciali (sottotitolati), abbiamo a disposizione solamente 3 finali alternativi (19′).

Extra: 3 spaventosi finali alternativi + Chi merita di vivere?

Genere: Horror

Studio: Universal Pictures

Di seguito trovate i trailer italiani ufficiali di I morti non muoiono, MA e Unfriended: Dark Web:

Horror & Thriller

Doppia Pelle | La recensione del film di Quentin Dupieux con Jean Dujardin

di Sabrina Crivelli

Dopo Rubber e Réalité, il regista e musicista francese continua sulla strada del nonsense totale, dirigendo una horror comedy assurda, esilarante e scabrosa, con un protagonista mattatore assoluto

Leggi
The Silencing (2020) film
Horror & Thriller

Dossier | Un universo dei film horror condiviso esiste già; abbiamo le prove

di Sabrina Crivelli

Una lunga serie di indizi sparsi in svariati titoli suggerisce che alcuni dei boogeyman più famosi del genere potrebbero star già compiendo le loro malefatte a pochi isolati l'uno dall'altro

Leggi
Benny Loves You (2020) film
Horror & Thriller

Trailer per Benny Loves You: un pupazzo tira fuori l’istinto killer per proteggere il suo padrone

di Redazione Il Cineocchio

L'inglese Karl Holt dirige il suo primo lungometraggio, ispirandosi ai classici della horror comedy con fantocci che prendono vita e seminano il panico

Leggi
Black Water Abyss film 2020
Horror & Thriller

Nel trailer di Black Water: Abyss, un sistema di grotte profonde è infestato di coccodrilli

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni dal primo film, il regista Andrew Traucki torna con un sequel che scaraventa Jessica McNamee e i suoi amici all'interno di un incubo salmastro

Leggi