Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione | The Clovehitch Killer di Duncan Skiles

6/10 su 30 voti. Titolo originale: The Clovehitch Killer, uscita: 16-11-2018. Regista: Duncan Skiles.

Recensione | The Clovehitch Killer di Duncan Skiles

20/11/2018 di Sabrina Crivelli

La banalità del Male ha il volto di Dylan McDermott, padre di famiglia all'apparenza irreprensibile che cela una natura oscura e inaccettabile

The Clovehitch Killer film

Lento come una lama che affonda nelle carni, The Clovehitch Killer diretto da Duncan Skiles (The Last of the Great Romantics) e scritto da Christopher Ford è un thriller che avanza verso una certezza dolorosa, inaccettabile, ma che in fondo è conclamata sin dai primi minuti. Non è sullo stupore, su un meccanismo narrativo sorprendente o inaspettato che si fonda la profonda angoscia trasmessa allo spettatore, ma sulla sensazione, sempre più pressante, che il peggior incubo possibile si concretizzi in un’agghiacciante verità: un membro impeccabile della comunità e tranquillo padre di famiglia è invero un sadico serial killer.

The Clovehitch Killer (2018) - 2Siamo in un piccolo paese disperso nelle campagne del Kentucky, in cui da anni un omicida seriale rapisce, sevizia e uccide donne scelte all’apparenza a caso; l’unico denominatore comune dei crimini è il modo in cui le poverine vengono legate con delle corde. La storia si apre con un comune e timorato adolescente, Tyler (Charlie Plummer), che prende di nascosto il furgoncino del padre, nel mezzo della notte, per passare a prendere una ragazza che gli piace. I due stanno parlando, quando lei intravede un rivista di bondage con immagini piuttosto spinte. Sconvolta (siamo in una cittadina religiosa e bigotta) lo accusa di essere un pervertito e gli intima di riportarla immediatamente a casa.

A poco vale il tentativo di lui di spiegarle che il giornaletto libidinoso non è suo e, anzi, non l’ha mai visto prima. Presto la voce circola e lui viene tacciato di depravazione tra i suoi amici. Intanto però rimane un’incognita: di chi sarà davvero la pubblicazione oscena che ha scaturito tanto clamore? La ovvia risposta è che ad avere gusti così spinti sia quello che all’apparenza è il perfetto genitore e marito, Don (un irriconoscibile Dylan McDermott), che dietro la parvenza di uomo dalla indiscutibile moralità e guida per i boyscout locali, cela velleità erotiche – si potrebbe dire – ‘fantasiose’. Fatto inquietante, l’interesse per i ‘nodi’ lo accomuna al killer che terrorizza la zona. Una volta appreso il segreto paterno, l’immagine che Tyler ha di Don inizia a incrinarsi e, come ossessionato da un indefinito sospetto, comincia a ravanare in quelli che potrebbero essere i suoi nascondigli segreti. Come se le sue più oscure paure prendessero forma, pian piano prende forma un evidenza che lui stesso non osava nemmeno sfiorare con la mente.

The Clovehitch Killer (2018)Come detto, essenziale non è la rivelazione, il colpo di scena. Sin dal trailer (in chiusura) è abbastanza immediato quale sarà l’epilogo di The Clovehitch Killer. Quello che invece veramente interessa è il percorso, il modo con cui a tale meta predefinita si arriva in ultimo. E’ anzitutto la difficile evoluzione psicologica di Tyler, incarnato da Charlie Plummer (King Jack) in maniera decisamente soddisfacente, senza mai eccedere in manifestazioni emotive esagerate, ma sempre titubante, sottotono, come a vacillare davanti a una graduale scoperta che lo travolge e terrorizza. D’altra parte, il silenzio, lo spaesamento e la paura, sono le naturali reazioni naturali, quando una persona vicina, amata e rispettata, si dimostra un crudele assassino deviato. Ne nasce un ritratto affascinante di un giovane che, incerto, ma coraggioso, combatte non solo le granitiche convinzioni della collettività in cui vive e di cui fa parte, ma riesce anche a trovare la forza di affrontare una figura genitoriale essenziale; e la giustizia vince sull’ipocrisia. Al suo fianco, personaggio ancillare, ma altrettanto sfumato, Kassi (Madisen Beaty), ragazza emarginata e sopra le righe la cui madre è scomparsa nel nulla, lo accompagna nell’indagine.

Altro polo del meccanismo narrativo di The Clovehitch Killer, Don costituisce se possibile un protagonista ancor più complesso nella sua duplice e ambigua natura. L’essenza si rivela piano, man mano che i sospetti acquistano sempre maggiore consistenza e il suo modo di agire, di parlare, perfino la mimica facciale diventano sempre più sinistri. E’ una dialettica padre-figlio quella in cui si muove, e non solo. In principio, assistiamo a una rappresentazione pubblica e domestica mendace, una maschera, quella del bonario puritano, che l’uomo calza a pennello, ma da cui traspaiono di tanto in tanto impercettibili note stridenti. Poi, quando il suo bluff è quanto meno messo in discussione, la sua indole rapace, aggressiva, emerge: prima nella rimessa, un gesto violento e inconsulto sembra quasi una minaccia a Tyler; successivamente, in una scampagnata con fucili, l’intimidazione è ancor più palese.

The Clovehitch Killer (2018) - 3E non finisce qui. The Clovehitch Killer è sospeso in un complesso equilibro tra apparenza e sostanza, tra mantenere il proprio felice ruolo di cittadino e individuo integerrimo e un’irrefrenabile pulsione. La caccia alla prossima vittima, come alcune sequenze in cui lui stesso si traveste e fotografa legato, confermano l’esistenza di un bisogno primario, che non può reprimere in alcun modo. Anche nel suo caso, la difficile e controversa parte è resa da Dylan McDermott (American Horror Story) senza incorrere in esagerazioni espressioniste o in un involontario grottesco. Al contrario, il tono con cui la sua personalità è descritta è freddo, controllato, ne dà un riflesso quasi banale, ma nella banalità si nasconde il Male, ed è ancora più terrificante.

Come reagireste se scopriste un giorno che il vostro adorato e affabile papà è uno spietato omicida seriale? Questa è in conclusione l’epicentro del discorso, sconvolgente e conturbante, portato avanti da The Clovehitch Killer, senza necessità di sequenze particolarmente scioccanti o visioni ravvicinate dei crimini (di questo si sente forse un po’ la mancanza). A completare il tutto, l’epilogo è un inno alla cinica e – socialmente – necessaria dissimulazione del vero.

Di seguito trovate il trailer ufficiale del film:

Charlie Plummer
Dylan McDermott
Samantha Mathis
Madisen Beaty
Brenna Sherman
Lance Chantiles-Wertz
Madisen Beaty
Mark A. Nash
Jonathan K. Riggs
Emma Jones
Katarina Perez
Janet Scott
Stan Simonov
Michael Urriquia
Gabe Litwin
Mike Cortese
Allie Moisan
Brian Ott
Horror & Thriller

Nel trailer di The Final Wish, un Jinn avvera desideri a caro prezzo

di Redazione Il Cineocchio

Nell'horror diretto da Timothy Woodard Jr. ci sono Tony Todd, Lin Shaye e Spencer Locke

Leggi
cold skin la casa 2 detective dee re celesti blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Cold Skin + La Casa 2 + Detective Dee e i quattro re celesti

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane della favola dark di Xavier Gens, del classico di Sam Raimi restaurato e della terza fanta-indagine dell'investigatore più famoso di Cina diretta da Tsui Hark

Leggi
St. Agatha film bousman
Horror & Thriller

Nel trailer di St. Agatha, un convento è luogo di peccato e tremende pratiche

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Darren Lynn Bousman torna sulle scene con un horror che intende reinventare il sottogenere nunsploitation

Leggi
One Must Fall film Antonio Pantoja
Horror & Thriller

Nel trailer di One Must Fall, un macellaio maniaco tortura le sue prede

di Redazione Il Cineocchio

Allo slasher che segna il debutto del regista e sceneggiatore Antonio Pantoja ha partecipato anche Lloyd Kaufman della Troma

Leggi
the void il vuoto film poster
Horror & Thriller

Steven Kostanski su The Void: “Molte idee per un sequel, ma dipende dai produttori”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha parlato del possibile secondo capitolo - richiesto a gran voce dai fan - del suo horror del 2016, tra speranze e incertezze

Leggi
voorhees Cody Faulk fan film
Horror & Thriller

Full trailer per Voorhees, ambizioso fan film di Venerdì 13

di Redazione Il Cineocchio

Finalmente pronto dopo due anni il progetto diretto da Cody Faulk, che ha promesso il capitolo più dark e violento della saga slasher

Leggi
peter jackson set splattes 1992
Horror & Thriller

Peter Jackson: “Pronto a disgustare il pubblico in modi nuovi, come agli inizi”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista neozelandese ha ammesso che non sarebbe contrario a scioccare ancora gli spettatori, come già fatto ai tempi con Fuori di testa e Splatters

Leggi
Horror & Thriller

Teaser, trama e cast per 47 Meters Down: Uncaged, tra gli squali bianchi in Brasile

di Redazione Il Cineocchio

Dopo l'inaspettato successo del primo film, Johannes Roberts torna in regia per un sequel che intende scavare ancora più a fondo nelle paure ancestrali dei suoi protagonisti

Leggi
glass shyamalan film
Horror & Thriller

Nel terzo trailer di Glass, i cattivi fanno squadra per fuggire dalla prigionia

di Redazione Il Cineocchio

Toccherà a Bruce Willis fermare Samuel L. Jackson e 'la Bestia' James McAvoy nel terzo film della trilogia fanta-horror di M. Night Shyamalan che reinventa il genere dei supereroi

Leggi
Dreadout Tower Of Hell film
Horror & Thriller

Il trailer di Dreadout: Tower of Hell ci trasporta in un mondo di demoni e mostri

di Redazione Il Cineocchio

L'indonesiano Kimo Stamboel torna alla regia con l'adattamento per il cinema di un noto videogioco horror locale

Leggi
Horror & Thriller

Trama ufficiale, poster, data di uscita e cast per Us, horror di Jordan Peele

di Redazione Il Cineocchio

Dopo l'incredibile e inaspettato successo di Scappa - Get Out, il regista, sceneggiatore e produttore è pronto a tornare sulle scene con un nuovo film del terrore impegnato socialmente

Leggi
casa delle bambole ghostland
Horror & Thriller

La casa delle bambole – Ghostland: interpretazione del film di Pascal Laugier

di Redazione Il Cineocchio

Proviamo a fare chiarezza nell'horror scabroso e allucinato diretto dal regista francese, che getta le sue protagoniste in un incubo perverso dove realtà e immaginazione scarsamente scindibili

Leggi
ed gein arresto
Horror & Thriller

Dossier | Ed Gein: quando il cinema attinge dalla cronaca nera più raccapricciante

di Sabrina Crivelli

Ripercorriamo le vicende del 'macellaio di Plainfield', che con le sue raccapriccianti usanze ha ispirato film come Psyco, Il silenzio degli innocenti e Non aprite quella porta

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di BrightBurn, l’angelo del male si schianta sulla Terra (produce James Gunn)

di Redazione Il Cineocchio

Svelato il misterioso progetto annunciato nei mesi scorsi che fonde supereroi e horror alla maniera atipica del regista di Guardiani della Galassia; dirige David Yarovesky, guida il cast Elizabeth Banks

Leggi
Chloë Sevigny e Kristen Stewart in Lizzie (2018)
Horror & Thriller

Recensione | Lizzie di Craig William Macneill

di William Maga

Kristen Stewart e Chloë Sevigny sono al centro di un biopic troppo libero e sciatto che prova a spruzzare di thriller una vicenda che ormai da tempo non ha più nulla di nuovo da dire

Leggi
ഒടിയന്‍

ഒടിയന്‍

T. originale: ഒടിയന്‍

Data di uscita: 14-12-2018

Voto medio: 8 su 2 voti
Il testimone invisibile

Il testimone invisibile

T. originale: Il testimone invisibile

Data di uscita: 13-12-2018

Voto medio: 9 su 1 voti
Capri-Revolution

Capri-Revolution

T. originale: Capri-Revolution

Data di uscita: 13-12-2018

Voto medio: 7 su 3 voti
Lontano da qui

Lontano da qui

T. originale: The Kindergarten Teacher

Data di uscita: 13-12-2018

Voto medio: 6 su 42 voti
Un piccolo favore

Un piccolo favore

T. originale: A Simple Favor

Data di uscita: 13-12-2018

Voto medio: 6 su 453 voti
Macchine mortali

Macchine mortali

T. originale: Mortal Engines

Data di uscita: 13-12-2018

Voto medio: 6 su 81 voti

RECENSIONE

La donna elettrica

La donna elettrica

T. originale: Kona fer í stríð

Data di uscita: 13-12-2018

Voto medio: 7 su 33 voti
Dinosaurs

Dinosaurs

T. originale: Dinosaurs

Data di uscita: 10-12-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Calcutta - Tutti in Piedi

Calcutta - Tutti in Piedi

T. originale: Calcutta - Tutti in piedi

Data di uscita: 10-12-2018

Voto medio: 0 su 0 voti
Natale a 5 stelle

Natale a 5 stelle

T. originale: Natale a cinque stelle

Data di uscita: 07-12-2018

Voto medio: 4 su 27 voti
Santiago, Italia

Santiago, Italia

T. originale: Santiago, Italia

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 7 su 2 voti
La prima pietra

La prima pietra

T. originale: La prima pietra

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 6 su 1 voti
Sulle sue spalle

Sulle sue spalle

T. originale: On Her Shoulders

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 0 su 1 voti
La casa delle bambole - Ghostland

La casa delle bambole - Ghostland

T. originale: Ghostland

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 7 su 415 voti

RECENSIONE

Non ci resta che vincere

Non ci resta che vincere

T. originale: Campeones

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 7 su 140 voti
Colette

Colette

T. originale: Colette

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 7 su 39 voti
Alpha - Un'amicizia forte come la vita

Alpha - Un'amicizia forte come la vita

T. originale: Alpha

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 5 su 704 voti
Il castello di vetro

Il castello di vetro

T. originale: The Glass Castle

Data di uscita: 06-12-2018

Voto medio: 7 su 271 voti